Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Ho scaricato dal mio abbonamento MSDN l'immagine ISO del DVD contenente Visual Studio 2008 Express.
La suite di Visual Studio 2008 Express è composta dai pacchetti:

  • Visual Basic 2008 Epress Edition
  • Visual C# 2008 Express Edition
  • Visual C++ 2008 Express Edition
  • Visual Web Developer 2008 Express Edition
  • Sql Server 2005 Express Edition

 

Visual Studio 2008 Express può essere scaricato qui nelle versioni "Web Install" e "Offline Install", nel primo caso si possono scegliere i pacchetti singolarmente, nel secondo caso è necessario scaricare l'intera suite da masterizzare successivamente in un DVD.

Non esiste ancora la localizzazione italiana, ma ... consiglio di installare sempre e comunque la versione inglese :)).

Ho installato C# Visual Basic e Visual Web Developer

Esiste anche la possibilità di scaricare e installare localmente MSDN LIbrary nelle versioni "Express" (specifica per le versioni Express) oppure anche nella versione "classica" per Visual Studio 2008, la differenza tra l'uno e l'altra è che la versione "Express" è limitata al solo framework .net o quasi mentre la versione completa contiene anche molti altri riferimenti e documentazione come ad esempio le API WIN32, Visual Studio 6 (non più in vendita), ecc.
L'installazione di MSDN Library è consigliata a quanti sono sprovvisti di una connessione veloce, chi è beneficiato da tale fortuna può utilizzare MSDN Library OnLine come fonte primaria di ricerca.
La versione su DVD contiene anche MSDN Library per cui è inutile scaricarla singolarmente, rimane comunque la possibilità di scaricare la versione completa di MSDN Library.
Sono installati anche Sql Server Compact Edition 3.5 ed il runtime di
SilverLight

L'installazione, fatta su una macchina virtuale con Windows XP Sp2 gestita da Virtual PC 2007 è durata circa 30 minuti per l'installazione di C# che ho attivato per prima e circa 10 minuti ciascuno per Visual Basic e Visual Web Developer.

Su XP avevo già presenti Visual C# express 2005 e Visual Basic 2005, ho provato ad aprirli autonomamente ed insieme a C# Express 2008, nessun problema di compatibilità riscontrato.

Rispetto alle connessioni disponibili gestite dal wizard di configurazione del dataset non è cambiato nulla o quasi, a Sql Server 2005 e Access (Access 2007 escluso) è stato aggiunto di Sql Server Compact Edition 3.5, ovviamente tutti e tre i database per essere usati devono risiedere nella macchina che esegue Visual Express.

Ovviamente la mia applicazione con Visual C# Express 2008 è stata quella di generare un nuovo progetto "Windows Presentation Foundation", aggiungere un bottone e un evento, il tutto ovviamente in onore di Kernigan e Ritchie lanciare la mia esortazione, come dovrebbe ogni buon neofita.

 

Mi spiace, i sorgenti del progetto non sono disponibili neanche a pagamento! )).

Print | posted on sabato 1 dicembre 2007 21:35

Feedback

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by Renzo (VITRIOL) at 02/12/2007 11:49
Gravatar Da quanto ho capito, per quanto riguarda Sql Server Compact Edition 3.5, il runtime può essere distribuito insieme alla propria applicazione, e non necessita di nessuna installazione sulla macchina ospite. Sono meno di 2 MB di librerie.

Saluti
Renzo (VITRIOL)

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by Luciano Bastianello at 02/12/2007 12:25
Gravatar Si hai ragione, chi distribuisce la propria applicazione con sql compact deve però essere un utente registrato per avere il diritto di redistribuire sql compact con la propria applicazione.
http://www.microsoft.com/sql/editions/compact/redistribute.mspx

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by Renzo (VITRIOL) at 02/12/2007 12:48
Gravatar Ah, questo non lo sapevo :-)
Ma è gratuita questa registrazione? Vale solo per i professionisti, o la deve fare anche un hobbista che al massimo distribuisce qualche freeware?

Grazie

Saluti
Renzo (VITRIOL)

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by Luciano Bastianello at 02/12/2007 12:53
Gravatar Non si deve far altro che andare lì e loggarsi con il proprio passport, la registrazione è gratuita e la può fare chiunque

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by Renzo (VITRIOL) at 02/12/2007 12:58
Gravatar Fatto, grazie.
Mi dà l'impressione che sia solo una cosa a fini statistici ma, se questo vuole la licenza, non costa poi molto farlo :-)

Saluti
Renzo (VITRIOL)

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by giorgio novello at 04/12/2007 01:29
Gravatar ciao,
anche io ho scaricato vsual studio 2008 (VB e vwd) e la cosa che in questa prima fase che mi attrae di più è linq in quanto ho sempre trovato ado.net poco versatile nello sviluppo, anche se lo utilizzo in parte. Linq pemette di creare delle vere e proprie procedure di elaborazione complesse di dati in cui la logica strutturale (non tecnica ovviamente) è la stessa dei sistemi e, in parte, di ado classico, ma ho notato na cosa: il sistema di mappatura delle classi riferite alle tabelle del db (dbml) è asincrono rispetto alla fonte dati, ovvero se cambio o aggiungo un colonna ad una tabella mappata, questa non viene recepita dal designer. La trovo n grave mancanza. Spero di aver preso un abbaglio.

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by rocco at 20/01/2009 12:07
Gravatar Ragazzi ho istallato visual c# 2008, ma dopo tre mesi mi chiede il codice di attivazione, come faccio a recuperarlo? ho seguito tutta la procedura ma non riesco a trovare il codice di attivazione sul sito della microsoft. qualcuno di voi mi può aiutare?

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by marco at 29/05/2009 20:59
Gravatar Slve ragazzi.Ho scaricato il DVD di installazione offline.Ho installato visual C++.Dopo il reboot ho lanciato il programma ma mi chiedeva di inserire il precorso dell'eseguibile Reebootcheck.exe per installare sql server.L''ho trovato e gliel'ho fornito ma comunque la procedura non è andata abuon fine.Ora ho l'editor funzionante ma non ho idea di cosa sia andato storto.Capitato anche ad altri?

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by marco at 06/08/2009 23:25
Gravatar Salve ragazzi, ho scaricato microsoft visual C# express edition e mi funzia tutto bene solo che mi chiede un codice di attivazione e non so dove trovarlo gratuitamente qualcuno mi puo aiutare ?
thx ^^

# vb 2008 express/professional

Left by claudio at 18/02/2011 23:44
Gravatar Il vostro sito è ottimo, complimenti.

Sono uno studente in ingegneria informatica e programmo in vb 2005 e vb 2008 nella

versione express edition. Suppongo che esistano differenze relative a sintassi (forse),

semantica, comandi e/o funzioni della libreria standard tra i programmi sopra citati, e

gli stessi nella versione professional.

Non vorrei rubarvi del tempo prezioso ma se gentilmente potreste rispondere in modo

anche dettagliato ve ne sarei sarei molto grato.

E' possibile riuscir a compilare (anche in parte) ed eseguire in vb 2005/2008 express,
un'applicazione scritta in versione professional ?

Su questa ultima domanda che vi faccio, se possibile vorrei avere una risposta certa

poichè sto pensando e intendo acquistare qualche libro specifico orientato alla

versione professionale anche se come vi ho già detto programmo nella versione

express non avendo la professional. Allora vi domando se:

può risultar utile studiare su libri relativi a versioni professional, facendo poi qualche

variante sul codice che andrei a scrivere. Posso acquistare questi libri ?

GRazie per le risposte e soprattutto per quest'ultima.

# re: Visual Studio Express 2008 - Prime impressioni

Left by Luciano Bastianello at 20/02/2011 22:53
Gravatar Con express (ti consiglio la 2010) è possibile compilare qualsiasi progetto.
Caricare e gestire l'ide invece potrebbe essere limitato in quanto ad esempio non è possibile avere il wizard di creazione dataset con origine dati diversa da access / sql express.
Per quanto riguarda i manuali, non c'è proprio problema, paradossalmente puoi anche utilizzare la sola compilazione a linea comandi e notepad come editor, quindi express va bene anche per un uso professionale.

Your comment:





 
Please add 1 and 4 and type the answer here:

Copyright © Luciano Bastianello

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski