Antonio "tdj"

(C'è sempre un modo migliore)
posts - 312, comments - 268, trackbacks - 17

My Links

News





Tag Cloud

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Articoli

Blogs

Controlli WinForm free

Guide

Siti vari

Sviluppo

Silverlight 5

Generalmente la fine dell’anno è il periodo dell’oroscopo, in cui si fanno le previsioni dell’anno che verrà (oltre a fare il bilancio di quello appena trascorso). Beh è proprio il caso di dire che dicembre entra nel segno di Silverlight Smile visto quello che è successo il 2 dicembre durante l’evento Silverlight Firestarter.

Ebbene, a dispetto di quanto si è detto durante le passate settimane, Silverlight continua il suo percorso di crescita e di consolidamento rivelando quelle che saranno le funzionalità della versione 5, la cui beta è prevista per la prima metà del 2011. Il sito ufficiale parla di oltre 40 nuove features spalmate su due aree precise:

- Media Experience

- Business Application development


Per la parte “media” ovviamente ci si riferisce prevalentemente al video come il miglioramento del supporto hardware del formato H.264 per i dispositivi poco potenti, l’introduzione del TrickPlay per lo spostamento veloce avanti e indietro e il supporto del remote-control.

Numerose anche le novità per la parte Business Application che vanno dal rendering del testo migliorato, alla grafica 3D, supporto per i sistemi a 64bit, migliori performance generali per finire con una migliore integrazione con Visual Studio (in particolare per i test e il profiling).

Tra l’altro, sempre per l’area business, è disponibile da qualche giorno un aggiornamento dei WCF RIA Services, la December 2010 (di cui trovare i dettagli qui)

Insomma, di roba ce n’è Smile

 

Per chi volesse rivedere le varie sessioni del Firestarter può trovare l’elenco qui:

Silverlight Firestarter Keynote and Sessions

e sono disponibili anche i Labs.

Print | posted on domenica 5 dicembre 2010 22:06 | Filed Under [ Silverlight ]

Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET