Antonio "tdj"

(C'è sempre un modo migliore)
posts - 312, comments - 268, trackbacks - 17

My Links

News





Tag Cloud

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Articoli

Blogs

Controlli WinForm free

Guide

Siti vari

Sviluppo

Inviare mail con net 2.0

Durante la conversione di un progetto net 1.1, vs 2005 mi segnalava un warning per il namespace System.Web.Mail. Ebbene tutti gli oggetti di questo namespace sono marcati come Obsolete perchè
sostituiti con i nuovi oggetti del namespace System.Net.Mail.

Si tratta di un miglioramento significativo per quanto riguarda la gestione delle mail, che con le versioni precedenti non era il massimo (basti pensare all'autenticazione per l'invio... ).

La classe MailMessage() ora presenta degli oggetti specifici per gli indirizzi (tipo MailAddress()) che consente di specificare anche un nome da visualizzare sul client di posta, inoltre ci sono miglioramenti anche per quanto riguarda gli attachements e il formato delle mail.

La classe per l'nvio delle mail ora si chiama SmtpClient() e consente di specificare, oltre all'host e la porta (default 25) anche le credenziali di protezione mediante la proprietà Credentials(). E' possibile specificare di usare le proprietà predefinite dell'host oppure indicarne di proprie.

Implementato anche l'invio asincrono mediante il metodo SendAsync(message, token) che scatena un evento SendCompleted() per segnalare oltre all'invio anche eventuali errori. Inoltre è possibile specificare i parametri della classe SmtClient (host, porta e autenticazione) nel file di config mediante l'element <mailSettings>

Insomma, si può realizzare un piccolo client di posta abbastanza facilmente!

Print | posted on mercoledì 14 dicembre 2005 13:39 | Filed Under [ .NET ]

Feedback

Gravatar

# re: Inviare mail con net 2.0

Il problema e' (nella ricezione) la visualizzazione del messaggio di posta elettronico, in quanto bisogna smembrare il messagio manualmente da codice
14/12/2005 16:50 | Claudio
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET