Antonio "tdj"

(C'è sempre un modo migliore)
posts - 312, comments - 268, trackbacks - 17

My Links

News





Tag Cloud

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Articoli

Blogs

Controlli WinForm free

Guide

Siti vari

Sviluppo

Entity Framework Code First: LocalDB

Come molti sapranno, il rilascio di SQL Server 2012 ha portato con sè una novità per gli sviluppatori, cioè SQL Server Express LocalDB. Si tratta di una versione molto light di SQL Server Express, che pur mantenendo tutte le caratteristiche dell’engine non richiede l’installazione completa della versione Express, e viene gestita automaticamente attivando il servizio SQL solo quando serve. Naturalmente questa caratteristica è disponibile solo in fase di sviluppo mentre per la distribuzione dell’applicazione è sempre necessario avere la versione Express o superiore.

Entity Framework, supporta questo tipo di database utilizzando la modalità Code First. L’operazione (semplice) da fare è specificare la stringa di connessione nel file .config come segue:

 

<entityFramework>
    <defaultConnectionFactory type="System.Data.Entity.Infrastructure.SqlConnectionFactory, EntityFramework">
      <parameters>
        <parameter value="Data Source=(LocalDB)\v11.0; Integrated Security=True; MultipleActiveResultSets=True" />
      </parameters>
    </defaultConnectionFactory>
</entityFramework>

 

La stringa di connessione richiede solo il Data Source che equivale al valore (LocalDB)\v11.0. Per il resto funziona tutto come già sappiamo.
Per supportare questo nuovo tipo di database engine, in Visual Studio 11 Beta è stata introdotta una nuova dialog chiamata SQL Server Object Explorer che è del tutto simile a all’attuale Server Explorer:

 

image


Quest’ultima, però, offre una serie di funzionalità aggiuntive che migliorano notevolmente la gestione sia della struttura che dei dati delle tabelle. Ad esempio, la maschera di visualizzazione dati prevede la possibilità di filtrare il numero dei record e di generare automaticamente lo script di insert dei record visualizzati:

 

image

 

image

 

Anche la maschera di mofica/creazione dello schema di una tabella offre funzionalità aggiuntive come la generazione “live” dello script TSQL e relativo salvataggio su file:

 

image

 

In definitiva grazie a questi nuovi strumenti è possibile sviluppare applicazioni per SQL Server con Entity Framework senza dover installare la versione Express. Ma se proprio abbiamo necessità di usare una versione di SQL completa, il SQL Server Object Explorer supporta tutte le versioni oltre a LocalDB Smile

Print | posted on lunedì 23 aprile 2012 11:00 | Filed Under [ Visual Studio Entity Framework Entity Framework Code First ]

Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET