Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Visual Basic

qui invece ci scambiamo tips&tricks sull'utilizzo del più fantastico dei linguaggi .NET!
Nasce una nuova community: Visual Studio Tips & Tricks

Oggi, lunedì 20 febbraio 2017, abbiamo il piacere di annunciare la nascita di una nuova community tecnica chiamata Visual Studio Tips & Tricks. Il nome è certamente e volutamente evocativo, ma questa community non è assolutamente un’estensione di Visual Basic Tips & Tricks. E’ una realtà totalmente nuova, autonoma e piena di freschezza, che ha lo scopo di divulgare conoscenza sulle tecnologie Microsoft per lo sviluppo di software ad ampio raggio, negli ambiti Mobile, Desktop, Cloud con l’ecosistema di Microsoft Visual Studio, inclusi Visual Studio Code e Visual Studio for Mac. Ciò vuol dire che ci occuperemo massicciamente di cose come Xamarin,...

posted @ lunedì 20 febbraio 2017 08:37 | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Windows Presentation Foundation LINQ Community and friends Windows Azure and SQL Azure UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2015 .NET Compiler Platform (Roslyn) Windows 10 Xamarin Visual Studio 2017 Visual Studio Code ]

Copia di oggetti .NET nelle Portable libraries

Come sapete, in .NET esistono i concetti di shallow copy e deep copy per la copia di oggetti. In molti casi, non quando si espongono API pubbliche, si può implementare l'interfaccia ICloneable per rendere un reference type "copiabile". Tuttavia ICloneable non è disponibile in tutte le piattaforme, quindi non è ad esempio utilizzabile nelle Portable Class Libraries. Le tecniche di copia sono tante, ma una semplice può essere posta in atto ricorrendo alla serializzazione JSON. Quindi installiamo l'ultima versione del pacchetto NewtonSoft.Json da NuGet e, in una classe statica (o modulo in VB), scriviamo questo metodo extension generico: Visual Basic Public Module Extensions    <Extension> Public Function Clone(Of T)(source As T) As T        If (Object.ReferenceEquals(source, Nothing)) Then Return Nothing         Return JsonConvert.DeserializeObject(Of T)(JsonConvert.SerializeObject(source))    End FunctionEnd Module C# public static T Clone<T>(this T source){    if (Object.ReferenceEquals(source, null))    {        return default(T);    }     // In the PCL we do not have the BinaryFormatter    return JsonConvert.DeserializeObject<T>(JsonConvert.SerializeObject(source));} Che...

posted @ domenica 2 ottobre 2016 22:00 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

Online il nostro "Speciale Visual Studio 2015 e .NET 4.6"

Come anticipato ieri, oggi abbiamo pubblicato il nostro speciale dedicato al rilascio di Visual Studio 2015 e .NET Framework 4.6. Visto che per molti si avvicina il tempo dell'ombrellone e della spiaggia, quale migliore occasione per dedicarsi alla lettura? Lo speciale raccoglie articoli sulle novità in .NET 2015, in VB 14, in C# 6, in WPF, nell'IDE, nel debugger. Non solo Visual Basic, quindi, ma tutto l'ecosistema degli strumenti di sviluppo con la nuova versione dell'ambiente per eccellenza di casa Microsoft. Buon divertimento! Alessandro

posted @ martedì 21 luglio 2015 15:08 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2015 ]

Disponibili Visual Studio 2015 e .NET Framework 4.6

Come annunciato da S. Somasegar, dopo tanta attesa è finalmente disponibile Visual Studio 2015 e .NET Framework 4.6, entrambi rilasciati oggi e disponibili per il download agli abbonati MSDN, più l'edizione Community disponibile per il download gratuito da parte del pubblico. Nel corso degli ultimi mesi, sia su questo blog che sul sito della nostra community, abbiamo seguito l'evoluzione delle varie preview e abbiamo parlato delle varie novità sia a livello di linguaggi di programmazione sia a livello di strumentazione, non dimenticando la nuova visione ".NET 2015" con l'ottica cross-platform e orientata a Windows 10. Personalmente sono molto contento di aver dato,...

posted @ lunedì 20 luglio 2015 17:33 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2015 ]

Speciale "Visual Studio 2015 e .NET 2015"

Per celebrare degnamente il rilascio di Visual Studio 2015, .NET Framework 4.6 e .NET Core 5, anche noi di Visual Basic Tips & Tricks abbiamo voluto fare qualcosa e abbiamo preparato uno "speciale" contenente articoli e video inerenti la nuova versione dei linguaggi e dell'ambiente di sviluppo. Lo speciale sarà online domani, 21 luglio, a partire dalle 9 circa. Vi faremo avere il link a pubblicazione avvenuta. Alessandro

posted @ lunedì 20 luglio 2015 09:43 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2015 ]

Serie di video: Creating a Universal App in VB

A corredo della serie di blog post che Lucian Wischik sta scrivendo in merito allo sviluppo di Universal App per Windows 10 con Visual Basic, è anche disponibile una serie di video dedicati all'argomento, sempre prodotti da Lucian e ospitati su Channel9. Disponibili a questo indirizzo. Alessandro

posted @ lunedì 29 giugno 2015 20:56 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows 10 ]

Sviluppare Universal App per Windows 10 con Visual Basic

Il mitico Lucian Wischik, Specification Lead di Visual Basic in Microsoft e uno dei progettisti di Roslyn, ha avviato una serie di blog post dedicati allo sviluppo di Universal Windows App per Windows 10 con Visual Basic 2015. Con Windows 10 e Visual Studio 2015, infatti, la possibilità di sviluppare Universal app anche col nostro amato linguaggio è al pari dell'esperienza disponibile in C# e consente di creare applicazioni per pc, tablet, telefoni, HoloLens, XBox, ecc. ecc. Non per essere noioso, ma si parlerà di sviluppo per Windows 10 con VB 2015 anche nel mio libro, ormai in dirittura d'arrivo. Il primo post...

posted @ lunedì 29 giugno 2015 20:53 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Il mio libro Visual Basic 2015 Unleashed è pre-ordinabile su Amazon

Sto completando le ultimissime revisioni in questi giorni, quindi il libro non è ancora finito al 100% e non è ancora in stampa. Ad ogni modo, su Amazon è possibile pre-ordinare Visual Basic 2015 Unleashed a questo indirizzo. Perché dovreste prenderlo? Beh, si parla di tutte le nuove feature del linguaggio, di .NET Compiler Platform/Roslyn, di importanti novità in Visual Studio 2015, del nuovo refactoring, di sviluppo per Windows 10, della nuova visione di .NET e molto altro. Confesso che avrebbe dovuto essere una passeggiata, ma si è rivelata una nuova fatica vera e propria, considerate le tante novità introdotte da Microsoft...

posted @ mercoledì 20 maggio 2015 17:48 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Community and friends UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2015 ]

VB 2015: String Interpolation e la InvariantCulture

In un precedente post abbiamo visto una delle più importanti novità di Visual Basic 2015, la string interpolation, che consente di formattare le stringhe utilizzando IntelliSense e senza più i placeholder numerici. Per default, la string interpolation utilizza la culture di sistema per formattare stringhe che contengano elementi di punteggiatura come numeri a virgola mobile e valute. In scenari di localizzazione, può quindi essere più opportuno utilizzare la InvariantCulture, che permette, tra l'altro, di evitare fastidiose eccezioni. Per poter implementare questo scenario, è dapprima necessario scrivere un metodo helper che riceva la stringa da formattare come FormattableString, un tipo di oggetto utilizzato...

posted @ venerdì 17 aprile 2015 11:32 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Video su VB 2015 aggiornato con NameOf e String interpolation

Tempo fa, pubblicai una serie di video dedicata alle novità di Visual Basic 2015 nell'area Video del nostro sito, basati su Visual Studio 2015 Preview. Con le due CTP 5 e 6, sono stati finalmente introdotti l'operatore NameOf e la String interpolation, due grandissime novità del linguaggio, pertanto ho anche appena caricato una versione aggiornata del video che ne parla in modo da poterne vedere l'utilizzo in un ambiente effettivamente funzionante. Alessandro

posted @ venerdì 27 febbraio 2015 15:29 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

String interpolation in Visual Basic 2015

Con il rilascio della CTP 6 di Visual Studio 2015, è finalmente disponibile una nuova funzionalità di Visual Basic nota come string interpolation. Con la string interpolation è possibile formattare stringhe utilizzando parametri direttamente all'interno della stringa e con l'aiuto dell'IntelliSense, consentendo di scrivere codice molto più pulito ed elegante rispetto a String.Format o metodi che supportano la stessa sintassi. Per capirne il funzionamento, una semplice classe Person: Class Person    Property FirstName As String    Property LastName As String    Property Height As DoubleEnd Class E un'istanza della stessa: Dim p As New Person With {.FirstName = "Alessandro", .LastName = "Del Sole", .Height = 175} Ora, con String.Format scriveremmo:         Dim firstFormat = String.Format("Today is {0}, you are {1} {2} and you are {3:0.00} tall",                                       Date.Today.ToShortDateString,                                       p.FirstName, p.LastName, p.Height) Oppure potremmo utilizzare la consueta forma di concatenazione mediante l'operatore & o il +. Con la string interpolation diventa:         Dim secondFormat = $"Today is {Date.Today.ToShortDateString}, you are {p.FirstName}                           {p.LastName} and you are {p.Height:0.00} tall" Il simbolo $ precedente la stringa indica che si...

posted @ mercoledì 25 febbraio 2015 20:17 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Visual Studio 2015 CTP 6 disponibile

Ieri è stata rilasciata una nuova preview di Visual Studio 2015, denominata CTP 6. Sono stati fatti molti passi avanti rispetto a una CTP 5 per molti aspetti poco utilizzabile, sono stati fixati molti bug, sono stati introdotti nuovi tool e, con mio grande piacere, una delle novità di Visual Basic 2015 è finalmente utilizzabile, ossia la string interpolation di cui vi parlerò in un post separato. Dal punto di vista di Roslyn, ossia la .NET Compiler Platform, c'è stata qualche variazione nelle API ma niente di trascendentale. Di buono c'è che ora i progetti per gli analyzer vengono generati già...

posted @ martedì 24 febbraio 2015 18:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: L'operatore NameOf

Visual Basic 2015 introduce un nuovo operatore chiamato NameOf. Il suo scopo è quello di generare al volo una costante che rappresenti stringhe, che a loro volta siano il nome di oggetti. Per capirci, considerate il seguente codice che solleva un'eccezione se il parametro è nullo:     Sub OpenFile(fileName As String)        'Vecchia sintassi        If String.IsNullOrWhiteSpace(fileName) Then            Throw New ArgumentNullException("fileName")        End If    End Sub In questo caso, il nome dell'argomento viene passato come una vera e propria stringa, anche col rischio di errori di digitazione. Con NameOf, tutto si può riscrivere in questo modo:     Sub OpenFile(fileName As String)        'Nuova sintassi        If String.IsNullOrWhiteSpace(fileName) Then            Throw New ArgumentNullException(NameOf(fileName))        End If    End Sub Il vantaggio? avere IntelliSense che consente di recuperare facilmente il nome dell'espressione da rappresentare. Un altro esempio, in cui una classe implementa INotifyPropertyChanged e deve passare...

posted @ sabato 7 febbraio 2015 12:43 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: Sub New nelle Structure

Gli oggetti Structure, in Visual Basic, rappresentano i tipi valore. Una novità in Visual Basic 2015 riguarda il supporto per il costruttore di istanza senza argomenti. In buona sostanza, è ora invocabile il costruttore senza parametri come quello definito di seguito: Structure MyStruct    Property X As Double    Property Y As Double    Property Z As Double    Public Sub New()        X = 1        Y = 1        Z = 1    End Sub    Public Sub New(x As Double, y As Double, z As Double)        Me.X = x        Me.Y = y        Me.Z = z    End SubEnd Structure A questo punto le possibilità di utilizzo sono le seguenti 3, con i relativi commenti:         'Modo classico: istanzia e valorizza la struttura        Dim struct As New MyStruct(1, 2, 3)        'Modo classico: dichiara una struttura nulla        'e non invoca costruttori        Dim struct1 As MyStruct = Nothing        'Modo nuovo: istanza con valori di default        Dim struct2 As New MyStruct Questa possibilità consente di valorizzare nel modo di default più appropriato l'istanza della struttura. Alessandro

posted @ sabato 7 febbraio 2015 12:30 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: TypeOf..IsNot

Visual Basic 2015 introduce il supporto al costrutto TypeOf..IsNot. In sostanza, la seguente forma è ora accettata:     Sub TestObject(param As Object)        If TypeOf param IsNot String Then            Throw New ArgumentException("value is not a String")        End If    End Sub In precedenza, invece, l'unica consentita era la seguente, con Not TypeOf..Is:     Sub TestObject(param As Object)        If Not TypeOf param Is String Then            Throw New ArgumentException("value is not a String")        End If    End Sub Alessandro

posted @ sabato 7 febbraio 2015 12:23 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: Commenti dopo implicit line continuation

Come sapete, da qualche anno non è più necessario utilizzare il carattere di underscore _ per andare a capo nel codice Visual Basic, quanto meno in una serie di specifici contesti, caratteristica nota come implicit line continuation. Spesso, però, si ha la necessità di scrivere commenti proprio in corrispondenza della implicit line continuation. Nelle precedenti versioni del linguaggio, ciò non era possibile. Ora è invece possibile e consente di commentare blocchi di codice come questo:         Dim query = From proc In Process.GetProcesses 'Ottiene l'elenco dei processi                    Where proc.PriorityClass = ProcessPriorityClass.AboveNormal 'Filtra quelli con priorità alta                    Select proc 'lo aggiunge al risultato In questo modo si può commentare anche ogni singola riga di una query LINQ, cosa impensabile in VB 2012. Molto molto utile. Alessandro

posted @ venerdì 6 febbraio 2015 22:54 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: Multi-line string literals

Visual Basic 2015 introduce una nuova caratteristica tipica dell'editor di codice, nota come multi-line string literals. Questa risolve un'annosa questione relativa alla possibilità di andare a capo scrivendo lunghe stringhe in variabili o oggetti di tipo stringa. Ecco un esempio:         Dim longString = "Questa è una stringamolto lunga, che ha lo scopo didimostrare la nuova funzionalità di VB 2015nota come multiline string literals" Nota bene: la stringa apparirà così come si vede, inclusi i terminatori. Inoltre, non c'è indentazione nell'editor e quindi ogni volta che si va a capo, la riga successiva è praticamente attaccata al bordo dell'editor. Provate a visualizzare la stringa con un banale Console.Writeline per vedere come viene interpretata e utilizzata da .NET. Alessandro

posted @ venerdì 6 febbraio 2015 22:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: Year-first date literals

Visual Basic 2015 introduce il supporto per la creazione di oggetti Date ponendo l'anno come primo elemento nei c.d. date literals. In sostanza, la seguente forma è ora accettata:         Dim myDate As Date = #2015/02/06 23:49:22# Alessandro

posted @ venerdì 6 febbraio 2015 22:43 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: Partial modules e Partial interfaces

Dopo aver avuto a disposizione per anni classi e metodi parziali, Visual Basic 2015 estende questa forma anche a moduli e interfacce. Utilizzare definizioni parziali permette di definire uno stesso oggetto su più file di codice, consentendo una migliore organizzazione. Per esempio, è ora possibile definire interfacce parziali in questo modo: Public Interface IPerson    Property FirstName As String    Property LastName As StringEnd InterfacePartial Interface IPerson    ReadOnly Property FullName As StringEnd Interface Implementare la sopra citata interfaccia produce, ovviamente, un risultato completo come il seguente: Class Person    Implements IPerson    Public Property FirstName As String Implements IPerson.FirstName        Get            Throw New NotImplementedException()        End Get        Set(value As String)            Throw New NotImplementedException()        End Set    End Property    Public ReadOnly Property FullName As String Implements IPerson.FullName        Get            Throw New NotImplementedException()        End Get    End Property    Public Property LastName As String Implements IPerson.LastName        Get            Throw New NotImplementedException()        End Get        Set(value As String)            Throw New NotImplementedException()        End Set    End PropertyEnd Class Analogamente, si possono dichiarare moduli parziali: Module Module1    Sub Main()    End SubEnd ModulePartial Module Module1    '...End Module Riconoscendo la keyword Partial, IntelliSense vi aiuterà nella scelta degli oggetti che è possibile estendere. Sicuramente una caratteristica non rivoluzionaria ma certamente utile. Alessandro

posted @ venerdì 6 febbraio 2015 22:39 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Visual Basic 2015: proprietà a sola lettura autoimplementate

Tra le novità nel linguaggio Visual Basic 2015, ci sono le proprietà a sola lettura autoimplementate. Già in VB 2012 avevamo visto le proprietà autoimplementate, che ci consentivano di evitare l'esplicitazione dei metodi Get e Set in questo modo: Class Person    Public Property FirstName As String    Public Property LastName As StringEnd Class Ora in VB 2015 è possibile fare lo stesso con le proprietà a sola lettura. Ecco un esempio: Class Person    Public Property FirstName As String    Public Property LastName As String    Public ReadOnly Property FullName As String    Public Sub New()        Me.FullName = Me.FirstName + " " + Me.LastName    End SubEnd Class L'unico modo per valorizzare una proprietà a sola lettura autoimplementata è assegnarla nel costruttore della classe, oppure inizializzandola in-line. Il compilatore in background predispone un "backing field" implicito, ossia il solito campo privato il cui nome ricalca quello della proprietà ma col carattere underscore _...

posted @ venerdì 6 febbraio 2015 22:33 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2015 ]

Community Days 2015: online la prima parte dell'agenda

Si stanno scaldando i motori dell'evento Community più importante dell'anno sulle tecnologie Microsoft, i Community Days 2015. Come sapete, quest'anno si terranno dal 24 al 26 marzo a Milano. E' stata appena resa disponibile la prima parte dell'agenda, che verrà aggiornata nei prossimi giorni, ma c'è già di che leccarsi i baffi, come ad esempio la presenza di Giorgio Sardo, italiano a Redmond e director in MS Corp., sia in Keynote che in sessione. Ci sarà anche il sottoscritto, con una succosa sessione sulle novità di C# 6 e Visual Basic 14. Vi ricordo che l'iscrizione è gratuita e siccome le iscrizioni...

posted @ sabato 17 gennaio 2015 11:55 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Community and friends Visual Studio 2015 ]

Nuovi video su Visual Basic 2015 disponibili

Nell'area Video di Visual Basic Tips & Tricks ho pubblicato una nuova serie di video dedicati alle novità di Visual Basic 2015 che, in buona sostanza, ripercorrono le novità del linguaggio che ho illustrato durante l'evento dell'11 dicembre u.s. e che sicuramente saranno un buon promemoria per chi ha seguito l'evento e saranno utili a chi non ha potuto partecipare. I video sono così organizzati: 1. Novità sintattiche 2. Novità nei commenti e nella manipolazione di stringhe 3. Nuovi operatori A breve seguirà un quarto video inerente il Light Bulb e le Quick Actions con specifico riguardo a VB. Ricordo, inoltre, che già da una...

posted @ lunedì 15 dicembre 2014 12:33 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends Visual Studio 2015 ]

Disponibile il materiale dell'evento di compleanno di VB T&T

Giovedì 11 u.s., presso la sede milanese di Microsoft Italia, si è tenuto l'evento tecnico per il 16° compleanno di Visual Basic Tips & Tricks. Pomeriggio molto interessante, sebbene ci siano stati alcuni contrattempi come la defezione di Renato per problemi logistici e conseguentemente una mia sessione "improvvisata" sulle novità dell'IDE di Visual Studio 2015. Abbiamo parlato di Visual Basic 14, di C# 6, di Entity Framework 7 (con anche esempi nelle Universal App), di Visual Studio 2015. Partecipanti molto interessati, con domande molto interessanti e, con mio personale piacere, ho constatato che in molte aziende si lavora con ambienti di...

posted @ lunedì 15 dicembre 2014 11:01 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends Visual Studio 2015 ]

Visual Studio 2013 Community Edition

Altro rilascio epocale oggi per Microsoft: è stato rilasciato Visual Studio 2013 Community Edition, un ambiente di sviluppo gratuito che offre, di fatto, le stesse potenzialità dell'edizione Professional combinando quelle che erano le edizioni Express in un unico ambiente di sviluppo, offrendo quindi la possibilità di sviluppare applicazioni per Windows, il Web, la Cloud, i device mobili, senza alcun costo per lo sviluppo non enterprise (dove per enterprise si intendono aziende con almeno 250 pc e 1 milione di $ di fatturato). Capite da soli di cosa stiamo parlando: il più importante e blasonato strumento di sviluppo Microsoft diventa accessibile a...

posted @ mercoledì 12 novembre 2014 23:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Community and friends Visual Studio 2013 ]

Le novità di Visual Studio "14" all'evento di compleanno di VB T&T

Se siete nostri affezionati follower sapete che a dicembre ricorre il compleanno della nostra community, Visual Basic Tips & Tricks. Quest'anno è il 16° compleanno. Non è facile per una community tecnica rimanere così longeva, per vari motivi. Quindi, come l'anno scorso, abbiamo organizzato un evento tecnico gratuito per celebrare la ricorrenza, che si terrà giovedì 11 dicembre 2014 a Milano, durante il quale parleremo di alcune interessanti novità della prossima versione di Visual Studio che ora chiamiamo "14", attualmente in CTP 4. Parleremo delle novità di Visual Basic e C#, di Entity Framework 7, di Universal App per Windows e Windows...

posted @ giovedì 16 ottobre 2014 16:59 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2013 ]

Su VB T&T serie completa di articoli sulle Universal App con Visual Basic

Nell'area Articoli di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile una serie completa dedicata allo sviluppo di Universal App per Windows e Windows Phone con Visual Basic, in Visual Studio 2013. Un primo articolo del sottoscritto introduce l'argomento, mentre i successivi 5 articoli sono la traduzione in italiano di un'omologa serie di blog post scritti dal Visual Basic Team di Redmond. Vi lascio i link (vi ricordo che dovete essere registrati al sito per la lettura): Introduzione alle Universal Windows Apps Universal App con Visual Basic - prima parte Universal App con Visual Basic - seconda parte (Condividere) Universal App con Visual Basic - terza parte...

posted @ lunedì 6 ottobre 2014 18:32 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2013 ]

Il mio nuovo libro "Programmare con WPF" è disponibile

Finalmente Il mio nuovo libro Programmare per Windows con WPF 4.5.1 è finalmente disponibile per l'acquisto sia online che in libreria. 24 capitoli in cui viene sviscerata "la" piattaforma applicativa per lo sviluppo Windows desktop, partendo dalle basi per poi passare attraverso tutte le aree principali di WPF, quindi sicuramente l'accesso ai dati e il data-binding, ma anche la gestione dei documenti, la grafica, la multimedialità audio/video, pattern avanzati e l'interazione con Windows 7 e 8. Dal sito dell'editore (LSWR) potete scaricare anche un estratto in PDF, che contiene, tra l'altro, la prefazione scritta dal mitico Lorenzo Barbieri, che ha...

posted @ venerdì 26 settembre 2014 05:39 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Windows Presentation Foundation Windows 7 Community and friends UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 Visual Studio 2013 ]

Universal Apps con Visual Basic

Se avete installato l'Update 2 di Visual Studio 2013 e Windows 8.1 come sistema operativo, se avete seguito l'evolversi delle piattaforme Microsoft incluso Windows Phone 8.1, sapete che è possibile creare le cosiddette Universal Apps, ossia app che condividono consistenti parti di codice e che possono così girare sia su Windows 8.1 che Windows Phone 8.1. Sfortunatamente (.....) i template nativi di progetto esistono solo per C#. Giocando, però, con le Portable Class Libraries, è possibile creare le Universal Apps anche con Visual Basic. A tale riguardo, il Visual Basic Team ha iniziato una serie di post dedicati allo sviluppo proprio con...

posted @ lunedì 16 giugno 2014 17:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone UWP e Windows Store Apps ]

Richiamare un metodo asincrono dal metodo Main in Visual Basic

Come sapete, l'utilizzo del pattern Async/Await impone alcune limitazioni architetturali quando lavorate con un'applicazione Console. Ci sono tanti motivi per lavorare con questo tipo di applicazioni, banalmente per creare demo o per realizzare tool dalla riga di comando quindi il punto non è questo. Il problema è che nelle Console application potreste avere dei metodi asincroni da lanciare all'avvio, ma purtroppo il metodo Main non può essere marcato come Async, quindi non può contenere l'operatore Await per attendere il risultato di metodi asincroni. Fortunatamente c'è un piccolo workaround. Considerate il seguente metodo asincrono, che scarica solamente il contenuto degli RSS di questo...

posted @ domenica 2 marzo 2014 23:54 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

VB: convertire in maiuscolo il primo carattere di una stringa

Se dovesse servirvi un metodo di conversione del primo carattere di una stringa, ne suggerisco uno semplicissimo. Nella rete ce ne sono a bizzeffe, ad esempio se dovete convertire in maiuscolo ogni primo carattere nelle parole di una frase, questo converte solo il primo dell'intera stringa:     <Extension> Friend Function FirstCharToUpper(input As String) As String        If String.IsNullOrEmpty(input) Then            Throw New ArgumentException("Stringa nulla o vuota")        Else            Return input.First().ToString().ToUpper() + String.Join("", input.Skip(1))        End If    End Function Notare che First restituisce Char, per questo si converte in stringa con ToString. Il resto sono metodi che già conoscete, con Skip che salta, giocoforza, il primo carattere. Trattandosi di un extension, l'uso sarà: Dim stringaConPrimoCharMaiuscolo = myString.FirstCharToUpper Non una soluzione definitiva, solo una delle possibili Alessandro

posted @ lunedì 3 febbraio 2014 15:27 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Visual Basic Tips & Tricks: evento di 15° compleanno con ospite d'onore

L'8 dicembre ricorre il compleanno della nostra community, ricorrenza che quest'anno ha un sapore ancora più speciale dal momento che festeggiamo 15 anni di attività (il 1996 è l'anno in cui il buon Gianluca cominciò a raccogliere trucchi e suggerimenti, ma la forma di community vera e propria risale al 1998). Per celebrare l'importante occasione, abbiamo organizzato un evento speciale che si terrà martedì 3 dicembre presso la sede di Microsoft Italia a Peschiera Borromeo (MI). Si tratta di un evento tecnico, certamente, ma anche con momenti dedicati ai ricordi. L'evento sarà impreziosito dalla presenza di un ospite d'onore, Anthony D. Green, Program...

posted @ mercoledì 20 novembre 2013 21:12 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends Visual Studio LightSwitch UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 Visual Studio 2013 ]

E' online l'agenda di WPC 2013

Vi segnalo che è online l'agenda di WPC 2013, la più importante conferenza italiana dell'anno sulle tecnologie Microsoft e alla quale ho l'onore di partecipare in qualità di speaker ormai da 5 anni. Quest'anno l'occasione è ancora più ghiotta, perchè la conferenza compie 20 anni e i contenuti e l'agenda stessa celebrano la ricorrenza parlando di argomenti top, attuali e relativi ai più recenti rilasci di software Microsoft, sia per gli sviluppatori che per professionisti IT. La trovate online a questo indirizzo. Vi ricordo che il sottoscritto terrà due sessioni su temi sicuramente cari a molti iscritti di VB T&T ma anche...

posted @ lunedì 30 settembre 2013 22:00 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Community and friends Visual Studio 2013 ]

E' uscita "Dove l'hai messo?" per Windows Phone 8

Quante volte avete messo un oggetto da qualche parte e poi avete dimenticato dov'era proprio nel momento in cui vi serviva? quante volte qualcuno in famiglia ha spostato qualcosa di vostro senza che voi sapeste dove fosse? Da oggi non dovete più temere di perdere le vostre cose, è infatti uscita la mia nuova app chiamata "Dove l'hai messo?" il cui scopo è quello di memorizzare il posto in cui mettete i vari oggetti. L'app non ha limitazioni nella memorizzazione degli oggetti; vi consente anche di associare una fotografia dell'oggetto e del suo posto e vi consente di fare il...

posted @ sabato 28 settembre 2013 18:03 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends Visual Studio 2012 ]

Le mie app per Windows Phone (della serie, cosa faccio con VB)

Ho cominciato a sviluppare per Windows Phone fin dagli inizi e ogni tanto vado a monitorare la situazione delle varie app. Così mi sono reso conto che la produzione, negli anni, è stata abbastanza consistente Si va dai newsreader alle app di utilità, meteo vari, passando per app che ritengo anche carine e divertenti (almeno nello spirito!) Nel caso aveste voglia di dare un'occhiata e magari di scaricarle, a questo indirizzo potete trovare l'elenco completo nello Store. Quelle a pagamento offrono comunque una versione trial. Al di là di questo, tutte le app sono state scritte in Visual Basic. Ci tengo a sottolinearlo,...

posted @ venerdì 30 agosto 2013 20:09 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends ]

Com'è andata ai Community Days 2013

Si è conclusa la due giorni dell'evento community più importante dell'anno, i Community Days edizione 2013. Sfortunatamente ho potuto partecipare solo alla giornata di ieri, peraltro molto intensa e interessante, sulla quale voglio dire due parole. Innanzitutto un ringraziamento a Daniele Bochicchio e Andrea Saltarello per averci messo le migliori energie e per aver fatto sì che quest'anno, più degli anni scorsi, fosse un evento davvero eccezionale. Organizzazione impeccabile in tutti i settori, dalla logistica, all'agenda, a un fenomenale coinvolgimento a livello personale. Insieme a loro, il ringraziamento va alle persone che hanno collaborato a gestire alcuni aspetti pratici e per...

posted @ giovedì 28 febbraio 2013 22:38 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Community and friends Visual Studio LightSwitch Windows Azure and SQL Azure UWP e Windows Store Apps ]

MVP Of The Year 2012

La scorsa settimana ho avuto il piacere di essere presente all'MVP Global Summit, l'evento che Microsoft Corporation organizza ogni anno per incontrare gli MVP di tutto il mondo con cui fare condivisione dei percorsi tecnici presenti e futuri e, ovviamente, per essere in contatto più diretto. Ed è nell'ambito di questo evento che, per la 4° volta consecutiva, sono stato votato MVP Of The Year per Visual Basic tra gli MVP di tutto il mondo. E' veramente una soddisfazione grandissima, anche perché 4 anni di fila su 5 da MVP non è per nulla usuale, quindi devo davvero ringraziare di cuore...

posted @ martedì 26 febbraio 2013 14:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends Visual Studio LightSwitch Visual Studio 2012 ]

Il mio nuovo libro Visual Basic 2012 Unleashed è disponibile

Da qualche giorno è disponibile il mio ultimo libro, Visual Basic 2012 Unleashed, sesto della mia vita e terzo in inglese. Per questa mia ultima 'fatica' ho avuto l'onore di una prefazione scritta da Lucian Wischik del Visual Basic Team di Microsoft Corp., il quale, come forse sapete, è il Visual Basic Specification Lead, ossia la persona responsabile del linguaggio e che ne decide le specifiche e le forme sintattiche, oltre ad essere uno dei 'fondatori' del nuovo pattern Async/Await che è forse la più importante novità del linguaggio. Come sempre è una grandissima soddisfazione vedere su carta, o comunque in...

posted @ mercoledì 30 gennaio 2013 15:23 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Setup & Deployment Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Parallel Programming Community and friends Windows Azure and SQL Azure UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Tutorial video per sviluppare su Windows 8 con VB

Parafrasando qualcuno, noi di VB non siamo una razza in via di estinzione  Su Channel 9, il canale multimediale di Microsoft per sviluppatori, è in corso di pubblicazione una serie di video dedicati allo sviluppo di app per Windows 8 con Visual Basic. Per ora ci sono le seguenti 4 parti: Create a Hello World App Manage app lifecycle and state Navigation layout and views (1 e 2) File access and pickers Vi consiglio di seguire il Tag VB su Channel 9 per rimanere aggiornati sulle prossime pubblicazioni. Alessandro

posted @ lunedì 17 dicembre 2012 21:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Annullare operazioni asincrone con HttpClient.GetStringAsync

Vi segnalo questo post di Lucian Wischik, uno dei "padri fondatori" del pattern Async/Await, in cui discute come implementare l'annullamento di un'operazione asincrona avviata dal metodo GetStringAsync della classe HttpClient, nuova in .NET 4.5. Il post spiega perché usare la nuova classe in luogo della vecchia WebClient. Approfitto per farvi sapere che questo argomento fa parte anche del mio libro Visual Basic 2012 Unleashed, di imminente uscita. Alessandro

posted @ domenica 16 dicembre 2012 17:42 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2012 ]

WinRT: Esempio di serializzazione per Windows 8

Molto spesso le nostre app per Windows 8 hanno la necessità di memorizzare informazioni su disco in fase di chiusura o sospensione, e poterle recuperare in fase di avvio o resume. Windows 8 non ha l'Isolated Storage, per cui ci viene suggerito di usare il namespace Windows.Storage per la gestione di file locali. Questo comporta l'utilizzo di tecniche di serializzazione. Ci sono diverse metodologie, oggi ne vediamo una piuttosto semplice. Supponiamo di avere una classe che rappresenti un qualcosa e che la nostra app debba memorizzare una collection di oggetti di questo tipo. La classe: Imports System.Runtime.Serialization   <DataContract> Public Class MyItem     <DataMember> Public Property MyStuff As String     <DataMember> Public Property MyCounter As Integer End Class Al di là del significato puramente dimostrativo della...

posted @ domenica 16 dicembre 2012 16:56 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

WinRT e la Clipboard

Accedere ai famosi appunti di Windows, la Clipboard, è una delle operazioni più comuni in ogni contesto applicativo. Nelle app per Windows 8 questo è ancora possibile, sebbene ci siano alcune differenze negli oggetti che si usano e negli elementi che si possono memorizzare. La gestione della Clipboard è demandata alla classe Clipboard esposta dal namespace Windows.ApplicationModel.DataTransfer. Chi ha avuto esperienza di sviluppo per Windows 8 può già notare una cosa: il namespace Windows.ApplicationModel.DataTransfer è lo stesso che si usa con lo Share contract, quello attraverso cui condividiamo contenuti con altre app o col sistema operativo. Ciò implica che gli oggetti che vengono...

posted @ sabato 24 novembre 2012 14:19 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Rendere del codice sincrono "awaitable" con Task.Run

Come avrete visto, in area Video di Visual Basic Tips & Tricks sto pubblicando una nuova serie dedicata al pattern Async/Await per Visual Basic 2012, la cui pubblicazione verrà completata la prossima settimana. Come avete imparato, la programmazione asincrona con Async/Await si basa sul concetto di task e sulla classe System.Threading.Tasks.Task. Questa classe offre parecchi metodi interessanti, che consentono di gestire attività "awaitable" di vario genere. Ad esempio, supponiamo di avere del vecchio codice sincrono che però vogliamo eseguire in modalità asincrona sfruttando il nuovo pattern. Partiamo col simulare un lavoro intensivo, banale:     Private Function SimulateIntensiveWork(token As CancellationToken) _         As Integer        Dim delay As Integer = 5000        Threading.Thread.Sleep(delay)        If token.IsCancellationRequested Then            token.ThrowIfCancellationRequested()        End If        Return delay    End Function Il codice non fa altro che bloccare il thread per...

posted @ venerdì 21 settembre 2012 20:31 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Partecipa al nostro evento "Visual Studio 2012 Tour" il 6 ottobre

Sabato 6 ottobre terremo un evento chiamato "Visual Studio 2012 Tour", con il quale intendiamo continuare a dare risalto al lancio di Microsoft Visual Studio 2012. L'evento si terrà a Reggio Emilia e, ovviamente, la partecipazione è gratuita. Vi riassumo brevemente l'agenda, mentre vi rimando all'apposita pagina del nostro sito per i dettagli sull'evento, sulla location e sulla registrazione:  9.00 - 9.30 Registrazione ...

posted @ venerdì 21 settembre 2012 20:17 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Community and friends UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Windows 8 Store Apps Starter Kit

Qualche giorno fa ho pubblicato sulla MSDN Code Gallery una sorta di starter kit che ho chiamato Windows 8 Store Apps Starter Kit, il cui scopo è quello di illustrare come implementare i contratti che consentono di interagire con i "charms" del nuovo sistema operativo, quindi: Search contract, per la ricerca Share contract, per condividire contenuti (non per riceverli però, almeno in questa v1) Settings contract, per implementare due requirements necessari come richiesta di supporto e informativa sulla privacy se si fa uso della rete Altre cosine carine: l'utilizzo delle secondary Tiles...

posted @ venerdì 21 settembre 2012 20:08 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

L'app per Windows 8 di Visual Basic Tips & Tricks

A dire il vero è disponibile già da un po' di giorni, ma solo ora trovo il tempo di bloggare un po' in pace Sullo Store di Windows 8 è disponibile l'app ufficiale del network di Visual Basic Tips & Tricks, che vi permette di avere sul vostro device tutti i contenuti dei nostri tre siti. Per me è stato un altro modo di imparare tante altre cose sullo sviluppo di Windows 8 apps e di farmi un altro po' di esperienza. La potete trovare qui (oltre che scaricare dallo Store): http://apps.microsoft.com/webpdp/it-IT/app/visual-basic-tips-tricks/df4dae76-74dc-4f1d-b4b1-e58238424bfb Approfitto di questo post per rispondere a una domanda frequente:...

posted @ venerdì 21 settembre 2012 19:58 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Windows 8 e WinRT: implementare il Settings contract

Come sapete, in Windows 8 è disponibile la barra dei c.d. "charm" che attivate scorrendo col dito (o col mouse) dal lato destro dello schermo verso il centro. La barra dei charm offre funzionalità di ricerca, condivisione, impostazioni, scorciatoie a funzioni di sistema. Il ruolo dei charm è fondamentale, perché non solo lavorano con Windows ma si integrano con le app per cui queste possono sfruttare (attraverso i contracts) i charm stessi per cercare, condividere, impostare settings su sé stesse. In questo post vedremo come implementare il Settings Contract e dotare un'app per Windows 8 della possibilità di prevedere impostazioni e fornire...

posted @ martedì 11 settembre 2012 22:43 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Scarica "I'm a VB" per Windows 8

Se anche tu sei uno sviluppatore che usa Visual Basic e hai passione per questo linguaggio, e se hai già installato Windows 8 sulla tua macchina, puoi scaricare "I'm a VB", la mia prima app per il nuovo sistema operativo che ti permette di stare aggiornato su tutte le novità inerenti Visual Basic con update sia da canali Microsoft che dalla comunità degli MVP e altri esperti. E' gratis ovviamente ed è stato il mio primo approccio allo sviluppo con WinRT per cui è sicuramente migliorabile, ma pur sempre una chicca da appassionati veri La trovate nello Store di Windows 8, ma...

posted @ lunedì 10 settembre 2012 14:26 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

VB T&T ha un nuovo sito

Il nostro Team è orgoglioso e felice di annunciare che finalmente Visual Basic Tips & Tricks è online con un nuovo e tanto atteso portale! Dopo molti anni di onorato servizio, il vecchio sito basato su Classic ASP (che peraltro è sempre stato un orologio svizzero) ha lasciato il posto a un nuovissimo, moderno e organizzatissimo portale basato su tecnologia .NET e che offre un'ottima organizzazione dei contenuti, oltre ad essere esteticamente accattivante e indubbiamente al passo coi tempi. Il nuovo portale è chiaramente orientato al cosiddetto Web 2.0, quindi integrazione con i social network più diffusi per la condivisione dei contenuti...

posted @ lunedì 10 settembre 2012 13:41 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Windows 7 LINQ Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch Windows Azure and SQL Azure UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Festeggiamo il lancio di Visual Studio 2012 con un evento online targato VB T&T

Come forse sapete, Microsoft erogherà un evento mondiale online per il lancio di Visual Studio 2012, che si terrà il giorno 12 settembre p.v. e per il quale potete seguire questo indirizzo. Visual Basic Tips & Tricks vuole celebrare il lancio di Visual Studio 2012 con un altrettanto scintillante evento online, che terremo giovedì 13 settembre 2012 alle ore 18. Parleremo di sviluppo per Windows 8, delle novità dell'IDE, di linguaggi, di codice cross-Platform riutilizzabile e avremo il grande piacere di avere con noi anche la mitica Laura La Manna, neo-MVP per Visual C#. Come di consueto, erogheremo l'evento online attraverso la...

posted @ lunedì 27 agosto 2012 20:58 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Silverlight e Windows Phone Community and friends UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Windows 8 e Visual Studio 2012 in RTM: ci siamo!

Ieri sera (in Italia) Microsoft ha annunciato che Windows 8 e Visual Studio 2012 con .NET 4.5 hanno finalmente raggiunto lo stato di Release To Manufacturing, il che significa che entrano finalmente in produzione. Come annunciato dal Team di Windows in questo post, gli abbonati MSDN potranno scaricare Windows 8 a partire dal 15 agosto mentre altri programmi hanno date diverse specificate sempre nel citato post, oltre alla precisazione che il sistema operativo sarà disponibile al pubblico a partire dal 26 ottobre anche su nuovi pc (e aspettiamo i tablet ) Per quanto riguarda Visual Studio 2012 e .NET Framework 4.5, il...

posted @ giovedì 2 agosto 2012 12:32 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office Silverlight e Windows Phone Parallel Programming Visual Studio LightSwitch UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

WPC 2012: partono i motori!

Si sono già accesi i motori della conferenza italiana più importante dell'anno, la famosa WPC edizione 2012, che si terrà ad Assago (MI) nei giorni 20/21/22 Novembre. Molte le novità di questa edizione, tra cui la possibilità di fruire di uno sconto sull'iscrizione davvero notevole se paragonato agli anni scorsi e valido fino al 10 agosto p.v. Anche quest'anno avrò l'onore di essere tra gli speaker, tenendo due sessioni: What's new in Visual Basic 2012 What's new in Visual Studio LightSwitch 2012 Entrambe hanno una certa rilevanza se consideriamo l'imminente rilascio di Visual Studio 2012 in versione...

posted @ lunedì 23 luglio 2012 14:26 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Windows 7 Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Lab su Windows 8, Metro e XAML

Vi segnalo che nel blog del team di MSDN Italia sono in corso di pubblicazione una serie di post dedicati allo sviluppo di app Metro-style per Windows 8, per il momento dal lato XAML + C#/VB. E' possibile scaricare i file dei lab in formato Word, al fine di fare un percorso Step-by-Step che guiderà fino alla creazione di un'app completa e che permetterà di imparare la maggior parte delle caratteristiche tipiche delle app Metro. Potete seguire la categoria denominata Windows 8 Tutorial, intanto questo è il riepilogo dei post: Prima parte Seconda parte Terza parte Alessandro

posted @ martedì 10 luglio 2012 23:42 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# UWP e Windows Store Apps ]

Un lustro da Microsoft MVP, rinnovato anche quest'anno

Il 1° luglio è da qualche anno una giornata speciale per me. Nel 2008 infatti fui nominato MVP per la prima volta e ogni primo luglio si attende la rinomina per i 12 mesi successivi. Anche per quest'anno sono stato nominato MVP per Visual Basic e, sebbene sia ripetitivo, l'emozione e la felicità, ma anche l'orgoglio, per la nomina sono sempre gli stessi della prima volta E' il 5° award consecutivo, sono uno dei più giovani rispetto a tanti amici più "anziani" per i quali nutro profonda stima, ma speriamo di non fermarci qui I 12 mesi che precedono l'award sono...

posted @ domenica 1 luglio 2012 19:22 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends ]

Nuovo look e nuova organizzazione per i blog MSDN

I blog MSDN si tingono di.. Metro In particolare è stata pubblicata una pagina che aggrega le notizie provenienti dai blog per sviluppatori, suddividendo, inoltre, i vari blog per macro-categorie in base al target tecnologico (es. Visual Studio, linguaggi, Framework, piattaforme, ecc.). Un piccolo esempio: A me non dispiace, anche perché in un solo posto posso trovare tutti i blog di team di mio interesse. Il link per raggiungere la pagina è questo. Alessandro

posted @ giovedì 31 maggio 2012 17:56 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - ottava parte

Proseguiamo la serie di post dedicati allo sviluppo di app Metro per Windows 8 con Visual Basic. Nella puntata precedente abbiamo descritto gli stati di sospensione e attivazione che vanno gestiti, in questa puntata invece parliamo del Search contract. La ricerca in Windows 8 e Metro Windows 8 offre il cosiddetto Search Charm, ossia una funzionalità di ricerca integrata nel sistema operativo in grado di cercare non solo elementi di sistema, ma anche all'interno delle app. Questo quindi è un altro modo con cui le app si integrano con Windows. Un esempio di ricerca è dato dalla seguente figura, che mostra come...

posted @ martedì 29 maggio 2012 20:26 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Nella Hall of Fame delle app per Windows 8!

Da qualche giorno ho l'onore di far parte della "Windows 8 App Hall of Fame" per essere stato tra i primi a sviluppare un'applicazione Metro style per il venturo sistema operativo di casa Microsoft, insieme ad altri bravissimi sviluppatori, alcuni dei quali giovanissimi. L'app che ho sviluppato si chiama "I'm a VB" e probabilmente molti di voi hanno già conosciuto la versione per Windows Phone; in Windows 8 e Metro, avendo a disposizione molte più opportunità, l'app che ogni sviluppatore VB non può fare a meno di avere diventa non solo un modo per rimanere aggiornato con facilità ma anche un punto di contatto tra...

posted @ martedì 29 maggio 2012 19:40 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - settima parte

Dopo aver parlato dell'orientamento e dello snap nella parte precedente, è ora di passare ad alcune considerazioni sul ciclo di vita dell'applicazione, in particolare la sospensione e il ripristino del funzionamento. Sospensione e ripristino delle app Non voglio fare considerazioni avanzate a livello architetturale, anche perché ci sono altri ben più preparati di me sulla cosa, ma piuttosto fare delle considerazioni da un punto di vista più pratico. Quando avete a che fare con un'app Metro e poi passate ad un'altra app oppure passate al desktop oppure fate qualunque altra cosa, l'app precedentemente aperta non viene effettivamente chiusa ma viene messa da...

posted @ venerdì 18 maggio 2012 15:31 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - sesta parte

Dopo una lunga pausa riprendiamo la serie di post dedicati allo sviluppo di app in stile Metro per Windows 8, con il nostro amato Visual Basic. C'eravamo salutati la volta scorsa dopo aver completato il nostro news reader, dotato di app bar. Questa volta facciamo considerazioni sul layout e sulle rotazioni. Layout e adattabilità Sganciamoci per un momento dall'ambiente desktop classico a cui siamo abituati e immaginiamo di avere in mano un tablet. Come sapete, questo può essere ruotato. Ciò implica che il layout della nostra app deve essere in grado di adattarsi alla rotazione. Non solo: in Windows 8 esiste il concetto...

posted @ martedì 15 maggio 2012 22:14 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - quinta parte

Nel precedente post di questa serie abbiamo creato un'app in stile Metro per Windows 8 che legge i feed RSS dal Visual Basic Developer Center di MSDN e abbiamo cominciato a prendere confidenza con il pattern Async, con classi specifiche di WinRT e con l'esecuzione dell'app. In questo post (il nr. 1500!) facciamo degli interessanti passi in avanti, implementando caratteristiche tipiche di Windows 8: lo Share contract e l'app bar. Share contract Come sapete le app Metro godono della possibilità di integrarsi profondamente con il sistema operativo e con altre app, condividendo informazioni. Questo è possibile attraverso i cosiddetti charm (condivisione, ricerca, impostazioni)...

posted @ venerdì 27 aprile 2012 00:26 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - quarta parte

Dopo qualche giorno riprendiamo la serie di post introduttivi allo sviluppo Metro per Windows 8 con Visual Basic. Finalmente iniziamo a scrivere codice ed a questo proposito faccio le seguenti precisazioni: l'app che iniziamo a creare oggi (e che sarà completata nel prossimo post) è un news reader, ossia aggrega e presenta feed RSS. sebbene questa possa sembrare la più banale delle app, e in effetti può esserlo, è la palestra ideale per capire una serie di concetti come l'uso di XAML, il pattern Async, l'uso dei contract. Queste sono tutte specificità di Windows...

posted @ lunedì 23 aprile 2012 21:03 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Windows Phone: utilizzare le Bing API per cercare e mostrare immagini

Molte volte nelle proprie applicazioni, indipendentemente dalla piattaforma di sviluppo, si ha la necessità di eseguire ricerche e di presentare i risultati della ricerca in un modo appropriato all'applicazione stessa che non sia, quindi, all'interno di un'istanza del browser. Microsoft, per il suo motore di ricerca Bing, mette a disposizione delle specifiche API che è possibile utilizzare per interrogare Bing e ottenere vari tipi di risultati, che siano ricerche di termini, di immagini, di video, ecc. In questo post vediamo come utilizzare le API di Bing per ottenere un elenco di immagini da visualizzare in un'app per Windows Phone 7. La prima cosa...

posted @ lunedì 23 aprile 2012 11:46 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Da Redmond: video "What's new in VB 11"

Chi meglio del grande Lucian Wischik poteva descrivere le novità di Visual Basic 11? Lucian, Specification Lead di Visual Basic, ha realizzato un bellissimo video disponibile su Channel 9 a questo indirizzo. Vi suggerisco anche la lettura del suo companion post, nel quale troverete anche i link al codice dimostrato e alle slide. Riepilogo anche per comodità il post introduttivo alle novità di Jonathan Aneja e questo mio articolo sulle novità di VB 11 disponibile tra i nostri articoli. Alessandro

posted @ mercoledì 18 aprile 2012 18:40 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - terza parte

Continuiamo la serie introduttiva di post sullo sviluppo di app in stile Metro per Windows 8, con Visual Basic 11. In questo post non metteremo ancora mano al codice perché daremo la precedenza alla conoscenza del manifest dell'applicazione. In Solution Explorer potete infatti notare la presenza di un file chiamato Package.Appxmanifest, che in realtà altro non è che un file XML e che contiene una serie di importanti informazioni come: icone, immagini e altre info legate all'interfaccia grafica strumentazione hardware del dispositivo utilizzate dall'applicazione informazioni per lo Store ...

posted @ lunedì 16 aprile 2012 22:53 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Sviluppare Metro-style app per Windows 8 con Visual Basic - seconda parte

Nel precedente post abbiamo dato qualche cenno introduttivo allo sviluppo di app Metro per Windows 8 e a WinRT. In questo post parliamo invece di Visual Studio 11 Express beta per Windows 8 e iniziamo a prendere confidenza con alcuni strumenti e passaggi dello sviluppo. Si dà chiaramente per scontato che una delle edizioni di Visual Studio 11 richieste siano state installate e che, ovviamente, lo abbiate fatto su una macchina con Windows 8 Consumer Preview. I template di progetto Quando avviate Visual Studio 11 e create un nuovo progetto, la finestra New Project offre alcuni template a seconda del linguaggio che scegliete....

posted @ venerdì 13 aprile 2012 19:32 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Nuovo video: gli iteratori e la parola riservata Yield in Visual Basic 11

Segnalo che in area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile un nuovo video inerente una nuova caratteristica di Visual Basic 11, gli iteratori e la parola riservata Yield. Premetto di aver descritto l'argomento con una demo che, secondo il mio personale punto di vista, fosse la più semplice per approcciare la novità, quindi basandomi sui cicli For..Each. Non dimenticate di dare un'occhiata alla documentazione MSDN, dove troverete anche esempi di iteratori come metodi anonimi (lambda). Alessandro

posted @ domenica 18 marzo 2012 18:57 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic ]

Nuovo articolo: le novità di Visual Basic 11 (beta)

Visual Basic Tips & Tricks è sempre in prima linea in merito alle novità che riguardano lo sviluppo su tecnologie Microsoft e, di conseguenza, non poteva mancare il primo articolo sulle novità di Visual Basic 11, che possiamo già testare nella Beta. Seguiranno altri articoli in cui si parlerà in dettaglio di Async/Await, Yield e iteratori. Nel frattempo potete leggere l'articolo e iniziare a guardare un po' di video che sono disponibili nell'apposita area del nostro sito. Alessandro

posted @ mercoledì 14 marzo 2012 22:26 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Nuovi video sulle novità di Visual Basic 11

In area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks sono disponibili 4 nuovi video su alcune delle novità di Visual Basic 11, che possiamo già testare nella Beta. Ovviamente siamo solo all'inizio  Nei prossimi giorni ne arriveranno altri, nel frattempo vi lascio i link diretti per la visualizzazione: Call Hierarchy in Visual Basic 11 Gestione degli overload dei metodi in Visual Basic 11 CallerMemberInfo in Visual Basic 11 Global Namespace in Visual Basic 11 Non dimenticate che potete guardare i nostri video anche dal vostro Windows Phone 7 attraverso la nostra app. Alessandro

posted @ sabato 10 marzo 2012 20:13 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends ]

MVP Of The Year 2011!

Per il terzo anno consecutivo ho avuto l'immenso onore di essere stato premiato con l'award di MVP Of The Year per la categoria Visual Basic, per i contributi community del 2011! E' un award che viene tributato a seguito di un voto espresso dagli altri MVP di tutto il mondo nella categoria di appartenenza e da personale di Microsoft che segue l'expertise. E' una bellissima soddisfazione anche perchè il 2011 è stato molto intenso (beh, come gli anni passati :D) soprattutto per l'impegno sul libro Visual Studio LightSwitch Unleashed e per le altre attività tra eventi, conferenze e community. L'expertise di Visual Basic, al...

posted @ lunedì 5 marzo 2012 23:56 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends ]

Il mio libro Visual Studio LightSwitch Unleashed disponibile dal 29 febbraio

Dopo lunga attesa, sono contento di poter annunciare che il mio nuovo libro Visual Studio LightSwitch Unleashed sarà finalmente disponibile a partire dal 29 febbraio 2012. Mi porto avanti con questa comunicazione atteso che il 29 febbraio sarò a Redmond per l'MVP Global Summit e quindi avrò poco tempo per il blog Il libro sarà disponibile solo in lingua inglese, poichè l'editore non fa anche traduzioni in altre lingue. Facendo parte della collana Unleashed, non mi sono smentito e anche stavolta ho prodotto un bel tomo di circa 900 pagine. Ho trattato ogni possibile aspetto dello sviluppo LightSwitch, quanto meno dal...

posted @ venerdì 24 febbraio 2012 12:34 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Un mio nuovo corso online per imparare WPF e prepararsi alla certificazione

E' online da qualche giorno un nuovo corso che ho avuto il piacere di preparare per CampusMVP, una piattaforma di e-learning realizzata da Krasis, una società spagnola gestita da grandi professionisti ed esperti tra cui alcuni amici Microsoft MVP. Il corso è dedicato a Windows Presentation Foundation che, giusto per fugare un po' di dubbi, rimane la tecnologia principale per creare applicazioni Desktop anche nel futuro (Metro è un'altra cosa). Lo scopo del corso è quello di preparare all'esame 70-511 per la certificazione chiamata Windows Application Development with Microsoft .NET Framework 4. Poichè la distribuzione del corso è world-wide, lo stesso è...

posted @ giovedì 9 febbraio 2012 12:24 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Varie Windows Presentation Foundation Community and friends ]

Windows Phone: salvare una foto dal Web all'hub sul device (Visual Basic)

La piattaforma di sviluppo per Windows Phone mette a disposizione una serie di API per l'interazione con il Pictures Hub, che è poi il posto in cui vengono memorizzate le foto. Una richiesta molto frequente è quella di poter salvare nel device foto da Internet, dato il loro indirizzo Web. Posto che ci siamo accertati di avere il permesso di poterlo fare , ricorriamo a una serie di strumenti. Innanzitutto usiamo la classe WebClient per eseguire il download asincrono della foto. Quindi spostiamo il suo contenuto fatto di byte in un file all'interno dell'isolated storage, per poi eseguire il salvataggio vero...

posted @ giovedì 19 gennaio 2012 20:24 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Windows Phone: proteggere dati sensibili (Visual Basic)

La tutela della privacy è importante in tanti contesti, ma forse in un dispositivo mobile lo è ancora di più. Non a caso, per l'invio di applicazioni al Marketplace di Windows Phone 7 per la certificazione, è necessario rispettare tutta una serie di policy. Nello sviluppo per Windows Phone valgono ancora molti concetti relativi al namespace System.Security.Cryptography del .NET Framework, e proprio una tecnica già esistente ci permette di utilizzare un metodo semplificato per la protezione di informazioni, per così dire, meno delicate. Esiste infatti la classe ProtectedData che espone due metodi condivisi, Protect e Unprotect. Il primo riceve una stringa e la restituisce sotto forma...

posted @ giovedì 19 gennaio 2012 20:00 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Entity Framework: eccezione "New transaction is not allowed because there are other threads running in the session"

Spesso capita l'esigenza di eseguire un ciclo For..Each su entity set lavorando con ADO.NET Entity Framework. Qualcosa tipo: For Each animal In MyModel.Animals      'Do something here... Next Nell'esempio di cui sopra l'entity set Animals è di tipo ObjectSet(Of T), dove chiaramente T è un tipo fittizio Animal. Nel ciclare direttamente un oggetto di tipo ObjectSet(Of T) l'EF potrebbe restituire la seguente eccezione: "New transaction is not allowed because there are other threads running in the session". Per risolvere  il problema è necessario evitare di ciclare direttamente contro l'ObjectSet, il che vuol dire poter usare anche un metodo extension come AsQueryable o ToList: For Each animal In...

posted @ martedì 17 gennaio 2012 15:58 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Windows Phone: elencare e riprodurre video da YouTube (con Visual Basic)

In un'app che sto sviluppando per Windows Phone 7.5 avevo la necessità di integrare un elenco di video proveniente da uno specifico canale di YouTube, visualizzando tale elenco in una ListBox e permettendo la riproduzione del video selezionato dall'utente. Non avendolo mai fatto e cercando un po', mi sono imbattuto in questo interessante articolo su Visual Studio Magazine che mi ha messo sulla strada giusta e che, ovviamente, ho riadattato alle mie esigenze (non ultimo il passaggio del codice a Visual Basic ). La prima cosa da fare è determinare l'indirizzo Web del feed contenente l'elenco dei video desiderati. Ci sono URL...

posted @ mercoledì 11 gennaio 2012 11:36 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Utilizzare le mappe di Bing in Windows Phone 7.5

Una delle interessanti novità introdotte da Windows Phone 7.5 (Mango) per gli sviluppatori è la possibilità di utilizzare le mappe di Bing sotto forma di Launcher, ossia un oggetto del namespace Microsoft.Phone.Tasks che consente di attivare la funzionalità apposita del device e di passare i termini di ricerca desiderati. Da codice è molto semplice. Il seguente frammento dimostra come avviare la funzionalità delle mappe, passando l'indirizzo da cercare attraverso la proprietà SearchTerm dell'oggetto BingMapsTask. L'attività viene lanciata con il metodo Show:         Dim bingTask As New Microsoft.Phone.Tasks.BingMapsTask         bingTask.SearchTerm = "Redmond One Microsoft Way"         bingTask.Show() Ed ecco un piccolo screen shot relativo all'indirizzo sopra specificato: Questo è il modo più semplice e una volta attivata la mappa,...

posted @ lunedì 2 gennaio 2012 00:27 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Advanced LightSwitch e RIA Services: passare valori di startup alle sorgenti dati custom (con Visual Basic)

Nel normale sviluppo di WCF RIA Services per Silverlight, è possibile passare delle informazioni di inizializzazione al servizio direttamente nel costruttore; in questo modo è possibile ricevere degli argomenti il cui valore può essere assegnato a campi o proprietà, o comunque a membri che poi servono al servizio stesso. Quando si creano estensioni di tipo Data Source per LightSwitch, si ricorre sempre ai WCF RIA Services ma in un modo un po' diverso. Ad esempio non è possibile passare parametri al costruttore del servizio e quindi passare delle informazioni di startup potrebbe sembrare più complicato. In realtà è possibile ricorrere all c.d. connection...

posted @ mercoledì 21 dicembre 2011 13:22 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio LightSwitch ]

Evento gratuito Community Days 2012, 16 e 17 Febbraio - Milano

Visual Basic Tips & Tricks presenta, in collaborazione con le altre community ed user group italiani, il maggior evento community dell'anno: 12 track spalmate su 2 giorni interamente dedicati alle ultime tecnologie, 4 lab ed i migliori speaker italiani. Windows 8, Windows Phone, Entity Framework, ASP.NET, .NET Framework 4.5 e Visual Studio 11, applicazioni mobili, HTML 5 e tanto, tanto altro ancora! La partecipazione, come sempre, è totalmente gratuita. Le iscrizioni sono aperte e l'agenda è disponibile sul sito. Io sarò presente con una sessione dal titolo "What's new in WPF 4.5", all'interno della quale discuteremo delle novità in Windows Presentation Foundation nella...

posted @ giovedì 15 dicembre 2011 18:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Windows Presentation Foundation Windows 7 Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Windows Azure and SQL Azure ]

Convertire da testo a HTML con Visual Basic

Ho trovato questo interessante articolo su CodeProject che spiega come creare un metodo che converta testo di tipo String in formato HTML, utilizzando il metodo HttpUtility.HtmlEncode che, purtroppo , è solo in C#. Posto che questo approccio va bene in progetti Web, ripropongo quel codice tradotto in Visual Basic:         Public Shared Function HtmlEncode(text As String) As String             Dim chars As Char() = HttpUtility.HtmlEncode(text).ToCharArray()             Dim result As New System.Text.StringBuilder(text.Length + CInt(text.Length * 0.1))             For Each c As Char In chars                 Dim value As Integer = Convert.ToInt32(c)                 If value > 127 Then                     result.AppendFormat("&#{0};", value)                 Else                     result.Append(c)                 End If             Next             Return result.ToString()         End Function Si sa mai Alessandro

posted @ martedì 6 dicembre 2011 19:31 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

LightSwitch: incrementare da codice il timeout lato client

Ci sono determinati scenari in cui si "bombarda" la sorgente dati di LightSwitch con centinaia o migliaia di record e, soprattutto in fase di salvataggio, si può rischiare di ricevere un errore di timeout in fase di submit. Questo è tipico nel momento in cui la vostra sorgente dati è su un server o su un'altra macchina diversa dalla vostra. Giusto per farvi un esempio, nel mio caso ho importato circa 2000 record attraverso l'Office Integration Pack da un file di Excel verso la mia applicazione LightSwitch basata su db SQL Server. L'importazione in sè non è stata un problema, lo...

posted @ martedì 29 novembre 2011 15:36 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Async CTP 3 Refresh disponibile

Qualche giorno fa è stata rilasciata una nuova CTP di Async, l'insieme di librerie per la programmazione asincrona in .NET 4. La CTP 3 Refresh, che potete scaricare da qui, aggiunge compatibilità con Silverlight 5 RC, Roslyn CTP e altre cosine. Con Windows Phone 7.1 SDK, invece, era già compatibile. Ricordo che Async aggiunge alcune keyword ai linguaggi managed per sfruttare, in modo molto più intuitivo, la programmazione parallela basata su Task e, con riferimento a Visual Basic, aggiunge il supporto agli iterators. Alessandro

posted @ martedì 15 novembre 2011 19:45 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Nuovo update per l'app di Visual Basic Tips & Tricks per Windows Phone

Ieri è stato pubblicato un nuovo aggiornamento dell'app del nostro network per Windows Phone. Tra le principali novità c'è l'aggiunta delle news dalle nostre pagine Facebook e un bug fix che non consentiva il caricamento dei video su WPF T&T. Ho approfittato per rendere un po' più gradevole l'app con delle icone, mentre per le live tile aspetteremo il prossimo update.. è nei to-do  Probabilmente avrete già anche ricevuto la notifica di aggiornamento sul dispositivo, in caso contrario.. un pochino di pazienza! :-) Alessandro

posted @ martedì 15 novembre 2011 19:41 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends ]

Windows Phone Mango: utilizzare il Market Place Test Kit di Visual Studio 2010

Chi ha pubblicato almeno una app per Windows Phone 7 o 7.5 sa che il momento in cui questa viene sottoposta al processo di certificazione (in gergo "submittata") è sicuramente il meno divertente  Le regole di definizione della UI o di gestione del ciclo di vita dell'app sono molte, a volte è quindi possibile sbagliare e vedersi rigettare la propria app per un errore. I tool di sviluppo per Windows Phone Mango includono ora un'interessante strumentazione definita Marketplace Test Toolkit, che permette, direttamente da Visual Studio, di eseguire alcuni test pre-submit di modo che sia possibile scremare a priori alcuni requisiti che non...

posted @ lunedì 14 novembre 2011 20:12 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Express Editions Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

Nuovo video: Utilizzare Visual Studio LightSwitch con MySQL

Sicuramente una delle domande più ricorrenti quando si approccia LightSwitch è se sia possibile utilizzare questo strumento con database di MySQL. Non condividendo il disagio che si prova quando la risposta è "no in modo diretto", ci sono delle alternative. Sempre tenendo a mente il fatto che ogni sorgente dati per la quale esista un provider ADO.NET Entity Framework 4 è utilizzabile in LightSwitch, ciò è vero anche per MySQL. Per dimostrarlo ho registrato un nuovo video disponibile nell'area Video di LightSwitch Tips & Tricks. Armatevi del Connector .NET per MySQL prima di guardare il video. Dovete essere utenti registrati alla community per...

posted @ domenica 13 novembre 2011 20:47 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Pubblicare applicazioni client su Windows Azure con ClickOnce

Conoscete sicuramente tutti ClickOnce, la tecnologia di one-click deployment integrata in .NET Framework già dalla sua versione 2.0 e, tra l'altro, disponibile anche nelle edizioni Express di Visual Studio. Altrettanto certamente conoscerete i suoi vantaggi, quindi possibilità di pubblicare rapidamente applicazioni client .NET su un percorso di rete, cartella su disco per successiva copia su supporto tipo DVD, sito Web. Se volete che la vostra applicazione sia raggiungibile da Internet e disponete di una sottoscrizione a Windows Azure, la cloud può essere un'ottima alternativa, quindi in questo post vedremo come pubblicare un'applicazione WPF su Windows Azure tramite ClickOnce. Creazione dello Storage su Windows...

posted @ giovedì 10 novembre 2011 12:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 Windows Azure and SQL Azure ]

Le nostre nuove pagine su Facebook. Metti "Mi piace"!

Come sapete i siti del nostro network sono presenti anche sui social networks, quali Twitter e Facebook. In particolare su quest'ultimo avevamo creato dei gruppi per aggregarci e per tenervi informati sulle novità. Poichè Facebook sta cambiando, e poichè i gruppi tenderanno a scomparire in futuro, abbiamo creato delle nuove pagine, quelle dove mettete solitamente il "Mi piace" e che fanno molto celebrità A parte questo, l'uso delle pagine semplifica molto la vita anche a noi che le gestiamo, innanzitutto ci sono gli RSS già attivi, è disponibile il collegamento della pagina anche a Twitter.. insomma, una serie di cosine interessanti. Quindi, vi...

posted @ venerdì 4 novembre 2011 11:36 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Aggiornata a Mango l'app per Windows Phone di VB T&T

E' stato rilasciato un paio di giorni fa sul Marketplace l'aggiornamento a Mango dell'app per Windows Phone 7 del network di Visual Basic Tips & Tricks. Oltre all'upgrade alla nuova versione del sistema operativo, queste le novità principali: fruizione dei contenuti multimediali di tutti e tre i siti direttamente dall'app, senza passare per browser e sito internet come nella prima versione scroll di liste contenenti molti elementi migliorato, tramite utilizzo di librerie per la virtualizzazione dei dati piccola foto di ciascun blogger, ove voluta, vicino a ciascun blog post (se siete tra...

posted @ giovedì 3 novembre 2011 11:25 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends ]

LightSwitch Star Contest: Scrivi su CodeProject e vinci un portatile

CodeProject lancia l'iniziativa Star Contest, approvata dal Team di Visual Studio LightSwitch e dedicata a tutti gli sviluppatori che hanno realizzato, o desiderano realizzare, una business application con Visual Studio LightSwitch. In palio, ogni mese, fantastici premi per le applicazioni più votate e come premio finale un laptop ASUS U31SD-DH31! Come partecipare Per partecipare non dovete fare altro che scrivere un articolo per spiegare il funzionamento della vostra applicazione oppure, se preferite, potete registrare un video su Youtube seguendo le istruzioni allegate al template messo a disposizione su CodeProject. Le applicazioni sviluppate devono rientrare nelle seguenti due categorie: Most Efficient Business Application e...

posted @ lunedì 31 ottobre 2011 19:13 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Progetto "Roslyn" disponibile in CTP

Alcuni giorni fa Microsoft ha rilasciato la prima CTP pubblica di Roslyn, un progetto che ha iniziato a prendere forma diversi anni fa e che sostanzialmente si pone l'obiettivo di riproporre i compilatori come se fossero dei servizi (compiler-as-a-service) esponendo delle API di cui gli sviluppatori possono avvantaggiarsi per andare ben oltre il "semplice" processo di trasformazione da codice sorgente a formato binario. Avere un compilatore fruibile come servizio apre a scenari entusiasmanti; l'esempio più banale che viene fatto da tutti è chiamare una qualche funzione che permetta di fare copia-incolla di codice da VB a C# e viceversa. In Roslyn è disponibile...

posted @ sabato 22 ottobre 2011 19:36 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

Esempi in Visual Basic di applicazioni Metro per Windows 8

Sebbene Windows 8 e Visual Studio 11 siano ancora disponibili come developer preview, sta nascendo già tutto un ecosistema intorno alle applicazioni di tipo Metro, che trovano la loro collocazione proprio nella futura versione del sistema operativo. Vi segnalo, quindi, che da poco sono disponibili sulla MSDN Code Gallery anche i primi esempi di codice per questo tipo di applicazioni scritti in Visual Basic. Ancora una volta, kudos a Microsoft per l'impegno che sta mettendo nella content parity con C#. Alessandro

posted @ venerdì 7 ottobre 2011 00:08 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows 7 ]

Permission Elevation in LightSwitch

Come sapete, in LightSwitch è possibile impostare permessi per l'accesso da parte di ruoli e utenti solo alle risorse specificate e sapete anche come questo sia semplicissimo; da designer si definiscono i permessi, da codice si controllano tali permessi tramite una singola (di solito) riga di codice. Beth Massi ha realizzato questo bel video qui, da cui potete imparare tutte le caratteristiche dell'Access Control. C'è anche un'altra caratteristica meno nota, chiamata Permission Elevation che permette di elevare i permessi per un determinato utente da codice in talune circostanze. Per esempio (leggi bene: esempio didattico ), immaginiamo di avere il ruolo del Responsabile delle...

posted @ lunedì 3 ottobre 2011 00:25 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Call Hierarchy in Visual Basic 11

Non sappiamo ancora come sarà la versione del prossimo Visual Studio, ma già in questa prima developer preview è possibile assaporare delle prelibatezze che arrivano anche a Visual Basic. Ad esempio, nella preview di Visual Studio 11 la finestra Call Hierarchy è ora disponibile anche per il nostro amato linguaggio, come anche espresso dal VB Team. Grazie a questa finestra, che in VS 2010 era stata aggiunta per C# e C++, è possibile analizzare la gerarchia delle chiamate da e verso un metodo. La figura seguente mostra un esempio: Facendo tasto destro sul nome di un metodo si può accedere alla scorciatoia...

posted @ martedì 20 settembre 2011 23:01 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

WPF: caricare e salvare immagini a runtime

Per la serie a volte ritornano , riprendiamo in mano WPF. Ma in realtà non l'ho mai abbandonato, anzi ci lavoro quotidianamente ma il libro su LightSwitch mi sta prendendo totalmente e come vedete anche il numero dei miei post si è ridotto. Bando alle ciance, tornando al titolo del post, può capitare e non di rado la necessità di caricare un'immagine (foto, disegno...) a runtime in un'applicazione WPF, affinchè sia associata a un controllo Image. Mentre assegnare la proprietà Source da XAML è banale, non è lo stesso da code-behind. In sostanza, non basta dire: Image1.Source = "Qualcosa.jpg" Per caricare un'immagine è...

posted @ lunedì 19 settembre 2011 21:58 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Windows 8 Developer Preview + evento Build Live

Sicuramente saprete che ieri si è tenuta la prima giornata dell'evento Build, che Microsoft sta erogando ad Anheim negli States e in cui ha presentato ufficialmente la prima preview di Windows 8. Windows 8: qualche novità e download Novità succose per il nuovo sistema operativo, davvero molto "impressive". L'interfaccia di tipo Metro caratterizza ogni ambito del sistema, senza comunque tralasciare la possibilità di agire con il classico stile della barra delle applicazioni. Il touch-first diventa quindi la modalità primaria di interazione con i dispositivi di qualunque tipo; Windows 8 è nell'ottica del dispositivo che può muoversi e non solo dal negozio a casa,...

posted @ mercoledì 14 settembre 2011 12:58 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Windows 7 Silverlight e Windows Phone Community and friends ]

Sessione online con DevExpress: applicazioni business con Visual Studio LightSwitch

Il giorno 4 ottobre p.v. terrò una sessione online (webinar, come amano chiamarlo oltre oceano) dal titolo Building Business Applications with Visual Studio LightSwitch 2011. La sessione, di tipo entry-level, viene ospitata e promossa dalla DevExpress, uno dei più importanti partner Microsoft dal punto di vista developer nonché produttore dei controlli XtraReports per LightSwitch, costituenti l'estensione consigliata per la reportistica. Sarà un'occasione per mostrare LightSwitch a chi non l'ha mai visto, ma anche un'opportunità per ricevere le vostre domande sul prodotto. Si terrà alle ore 19 in Italia, (10 a.m. Pacific Time). E' richiesta la registrazione a questo indirizzo, mentre l'elenco...

posted @ mercoledì 14 settembre 2011 11:46 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

WPC 2011: Le mie sessioni più altre info

Sono davvero molto contento di poter partecipare, per il terzo anno consecutivo, come speaker alla ventura conferenza WPC 2011, che si terrà ad Assago (MI) dal 22 al 24 novembre. Come sapete, da molti anni WPC è la conferenza più importante d'Italia dedicata alle più recenti tecnologie Microsoft ed annovera gli speaker più preparati del panorama informatico nostrano nonché sessioni tecniche di alta qualità. Quest'anno erogherò due sessioni di livello avanzato su Windows Presentation Foundation (perché un grande amore non si scorda mai ). Parleremo di Model-View-ViewModel avanzato, basato su strati per favorire un grande livello di astrazione cosicché i ViewModel...

posted @ venerdì 9 settembre 2011 00:09 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Windows Azure and SQL Azure ]

Dynamics CRM 2011 Toolkit per Visual Basic

Se lavorate con Microsoft Dynamics CRM 2011 o se magari vi state avvicinando a CRM online, vi può interessare il fatto che il Developer Toolkit realizzato da Microsoft ora contiene anche esempi di codice nel nostro amato Visual Basic. Il Visual Basic Team ha un blog post in cui descrive il target del toolkit e fornisce il link al download. Alessandro

posted @ giovedì 8 settembre 2011 23:26 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Video su Async per Visual Basic 2010 dal VB Team

In un recente post, il Visual Basic Team di Redmond ha annunciato una nuova serie di video dedicati alla programmazione asincrona con la CTP delle librerie Async, che ci permetteranno di prendere maggior confidenza con le novità del linguaggio nella cosiddetta vNext. Vi ricordo che la CTP gode di una licenza Go Live e, tra le varie cose, può essere anche usata se sviluppate per Windows Phone. Il post citato contiene anche il download del codice sorgente mostrato nei video che, invece, sono visionabili a questa pagina. Alessandro

posted @ lunedì 29 agosto 2011 12:37 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Windows Phone "Mango": aggiornamenti agli esempi in Visual Basic

Giusto per informarvi che è del 26 agosto, quindi recentissimo, l'ultimo aggiornamento degli esempi di codice Microsoft in Visual Basic 2010 per sviluppare app con Windows Phone 7.1 (Mango). Gli esempi aggiornati completano la parità tra VB e C#, inoltre vi ricordo che ora il Market Place è aperto anche alla pubblicazione di app sviluppate con la RC dei tool per Mango per cui questi esempi diventano ancora più preziosi. La pagina MSDN è questa. Alessandro

posted @ lunedì 29 agosto 2011 12:32 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Visual Studio LightSwitch Unleashed - a che punto siamo

So che molti di voi hanno già preordinato il mio nuovo libro Visual Studio LightSwitch Unleashed, quindi prendo l'occasione per ringraziarvi di cuore per la fiducia e per aggiornarvi un po' sullo stato di avanzamento dei lavori, che per me non si sono fermati neanche in ferie. Con i suggerimenti e le revisioni di Beth Massi, grazie alla quale ho imparato su LightSwitch molto più di quanto pensassi di sapere, abbiamo riorganizzato in modo più organico e logico la tavola dei contenuti, quindi l'elenco dei capitoli. Abbiamo fatto sì che ci sia una netta separazione tra due parti, la prima dedicata al...

posted @ lunedì 22 agosto 2011 16:28 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

LightSwitch: creare una pagina di registrazione per eventi, ovvero come abbiamo creato la pagina per il nostro evento di lancio - parte 3

Nei post precedenti ho illustrato come è stata creata, con Visual Studio LightSwitch, la pagina di registrazione per l'evento di lancio che abbiamo tenuto il 27 luglio u.s. Nel primo post abbiamo creato dati & screen, nel secondo post abbiamo visto come creare un controllo custom con Silverlight per far scaricare il calendario di Outlook e le credenziali di accesso, facendo l'override del Details Screen. In questo post concludiamo l'opera, parlando di collaborazione e deployment su server Web. Perché noi usiamo Team Foundation Server 2010 Uno dei miei sport preferiti è mettere in crisi il buon Antonio Catucci con le mie solite trovate  Uno...

posted @ domenica 31 luglio 2011 19:17 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Extensibility Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

LightSwitch: creare una pagina di registrazione per eventi, ovvero come abbiamo creato la pagina per il nostro evento di lancio - parte 1

Con Visual Studio LightSwitch è possibile creare una serie piuttosto ampia di applicazioni, purché abbiano a che fare in qualche modo con la gestione di dati. In questo contesto si possono creare anche delle pagine per la registrazione di utenti ad eventi, conferenze, riunioni, incontri online, assemblee di condominio ecc. ecc. Coloro che hanno partecipato ieri al nostro evento online per celebrare il rilascio della RTM (a proposito, materiali e ringraziamenti in prossimo post ) hanno ottenuto le credenziali di accesso all'evento attraverso una pagina di registrazione che ho creato proprio con LightSwitch, nella precedente Beta 2. Il tutto ha richiesto...

posted @ sabato 30 luglio 2011 18:51 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

LightSwitch: specificare valori di default

Nelle applicazioni business è molto frequente, soprattutto in maschere di tipo data-entry, che si voglia fornire un valore di default da visualizzare in un campo e, automaticamente, da associare a una colonna di qualche tabella. Il tutto, tradotto nella terminologia di LightSwitch, diventa: è molto frequente che si voglia assegnare un valore di default a una proprietà di una entità, valore che viene così visualizzato nell'apposito controllo dello Screen. Farlo è semplicissimo. Supponiamo di avere una entità chiamata Product, la quale ha una proprietà chiamata UnitPrice, ossia il prezzo unitario del prodotto. Questo difficilmente sarà uguale a zero, per cui potremmo pensare di...

posted @ giovedì 28 luglio 2011 21:00 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch ]

Rilasciato Microsoft Visual Studio LightSwitch 2011 RTM

Stavo aspettando questo momento da quasi un anno E' disponibile la RTM di Microsoft Visual Studio LightSwitch 2011 per il download agli abbonati MSDN già da ora, inoltre è disponibile una Trial di 90 giorni. Per il general public LightSwitch sarà disponibile dal giorno 28. Il LightSwitch Developer Center è stato già aggiornato alla nuova versione. Di seguito gli annunci di: S. SomaSegar Jason Zander Beth Massi, l'unica e inimitabile Team di LightSwitch In particolare notate che nel post di Jason sono menzionati dei nuovi Starter Kit per...

posted @ martedì 26 luglio 2011 20:34 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Segui il nostro evento online per il lancio di Visual Studio LightSwitch 2011

Come sapete, la RTM di Microsoft Visual Studio LightSwitch 2011 verrà ufficialmente rilasciata il giorno 26 luglio 2011. Per celebrare degnamente questo importante rilascio, noi di LightSwitch Tips & Tricks non siamo da meno e il giorno successivo, il 27 luglio, terremo un evento online gratuito per la comunità di sviluppatori italiana. Trascorreremo insieme due ore e mezza, dalle 18 alle 20.30, durante le quali tratteremo diversi contesti sia di tipo "getting started" che approfondimenti. L'evento online verrà erogato tramite Live Meeting. Per ottenere le credenziali, dovete registrarvi all'evento attraverso l'apposita pagina: http://eventi.lightswitch.it/LancioLightSwitch.htm Ebbene si, abbiamo creato la pagina di registrazione proprio con LightSwitch,...

posted @ giovedì 21 luglio 2011 19:56 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch Windows Azure and SQL Azure ]

Windows Phone "Mango": aggiornati gli esempi con Visual Basic

Nel gran parlare che si fa di "Mango", nome in codice della prossima versione di Windows Phone, ci sono delle interessanti novità per gli sviluppatori Visual Basic. La pagina MSDN dedicata agli esempi di codice è stata infatti aggiornata e tutti gli esempi sono ora disponibili anche per il nostro amato linguaggio di programmazione. Indubbiamente da non perdere, ricordando che per testare gli esempi è sufficiente scaricare la Beta 2 dei tool di sviluppo e provarli con l'emulatore di dispositivo. Alessandro

posted @ venerdì 15 luglio 2011 11:20 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

I metodi extension Any e Count: questione di performance (in VB)

Se avete avuto modo di usare LINQ nelle sue varie forme, sapete che esistono due metodi extension chiamati rispettivamente Any e Count. Any restituisce True se la collezione contiene almeno un elemento, mentre Count restituisce il numero di elementi nella collezione. Spesso, soprattutto perché erditiamo un certo approccio da altri contesti dove esiste una proprietà Count ma non un equivalente di Any, per sapere se la collezione contiene elementi si scrive erroneamente: If Collezione.Count > 0 Then ... In questo modo, però, Count deve muovere l'enumeratore per tutti gli elementi della collezione. Quindi, se la collezione contiene pochi elementi il discorso cambia poco, ma...

posted @ giovedì 7 luglio 2011 15:30 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Disponibili le registrazioni del TechEd North America 2011

Il Visual Basic Developer Center ci informa che sono disponibili le registrazioni delle sessioni del TechEd North America 2011. Di particolare interesse per il mondo Visual Basic ce ne sono alcune sulle prossime caratteristiche del linguaggio (Async e iterators) e lo sviluppo per Windows Phone, oltre a sessioni deep dive sull'IDE di Visual Studio. L'elenco completo di riferimento è disponibile a questo indirizzo. Alessandro

posted @ martedì 5 luglio 2011 23:15 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Utilizzare la classe ThreadPool in Windows Phone 7, con Visual Basic

Indubbiamente uno dei dogmi in qualunque scenario di programmazione è sempre quello di non bloccare l'interfaccia utente, ossia il thread della UI. La stessa cosa è vera quando si sviluppano app per Windows Phone 7. Ad esempio, è abbastanza comune per un'app scaricare informazioni da Internet, mostrare lunghe liste di dati ecc. Sebbene la cpu di questi dispositivi sia abbastanza veloce, ci sono fattori che possono impattare negativamente sulle performance, come ad esempio la lentezza della connessione a Internet oppure il rendering di liste di dati con template complessi. Di conseguenza non bisogna sovraccaricare il threa della UI e rendere...

posted @ martedì 5 luglio 2011 22:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Windows Phone 7: utilizzare l'effetto Tilt, anche in Visual Basic

Se avete Windows Phone 7, sapete che nella maggior parte delle app quando si tocca un elemento dell'interfaccia, questo riceve un effetto che lo fa sembrare spinto verso il basso. L'effetto in questione si chiama Tilt e non è implementato di default dai controlli a cui generalmente si riferisce, quindi pulsanti e ListBoxItem. Fortunatamente Microsoft stessa ha realizzato una classe che è possibile utilizzare nei propri progetti. Questa classe è spiegata nella pagina della libreria MSDN dedicata all'effetto Tilt. Siccome (giuro che non lo faccio apposta ) la classe è solo in C#, cerchiamo di capire come si può usare in Visual...

posted @ lunedì 20 giugno 2011 15:29 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Visual Studio LightSwitch: acquisizione di immagini da scanner con WIA e VB 2010

L'estendibilità di Visual Studio LightSwitch e il fatto di essere basato su Silverlight 4 sono due fattori che permettono di fare delle cose incredibili, quindi anche di sopperire a quelle funzionalità che non ci sono di default. Oggi vediamo come sia possibile ricorrere alla COM Automation di Silverlight 4 per scannerizzare immagini da un'applicazione LightSwitch. Da premettere: COM Automation significa elevati privilegi, quindi utilizzabilità solo se l'applicazione gira come client desktop, fuori dal browser. Detto questo, creiamo un nuovo progetto LightSwitch in Visual Basic (o C# se preferite, ma il codice che mostro è VB ). Non aggiungiamo alcunché, giusto per finalità dimostrative. Creiamo...

posted @ domenica 22 maggio 2011 17:29 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Visual Basic compie 20 anni!

Sono passati 20 anni da quel 20 maggio del 1991 in cui Bill Gates annunciò pubblicamente la versione 1.0 di Visual Basic per Windows, durante la Keynote del Windows World in Atlanta. In 20 anni il nostro amato linguaggio di programmazione ha fatto tantissima strada, passando per versioni come la 6.0 e la 10.0 che hanno veramente segnato la storia dei tool di sviluppo, attraversando le architetture COM e .NET. Oggi Visual Basic è un linguaggio potente, versatile e in grado di trarre il massimo da tutte le più recenti e importanti tecnologie Microsoft e, consentitemelo , offre caratteristiche come gli XML...

posted @ sabato 21 maggio 2011 17:50 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends ]

Dal Visual Basic Team, Silverlight 4 Firestarter Series

Siete attirati da Silverlight 4 e lavorate con Visual Basic? Avete da convertire applicazioni Windows Forms? Bene, il Visual Basic Team di Redmond sta pubblicando una serie di post intitolata Silverlight 4 Firestarter Series nella quale discute come migrare un'applicazione Windows Forms di tipo business a Silverlight 4 utilizzando servizi WCF. Indubbiamente un'occasione molto interessante per capire come utilizzare Silverlight 4 in contesti diversi da quelli multimediali, soprattutto con Visual Basic 2010. Prerequisito è l'aver scaricato il Firestarter kit. Il primo post della serie è a questo indirizzo e i post finora pubblicati sono 3. Alessandro

posted @ mercoledì 4 maggio 2011 23:28 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Dal Visual Basic Team, utilizzare WebMatrix con Visual Basic

Come forse sapete, poco tempo fa Microsoft ha rilasciato WebMatrix, un tool gratuito per la creazione rapida di siti Web che, tra le varie cose, sfrutta IIS Express. By default  il prodotto offre template per interagire da codice C#. Fortunatamente Microsoft ha recentemente rilasciato anche dei template per lavorare con Visual Basic e dei quali il Visual Basic Team ha appena iniziato una descrizione con una serie di post, di cui la prima parte è disponibile a questo indirizzo. Essenzialmente in questo primo post si parla di come scaricare e configurare i template VB per WebMatrix. Alessandro

posted @ mercoledì 4 maggio 2011 23:24 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic ]

MSDN Code Gallery cambia look e passa agli esempi

Sicuramente conoscerete la MSDN Code Gallery, portale per la condivisione di codice sorgente lanciato qualche anno fa da Microsoft. Il portale è stato completamente riorganizzato, principalmente per il fatto che prima venivano pubblicati contenuti di vario genere, spesso diversi da esempi specifici, uscendo quindi dal focus del sito. Gli esempi sono ora sfogliabili in base alla versione di Visual Studio (incluso LightSwitch), piattaforma (desktop, Web, cloud, phone), linguaggio di programmazione o tecnologia. Un modo quindi intelligente di organizzare il codice che viene condiviso. Il seguente screenshot mostra un esempio di come sia ora organizzata la gallery; qui vengono mostrati gli esempi disponibili...

posted @ mercoledì 20 aprile 2011 15:50 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Parallel Programming Community and friends Visual Studio LightSwitch Windows Azure and SQL Azure ]

LightSwitch: chiedere conferma all'utente per eliminare record

All'interno delle applicazioni LightSwitch è possibile eseguire operazioni di aggiunta, rimozione e modifica di dati indipendentemente dal tipo di screen che utilizziamo (eccezion fatta per quelli a sola lettura, come i Search Screen). Tuttavia, l'eliminazione di elementi tramite il tasto Canc o l'apposito pulsante sulla toolbar non richiede la conferma dell'utente. In realtà questo ha senso ed è comunque corretto, nel senso che l'azione di rimozione si limita ad eliminare l'elemento dall'entity set associato alla view ma non dal database finché non si salvano i dati e basta fare Refresh per tornare allo stato originario. Se però vogliamo richiedere conferma all'utente prima...

posted @ giovedì 7 aprile 2011 14:36 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Disponibile il materiale della mia sessione a SMAU Business 2011

In Area Download di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile il materiale della sessione che ho tenuto a Roma il 31 marzo in occasione di SMAU Business, dal titolo "Presente e futuro delle applicazioni business con Visual Studio 2010 e .NET Framework 4". Il materiale include: Slide della sessione Demo con i WCF RIA Services/Silverlight 4 Demo con WPF e Model-View-ViewModel Demo con Visual Studio LightSwitch (richiede l'extension Excel Importer di cui ho parlato nel precedente post) Durante la sessione, vista la complessità della tematica e il poco tempo a disposizione, vi avevo fatto menzione della serie di post che ho pubblicato sul Model-View-ViewModel in...

posted @ domenica 3 aprile 2011 23:44 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Windows Azure Toolkit per Windows Phone 7

Ieri è stato rilasciata una nuova, interessantissima risorsa per chi sviluppa app per Windows Phone 7 e vuole fruire dei servizi cloud offerti da Windows Azure. E' stato infatti pubblicato il Windows Azure Toolkit for Windows Phone 7, che in realtà è anche un progetto open-source disponibile su CodePlex. Questo è il link per scaricarlo. Il download principale è costituito da un installer che si occuperà di verificare la configurazione di sistema e di installare non solo assembly, documentazione, esempi e tool, ma anche template di progetto sia per Visual Basic che per Visual C#. Essenzialmente lo scopo di questo toolkit è semplificare l'accesso...

posted @ giovedì 24 marzo 2011 12:53 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Windows Azure and SQL Azure ]

Tutorial per Windows Phone 7 dal Visual Basic Team

Già da qualche tempo il Visual Basic Team di Microsoft sta pubblicando sul proprio blog una serie di tutorial dedicati allo sviluppo per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010. I tutorial al momento sono 11, ma non credo si fermeranno qui! finora si è parlato di browser, utilizzo del microfono, progress bar, incorporare le Bing Maps, accelerometro, controlli Panorama e Pivot, stabilire lo scope della tastiera a seconda del contesto. Tutti i blog post inerenti questa tematica sono raggruppati in una categoria raggiungibile a questo link. Decisamente un'occasione molto utile per avere ulteriori esempi di codice relativi a contesti che magari...

posted @ mercoledì 23 marzo 2011 16:04 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Esempi in Visual Basic per il Silverlight Toolkit per Windows Phone 7

Se state sviluppando app per Windows Phone 7 con Visual Basic, potrebbe interessarvi sapere che nell'ultima release del Silverlight Toolkit sono inclusi, oltre a una bella serie di controlli utente, anche molti esempi proprio in VB. Prosegue quindi il discorso della "content parity", che è molto gradita :-) Trovate il toolkit su CodePlex. Alessandro

posted @ mercoledì 23 marzo 2011 01:06 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Nuova serie di video: applicazioni LightSwitch, Windows Phone 7 e RIA Services nel cloud con Windows Azure e SQL Azure

Ho appena completato l'upload in area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks di 4 nuovi video un po' diversi dal solito. Ho intitolato la serie "Business applications in the Cloud"; la finalità di questi video è quella di illustrare l'utilizzo della Windows Azure Services Platform per lo sviluppo e il deploy di applicazioni business di diverso tipo, come le applicazioni LightSwitch, le app per Windows Phone 7 e le applicazioni Silverlight 4 basate sui WCF RIA Services. Lo scopo dei video non è quindi quello di descrivere o introdurre la piattaforma Windows Azure e il database engine SQL Azure. Per questo...

posted @ lunedì 21 marzo 2011 20:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch Windows Azure and SQL Azure ]

Beta 2 di Visual Studio LightSwitch disponibile con.. Go Live!

E' stata appena rilasciata l'attesissima Beta 2 di Visual Studio LightSwitch, nuovo prodotto della famiglia di Visual Studio 2010 per lo sviluppo rapido di applicazioni line-of-business. Chi di voi già segue la nostra community LightSwitch Tips & Tricks sa bene quanto interesse ruota intorno a questo nuovo prodotto, grazie alle sue caratteristiche davvero eccezionali per sviluppare applicazioni data-centric ben strutturate con poco sforzo, per il desktop, il Web e il cloud. LightSwitch Beta 2 è disponibile immediatamente per gli abbonati MSDN, mentre lo sarà a tutti il giorno 17 marzo. La cosa più interessante è che viene rilasciato con licenza Go Live,...

posted @ martedì 15 marzo 2011 19:50 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# LINQ Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch ]

Service Pack 1 per Visual Studio 2010 disponibile per tutti

Il Service Pack 1 per Visual Studio 2010 è disponibile ora per il download pubblico, dopo che due giorni fa era stato rilasciato agli abbonati MSDN. Il link per scaricarlo è questo. Attenzione al fatto che potete scaricare sia il Web installer (default) che l'immagine ISO (circa 1.5 giga). Nei giorni scorsi ho pubblicato qualche post sulle novità introdotte dall'aggiornamento, nel caso foste interessati ad approfondimenti. Alessandro

posted @ giovedì 10 marzo 2011 20:10 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

VB Core: novità del compilatore Visual Basic 2010 nel Service Pack 1

Con il rilascio del Service Pack 1 per Visual Studio 2010 e .NET Framework 4, Microsoft introduce alcune piccole novità anche all'interno del compilatore Visual Basic. Viene introdotta una nuova opzione per il compilatore a riga di comando, chiamata /vbruntime* (incluso l'asterisco) il cui scopo è quello di incorporare all'interno dell'assembly che stiamo producendo alcune porzioni di quello che è l'assembly Microsoft.VisualBasic.dll. Tale possibilità elimina, di fatto, la dipendenza dell'applicazione dall'assembly citato e la rende eseguibile su piattaforme che supportano versioni ridotte del Framework, nell'ambito delle quali Microsoft.VisualBasic.dll non è disponibile. Un esempio fra tutti è costituito da Windows Phone 7: i...

posted @ giovedì 10 marzo 2011 16:22 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

MVP Of The Year 2010!!!

In questi giorni mi trovo a Bellevue e Redmond (WA) per l'MVP Global Summit 2011, appena conclusosi dopo una intensa 3 giorni di sessioni e connections/networking con gli altri MVP e i product group di Microsoft. E per il secondo anno consecutivo ho l'orgoglio, l'inspiegabile soddisfazione e la profonda emozione di essere stato votato come MVP Of The Year per la categoria Visual Basic! In sostanza sono stato selezionato tra gli MVP di Visual Basic di tutto il mondo per i contributi all'interno delle community di sviluppatori e ho avuto la possibilità, grazie a questo award, di partecipare a una cena con S. Somasegar,...

posted @ venerdì 4 marzo 2011 04:09 | Feedback (10) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Community and friends ]

Community Tour 2011 - Roma, 31 marzo: Presente e futuro delle applicazioni business

In occasione dell'annuale SMAU, quest'anno si terrà una tappa del Community Tour organizzata da Visual Basic Tips & Tricks in collaborazione con Microsoft Italia a Roma il giorno 31 marzo 2011. In particolare questo nostro prossimo evento sarà totalmente orientato alle applicazioni business e al loro sviluppo con le tecnologie Microsoft più recenti, per il desktop, il Web e Cloud. Sarà essenzialmente un pomeriggo dedicato al presente e al futuro delle applicazioni Business, partendo dal PC per arrivare ai tablet, ai telefoni e a tecnologie innovative come Surface. Visual Studio, Silverlight, LightSwitch, WPF, Entity Framework, Windows Phone, la faranno da padrone per...

posted @ lunedì 28 febbraio 2011 22:02 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Aggiungere la modalità Trial nelle app per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010

Come sapete molte app per Windows Phone 7 vengono distribuite tramite Market Place anche come edizione Trial. Come nelle applicazioni classiche, queste prevedono funzionalità limitate rispetto alla versione "full" per le quali diventa necessario procedere all'acquisto. Come sviluppatori abbiamo a disposizione alcuni mezzi per implementare con facilità lo stato di trial nelle nostre app per dispositivi. La prima considerazione comunque da fare è che quando "marchiamo" una nostra app come trial, lo stato di trial non ha scadenza. Eventualmente questa dev'essere gestita da codice a seconda del proprio gusto. A livello di codice, invece, possiamo sfruttare la classe Microsoft.Phone.MarketPlace.LicenseInformation la quale offre un metodo di istanza...

posted @ lunedì 21 febbraio 2011 17:38 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

101 Async samples, in C# e Visual Basic

Il grande Lucian Wischik, VB Specification Lead in quel di Redmond, ha reso disponibile sul suo sito un interessante elenco di esempi chiamato "101 Async Samples" dedicato alle feature, attualmente in CTP, che ci si aspetta facciano parte della prossima versione dei linguaggi .NET, in particolare ciò che riguarda il mondo asincrono e le parole chiave Async/Await. Tramite un comodissimo explorer potrete sfogliare gli esempi, vederne il codice, eseguirli e, dove disponibile, vedere la differenza tra codice .NET 4 e codice che sfrutta la Async CTP. Lo trovate qui. Alessandro

posted @ martedì 15 febbraio 2011 21:59 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

Nuovo video: Introduzione ai WCF RIA Services con VB 2010, terza parte

Segnalo che, proseguendo la mia nuova mini-serie di screencast dedicati ai WCF RIA Services dal punto di vista dello sviluppatore Visual Basic, è disponibile il terzo video della serie in area Screencast di VB T&T. In questo video viene messo in risalto come scrivere query personalizzate nel servizio, utilizzare query string per passare dati tra pagine e utilizzare alcuni metodi/proprietà del controllo DomainDataSource per conoscere lo stato dei dati e prendere decisioni in merito. Questo il link diretto al video. Nel quarto e ultimo video parleremo invece di deploy del servizio su Web server con IIS. Alessandro

posted @ lunedì 14 febbraio 2011 00:00 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Nuova serie di screencast: introduzione ai WCF RIA Services con VB 2010

Si fa un gran parlare dei WCF RIA Services in Silverlight 4 e la ragione è che "spaccano". Personalmente li sto utilizzando da qualche tempo per un progetto piuttosto articolato e ne sono soddisfatto. Ma visto che reperire risorse con Visual Basic 2010 è tutt'oggi ancora difficile, ho iniziato la pubblicazione di una nuova serie di video introduttivi ai WCF RIA Services in Silverlight 4, dal punto di vista dello sviluppatore Visual Basic. La serie si compone di 4 video e per ora 2 sono già disponibili in area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks. La pipeline è la seguente: Video...

posted @ giovedì 10 febbraio 2011 01:02 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Evento online: sviluppare app per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010

UPDATED!! Se siete già nostri iscritti o se ci seguite su Facebook e Twitter probabilmente avete già letto che Giovedì 27 gennaio alle ore 21 terremo una sessione online dedicata allo sviluppo di app per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010. L'evento è ospitato dall'altra nostra community, WPF Tips & Tricks, che nel nostro network è il sito che si occupa di seguire Windows Phone dal punto di vista dello sviluppatore. Come speaker ci saranno il sottoscritto e Renato Marzaro e la sessione sarà di tipo introduttivo; vogliamo infatti guidarvi nel muovere i primi passi nel mondo dello sviluppo con Windows Phone 7,...

posted @ lunedì 24 gennaio 2011 19:57 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Community and friends ]

Windows Azure: interagire con il Cloud Storage da Visual Basic 2010 - quarta parte

Concludiamo con questo post la mini-serie dedicata all'interazione con il Cloud Storage di Windows Azure anche lato client, da codice Visual Basic 2010. Nell'ultimo post avevamo definito e concluso la creazione di una libreria di servizio che sfrutta le API managed di Azure SDK; tale libreria semplifica le modalità di creazione/eliminazione container, upload/download/rimozione blob. In questo post ci proponiamo di illustrare un esempio di client WPF che sfrutti la libreria. L'esempio sarà piuttosto semplice/semplificato. Per un esempio molto più completo, e complesso, potete scaricare il mio progetto Azure Blob Studio 2011 da CodePlex. Creiamo quindi un progetto WPF in VB 2010 ed aggiungiamo...

posted @ domenica 23 gennaio 2011 15:44 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Windows Azure and SQL Azure ]

Windows Azure: interagire con il Cloud Storage da Visual Basic 2010 - terza parte

Nella precedente trattazione siamo andati avanti con la preparazione di una classe di servizio per facilitare l'accesso al Cloud Storage di Windows Azure con Visual Basic 2010. In particolare abbiamo visto come caricare, scaricare ed eliminare blob dallo spazio di archiviazione. Riprendiamo il discorso apportando qualche miglioramento alla classe in questione, ripercorrendo il percorso che ho fatto nello sviluppare l'applicazione Azure Blob Studio 2011. Il primo miglioramento che facciamo è l'aggiunta di un metodo che ci permetta di determinare se lo Storage Emulator sia in esecuzione sul nostro sistema; questo può esserci utile per evitare degli errori nel momento in cui...

posted @ lunedì 17 gennaio 2011 16:29 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Azure and SQL Azure ]

Windows Azure: interagire con il Cloud Storage da Visual Basic 2010 - seconda parte

Riprendiamo il discorso iniziato nel post precedente sulle possibilità di interazione con il Cloud Storage di Windows Azure da codice Visual Basic 2010, nel quale avevamo iniziato a ricostruire parte del percorso che ho personalmente seguito nel creare il mio progetto Azure Blob Studio 2011 disponibile su CodePlex pertanto vi rimando alla precedente lettura se ve la siete persa. Piccola nota: amandola molto come caratteristica, faccio largo uso della local type inference. Se non vi piace che il tipo non sia esplicito, usate il puntatore del mouse per determinare il tipo restituito dalle espressioni. In particolare la volta scorsa abbiamo visto come...

posted @ domenica 16 gennaio 2011 17:26 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Windows Azure and SQL Azure ]

Windows Azure: interagire con il Cloud Storage da Visual Basic 2010 - prima parte

Con questo post vorrei iniziare una serie di trattazioni inerenti la possibilità di interagire, esclusivamente da codice Visual Basic 2010, con lo spazio di memorizzazione on-line (Cloud Storage) messo a disposizione dalla piattaforma di Windows Azure. Non voglio dilungarmi su cosa sia Windows Azure e su come funzioni lo storage (se non qualche cenno necessario), visto che ci sono trattazioni di gran lunga più dettagliate delle mie. Se volete un'infarinatura su Azure e i suoi servizi, potete scaricare le slide di Renato Marzaro presentate in occasione del nostro evento a Roma lo scorso novembre. Cosa dò per scontato Chiaramente il fatto che abbiate...

posted @ mercoledì 12 gennaio 2011 15:18 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Azure and SQL Azure ]

Concorso WP 7 Factor: ecco il primo vincitore!

Complimenti al grande amico Pino Paparone, Microsoft MVP - Windows Phone, per essersi aggiudicato il primo Zune Pass da un anno! Il premio è stato messo a disposizione da Microsoft Italia attraverso il concorso WP 7 Factor del quale vi abbiamo reso partecipi attraverso i nostri canali. Pino si è aggiudicato lo Zune Pass con la sua app "Codice Fiscale". Vi ricordiamo quindi di inviare le vostre app al Market Place e di segnalarle anche a Visual Basic Tips & Tricks scrivendo una email a wp7factor [@] visual-basic.it In questo modo non solo potrete vincere lo Zune Pass, ma potrete partecipare all'estrazione di...

posted @ mercoledì 12 gennaio 2011 01:14 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Nuovi esempi di codice per Visual Basic 2010

Il Visual Basic Team di Microsoft ha appena pubblicato un nuovo blog post in cui annuncia la disponibilità di nuovi e aggiornati esempi di codice per Visual Basic nei confronti di tutte le più recenti tecnologie Microsoft. In particolare troviamo nuovi esempi per lo sviluppo su Windows Phone 7, SharePoint 2010, Silverlight 4 (qui si sono scatenati...), Office 2010, extensibility, WCF, Azure... e molto altro davvero. Ci sono anche link interessanti a risorse utili come blog e articoli. Lo trovate qui, organizzato bene in modo tale da aggiornare i bookmark rapidamente :-) VB rocks! Alessandro

posted @ martedì 11 gennaio 2011 01:45 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

Nuovi Webcast MSDN su Visual Studio 2010

Giorni fa sono stati pubblicati sul portale Microsoft BE-It alcuni miei nuovi Webcast dedicati a Visual Studio 2010. In particolare i video sono i seguenti: Visual Studio 2010: le novità dell'IDE, nel quale facciamo una carrellata delle novità nella strumentazione dell'ambiente di sviluppo Visual Studio 2010: Extensibility, all'interno del quale analizziamo le possibilità di estendere l'ambiente di sviluppo con componenti aggiuntivi personalizzati quali packages, extensions e add-in Visual Studio 2010 Express Editions, nel corso del quale vengono descritte le caratteristiche (alcune anche poco conosciute) delle edizioni Express di Visual Studio a dimostrazione...

posted @ lunedì 3 gennaio 2011 11:45 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2010 Community and friends ]

Disponibile la beta del Service Pack 1 per Visual Studio 2010

E' stata appena annunciata la disponibilità di una Beta del Service Pack 1 per Visual Studio 2010. Ad oggi è disponibile agli abbonati MSDN, da giovedì lo sarà per tutti. Poiché è rilasciata con una licenza Go Live, la Beta è utilizzabile a tutti gli effetti. Tra le novità più importanti: Help Viewer migliorato. E' ora una vera applicazione client che consente una navigazione funzionale dei contenuti Unit Testing per .NET 3.5: la strumentazione utilizzata per gli unit test su .NET 4 ora funziona correttamente anche sulla precedente versione IntelliTrace: l'historical debugger,...

posted @ martedì 7 dicembre 2010 20:44 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 ]

Vsi Builder 2010, una nuova extension per Visual Studio 2010

Ho appena pubblicato su CodePlex e sulla Visual Studio Gallery una nuova Extension per Visual Studio 2010 chiamata Vsi Builder 2010, che nasce dalle ceneri di una precedente versione per VS 2008. Di che si tratta? Il nuovo modello di extensibility in Visual Studio 2010 ha introdotto il nuovo formato di file VSIX e il concetto di "extension" per condividere e installare componenti aggiuntivi per Visual Studio 2010, come tool window, package ed estensioni per l'editor di codice. Il problema è che restano esclusi i code-snippets (file .snippet) e gli add-in per Visual Studio "vecchio stile", che non possono essere inclusi e distribuiti tramite il formato VSIX. Infatti questo tipo...

posted @ lunedì 6 dicembre 2010 20:00 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Extensibility Visual Studio 2010 ]

Ottenere i duplicati in una collection con LINQ e Visual Basic

Spesso si ha la necessità di ottenere l'elenco di oggetti duplicati all'interno di una collection .NET, soprattutto se questa è collegata a una maschera di inserimento dati, lato interfaccia. LINQ permette di ottenere questo risultato in modo piuttosto semplice. Consideriamo per esempio di avere una classe Customer, che rappresenta un cliente e una collezione di oggetti Customer. Qualunque sia il tipo della collezione ci si aspetta che implementi IEnumerable(Of Customer), quindi una List oppure una ObservableCollection se siamo in ambito WPF. Possiamo quindi scrivere un metodo come il seguente, in cui la clausola Group By raggruppa tutte le istanze Customer in base...

posted @ mercoledì 1 dicembre 2010 16:29 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Windows Phone 7 e VB 2010: mio nuovo "guest post" per MSDN Italia

A complemento dello speciale pubblicato ieri da Visual Basic Tips & Tricks sull'uscita dei tool di sviluppo in Visual Basic 2010 per Windows Phone 7, per il quale vi rimando al muro dei nostri blog, vi segnalo la pubblicazione di un mio ulteriore "guest post" sul blog del Team di MSDN Italia sempre sull'argomento. Nel post viene fatta un'overview dell'approccio al modello di programmazione e fornito qualche esempio di base, oltre a descrivere i tool di sviluppo in generale. Se volete dare un'occhiata, lo trovate qui. Alessandro

posted @ martedì 30 novembre 2010 17:59 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

Creare un lettore di feed RSS per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010

Oggi è una giornata speciale per gli sviluppatori Visual Basic: è stata infatti rilasciata, anche in italiano, la RTW dei tool di sviluppo per Windows Phone 7 in Visual Basic 2010! Per celebrare degnamente l'evento noi di Visual Basic Tips & Tricks abbiamo realizzato un apposito "speciale", al quale ho dato il mio piccolo contributo intitolato "Creare un lettore di feed RSS per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010" sotto forma di articolo da leggere e di video da guardare: Leggi l'articolo Guarda il video Scarica il codice Infine vi ricordo brevemente che la RTW può essere utilizzata per la submission delle app al Market...

posted @ lunedì 29 novembre 2010 19:45 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

Disponibile per il download il materiale del Community Tour di Roma

In area download di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile per il download il materiale (slide e, dove disponibile, il codice) delle sessioni tenute durante l'evento "Community Tour" tenutosi a Roma il 12 novembre scorso. Ecco i link diretti al download: "New in VB: Iterators and Async" di Lucian Wischik (VB Spec Lead, Microsoft Corp.) "Sviluppare applicazioni business con Visual Studio LightSwitch" di Alessandro Del Sole "Windows Azure per sviluppatori Visual Basic" di Renato Marzaro Non appena possibile integreremo i download con il materiale delle sessioni degli amici di DomusDotNet. Alessandro

posted @ lunedì 29 novembre 2010 14:15 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Visual Studio LightSwitch: utilizzare i controlli Chart del Silverlight toolkit per visualizzare dati negli Screen

Come ormai sapete, estendere l'interfaccia utente degli screen nelle applicazioni LightSwitch è abbastanza semplice, grazie alla possibilità di aggiungere controlli personalizzati basati su Silverlight. Il Silverlight Toolkit aggiunge alla toolbox dello sviluppatore una serie di nuovi controlli molto utili, in modo particolare per la visualizzazione dei dati come ad esempio i controlli Chart per i grafici. In questo post vedremo come aggiungere un grafico a torta ad uno screen che elenca una serie di prodotti. Supponiamo di avere un'entità chiamata Product, come la seguente che è stata aggregata dal database Northwind:  Supponiamo poi di avere una maschera di ricerca di tipo...

posted @ venerdì 26 novembre 2010 20:41 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Tempo tiranno & Community Tour: cosa non vi ho fatto vedere su Visual Studio LightSwitch

Come anticipato in altro post, ci sono state delle cose che per colpa del "tempo tiranno" non sono riuscito a farvi vedere su Visual Studio LightSwitch e che invece avrei voluto, ma non volevo correre assolutamente il rischio di sforare e togliere tempo a Lucian. Quindi in questo post vi mostrerò le cose di cui non ho fatto in tempo a parlare. Più che altro vi darò dei piccoli spunti, tenete conto infatti che si tratta di cose che comunque potete rivedere nei video attualmente disponibili su LightSwitch Tips & Tricks ma che per facilità vi riassumo.Tipo di dato EmailAddressAbbiamo...

posted @ lunedì 15 novembre 2010 00:14 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Community Tour di Roma: com'è andata

Sebbene Diego abbia già fatto un ottimo resoconto della giornata, vorrei approfittare per dire anche io due parole sul Community Tour che si è tenuto a Roma il 12 novembre e che ha visto VB T&T partecipare all'evento insieme a DomusDotNet e Microsoft.UNA CORTESIA: se qualcuno ha fatto delle riprese video, sarebbe così gentile da mettersi in contatto con me? siamo interessati infatti alla pubblicazione delle registrazioni :-)Roma è la mia città d'origine e quindi c'è sempre un'atmosfera particolare per me in queste circostanze, inoltre trovare un mio ex compagno di scuola tra i partecipanti è stato davvero molto emozionante...

posted @ lunedì 15 novembre 2010 00:04 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Community Tour: ultima chiamata!

Approfitto per ricordarvi l'appuntamento di venerdì 12 novembre a Roma, con il Community Tour organizzato da VB T&T, DomusDotNet e Microsoft Italia. E' un evento gratuito, in cui trascorreremo un'intensa giornata a parlare di Windows Phone 7, Internet Explorer 9, ASP.NET MVC, Visual Studio LightSwitch e Windows Azure.Inoltre vi ricordo la presenza di un ospite davvero illustre, Lucian Wischik del Visual Basic Team di Redmond che terrà una sessione sul nuovo framework Async in Visual Basic. E' un occasione davvero da non perdere, per cui se siete in zona... correte ad iscrivervi perché i posti rimasti si contano sul palmo...

posted @ mercoledì 10 novembre 2010 00:02 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Visual Studio LightSwitch: utilizzare gli extension methods con VB 2010

Come noto, Visual Studio LightSwitch permette lo sviluppo rapido di applicazioni business utilizzando la filosofia Data + Screens = Business Applications. Questo tipo di approccio da un lato facilita notevolmente la creazione di applicazioni anche da parte di sviluppatori meno esperti, dall'altro sacrifica in qualche modo le possibilità di personalizzazione di alcuni aspetti delle applicazioni. In realtà, le applicazioni LightSwitch sono a tutti gli effetti applicazioni .NET che girano sulla piattaforma di Silverlight 4, per cui è possibile, con qualche trucchetto, utilizzare moltissime delle conoscenze già acquisite in ambito .NET, come ad esempio gli extension methods. Per esempio, supponiamo di avere...

posted @ giovedì 4 novembre 2010 11:49 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio LightSwitch ]

Un ospite d'eccezione da Redmond, per il Community Tour di Roma

Sono davvero molto felice di potervi comunicare che il 12 novembre, alla tappa di Roma del Community Tour organizzata da noi di Visual Basic Tips & Tricks con DomusDotNet e in collaborazione con Microsoft Italia, avremo un ospite d'eccezione senza eguali!Avremo infatti il piacere di avere con noi Lucian Wischik, Visual Basic Specification Lead di Microsoft Corporation. Lucian terrà una sessione sul nuovo framework Async CTP annunciato durante la PDC 2010 e illustrerà anche le nuove keyword Async e Await. Per coloro che non conoscono Lucian, oltre ad essere stato coinvolto molto intensamente nello sviluppo dei modelli asincroni per i...

posted @ mercoledì 3 novembre 2010 00:41 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Un metodo per fare copie incrementali di file, con Visual Basic

Può capitare la necessità di fare modifiche ad un file esistente in una data successiva a quella consentita per l'ultima modifica. In casi come questo si può aver bisogno di fare delle copie "incrementali" del file per tenere una traccia storica delle modifiche, ossia avere il nuovo, quello appena modificato, ma mantenere tutte le copie dei vecchi, in una condizione del tipo File.txt, File_VecchieModifiche_001.txt, File_VecchieModifiche_002.txt e così via. L'operazione non è particolarmente complessa, si può scrivere un metodo che, dato il nome del file originario, utilizza un indice intero che viene incrementato di una unità nel caso in cui venga rilevata...

posted @ martedì 2 novembre 2010 16:07 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic ]

Async CTP per Visual Basic

Alla Professional Developer Conference, che si tiene a Redmond in questi giorni, è stata annunciata la Community Technology Preview di un framework chiamato Async, per Visual Basic e C# (peraltro un altro piccolo tassello nella parità tra linguaggi).Async ha lo scopo di facilitare la programmazione asincrona basata sulla Task Parallel Library introdotta con .NET Framework 4.0. Essenzialmente, per Visual Basic, vengono introdotte due nuove keyword: Async che decora le definizioni dei metodi e Await, che stabilisce che l'esecuzione di un task dev'essere sospesa finché un'altra unità di lavoro non venga completata.Avremo sicuramente modo di analizzare in un futuro prossimo queste novità,...

posted @ giovedì 28 ottobre 2010 23:50 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# ]

WPF & VB 2010: utilizzare ComboBox nelle celle di DataGrid per mostrare dati di lookup

Per quante possibilità di data-binding complesse WPF possa offrire, è fuori di dubbio che in molti casi si ha la necessità di rappresentare dati in forma tabulare e quindi il controllo DataGrid diventa un ottimo compagno d'avventura. Quando si lavora in questi scenari si può avere la necessità di consentire (o limitare, se volete) all'utente di scegliere il valore di una cella attraverso una combobox. I valori di questa combo possono provenire da sorgenti dati diverse come una tabella di lookup, ossia una tabella che elenca dei valori, ciascuno dei quali è dello stesso tipo (es. stringa, data...) della colonna...

posted @ giovedì 14 ottobre 2010 11:29 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Microsoft TechDays WPC 2010 - Disponibile l'agenda

Da alcuni giorni è disponibile l'agenda della conferenza Microsoft TechDays WPC 2010, che si terrà ad Assago nei giorni dal 23 al 25 novembre. A questo indirizzo potete trovare l'elenco completo delle sessioni suddiviso per le varie giornate. Se volete venire a seguire le mie sessioni, sarò presente il giorno 23 novembre per parlare di WPF 4 su Windows 7 e WCF RIA Services per sviluppatori Visual Basic. Ci vediamo lì! Alessandro

posted @ martedì 12 ottobre 2010 17:34 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Community and friends ]

WPF e Model-View-ViewModel: esempio di cambio data store

Dopo un po' di tempo che non parlavamo di Model-View-ViewModel, riprendiamo il discorso ricordando uno dei benefici che menzionammo all'inizio della serie. In particolare dicemmo che uno dei vantaggi di MVVM, unito all'utilizzo di uno strato di servizi, consente di cambiare il data store senza troppe modifiche. In questo post vedremo come sostituire il database di SQL Server Northwind, che abbiamo utilizzato per la demo con Entity Framework, con l'equivalente basato su SQL Compact 3.5. Premetto che c'è più di una strada e che utilizzerò quella più "macchinosa" per chiarire i passaggi, mentre in fondo al post descriverò una possibile alternativa....

posted @ domenica 10 ottobre 2010 17:56 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: realizzare una FolderBrowserDialog, con dependency properties e routed events, in Visual Basic 2010

Sappiamo bene che WPF non offre un controllo nativo di tipo FolderBrowserDialog, per sfogliare le cartelle su disco, come invece fa Windows Forms. Un'idea è quindi quella di ricorrere all'interoperabilità, con alcuni accorgimenti tipici di WPF. Lo scopo è quindi quello di creare una classe con caratteristiche tipiche di WPF e, per farlo, in Visual Basic 2010 creiamo un progetto di tipo WPF User Control. Questo tipo di template ci aiuta semplicemente nell'aggiungere i riferimenti necessari a WPF. Fatto questo, aggiungiamo i riferimenti per l'interoperabilità con Windows Forms, quindi agli assembly System.Windows.Forms.dll e WindowsFormsIntegration.dll. Fatto questo, rimuoviamo qualunque file dal...

posted @ sabato 9 ottobre 2010 19:06 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Community Tour a Roma con Visual Basic Tips & Tricks e DomusDotNet

Come forse sapete, il Community Tour è un evento gratuito organizzato dalle community tecniche italiane in collaborazione con Microsoft Italia, costituito da una serie di incontri che si tengono presso varie città italiane e che riguardano sia gli sviluppatori che i professionisti IT. Dopo l'ultima nostra esperienza, davvero positiva, Visual Basic Tips & Tricks e DomusDotNet tornano insieme a Roma il giorno 12 novembre 2010 per parlare di Windows Phone 7, Internet Explorer 9, Windows Azure e Visual Studio 2010. L'evento si terrà presso l'hotel Four Points by Sheraton Roma e si articolerà su 5 sessioni tecniche davvero molto interessanti....

posted @ giovedì 30 settembre 2010 17:48 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

Visual Basic: esempi di codice per WCF su Windows Azure

Microsoft ha di recente pubblicato, sulla MSDN Code Gallery, esempi di codice anche in Visual Basic per coloro che sono interessati a sviluppare servizi WCF da hostare all'interno della piattaforma Windows Azure. Si tratta di 6 esempi di codice che toccano anche applicazioni Silverlight e ASP.NET Ajax. Li trovate qui. Alessandro

posted @ lunedì 27 settembre 2010 21:28 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Communication Foundation ]

Visual Basic CTP for Windows Phone Developer Tools

Oggi pomeriggio Lorenzo Barbieri ha appena annunciato, durante la keynote dell'evento di lancio di Windows Phone 7, la disponibilità di una prima CTP dei tool di sviluppo per Windows Phone 7 con Visual Basic 2010! Questa prima CTP permette di sviluppare applicazioni per Windows Phone 7 utilizzando il nostro amato Visual Basic sebbene, trattandosi per l'appunto di un rilascio ancora pre-beta, ci sono le seguenti limitazioni:non è possibile pubblicare applicazioni sul Market Place. A mio personalissimo avviso questo è poco male, nel senso che non avendo ancora i dispositivi fisici tale limitazione può essere di poco conto. Ci si può comunque...

posted @ giovedì 23 settembre 2010 16:28 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

WPF: Utilizzare le validation rules con Visual Basic 2010

Uno dei più importanti requisiti quando si lavora con i dati è la validazione degli stessi, ossia la possibilità di accettarli o rigettarli a seconda della loro conformità (o meno) a determinate regole. Pensiamo, ad esempio, all'immissione di un indirizzo e-mail che non sia correttamente formato. WPF non è da meno e, proprio per tale ragione, offre degli strumenti specifici. Sicuramente c'è l'interfaccia IDataErrorInfo e ne abbiamo visto alcuni esempi parlando di Model-View-ViewModel. In realtà WPF offre (da sempre, per la verità) una classe che si chiama ValidationRule e che consente di scrivere classi che da questa ereditano e che...

posted @ martedì 14 settembre 2010 19:03 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Interagire da codice Visual Basic con Windows Server Update Services

Ieri mi è capitato di risolvere un problema inconsueto, sia perché mai affrontato prima sia perché riguardante una questione generalmente "out of scope" per quella che è la mia normale attività. All'interno dell'Amministrazione per la quale lavoro, che conta molte decine di migliaia di utenti, gli aggiornamenti per Windows vengono distribuiti tramite gli Windows Server Update Services installati, per l'appunto, su macchine server. Uno degli amministratori di dominio aveva la necessità di innalzare il numero massimo di connessioni a WSUS da 30000 a 50000 ma con ricerche infruttuose dal suo punto di vista e così si è imbattuto in questa pagina...

posted @ martedì 14 settembre 2010 10:43 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

WPF: Effetto AeroGlass con Visual Basic 2010

L'effetto Aero Glass è quello che consente di estendere l'area di trasparenza (quella, per intenderci, che caratterizza la barra del titolo) anche ad altre aree delle finestre delle proprie applicazioni, incluse quelle WPF. Questo effetto non è nuovo in Windows 7, esiste già da Windows Vista mentre, come potete immaginare, non è disponibile sui sistemi precedenti. In sostanza, un qualcosa di questo tipo: Vedete come l'area di trasparenza sia estesa a tutta la finestra e non solo alla barra del titolo. Per raggiungere questo tipo di obiettivo, si ricorre ad una funzione API di Windows chiamata DwmExtendIntoClientArea, i cui argomenti sono l'handle...

posted @ mercoledì 8 settembre 2010 14:44 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Disponibile la registrazione del Live Meeting su Visual Studio LightSwitch del 2 settembre

Dall'area Contenuti di LightSwitch Tips & Tricks è possibile scaricare la registrazione del Live Meeting "Introduzione a Visual Studio LightSwitch" che ho erogato ieri sera. La registrazione è disponibile in 2 formati, come singolo file .Wmv o in formato alta fedeltà di Live Meeting. Potrete così riguardarvelo se avete partecipato ieri sera, oppure potrete vederlo da zero se non avete avuto modo di seguirci in diretta. Approfitto per ringraziare tutti i (non pochi) partecipanti che, nonostante l'orario serale e con l'intera giornata lavorativa sulle spalle, hanno voluto stare insieme a noi per seguire l'evento online, il primo della nuova community. A...

posted @ sabato 4 settembre 2010 15:06 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch ]

Nuovo articolo su VB T&T: le espressioni lambda nella gestione degli eventi con VB 2010

Siamo presissimi con l'avvio della nuova community LightSwitch Tips & Tricks, che in meno di 5 giorni ha superato i 200 iscritti, ma non ci dimentichiamo di Visual Basic Tips & Tricks che è il nostro primo amore :-) Di conseguenza è stato pubblicato un mio nuovo articolo dal titolo "Le espressioni lambda nella gestione degli eventi con VB 2010", che spiega come trarre vantaggio dalle nuove statement lambdas e multiline lambdas di VB 2010 per scrivere codice più elegante nella gestione degli eventi. Si trova qui. Alessandro

posted @ domenica 29 agosto 2010 15:12 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic ]

Nasce "LightSwitch Tips & Tricks", nuova community su Visual Studio LightSwitch

Dopo l'annuncio da parte di Microsoft Corp. della disponibilità per il pubblico del download della Beta 1 di Visual Studio LightSwitch, anche noi di Visual Basic Tips & Tricks facciamo il nostro annuncio :-) comunicando ufficialmente la nascita di "LightSwitch Tips & Tricks" (www.lightswitch.it), nuova community del network di VB T&T dedicata in modo specifico al nuovo prodotto della famiglia di Visual Studio 2010. La nuova community ha lo scopo di aggregare e condividere le conoscenze su Visual Studio LightSwitch, anche nell'ottica del fatto che molti sviluppatori VB 6/VBA saranno interessati a dare un'occhiata da vicino al nuovo tool di casa...

posted @ martedì 24 agosto 2010 01:42 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Community and friends Visual Studio LightSwitch ]

WPF: Creare una libreria riutilizzabile per il pattern Model-View-ViewModel

Nella serie di post dedicata al pattern Model-View-ViewModel in WPF 4 con Visual Basic 2010, abbiamo studiato due differenti scenari, osservando come in entrambi abbiamo utilizzato alcune classi dello stesso tipo. Per capirci, sia negli esempi su oggetti custom che in quello su Entity Framework abbiamo utilizzato le classi RelayCommand e ViewModelBase. Questo ci può portare a fare la seguente considerazione: è conveniente creare un framework per MVVM riutilizzabile in tutti i nostri progetti. In questo post creeremo un framework che è il caso di definire “light”, nel senso che conterrà i componenti riutilizzabili...

posted @ martedì 17 agosto 2010 12:23 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 - sommario delle puntate

A conclusione della serie introduttiva di post sul pattern MVVM in applicazioni WPF 4 con Visual Basic 2010, credo possa essere utile avere un elenco completo dei 10 post, per una più facile consultazione. Li riporto di seguito: "WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010" Parte 1 (introduzione) Parte 2 (logica del commanding) Parte 3 (visualizzazione a dettagli + RelayCommand generica) Parte 4 (validazione dei dati) (Dalla parte 5 in poi, MVVM nei confronti di ADO.NET Entity Framework) Parte 5 (creazione Entity Data Model + validazione dei dati) Parte 6 (Message Broker e commanding) Parte 7 (strato di servizi) Parte 8 (definizione ViewModels) Parte 9 (refactoring + unit testing) Parte 10 (definizione...

posted @ venerdì 13 agosto 2010 16:15 | Feedback (10) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 - parte 10

Finalmente con questo post concludiamo la serie di articoli introduttivi al pattern Model-View-ViewModel in WPF con Visual Basic 2010, in particolare nei confronti di ADO.NET Entity Framework. Vedremo quindi come costruire l'interfaccia grafica e come collegarla, in data-binding, ai ViewModel. Anche se concludiamo questa serie introduttiva, non vuol dire che non tornerò sull'argomento. Anzi, MVVM sarà sicuramente un argomento centrale per questo blog ma per tenere ben distinti gli argomenti, concludiamo qui l'applicazione dimostrativa. Al termine del post trovate il link per scaricare il progetto sorgente completo, dall'area Download di VB T&T. Andrò abbastanza spedito in questo post, perché il codice...

posted @ martedì 10 agosto 2010 16:33 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 - parte 9

Finora abbiamo scritto molto codice, nella serie di post che stiamo trattando relativa a MVVM in WPF con Visual Basic 2010. Ci sono sicuramente delle migliorie da fare e qualche imprecisione da correggere per cui è necessario fare un po' di refactoring prima di passare alla fase finale. Questo ci permetterà, fra l'altro, di scoprire un altro grosso beneficio del pattern MVVM, ossia l'utilizzo di unit tests nei confronti del nostro ViewModel. Partiamo dal refactoring riorganizzando alcune parti del nostro codice. Refactoring, che passione! L'attività di refactoring sarà concentrata essenzialmente sui due ViewModel. L'OrdersViewModel, in particolare, è quello che necessita di maggior...

posted @ lunedì 9 agosto 2010 15:09 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 -parte 8

UPDATED! Riprendiamo il nostro percorso nello studio del pattern MVVM nei confronti di applicazioni WPF scritte con VB 2010. La scorsa volta ci siamo salutati dopo aver implementato uno strato di servizi, in questo post invece ci occuperemo dei ViewModel. Nello specifico ci occuperemo di trovare un posto all'istanza della classe Messenger nonché di scrivere tutti i ViewModel, per cui sarà un lavoretto un po' lungo, soprattutto in termini di codice dato che i concetti sul ViewModel sono già stati illustrati in questo precedente post. Messaggiamo! In tutti i tutorial che ho trovato, e quindi studiato, la dichiarazione della classe Messenger viene messa a livello...

posted @ sabato 7 agosto 2010 22:11 | Feedback (7) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Nuovi estratti dal mio libro "Visual Basic 2010 Unleashed"

Volevo segnalarvi che sono disponibili, gratuitamente e "full", alcuni ulteriori estratti dal mio libro "Visual Basic 2010 Unleashed". Si tratta in realtà dei capitoli Web-only, ossia quelli che per motivi di spazio non abbiamo potuto pubblicare su carta ma che sono disponibili per tutti, in formato PDF. Eccoli, con i link: Chapter 56: Advanced IDE Features. Chapter 57: Introducing the Visual Studio Extensibility. Chapter 58: Advanced Analysis Tools. Chapter 59: Testing Code with Unit Tests, Test-Driven Development, and Code Contracts. Qualcosa di sicuramente diverso dal classico manuale su Visual Basic. Si parla di Visual Studio extensibility, di caratteristiche...

posted @ giovedì 5 agosto 2010 13:04 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Visual Studio 2010 Parallel Programming Community and friends ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 - settima parte

Riprendiamo la nostra avventura nello studio del pattern MVVM in WPF 4, con Visual Basic 2010, nei confronti di ADO.NET Entity Framework. La volta scorsa ci siamo salutati dopo aver implementato la classe Messenger e aver descritto a cosa serve, anche se è ancora presto per vederla in pratica. In questo post scriveremo un po' di codice, ancora legato all'accesso ai dati, che ci serve per capire quali complesse problematiche può portare l'utilizzo di MVVM ma anche quali benefici. Problema del giorno: il ViewModel con chi parla? Vi ho confessato, un paio di post fa, che ho dovuto rimandare l'inizio della serie...

posted @ lunedì 2 agosto 2010 00:21 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 - sesta parte

Nel post precedente abbiamo iniziato a trattare l'utilizzo del pattern MVVM nei confronti di ADO.NET Entity Framework come Model, all'interno di applicazioni WPF create con Visual Basic 2010. Quick recap La volta scorsa abbiamo: creato l'Entity Data Model discusso come questo costituisca il nostro Model, ossia la rappresentazione dei dati implementato regole di validazione lato Model sfruttando IDataErrorInfo In questo post scriviamo un po' più di codice relativo al pattern in questione, sebbene il grosso debba ancora venire ma impareremo a trovare la soluzione per un grosso problema che vi illustrerò di seguito. La logica dei comandi In un precedente post della serie abbiamo parlato di come...

posted @ martedì 27 luglio 2010 02:01 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel per sviluppatori Visual Basic 2010 - quinta parte

Dopo aver fatto una pausa più o meno lunga sulla trattazione del pattern Model-View-ViewModel con WPF 4 e Visual Basic 2010, riprendiamo il discorso al punto in cui vi avevo promesso di continuare, ossia parlare di questo pattern nell’ambito di un contesto sicuramente più interessante come quello di adottarlo nei confronti di ADO.NET Entity Framework. Prima di addentrarci nel codice, sono opportune alcune illustrazioni discorsive. Dove vogliamo arrivare Alla fine della serie di post arriveremo a realizzare questo: Quindi una semplice applicazione master-details, che permetterà di lanciare anche una finestra. Banale, indubbiamente, se si ragiona per gestori di eventi e click invece...

posted @ domenica 25 luglio 2010 17:57 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Nuovo articolo: "Using Silverlight 4 APIs to Interact with Webcams and Microphones from VB 2010"

Sul sito InformIT.com è stato pubblicato un mio nuovo articolo in inglese dal titolo "Using Silverlight 4 APIs to Interact with Webcams and Microphones from VB 2010". Nell'articolo si parla un pochino di alcune delle novità introdotte da Silverligh 4 per l'interazione e l'utilizzo, nelle proprie applicazioni, di webcam e microfoni da un punto di vista dello sviluppatore Visual Basic 2010. C'è anche codice dimostrativo che spiega come raggiungere gli obiettivi proposti. Se volete dare un'occhiata, lo potete leggere qui. Alessandro

posted @ venerdì 16 luglio 2010 11:52 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

WPF Tips & Tricks: aggiornamento server nel weekend

Vi segnalo che durante questo WeekEnd provvederemo a trasferire il portale della community WPF Tips & Tricks su un nuovo server più potente, che ci permetterà di offrire presto nuovi servizi. Da questa sera, Venerdì 16/07/2010, il sito non sarà accessibile per un tempo stimato di 24/48 ore e tornerà on line appena terminato il porting e la propagazione ai DNS. Lunedì quindi il sito tornerà nuovamente accessibile. Se da lunedì riscontraste dei problemi circa il raggiungimento o il funzionamento del portale vi prego di comunicarcelo a supporto@wpfitalia.it. L'aggiornamento del server non è l'unica novità, nel senso che abbiamo in cantiere non solo nuovo...

posted @ venerdì 16 luglio 2010 11:39 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Silverlight e Windows Phone Community and friends ]

VB 2010, lambda multi-linea e i gestori di evento

Come sapete, in Visual Basic 2010 sono state introdotte le espressioni lambda multi-linea e le statement lambda (delegati anonimi che non restituiscono valore). Oltre ad avere particolari utilità, entrambe le funzionalità sintattiche possono essere utilizzate per ridurre di molto il codice VB quando si devono specificare gestori di evento, ad esempio tramite AddHandler. Beth Massi, la mitica, ha scritto un post in cui spiega come scrivere codice più conciso partendo da uno scenario classico fino ad uno più "estremo" facendo uso totale delle multi-line lambdas. Poiché si parla di codice che viene utilizzato nel mio prossimo articolo per il Visual Basic Developer...

posted @ domenica 11 luglio 2010 13:03 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic ]

Mio nuovo articolo su MSDN: "Programming the Task Bar in Windows 7 with WPF 4, Part Two – Jump Lists"

Qualche giorno fa è stato pubblicato, sul Visual Basic Developer Center di MSDN, il mio secondo articolo della serie dedicata alla programmazione della barra delle attività di Windows 7 utilizzando WPF 4 e Visual Studio 2010. L'articolo si intitola "Programming the Task Bar in Windows 7 with WPF 4, Part Two – Jump Lists" e parla di come creare, aggiungere ed elaborare elementi all'interno della Jump List, quella serie di elementi che l'icona dell'applicazione è in grado di visualizzare per offrire accesso a risorse frequenti di vario genere. Sul Visual Basic Developer Center è stata anche creata, con mia grande soddisfazione,...

posted @ lunedì 28 giugno 2010 12:22 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Windows 7 Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel con Visual Basic 2010 - parte 4

Nel precedente post della serie introduttiva a Model-View-ViewModel con Visual Basic 2010, abbiamo visto come implementare funzionalità di spostamento tra “record” esponendo una ICollectionView dal ViewModel e abbiamo altresì visto come fornire un’implementazione generica della classe RelayCommand. In questo post ci proponiamo di estendere l’applicazione della volta scorsa aggiungendo funzionalità di validazione dei dati che sfruttino la caratteristica degli ErrorTemplate di WPF e l’interfaccia IDataErrorInfo. Premetto che questa è una modalità, ma chiaramente si possono prevedere altre forme di validazione dei dati. Il vantaggio di questo tipo di approccio è che tramite un...

posted @ domenica 20 giugno 2010 14:16 | Feedback (7) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Uno strumento utile per M-V-VM

Come sapete, da qualche giorno ho iniziato una serie di post introduttiva a Model-View-ViewModel dal punto di vista dello sviluppatore Visual Basic. Dopo aver scritto un po' di codice, vi segnalo un utilissimo tool che sto personalmente utilizzando anche nella generazione del codice per i post della serie. Probabilmente ne avete già sentito parlare, si tratta di XAML Power Toys, un addin per Visual Studio 2010 creato da Karl Shifflett (personaggio di spicco su WPF a Redmond) che, oltre a tante funzionalità che consentono di lavorare lato XAML per la generazione di form business e di lavorare sui panels, offre...

posted @ mercoledì 16 giugno 2010 11:37 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel con Visual Basic 2010 - parte 3

Nei primi due post di questa serie dedicata a Model-View-ViewModel con VB 2010, abbiamo visto come creare applicazioni che, molto semplicemente, caricano, presentano e salvano dati attraverso un ViewModel che espone dati e comandi alla View. In questo post facciamo un ulteriore passo in avanti, implementando una tecnica di navigazione tra i dati che ci permetterà di andare avanti e indietro all’interno dei dati stessi. Ragionando per immagini, questo è il risultato da raggiungere: Come vedete, quindi, rispetto alle precedenti volte cambia l’interfaccia. C’è una visualizzazione di dettaglio del singolo elemento più dei pulsanti...

posted @ martedì 15 giugno 2010 13:03 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel con Visual Basic 2010 - parte 2

Nel precedente post abbiamo fatto un’introduzione discorsiva alle caratteristiche del pattern Model-View-ViewModel in Windows Presentation Foundation e abbiamo detto come la serie di post voglia avere un taglio introduttivo e dal punto di vista dello sviluppatore Visual Basic. Abbiamo implementato un semplice modello per i dati, un ViewModel minimale per il caricamento e l’invio di dati alla View che, a sua volta, si occupa semplicemente di mostrare i dati caricati.   In questo post vogliamo fare un passo successivo, piuttosto complesso peraltro, ossia l’aggiunta di comandi da associare a dei pulsanti. Se avete già avuto...

posted @ sabato 12 giugno 2010 13:47 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: Introduzione al pattern Model-View-ViewModel con Visual Basic 2010 - parte 1

Con questo post desidero iniziare una serie di trattazioni, seppur introduttiva, relativa all’ormai famoso pattern Model-View-ViewModel da un punto di vista dello sviluppatore Visual Basic 2010, anche in considerazione di due cose: c’è sicuramente molto materiale, soprattutto in inglese e soprattutto di livello già avanzato. Ma ci vuole anche un punto per cominciare! a parte il grande webcast di Corrado, un articolo di Cristian e gli sforzi di Mauro, c’è ben poco a livello introduttivo in italiano e questo è il problema principale per chi vuole iniziare M-V-VM su M-V-VM con Visual Basic non c’è praticamente nulla :-) Premesso che M-V-VM si...

posted @ giovedì 10 giugno 2010 12:31 | Feedback (11) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Programmare la task bar di Windows 7 con WPF 4: nuova serie di miei articoli nella MSDN Library

E' stato pubblicato pochi giorni fa, nella MSDN Library, il primo di una nuova serie di miei articoli che riguardano la programmazione della task bar di Windows 7 con WPF 4. Questa prima parte riguarda in particolare l'implementazione dei c.d. "thumbnail buttons" ossia piccoli pulsanti che possiamo aggiungere all'icona della nostra applicazione quando ottiene il focus nella task bar. Il nuovo articolo è visibile nel Visual Basic Developer Center ma, come detto, è ospitato nella MSDN Library (una bella soddisfazione, ve lo assicuro :-)). Nei successivi articoli mi occuperò di Jump List, Overlay icons, Progress bar e.. multi-touch! L'articolo in questione è...

posted @ giovedì 27 maggio 2010 22:20 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Approfondimento post-Community Tour: interoperabilità coi linguaggi dinamici per VB e C#

Nella mia sessione relativa alle novità di Visual Studio 2010 e dei linguaggi .NET all'evento di lancio di Visual Studio 2010 del 14 maggio scorso a Roma, per motivi di tempo non sono riuscito a illustrare l'ultimo argomento che avevo preparato, ossia l'interoperabilità di VB e C# coi linguaggi dinamici. Questo post, quindi, ha lo scopo di illustrare l'argomento (già trattato in passato con riferimento alla Beta 1 di Dev10 in questo articolo). Se volete una traccia da seguire, vi ricordo che il materiale (slide e codice) della sessione è scaricabile da qui. Visual Basic 2010 e C# 4 offrono il supporto...

posted @ lunedì 24 maggio 2010 15:36 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

Nuovi esempi di codice per Visual Basic 2010 su MSDN, per le varie tecnologie Microsoft

Vi segnalo la disponibilità anche per Visual Basic 2010 di tutta una serie di esempi di codice e materiale relativo a .NET Framework 4.0 e Visual Studio 2010, precedentemente disponibili solo per Visual C#: Windows Communication Foundation/Workflow Foundation: 236 esempi (WF_WF_Samples.zip) Windows Communication Foundation/Workflow Foundation: 240 argomenti della documentazione Windows Presentation Foundation: 350 argomenti della documentazione SharePoint 2010: Developer Training Kit SharePoint 2010: 300 argomenti della documentazione Parallel Programming: Articoli su MSDN Magazine (includono codice VB in-line): Debugging Task-Based Parallel Applications in Visual Studio 2010 | Data-Parallel Patterns and PLINQ | Solving 11 Likely Problems In Your Multithreaded Code | False Sharing Visual...

posted @ venerdì 21 maggio 2010 19:46 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Poster dei keybindings di Visual Studio 2010 in versione aggiornata

E' disponibile una versione aggiornata dei poster, in formato pdf, che riepilogano le scorciatoie da tastiera per accedere rapidamente a moltissime funzionalità di Visual Studio 2010 e dei linguaggi .NET. I poster sono disponibili per VB, C#, F#, C++. Li potete trovare a questo indirizzo dell'area Download del sito Microsoft. Fonte: blog di Lisa Feigenbaum Alessandro

posted @ giovedì 20 maggio 2010 09:55 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

Disponibili in italiano le edizioni Express di Visual Studio 2010

A quache giorno di distanza dal rilascio della localizzazione italiana delle edizioni superiori di Visual Studio 2010, sono ora disponibili in italiano anche le edizioni Express, le famose edizioni gratuite con funzionalità minori solo nell'IDE. Le potete scaricare da questo indirizzo del sito Microsoft. Alessandro

posted @ mercoledì 19 maggio 2010 12:31 | Feedback (8) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2010 ]

Evento di Roma "VS 2010 Launch @ Community Tour": com'è andata + download materiali

Venerdì 14 maggio si è tenuto a Roma l’evento per il lancio di Visual Studio 2010 organizzato dalla nostra community Visual Basic Tips & Tricks, in collaborazione con Microsoft Italia. La giornata è stata davvero memorabile e in questo post voglio raccontarvi com’è andata. Innanzitutto nell’occasione è stata annunciata la nascita dello usergroup romano Domus.NET, il cui scopo è quello di aggregare appassionati che vivono nella zona di Roma e dintorni e che annovera, tra gli altri, gli amici Matteo Emili, Nicolò Carandini e Massimo Bonanni che tra l’altro sono stati molto precisi nel gestire la registrazione all’arrivo dei partecipanti. In...

posted @ lunedì 17 maggio 2010 06:42 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

"Visual Basic 2010 Unleashed" è sul Visual Basic Developer Center, coi capitoli d'esempio

Come promesso nel precedente post, vi segnalo che sono disponibili due capitoli di esempio (scelti dall'editore) tratti dal mio nuovo libro "Visual Basic 2010 Unleashed". Questi sono i link: "Chapter 1 - Introducing the .NET Framework 4", in cui viene introdotta la nuova versione di .NET Framework con un'overview di CLR, Base Class Library e dei linguaggi "Chapter 8 - Managing an object's lifetime", in cui viene spiegato il ciclo di vita degli oggetti .NET, quindi allocazione di memoria, Garbage Collection, metodi Dispose e Finalize, object resurrection e tutto ciò che fa parte della vita di un oggetto, dalla creazione di un'istanza fino al...

posted @ lunedì 17 maggio 2010 06:11 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

E' uscito il mio nuovo libro: "Visual Basic 2010 Unleashed"

Ho il piacere e la soddisfazione di comunicarvi che è finalmente disponibile il mio nuovo libro "Visual Basic 2010 Unleashed", edito da SAMS/Pearson. Si tratta del mio primo libro in inglese, da oltre 1200 pagine, in cui vengono sviscerati gli aspetti sintattici del linguaggio ma anche come Visual Basic oggi possa essere utilizzato nei confronti delle più recenti tecnologie Microsoft, sia Windows che Web. (Clicca sulla copertina per ingrandire) Indubbiamente è stato un lavoraccio! :-) Sono stati 7 mesi molto impegnativi e faticosi, certamente c'è la soddisfazione (soprattutto quando potrò toccare con mano la mia copia :-)) ma spero anche che...

posted @ mercoledì 12 maggio 2010 10:21 | Feedback (25) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Cambio sede per l'evento del 14 maggio a Roma

Approfitto di questo spazio per comunicarvi che abbiamo avuto necessità di modificare la sede per il Community Tour che si terrà il 14 maggio a Roma, che quindi non si svolgerà presso la locale sede di Microsoft Italia come in precedenza annunciato, bensì presso il seguente indirizzo: Holiday Inn Roma Est, Via Amos Zanibelli snc - 00155 - Roma Quindi cambia solo la sede, rimangono invariati la data dell'evento e i dettagli che trovate nella nostra pagina dedicata. E grazie per l'adesione ;-) Ci vediamo il 14 a Roma! Alessandro

posted @ martedì 4 maggio 2010 18:15 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# Varie Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

"Visual Basic 2010 Unleashed": ci siamo quasi!

La settimana prossima, verso la metà, sarà finalmente disponibile il mio nuovo libro "Visual Basic 2010 Unleashed" la cui fase di stampa è quasi completata. Avrò modo di descriverlo con maggiori dettagli con un post il giorno in cui uscirà, ad ogni buon conto vi segnalo che intanto è possibile scaricare il codice a corredo del libro dalla pagina sul sito InformIT raggiungibile qui. Non sono un grande amante dei rilasci di codice a corredo di qualcosa senza che quel "qualcosa" sia effettivamente fruibile, poiché, soprattutto in questi casi, senza un filo conduttore può risultare difficile capire il codice stesso. L'editore...

posted @ lunedì 3 maggio 2010 21:10 | Feedback (5) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

WPF: inizializzare My.User

Se utilizzate il namespace My di Visual Basic nelle applicazioni WPF, in particolare l'oggetto User per accedere alle proprietà dell'utente loggato, potreste scontrarvi con un piccolo problema. Mentre in Windows Forms la seguente riga: Dim userName As String = My.User.Name restituisce il nome dell'utente loggato al sistema secondo la forma Dominio\NomeUtente, in WPF la stessa riga restituisce una stringa vuota. Come si risolve il problema? Ci sono due soluzioni. La prima è quella di inizializzare My.User con il seguente metodo: My.User.InitializeWithWindowsUser() 'dopodichè invoco My.User.Name Dim userName As String = My.User.Name La seconda è quella di utilizzare direttamente gli oggetti di security e identity in questo modo: Dim...

posted @ giovedì 22 aprile 2010 12:34 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Visual Basic 2010: le novità del linguaggio in un nuovo Webcast su BE-It

In concomitanza con il lancio di Visual Studio 2010/.NET Framework 4.0, è stato anche pubblicato un mio nuovo Webcast sul portale Microsoft BE-It, intitolato "Le novità di Visual Basic 2010". Nel video ho riassunto tutte le novità sintattiche di Visual Basic 2010, con slide ma anche con un bel po' di codice. Se volete guardarlo, lo trovate a questo indirizzo e, soprattutto, rimanete aggiornati sulle prossime pubblicazioni. ;-) Alessandro

posted @ martedì 13 aprile 2010 19:08 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Visual Studio 2010 RTM!

Bello, vero? :-) E' disponibile da qualche ora per il download, negli abbonamenti MSDN, la RTM di Visual Studio 2010 e .NET Framework 4! Sono già anche disponibili le edizioni Express gratuite, l'SDK e il Report Viewer oltre a Team Foundation Server e strumenti collegati. Buon divertimento.. e abbiate pazienza, i server sono leggermente intasati :-) Alessandro

posted @ lunedì 12 aprile 2010 23:24 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

Lancio di Visual Studio 2010 in streaming su Channel 9

Ormai ci siamo. L'evento di lancio di Microsoft Visual Studio 2010 è veramente imminente. Potremo seguirlo in diretta, in streaming, utilizzando i link offerti in questo post su Channel 9. L'agenda è molto ricca e, come potete leggere, per il giorno 13 sono previste le sessioni per il lancio di Silverlight. Approfitto anche per ricordarvi l'agenda dell'evento on-line organizzato da MSDN Italia, di cui potete trovare i dettagli nel loro post. Siete pronti per Visual Studio 2010? ;-) Alessandro

posted @ lunedì 12 aprile 2010 00:52 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Visual Studio Tools for Office Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Le novità di VB 2010, dal Visual Basic Team

Come ormai noto, il rilascio della versione definitiva di Visual Studio 2010 è ormai alle porte. Per quanto riguarda le novità di Visual Basic 2010, sebbene ne abbiamo parlato in molte occasioni, vi segnalo l'articolo scritto da una "penna" autorevole, ossia quella di Jonathan Aneja che a Redmond lavora nel team che produce il compilatore. Nell'articolo vengono riassunte le novità sintattiche di Visual Basic 2010, in modo schematico e preciso. Sottolineerei la discussione sulla co-evoluzione con C#, che in questa versione di Visual Basic riveste un'importanza fondamentale. L'articolo è qui. Alessandro

posted @ martedì 6 aprile 2010 12:47 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Lancio di Visual Studio 2010: Community Tour con Visual Basic Tips & Tricks a Roma!

Il Team di MSDN Italia ha pubblicato oggi, in questo post, le date delle prossime tappe del Community Tour che si svolgerà in occasione del lancio di Visual Studio 2010. Visual Basic Tips & Tricks sarà presente a Roma il giorno 14 maggio! L'evento si terrà presso la sede romana di Microsoft Italia e ci saranno un sacco di sessioni interessanti. Si parlerà infatti di Visual Studio 2010, dell'IDE, dei linguaggi VB e C#, di Silverlight, di Windows Phone e di Team Foundation Server. L'agenda completa dell'evento è disponibile in questa pagina del nostro sito, mentre il link diretto all'iscrizione è...

posted @ giovedì 25 marzo 2010 23:37 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Due nuovi screencast su Visual Studio 2010, @VB Tips & Tricks

Ho appena pubblicato due nuovi video in area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks, piuttosto diversi tra loro come focus ma entrambi relativi allo sviluppo con Visual Studio 2010. Ecco i titoli/link: "Creare la prima applicazione per Windows Phone 7 con Visual Studio 2010 Express CTP" - durata 12:09 "Extensions per Visual Studio 2010: crearle, distribuirle, installarle e condividerle" - durata 20:50 Come sempre, sperando che possiate trovarli utili, fatemi sapere i vostri feedback! Alessandro

posted @ giovedì 18 marzo 2010 00:39 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2010 ]

Sviluppare applicazioni per Windows Phone 7 Series: CTP dei tool, modello di programmazione ed esempio "Hello world"

Poco tempo fa Steve Ballmer, CEO di Microsoft Corp., annunciava la nascita di Windows Phone 7 Series, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili destinato a una nuova serie di telefoni cellulari che saranno effettivamente disponibili tra qualche mese. Senza volermi addentrare sulle tematiche inerenti il sistema operativo, per il quale vi rimando a questo indirizzo e a quest'altro, cerchiamo di capire come cambia il modo di sviluppare applicazioni per i dispositivi mobili soprattutto alla luce delle novità svelate nei giorni scorsi alla conferenza MIX che si svolge a Las Vegas. Partiamo dal modello di programmazione: per sviluppare applicazioni per Windows Phone 7,...

posted @ mercoledì 17 marzo 2010 01:29 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2010 ]

Creare, distribuire e installare Extensions per Visual Studio 2010 (con esempio sull'installazione di controlli WPF nella Toolbox)

Da sempre Microsoft Visual Studio è un ambiente di sviluppo estendibile, nel senso che è possibile creare e installare componenti aggiuntivi che offrano funzionalità non comprese di default dall'ambiente stesso. Come sapete, Visual Studio 2010 è un ambiente rivoluzionario poichè fa uso di WPF per molti aspetti e questo cambia anche l'estendibilità. Con l'eccezione di Addin e Code Snippet, che si "impacchettano" e distribuiscono col vecchio formato di file .vsi, con VS 2010 viene introdotto il formato .vsix che serve per installare le cosiddette extensions, ossia componenti aggiuntivi quali template, tool window, estensioni per l'editor e controlli utente da installare...

posted @ domenica 14 marzo 2010 22:50 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Addin "Export as code snippet" aggiornata a Visual Studio 2010 Release Candidate

Sono molto contento di quest'addin che ho realizzato un po' di tempo fa per VS 2008, sia perchè lo uso personalmente sia perchè ho avuto dei riscontri positivi dagli utilizzatori. Pochi mesi fa resi disponibile anche una versione per la Beta 2 di Visual Studio 2010, oggi ho fatto l'upload della versione compatibile con Visual Studio 2010 Release Candidate. E' disponibile su CodePlex, quindi si può scaricare il codice sorgente da questo indirizzo. Brevemente, si tratta di un componente aggiuntivo che aggiunge una voce al menu contestuale quando siamo nell'editor di codice e che consente di esportare il codice selezionato sotto...

posted @ sabato 13 marzo 2010 13:41 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Visual Studio 2010 ]

Parallel LINQ, AggregateException e "Just My Code"

Tempo fa, in questo articolo introduttivo a Parallel LINQ con VB 2010 pubblicato su VB T&T, parlai, fra l'altro, di come intercettare e gestire le eccezioni che si verificano quando si lavora "in parallelo". In sostanza si intercetta una AggregateException che espone una proprietà InnerExceptions che è una collezione di eccezioni che possono verificarsi in maniera concomitante (ad esempio se più task contemporaneamente incontrano un errore). Tutto vero, però bisogna prima andare in Tools|Options|Debugging e togliere il segno di spunta da "Enable Just My Code". Questo perchè se viene sottoposto a debug solo il proprio codice, Visual Studio si ferma prima...

posted @ domenica 7 marzo 2010 23:27 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ Parallel Programming ]

Patterns for Parallel Programming in .NET Framework 4.0

Il Team della Task Parallel Library (TPL), l'insieme di API che avremo a disposizione in .NET 4.0 per quanto riguarda la programmazione "parallela" e per PLINQ, ha pubblicato un documento in cui vengono spiegati i pattern più appropriati per questo tipo di programmazione. La cosa molto bella è che non è disponibile solo per C#, ma anche per Visual Basic :-) Oltre a discutere pattern avanzati, vengono illustrati anche concetti di base (ad esempio sui Task). Il documento, per entrambi i linguaggi, è scaricabile a questo indirizzo. Alessandro

posted @ domenica 7 marzo 2010 22:20 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# LINQ Parallel Programming ]

Esempi di codice Visual Basic per le più recenti tecnologie

Beth Massi ha riepilogato in questo suo post un elenco di nuovi esempi di codice in Visual Basic 2010 per imparare o approfondire le più recenti tecnologie Microsoft. Si va dal linguaggio a WPF/Silverlight passando per SharePoint e Parallel Programming. Ci sono anche molti nuovi tutorial sul Visual Basic Developer Center (vi consiglio di leggere anche i blog degli MVP lì elencati), che hanno come target quanto di nuovo avremo a breve a disposizione in .NET Framework 4.0. Alessandro

posted @ domenica 7 marzo 2010 22:15 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic ]

Evento gratuito "Visual Basic Tips & Tricks Community Day"

Volevo segnalarvi che il giorno 18 marzo p.v. la nostra community terrà un evento gratuito, con tre sessioni pomeridiane dedicate ad alcune interessanti tecnologie Microsoft per sviluppatori. L'incontro si terrà a Milano presso la sede della società ObjectWay e avrà inizio alle ore 14 per la registrazione. Vi riassumo l'agenda, a fine post trovate i link per i dettagli: Ore 14.00 - 14.30: Registrazione Ore 14.30 - 15.30: "TFS 2010 Basic per singoli sviluppatori" - speaker, il sottoscritto :-) Ore 15.30 - 16.30: "Sviluppare per Windows 7 con Visual Basic 2010" - speaker Renato Marzaro Ore 16.30 - 17.00: Coffe break Ore 17.00 - 18.00:...

posted @ mercoledì 3 marzo 2010 20:43 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Varie Windows 7 LINQ Visual Studio 2010 ]

Una bella soddisfazione: MVP Of The Year 2009 per Visual Basic

Durante l'MVP Global Summit tenutosi a Bellevue e Redmond, conclusosi pochi giorni fa, ho avuto l'immensa soddisfazione di ricevere la comunicazione di essere stato votato come MVP Of The Year 2009 per la categoria Visual Basic. Ho scritto "votato" perchè tale riconoscimento è arrivato dall'espressione del giudizio degli altri MVP di Visual Basic di tutto il mondo e dal team che lo produce. Permettetemi di essere fiero di questo traguardo e di voler rendere pubblica la mia emozione: essere votati dai propri "colleghi" MVP sparsi nei 5 continenti (che ringrazio di cuore), con nomi veramente blasonati, e dal gruppo di prodotto è una...

posted @ martedì 23 febbraio 2010 00:30 | Feedback (40) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Perchè utilizzare Visual Studio 2010 per applicazioni Visual Basic 2005 e 2008

Nella generalità dei casi le proprie applicazioni sono destinate a durare nel tempo, altre volte, per altre necessità, si ha il bisogno di creare applicazioni basate su .NET Framework 2.0 e sarà così anche per la 3.5 nel momento in cui .NET 4.0 sarà finalmente in RTM. Nel riprendere una tradizione già iniziata con Visual Studio 2008, anche il nuovo Visual Studio 2010 (attualmente in Release Candidate) supporta il multi-targeting quindi è in grado di creare applicazioni per specifiche versioni di .NET Framework, a partire dalla 2.0. La vera buona notizia è che, aprendo le vecchie soluzioni/progetti in Visual Studio 2010, la...

posted @ lunedì 22 febbraio 2010 23:50 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Visual Studio 2010 ]

I miei video su Be-IT

Se ve li siete persi :-), vi segnalo i miei video/webcast realizzati per il portale Be-IT di Microsoft Italia, dedicato ai contenuti multimediali per la formazione sia in ambito MSDN che TechNet. Grazie alla tecnologia Silverlight, potete rivederli attraverso il lettore multimediale qui sotto (se non riuscite a vederlo, premete CTRL+F5):   Personalizzare il Ribbon di Office 2007 con Visual Studio 2008Distribuire personalizzazioni per Office 2007 con ClickOnceMigliorare il codice VB con VSTS - parte 1Migliorare il codice VB con VSTS - parte 2Introduzione agli ADO.NET Data ServicesADO.NET Data Services: Service operations e InterceptorsADO.NET Data Services: un client WPF (prima parte)ADO.NET Data...

posted @ lunedì 1 febbraio 2010 20:41 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Varie Visual Studio 2008 Visual Studio 2010 ]

Interrogare il registro eventi di Windows con LINQ e Visual Basic

Prendo spunto da un thread apparso oggi sul forum MSDN dedicato a Visual Basic, in cui si richiedeva come sia possibile interrogare il registro degli eventi di log di Windows, filtrando il risultato in base all'ID evento specificato. Innanzitutto si ottiene un riferimento al registro degli eventi di Windows con un'istanza della classe System.Diagnostics.EventLog, al cui costruttore si passa, come argomento, il nome del log da interrogare (come Application, Security, Setup ecc.). Una volta ottenuta l'istanza, si scrive una query LINQ che selezioni solo gli entry (rappresentati da oggetti EventLogEntry) contraddistinti dall'ID desiderato. Il seguente codice esegue tutte queste operazioni:         Dim...

posted @ mercoledì 27 gennaio 2010 00:38 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Newsletter gratuita "MSDN Flash"

Il mondo della tecnologia corre molto veloce e spesso rimanere aggiornati non è facile. In particolare, conoscere le novità sulle tecnologie Microsoft diventa fondamentale nel momento in cui le utilizzate per il vostro lavoro di sviluppatori. Niente di più semplice, quindi, che iscrivervi alla Newsletter MSDN Flash, una risorsa gratuita che porterà direttamente nella vostra e-mail tutte le ultime novità sui prodotti Microsoft per sviluppatori, inclusi download utili (Beta, Trial, SDK, patch e molto altro), capitoli gratuiti estratti da libri tecnici, video formativi e notizie inerenti eventi tecnici tenuti da Microsoft Italia e dalle Community italiane. Tutto questo in un...

posted @ martedì 26 gennaio 2010 19:25 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation Windows 7 LINQ Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

Il mio libro "Visual Basic 2010 Unleashed" è in pre-vendita su Amazon

Probabilmente coloro di voi che mi seguono con più assiduità avranno notato un calo dei post su questo blog negli ultimi mesi. In realtà sono stato impegnato su quello che è sicuramente il più grande lavoro informatico che ritengo di aver fatto nella mia vita, ossia la produzione del mio nuovo libro (e primo in lingua inglese) intitolato Visual Basic 2010 Unleashed edito da SAMS. Anche se non è ancora uscito, è già possibile ordinarlo su Amazon, la importante libreria on-line. Per motivi contrattuali non posso ancora svelare nei dettagli il contenuto del libro, vi anticipo comunque che: è in inglese :-) circa 1000...

posted @ sabato 23 gennaio 2010 22:27 | Feedback (11) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

VBConversion, un tool da VB.NET a C#

Segnalo un interessante tool di conversione di codice Visual Basic in Visual C#, che si chiama VBConversions, che permette di convertire codice ma anche intere soluzioni con un margine di errore davvero minimo e che si dimostra davvero molto accurato. La cosa che rende il tool ancora più interessante è che già supporta le caratteristiche più avanzate disponibili in Visual Basic 2010, quindi già molto attuale. Se volete dargli un'occhiata, è disponibile anche una versione di prova da scaricare. Lo trovate qui. Alessandro

posted @ sabato 23 gennaio 2010 22:15 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

Microsoft Small Basic v0.7 anche in italiano

Vi ricordate di Microsoft Small Basic, il linguaggio per imparare a programmare, comprensivo della nota Turtle? Ne parlammo più di un anno fa in questo post e nel frattempo l'ambiente, sempre basto su WPF e .NET 3.5, si è evoluto fino ad arrivare alla versione 0.7 che ora supporta diverse localizzazioni tra cui quella italiana. L'installer è unico, poi tra i collegamenti del menu Start di Windows troverete anche quello per avviare la localizzazione italiana. Le varie localizzazioni sono frutto di un lavoro di community, per cui complimenti per l'impegno! Per cui, come già detto la scorsa volta, se volete introdurre i...

posted @ giovedì 21 gennaio 2010 18:44 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic ]

Windows 7 e WPF 4: sovrapposizione di icone nella Task Bar (Overlay)

Dopo aver parlato di come utilizzare WPF 4 per interagire da codice con la Jump List di Windows 7, è la volta di vedere in azione un'altra delle caratteristiche di questo sistema operativo che è possibile programmare con WPF 4 e VB/C# 2010, ossia la sovrapposizione di icone, scenario noto anche come "overlay icons". Avrete sicuramente notato come la Task Bar di Windows 7 non sia un semplice luogo dove troviamo semplicemente le icone delle applicazioni, ma è anche il posto ideale per notificare all'utente cosa l'applicazione sta facendo. C'è il discorso della barra di progresso (che vedremo in altro post) ma...

posted @ martedì 19 gennaio 2010 19:13 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Windows 7 ]

Windows 7 e WPF 4: interagire da codice con la Jump List

Se avete installato Windows 7, vi sarete sicuramente accorti di una delle sue novità, ossia la Jump List. In sostanza, quando fate clic destro su un'icona sulla task bar, avrete accesso a un menu contestuale contenente un elenco di attività comuni o semplicemente l'elenco dei file recenti, suddivisi per gruppi e categorie. Con WPF 4 e Visual Basic (o C#) 2010 è possibile interagire da codice con la Jump List al fine di poter associare elenchi di elementi afferenti la propria applicazione, da rendere fruibili all'utente nel momento in cui si fa clic destro sull'icona dell'applicazione stessa nella Task Bar....

posted @ martedì 19 gennaio 2010 15:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Windows 7 ]

Collezioni "concurrent" in .NET 4.0: ConcurrentDictionary(Of TKey,TValue)

Riprendiamo il discorso sulle collezioni concurrent con Visual Basic 2010, sospeso la volta scorsa in cui abbiamo parlato della ConcurrentStack. La collezione thread-safe che vediamo oggi è la ConcurrentDictionary(Of TKey, TValue), che è la controparte thread-safe della già nota Dictionary e che consente di memorizzare coppie di tipo chiave/valore. La logica di funzionamento è essenzialmente analoga a quella della Dictionary (chiaramente sempre con la differenza dell'essere "concurrent"), mentre le differenze stanno nei nomi dei membri come si evince dal seguente esempio di codice:         'Ipotizziamo coppie Nome/età         Dim cd As New ConcurrentDictionary(Of String, Integer)          ...

posted @ mercoledì 13 gennaio 2010 12:27 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Parallel Programming ]

Windows 7 e WPF 4: aggiungere pulsanti sulla TaskBar nell'icona dell'applicazione

Windows Presentation Foundation 4, ossia la versione attualmente in Beta 2 che farà parte poi di .NET Framework 4/VS 2010, offre l'integrazione nativa con Windows 7 senza la necessità di dover ricorrere a componenti e librerie esterne (almeno per la maggior parte delle attività). Il multi-touch e l'integrazione con la task bar sono alcune delle funzionalità disponibili. In questo post ci proponiamo di vedere come sia possibile aggiungere dei pulsanti all'icona che rappresenta l'applicazione nella task bar, un po' come avviene per Windows Media Player, che offre i pulsanti di controllo anche quando passiamo col mouse sopra l'icona: Prima di proseguire...

posted @ martedì 8 dicembre 2009 23:30 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Windows 7 Visual Studio 2010 ]

Anche WPC 2009 è andata..

Si è conclusa ieri la conferenza Microsoft TechDays WPC 2009, organizzata da Microsoft Italia e Overnet Solutions, una intensa tre giorni dedicata alle più recenti tecnologie Microsoft per sviluppatori e professionisti IT. E' sempre un piacere passare giornate come queste, così come lo è ritrovare gli amici delle community, gli MVP e scambiare due chiacchiere con i partecipanti. Spero anche che la mia sessione "VB 2010 nelle applicazioni data-centric con WPF 4 e Entity Framework" sia stata interessante. Ero un esordiente come speaker a WPC, per cui un po' di emozione c'è sempre quando si sale su un palco di quel...

posted @ venerdì 27 novembre 2009 14:47 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic Varie Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Eventi NonSerialized in Visual Basic 2010

Prendo spunto da questo post di Karl Shifflett per descrivere una nuova caratteristica del linguaggio Visual Basic 2010, ossia la possibilità di decorare un evento come NonSerialized all'interno di classi serializzabili. L'esempio che propone Karl riguarda l'implementazione dell'interfaccia INotifyPropertyChanged, scenario che lo stesso definisce molto comune. Mi permetto solo di aggiungere che l'esempio è calzante perchè ha poco senso serializzare un evento che deve notificare alla user interface una variazione sui dati, mentre è importante serializzare i dati stessi. Detto questo, il codice seguente dimostra come si marca l'evento come NonSerializable: Imports System.ComponentModel   <Serializable()> Public Class Customer     Implements...

posted @ lunedì 23 novembre 2009 01:08 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic ]

Disponibili slide e demo delle sessioni del "Community Tour" del 13 novembre

In area Download di VB T&T sono disponibili per il download le slide e, ove disponibili, le demo delle sessioni tenute durante l'evento "New Efficiency Community Tour" tenutosi a Milano in data 13 novembre 2009. Vi riporto i link diretti al download con il titolo della sessione: Gestire il ciclo di vita del software con TFS per scettici (Lorenzo Barbieri) WPF per scettici (Alessandro Del Sole) Dal 'concept al design' dell'interfaccia utente di un'applicazione Web con Silverlight  (Timothy Carniato/Alberto Chiesurin) Approfitto dell'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato all'evento, sperando che, per quel che riguarda me, la mia sessione su WPF abbia almeno incuriosito...

posted @ mercoledì 18 novembre 2009 17:46 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic C# Windows Presentation Foundation Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2010 ]

Nasce WPF Tips & Tricks

Oggi durante il Community Tour a Milano ho annunciato la nascita di una nuova community tematica, legata al network di Visual Basic Tips & Tricks, dedicata in modo specifico a Windows Presentation Foundation e Silverlight, chiamata WPF Tips & Tricks in onore del sito "genitore". La nuova community non sarà chiaramente vincolata al linguaggio utilizzato, sarà invece specifica per la tecnologia. Lo scopo della nuova realtà è, infatti, quello di rappresentare un punto di riferimento italiano per Windows Presentation Foundation e Silverlight, con l'augurio di di costituire un punto di incontro per la convergenza di risorse per chi sviluppa (o per chi...

posted @ domenica 15 novembre 2009 12:18 | Feedback (7) | Filed Under [ Visual Basic C# Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Una rivelazione.. prossima, all'evento del 13 :-)

Venerdì 13, durante l'evento Community Tour a Milano in cui terrò la sessione "WPF per scettici", farò una sorpresona con una importante rivelazione che sicuramente scuoterà molti animi :-) Inoltre vorrei approfittare per invitarvi ancora a partecipare all'evento, che, vi ricordo, è totalmente gratuito. E' da tempo che VB T&T non partecipa da protagonista ad un evento di questo tipo, per cui ci farebbe piacere potervi ritrovare tutti e credo sia una buona occasione per chiarire alcuni dubbi su tecnologie di cui si sente molto parlare ma su cui molti sono titubanti (da qui i titoli delle sessioni dev). Io vi consiglierei di...

posted @ mercoledì 11 novembre 2009 18:14 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Versione aggiornata a VS 2010 b2 del mio add-in "Export selection as Code Snippet"

Nel marzo 2008 pubblicai su CodePlex un add-in open source per Visual Studio 2008 che consente di esportare il blocco di codice selezionato nell'editor come code snippet riutilizzabile, allegando il progetto completo di codice Visual Basic 2008, documentazione, installer e screencast. Contento del discreto successo (circa 3500 download), ho deciso di fare l'aggiornamento dell'add-in per Visual Studio 2010 Beta 2, sempre con codice VB. Devo dire che l'aggiornamento è stato abbastanza indolore, anzi ho potuto trarre vantaggio da alcune nuove feature, come le auto-implemented properties, per rendere più snello il codice. Se qualcuno di voi l'ha già utilizzato, l'add-in funziona in...

posted @ venerdì 30 ottobre 2009 00:04 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Extensibility Visual Studio 2010 ]

Partecipa al Community Tour di Microsoft! (e ci siamo anche noi!)

Microsoft Italia ha organizzato, unitamente alle Community e gli User Group italiani, una serie di eventi gratuiti denominata “Community Tour” ; il tour è suddiviso in varie tappe che toccheranno altrettante città italiane e che vedranno protagonisti, come speaker, gli evangelist Microsoft e i rappresentanti delle community. Il focus degli eventi è indirizzato verso Windows 7, il cui lancio ufficiale è imminente, e al Web.   Nella tappa di Milano del prossimo 13 novembre, il percorso per developer sarà curato da noi di Visual Basic Tips & Tricks e da ExpresSys (community che si occupa...

posted @ lunedì 19 ottobre 2009 16:05 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Varie Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Nuovo look per i portali MSDN

MSDN, il portale Microsoft dedicato agli sviluppatori, offre ora una nuova e più funzionale veste grafica che permette una migliore fruizione dei contenuti oltre ad avere un'estetica decisamente nuova. Non solo la pagina principale di MSDN, ma molti altri portali collegati (compresi i forum in inglese) hanno il nuovo look. Se volete dare un'occhiata, qui ci sono alcuni link (che comunque vi consiglio di tenere sempre nei bookmark :-) ): MSDN  Visual Basic Developer Center (dove troverete anche una vecchia conoscenza :D) Visual C# Visual F# Visual Basic su MSDN Italia Alessandro

posted @ sabato 17 ottobre 2009 23:54 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

WPF: gestire il doppio click su una cella di DataGrid

Come sapete, in WPF è disponibile un controllo DataGrid introdotto con il WPF Toolkit per .NET Framework 3.5 SP 1 e che sarà nativamente disponibile in .NET Framework 4.0. Nella attuale Beta 1, è già testabile. La DataGrid, al contrario della sua equivalente per Windows Forms, non espone un evento per gestire il doppio click in una cella. Tendenzialmente i casi in cui questo è necessario potrebbero non essere molti, magari limitati a campi in sola lettura. Nel mio caso dovevo gestire questa situazione in una cella contenente una foto, intercettando il doppio click. L'esempio...

posted @ sabato 17 ottobre 2009 22:59 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Serializzazione Xaml in .NET 4.0

A dire il vero la tecnica che descriverò in questo post non è una vera e propria novità di .NET 4.0 (anche se la illustrerò con Visual Basic 2010), tuttavia questa nuova versione del Framework introduce comunque qualcosa di nuovo. In primo luogo, c’è un nuovo assembly che si chiama System.Xaml.dll e che si occupa di fornire servizi per processare e per il parsing dello XAML in applicazioni WPF. Molto di ciò che era parte dell’assembly WindowsBase.dll al riguardo di XAML, ora è in questa nuova libreria che espone un namespace System.Xaml le cui classi verranno utilizzate in questo post.

posted @ domenica 11 ottobre 2009 23:12 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Ci vediamo alla WPC 2009?

Come ogni anno, Microsoft & Overnet Education organizzano la conferenza TechDays - WPC 2009, uno dei più importanti appuntamenti dedicati all'approfondimento delle tecnologie Microsoft. Quest'anno la conferenza si terrà dal 24 al 26 novembre ad Assago (MI) e sarà per me la prima volta da speaker in questa conferenza, con una sessione su VB 2010 con WPF & Entity Framework. Se vi iscrivete entro il 30 settembre potrete approfittare del super early bird, come indicato nell'home page del sito. Se poi volete curiosare su quello che sarà l'argomento della mia sessione, potete fare clic qui. Se avrete modo di venire, fatevi riconoscere così...

posted @ lunedì 28 settembre 2009 18:08 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic Varie Windows Presentation Foundation LINQ Visual Studio 2010 ]

Metodi deprecati in Entity Framework 4

Smanettando un po' con la Beta 1 di Visual Studio 2010, sono venuto a conoscenza del fatto che ci sono alcuni metodi considerati deprecati in ADO.NET Entity Framework 4 (ossia la seconda versione), in particolare quelli per l'aggiunta e la rimozione di oggetti agli entity set che invece si utilizzavano nella prima versione. Per esempio, in uno scenario dimostrativo di utilizzo del database di esempio Northwind in cui l'Entity Data Model esponga un entity set chiamato Products, queste sono le modalità, vecchia e nuova, per aggiungere l'entity:         Dim northwind As New NorthwindEntities         Dim prod As New...

posted @ sabato 26 settembre 2009 19:16 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Aggiornato il mio client WPF per il blob storage di Windows Azure

Tempo fa pubblicai su CodePlex la prima versione di un client WPF per gestire i file sul blob storage di Windows Azure. Ora ho aggiornato l'applicazione affinché possa sfruttare le API della CTP di luglio 2009 di Windows Azure SDK e ho rimosso alcuni riferimenti inutilizzati ad assembly per lo unit testing che creavano problemi nell'installazione tramite ClickOnce. Se vi state interessando a Windows Azure e vi può servire uno strumentino semplice per poter caricare e rimuovere file sul blob storage senza perdere tempo, provate a dare un'occhiata alla pagina su CodePlex :-) Il codice sorgente del client è in Visual Basic...

posted @ sabato 26 settembre 2009 15:50 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Elencare i file di una directory con LINQ in .NET 4.0

Quando esce una nuova versione di .NET Framework il pensiero va spesso, almeno nel mio caso, alle nuove mirabolanti tecnologie che questa possa offrire, ma spesso ci sfugge che ci sono piccole aggiunte anche alla libreria di classi base ereditata dal predecessore. Per puro caso ho scoperto oggi che la classe System.IO.Directory di .NET Framework 4.0 Beta 1 offre ora un metodo chiamato EnumerateFiles, che fa lo stesso di quanto già facesse GetFiles, solo che restituisce una IEnumerable(Of String) rendendo il risultato, di fatto, interrogabile con LINQ in modo diretto. Un esempio:         Dim filesEnumerable As IEnumerable(Of String) = Directory.EnumerateFiles("C:\", "*.exe")

posted @ lunedì 14 settembre 2009 19:07 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ Visual Studio 2010 ]

Nascono i forum MSDN in italiano per developer

Sono appena nati alcuni nuovi forum MSDN in italiano anche per gli sviluppatori! Nascono il forum ASP.NET, Silverlight, Visual C#, Visual C++ e Visual Basic, di cui avrò l'onore di essere moderatore. Tali nuovi forum si basano sulla piattaforma di social networking che già caratterizza altri luoghi di incontro virtuali Microsoft ed affiancano a quelli italiani già esistenti nel sito stesso di Microsoft. Per accedervi, come per quelli già esistenti o per quelli MSDN in inglese, è sufficiente il proprio Windows Live ID. I nuovi forum sono disponibili a questo indirizzo! Enjoy! :-) Alessandro

posted @ mercoledì 9 settembre 2009 15:50 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Campi vs. proprietà: la "voce" del Visual Basic Team

Sul blog del Visual Basic Team è apparso un post di Jonathan Aneja, program manager per il compilatore, che spiega il perché delle varie differenze tra campi e proprietà e perché queste dovrebbero essere preferite ai campi, soprattutto in considerazione delle auto-implemented properties di Visual Basic 2010. Indipendentemente da un discorso di programmazione a oggetti "pura", si tratta del punto di vista di una persona che deve lavorare in sincronia con altri team e che quindi fornisce un punto di vista decisamente complementare a quello classico OOP. Se volete dare un'occhiata, è breve e si trova qui. Alessandro

posted @ lunedì 7 settembre 2009 00:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Come funziona la ObservableCollection(Of T) di WPF?

In molti esempi e in svariate circostanze, soprattutto con riguardo a post in questo blog ed articoli su Visual Basic Tips & Tricks, abbiamo utilizzato la ObservableCollection(Of T) per perfezionare il data-binding nelle applicazioni Windows Presentation Foundation, specificando che tale collezione è particolarmente indicata nel data-binding di tipo two-ways perché è in grado di notificare le modifiche che vengono eseguite nei confronti dei suoi elementi, grazie all’implementazione dell’interfaccia INotifyPropertyChanged.   In realtà, però, non abbiamo mai visto come questo effettivamente accada ed è proprio lo scopo di questo post. Per semplicità utilizzo un’applicazione per la...

posted @ martedì 1 settembre 2009 19:28 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Un approccio diverso per capire le espressioni lambda in Visual Basic

Tempo fa mi colpì una frase di Lisa Feigenbaum, del Visual Basic Team, che riassumeva in modo perfetto l’utilizzo delle espressioni lambda in Visual Basic. Secondo tale affermazione, è possibile utilizzare le lambda ogni qual volta ci sia necessità di un delegate. Prendo quindi spunto da tale affermazione per cercare di fornire un approccio diverso alla comprensione delle lambda in Visual Basic 2008/2010.   Partiamo da un banale frammento di codice, una sorta di query che ottiene, dall’elenco dei processi attivi sul sistema, solo quelli il cui nome inizia con la lettera “e”:   Dim filteredProcessList =...

posted @ giovedì 27 agosto 2009 20:37 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

Ma cosa c'è dietro le auto-implemented properties di VB 2010?

Come sapete, una delle più importanti novità che faranno parte del linguaggio Visual Basic 2010 è costituita dalle auto-implemented properties, ossia dalla possibilità di dichiarare ed utilizzare una proprietà semplicemente utilizzando la keyword Property senza dover prevedere campi ed esplicitare getter e setter. Ne abbiamo parlato sia in questo blog, ma soprattutto in questo articolo su VB T&T e in questo screencast. Vi siete mai chiesti (ammesso che la cosa vi interessi :D) cosa succede dietro le scene? Beh, a me è capitata la necessità di dover scrivere una proprietà secondo il vecchio stile e, partendo da una auto-implemented property,...

posted @ lunedì 10 agosto 2009 23:39 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Silverlight Toolkit: esempi in Visual Basic!

Il Silverlight Toolkit, insieme di controlli aggiuntivi open source per lo sviluppo con Silverlight, oltre ad essere stato aggiornato alla versione 3.0 del runtime del noto plug-in Microsoft offre ora anche gli esempi di codice per Visual Basic, con tanto di browser on-line :-) Ovviamente su CodePlex, qui. Alessandro

posted @ venerdì 7 agosto 2009 00:50 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Il tipo BigInteger con Visual Basic 2010

Tra i nuovi tipi offerti da .NET Framework 4.0, già nell’attuale Beta 1, c’è il nuovo System.Numerics.BigInteger. Tale oggetto ha lo scopo di rappresentare un intero (con segno) arbitrariamente grande, ossia senza limite inferiore e superiore, come invece avviene per altri tipi valore .NET. BigInteger, infatti, non ha proprietà MinValue e MaxValue. L’unica cosa a cui bisogna fare attenzione è il rischio di incorrere in un overflow nel caso in cui il valore diventi eccessivamente grande.   Alcuni esempi d’uso:           'Dichiarazione di istanza         Dim myInt As New System.Numerics.BigInteger           'Può essere il più piccolo dei valori...

posted @ mercoledì 5 agosto 2009 21:53 | Feedback (8) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2010 ]

La classe Lazy(Of T) con Visual Basic 2010

.NET Framework 4.0 introduce alcune nuove classi. Una di queste si chiama Lazy(Of T) e, tra i suoi scopi, consente di avere a disposizione un oggetto ma di non allocarne il valore in memoria finchè non viene effettivamente utilizzato (una sorta di lazy loading per i tipi .NET).   L’utilizzo più semplice di Lazy è quello mostrato nel seguente codice VB 2010:   'Una lambda stabilisce qual è il valore della stringa 'da restituire Dim lazyString As New Lazy(Of String)(Function()                                           Return "Messaggio di prova"                                       End Function)   'Non assegna ancora il valore per l'oggetto, quindi 'non alloca memoria Console.WriteLine(lazyString.IsValueCreated.ToString) 'Nel momento in cui...

posted @ lunedì 3 agosto 2009 13:04 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Approccio "Model First" in ADO.NET Entity Framework 2.0 e VS 2010

Una delle nuove caratteristiche di ADO.NET Entity Framework 2.0, che possiamo già saggiare nella Beta 1 di Visual Studio 2010, si chiama Model First e consente di generare un vero e proprio database di SQL Server a partire dal modello a oggetti. In questo modo è possibile partire dal modello tipizzato arrivando a uno script SQL. In primo luogo si aggiunge al progetto un Entity Data Model: Ci verrà poi chiesto di specificare l'origine per l'EDM. In questo caso dobbiamo selezionare un modello vuoto:   Dopo qualche secondo, il designer di EF si presenta in modo simile alla figura seguente, da cui...

posted @ domenica 2 agosto 2009 00:07 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ Visual Studio 2010 ]

Cosa fa il compilatore Visual Basic nelle query LINQ?

Beth Massi ha appena pubblicato un video su Channel 9, in cui intervista Jonathan Aneja del Visual Basic Team il quale spiega cosa succede dietro le scene ogni volta che scriviamo e/o eseguiamo una query LINQ in Visual Basic. Jonathan spiega come si comporta il compilatore Visual Basic in questi particolari scenari ed è interessante anche per capire come le novità introdotte da .NET 3.5 influenzino il compilatore stesso. Se volete dare un'occhiata, trovate il video a quest'indirizzo. Alessandro

posted @ mercoledì 22 luglio 2009 12:20 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Introduzione allo unit testing con Visual Basic 2008

Avrete probabilmente spesso sentito parlare dello unit testing e magari avete anche visto i miei webcast su Microsoft Be-It al riguardo. Poiché a volte avere un riferimento scritto, oltre a quello video, può essere utile, scrivo questo post introduttivo allo unit testing con Visual Studio 2008 nei confronti di applicazioni Visual Basic, con particolare riguardo all’introduzione della strumentazione. Probabilmente molti di voi ricorrono a strumenti esterni a Visual Studio per porre in essere tale pratica. In realtà, le edizioni di Visual Studio 2008 a partire dalla Professional e superiori dispongono di una specifica strumentazione per lo unit testing.

posted @ martedì 21 luglio 2009 12:27 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 ]

Cicli Parallel.ForEach con Visual Basic

Nell'ultimo post abbiamo introdotto i cicli Parallel.For con Visual Basic e abbiamo visto come questi consentano di scalare l'esecuzione dell'elaborazione dei dati su tutti i processori dell'architettura multi-core della nostra macchina, aprendo thread simultanei per nostro conto senza che noi lo dovessimo fare a manina. Abbiamo anche visto come l'utilizzo del ciclo For parallelo aumenti le performance in modo esponenziale, sempre tenuto conto di un ipotetico lavoro intensivo. Per qualche dettaglio in più sul discorso Parallel Task Library vi rimando al precedente post, mentre in questo riprendo il discorso dei cicli introducendo il ciclo For Each che è fattibile utilizzando...

posted @ giovedì 9 luglio 2009 19:57 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Cicli Parallel.For con Visual Basic

In un precedente post abbiamo introdotto Parallel LINQ e abbiamo visto come questo faccia parte di una tecnologia più ampia, la Parallel Task Library, che farà parte di .NET Framework 4.0 e che offre il supporto in Visual Studio 2010 al parallel computing. Nel rimandarvi al precedente post per i link ai download necessari alle estensioni per Visual Studio 2008, in questo post facciamo la conoscenza sommaria di una nuova classe chiamata Parallel e che fa parte del namespace System.Threading. La classe Parallel offre una serie di metodi Shared per eseguire alcune operazioni a livello di multi-threading (anche se nel...

posted @ martedì 7 luglio 2009 00:09 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Introduzione a Parallel LINQ con Visual Basic

Premessa   Parallel LINQ (detto anche PLINQ) è una nuova implementazione di LINQ che si inquadra nel più ampio discorso del Parallel Computing, ossia quelle speciali forme tecnologiche volte a sfruttare le architetture multi-processore o i processori multi-core che oggi hanno ampia diffusione nel mondo dei personal computer. Per farvi un banale esempio, tutti i notebook che vengono venduti oggi ad uso domestico montano architetture almeno dual-core. Tipicamente, però, quasi mai sfruttiamo queste risorse hardware appieno e, conseguentemente, non sempre riusciamo a sfruttarle ai fini del miglioramento delle performance.   Pensiamo, ad esempio, ai cicli For..Each o...

posted @ martedì 7 luglio 2009 00:01 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic LINQ Visual Studio 2010 Parallel Programming ]

Nuovi video VB & WPF sul Visual Basic Developer Center

Beth Massi ha da poco pubblicato sul Visual Basic Developer Center altri video della serie "How-do-I", dedicati alla creazione di applicazioni WPF che accedono a sorgenti dati tramite ADO.NET Entity Framework. A questo indirizzo sono disponibili i video in questione, mentre qui c'è il post di Beth. Alessandro

posted @ sabato 4 luglio 2009 21:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Nuovi webcast su Be-It: migliorare il codice VB con Visual Studio Team System

Sono disponibili due miei nuovi webcast formativi sul portale Be-It di Microsoft Italia, dedicati in modo particolare allo sviluppo con Visual Basic 2008. Viene infatti approfondito l'utilizzo della strumentazione di Visual Studio Team System nei confronti di applicazioni Visual Basic, al fine di capire come sia possibile migliorare il nostro codice VB e le performance delle nostre applicazioni. Gli strumenti evidenziati nei due video sono: analisi del codice, code metrics, profiler integrato e da riga di comando, unit testing, il tutto nei confronti di codice Visual Basic 2008. Se anche non avete Visual Studio Team System, vi consiglio di dare un'occhiata. Avrete...

posted @ lunedì 29 giugno 2009 19:50 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 ]

Interviste "I'm a VB!" a Seattle, ci sono anch'io :-)

Ok, visto che sono stato ormai scoperto su FaceBook, ne faccio un post :-) Durante l'MVP Global Summit 2009, tenutosi a Seattle/Redmond a fine febbraio scorso, ho avuto il piacere di essere intervistato nell'ambito di una iniziativa portata avanti dal Microsoft Visual Basic Team e denominata "Interviste I'm a VB!" che ha visto protagonisti gli MVP di Visual Basic lì presenti. Le domande erano volte a conoscere i motivi della nostra passione per VB, che tipo di applicazioni creiamo, quali sono le caratteristiche del linguaggio che più preferiamo. Premetto che non sono abituato a stare davanti a una telecamera e che ero molto...

posted @ lunedì 29 giugno 2009 00:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Varie Visual Studio 2008 Visual Studio 2010 ]

WPF: utilizzare gli XML Literals di Visual Basic per dichiarare controlli in forma di XAML

Nel forum WPF di VB T&T si è parlato oggi di come sfruttare gli XML literals di Visual Basic 2008 per definire dei controlli sotto forma di XElement per poi esportarli come XAML ed utilizzarli nell’interfaccia. Circa un anno fa(!) parlammo, in questo post, di come fare una cosa del genere salvando però il file .Xaml su disco e poi ricaricandolo.   In realtà possiamo definire un controllo da codice anche senza passare da file esterni. Tipicamente questo scenario si ha quando si vogliono generare controlli in modo dinamico a run-time, quindi vi rimando al...

posted @ lunedì 29 giugno 2009 00:30 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Refresh di controlli WPF con Visual Basic 2008

I controlli WPF non hanno un metodo Refresh come in Windows Forms e a volte può capitare che il rendering non sia immediato. Ho cercato un po’ su Internet alcune soluzioni finché non mi sono imbattuto in questo post che mi è sembrato abbastanza valido. Lo riprendo e ne propongo la sintassi Visual Basic, oltre a qualche spiegazione in italiano :-)   Supponiamo di voler aggiungere un metodo chiamato Refresh ai controlli, sfruttando i metodi extension. Dobbiamo poi ricorrere al Dispatcher di WPF che si occupa di gestire il discorso del threading. Possiamo scrivere il...

posted @ sabato 27 giugno 2009 12:18 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: Finalmente un esempio di Model-View-ViewModel in Visual Basic!

Se Windows Presentation Foundation è un mondo che vi interessa a vario titolo, avrete con molta probabilità sentito parlare del pattern Model-View-ViewModel, ossia un modo di progettare l'applicazione rendendo l'interfaccia grafica indipendente dagli altri strati (in italiano trovate un bel webcast di Corrado Cavalli su Be-It). Normalmente le risorse che si trovano su Internet per imparare questo pattern sono in C#. Oggi mi sono imbattuto nel primo esempio Visual Basic per M-V-VM e che non potevo non segnalarvi :-) Si tratta di codice a corredo dell'articolo "WPF Apps With The Model-View-ViewModel Design Pattern" del grande Josh Smith (Microsoft MVP) per MSDN Magazine...

posted @ martedì 23 giugno 2009 19:53 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: il data-binding drag'n'drop in Visual Studio 2010 - quarta parte (Entity Framework)

In questo ultimo post della mini-serie dedicata al data-binding di tipo drag’n’drop per WPF, in Visual Studio 2010 Beta 1, continueremo il discorso inerente l’utilizzo di ADO.NET Entity Framework come fonte dati nell’ambito di un’applicazione Visual Basic che riprenderà quanto fatto nel terzo post nei confronti di un DataSet, quindi creeremo una finestra con visualizzazione di tipo Details in cui potremo scegliere un cliente da una ListBox, visualizzare i dettagli di un ordine sotto forma di dettaglio implementando pulsanti per la navigazione tra gli ordini.   Ciò premesso, dopo aver creato un nuovo progetto WPF...

posted @ domenica 14 giugno 2009 23:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Esempi per il data-binding in WPF con Visual Studio 2010 Beta 1

Come anticipato da Milind Lele in questo suo post sul Visual Studio Data blog, nella MSDN Code Gallery sono disponibili nuovi esempi di codice per applicazioni WPF che sfruttano alcune tecniche di data-binding, utilizzabili in Visual Studio 2010 Beta 1. Attualmente gli esempi coprono .NET Framework 3.5 e saranno in futuro resi disponibili anche per .NET 4.0 Beta. Gli esempi sono sia per Visual Basic che per C#, riguardano l'utilizzo di alcuni controlli come la DataGrid e implementano funzionalità di validazione dei dati/esecuzione di operazioni CRUD (Create/Read/Update/Delete). Potete trovarli a questo indirizzo. Alessandro

posted @ domenica 14 giugno 2009 18:36 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic C# Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Disponibile la registrazione del Live Meeting di introduzione a Visual Studio 2010 Beta 1

In area Download di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile la registrazione del Live Meeting che abbiamo fatto il 9 giugno, dal titolo "Introduzione a Microsoft Visual Studio 2010 (Beta 1)". Lo zip da scaricare contiene il video della registrazione, le slide e il codice delle demo proposte. Potete fare clic sull'immagine sottostante per scaricare la registrazione: Purtroppo per mancanza di tempo non sono riuscito a fare l'ultima demo, quella relativa all'interoperabilità tra Visual Basic 2010 e i linguaggi dinamici. Eventualmente foste curiosi, ho trattato l'argomento nell'articolo "Le novità di Visual Basic 2010 - Il linguaggio, seconda parte". Il codice a...

posted @ venerdì 12 giugno 2009 03:14 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

WPF: il data-binding drag'n'drop in Visual Studio 2010 - terza parte (DataSet)

Riprendiamo il discorso iniziato nei post precedenti, inerente le nuove tecniche di data-binding drag’n’drop disponibili in Visual Studio 2010 già nell’attuale Beta 1, dal punto di vista di applicazioni Visual Basic. In precedenza abbiamo visto come creare applicazioni per la rappresentazione di dati in forma tabulare, sfruttando il nuovo controllo DataGrid sia nei confronti di oggetti DataSet che nei confronti di Entity Data Model & Entity Framework.   In questo terzo post faremo qualcosa di diverso e sfrutteremo il drag’n’drop per creare una rappresentazione di tipo master-detail più interessante lavorando, come nel primo post della...

posted @ martedì 9 giugno 2009 01:04 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Serie di articoli su Visual Basic 2010, in VB T&T

In area Articoli tecnici di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile una mini serie completa di articoli su Visual Basic 2010, in cui ho introdotto le novità dell'ambiente di sviluppo e quelle del linguaggio. Se volete dare un'occhiata, questi sono i link agli articoli: Introduzione a Visual Basic 2010 - Le novità dell'IDE Le novità di Visual Basic 2010 - Il linguaggio, prima parte Le novità di Visual Basic 2010 - Il linguaggio, seconda parte Alessandro

posted @ lunedì 8 giugno 2009 00:27 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

WPF: il data-binding drag'n'drop in Visual Studio 2010 - seconda parte (Entity Framework)

Nel post precedente abbiamo introdotto una nuova caratteristica di Microsoft Visual Studio 2010, ossia il data-binding di tipo drag’n’drop per applicazioni WPF. Abbiamo visto come utilizzare questo tipo di tecnica nei confronti di un DataSet e di un database di Microsoft Access al fine di ottenere una rappresentazione di dati in forma tabulare.   In questo post faremo la stessa cosa, ma questa volta lavorando nei confronti di un Entity Data Model generato su ADO.NET Entity Framework, nei confronti di un database di SQL Server.   Dopo aver quindi aperto la Beta 1 di Visual Studio 2010,...

posted @ domenica 7 giugno 2009 01:09 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Nuovo screencast: databinding drag'n'drop per WPF in Visual Basic 2010

In area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile un nuovo video inerente un'altra delle novità di Visual Studio 2010, ossia il data-binding di tipo drag'n'drop per applicazioni WPF che affrontiamo dal punto di vista del developer Visual Basic. La tematica è in corso di approfondimento attraverso alcuni post su questo blog (la serie sta per proseguire), ho quindi pensato che poter "vedere" cosa c'è da fare oltre che leggerlo può essere comodo. La demo nel video fa riferimento al solo utilizzo di ADO.NET Entity Framework verso database di SQL Server, sebbene come abbiamo iniziato a vedere la stessa tecnica...

posted @ sabato 6 giugno 2009 23:58 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF: il data-binding drag'n'drop in Visual Studio 2010 - prima parte (DataSet)

Una delle più importanti novità che avremo a disposizione in Microsoft Visual Studio 2010 è il data-binding di tipo drag’n’drop anche nelle applicazioni Windows Presentation Foundation, in maniera analoga a quanto già accadeva per le applicazioni Win Forms.   Di questa nuova caratteristica abbiamo avuto un assaggio nell’intervista che ho fatto a Milind Lele di Microsoft Corp. durante l’MVP Global Summit 2009, che desidero riprendere e approfondire verso altri contesti. Così com’è, questo tipo di data-binding ha dei limiti intrinseci, nel senso che va benissimo per applicazioni semplici, senza molte pretese, magari per la sola...

posted @ giovedì 4 giugno 2009 16:09 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Esempi di codice in Visual Basic per ADO.NET Entity Framework

Una grande notizia, indubbiamente! :-) Sul blog del Team di ADO.NET è stata annunciata la disponibilità di esempi di codice per Visual Basic 2008 sull'utilizzo di ADO.NET Entity Framework, esempi precedentemente disponibili solo per C# nell'ambito della libreria MSDN. Un altro piccolo segno del grande sforzo che a Redmond stanno facendo nei confronti di Visual Basic (e non importa se c'è anche qualche aiutino dalla community). Il post originale si trova qui, mentre gli esempi di codice si trovano sulla MSDN Code Gallery a questo indirizzo. Alessandro

posted @ martedì 2 giugno 2009 22:28 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ ]

Modelli di progetto on-line per Visual Studio 2010 Beta 1

Come già in Visual Studio 2008, anche in Visual Studio 2010 è possibile ricercare modelli di progetto on-line, con la differenza che questa volta l'interfaccia offerta dalla struttura in WPF ha tutto un altro aspetto. Quando si va a creare un nuovo progetto, è possibile selezionare la scheda Online Templates dalla finestra New Project. Apparirà così un elenco di modelli disponibili per il download da Internet, con tanto di rating: E' anche possibile ottenere informazioni di dettaglio sul modello facendo clic sull'apposito collegamento, che ci reindirizzerà a una pagina della documentazione MSDN dove vengono descritti i template. Una volta individuato il modello di...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 18:24 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2010 ]

Visual Basic 2010 su Channel9

Da un po' di tempo su Channel 9, una delle Community Microsoft, è iniziata una serie di video introduttivi a .NET Framework 4.0 e Visual Studio 2010. Nel 9” episodio di questa serie si parla di Visual Basic 2010 e di alcune delle novità della prossima versione del linguaggio. Se siete curiosi di vedere una demo fatta col nuovo linguaggio, questa può essere una buona occasione. Il video, visionabile on-line grazie a Silverlight, è poi anche disponibile per il download e ci sono anche altri link utili. Alessandro

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:09 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Visual Basic 2010: continuazione di linea implicita

Una delle nuove caratteristiche che sarà parte della ventura versione di Microsoft Visual Basic, la 10, è la continuazione di linea implicita. In parole molto povere, potremo scrivere blocchi di codice senza utilizzare il carattere di underscore (_) in maniera analoga a quanto fanno attualmente gli sviluppatori C#. Il compilatore in background sarà in grado di distinguere il termine dei blocchi di codice. Non so cosa ne pensate voi, personalmente mi fa piacere ma avrei potuto continuare tranquillamente come prima, tuttavia ritengo questo improvement molto comodo per quanto riguarda le query LINQ, dato che spesso mi dimentico di inserire l'underscore e quindi...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:08 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Visual Basic 2010: generare oggetti "al volo"

Una delle caratteristiche che farà parte dell'IDE di Visual Studio 2010, e che già è possibile "assaporare" nella CTP di ottobre 2008, è la generazione di oggetti al volo. Proviamo a descrivere la feature con illustrazioni. Considerate la seguente figura, in cui viene istanziato un oggetto di tipo TestClass che però non è definito, osservando le opzioni di correzione disponibili: L'IDE riconosce che il tipo che si tenta di istanziare non è definito e mostra due nuove soluzioni: Generate 'Class ...' e Generate other. La seconda la vedremo più avanti, mentre selezionando la prima l'IDE genera per noi la definizione di una...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:08 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Documentare il codice Visual Basic coi commenti Xml: il presente e il futuro

I commenti XML all'interno del codice ci consentono di documentare il codice stesso permettendoci di utilizzare tool per la produzione di file della guida compilati per i nostri assembly .NET e di trarre vantaggio dall'abilitazione di IntelliSense in Visual Studio, che sarà in grado di visualizzare le informazioni aggiunte tramite i predetti commenti ogni qual volta utilizziamo i nostri oggetti. In Visual Basic, i commenti Xml sono disponibili in modo nativo dalla versione 2005. Lisa Feigenbaum, del Visual Basic Team, ha scritto un articolo per MSDN Magazine in cui affronta la tematica dei commenti Xml in Visual Basic, osservandone l'utilizzo nella versione attuale...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:07 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Help Authoring Visual Studio 2010 ]

Visual Basic 2010: collection initializers

Tra le novità della prossima versione di Visual Basic, la 2010, rientrano gli inizializzatori di collezioni o, meglio, i “collection initializers”. Cosa ci consentono di fare? Ci permettono di istanziare e popolare una collection direttamente nella dichiarazione di istanza, un po’ come avviene con gli object initializer introdotti con VB 2008.   Vediamo un esempio. Il seguente codice inizializza una collezione generica di stringhe e la popola:   Dim stringsList As New List(Of String) From {"Alessandro", "Antonio", "Diego"}   Utilizzando la parola chiave From, possiamo popolare la List con gli elementi racchiusi tra parentesi graffe. Il codice di cui...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:06 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Visual Basic 2010: array literals

Un’altra delle novità che saranno disponibili in Visual Basic 2010, è quella degli Array Literals ossia una sorta di inferenza del tipo per gli array. Considerate i seguenti frammenti di codice con relativi commenti:           'Il compilatore dichiara come Dim interi() As Integer         Dim interi = {0, 1, 2, 3}           'Il compilatore dichiara come Dim stringhe() As String         Dim stringhe = {"One", "Two", "Three"}           'Se Option Strict Off, inferisce Object altrimenti solleva eccezione         Dim varieEdEventuali = {"One" , 1}   Non c’è molto altro da dire, poiché si spiega da solo J In sostanza il compilatore...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:06 | Feedback (7) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Le novità di VB 2010 attraverso i "CodeCast"

Alcuni membri del Microsoft Visual Basic Team sono stati intervistati da Ken Levy del sito CoDe Magazine, nell'ambito di un'iniziativa chiamata "CodeCast". Si tratta di podcast in formato Mp3 in cui i VB Team members introducono le novità che caratterizzeranno la prossima versione del nostro amato linguaggio, anche con riferimento al nuovo ambiente di Visual Studio. Vi riporto alcuni link per scaricare gli audio; è necessaria una certa dimestichezza con l'inglese, ovviamente, ma si tratta di chiacchierate molto interessanti: CodeCast Episode 12: Visual Basic and the VB Community CodeCast Episode 17: Visual Basic 2010 Preview with Lisa Feigenbaum CodeCast Episode 20: Biz Apps Team...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:05 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Nuova serie completa di screencast su Visual Basic 2010 Beta 1

In area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks sono disponibili 4 nuovi video di introduzione a Visual Basic 2010 che ho appena finito di realizzare. I video sono i seguenti: Introduzione a Visual Studio 2010 - le novità dell'IDE Visual Basic 2010: le novità del linguaggio - prima parte Visual Basic 2010: le novità del linguaggio - seconda parte Visual Studio 2010: personalizzare la Start Page con WPF Chiaramente, vi occorre la Beta 1 di Visual Studio 2010. I video servono per introdurre il nuovo ambiente di sviluppo Microsoft, sia per quanto riguarda l'IDE che per quanto riguarda le novità specifiche del linguaggio Visual Basic.   Oltre...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:05 | Feedback (6) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Extensibility Visual Studio 2010 ]

Nuove risorse MSDN per Visual Basic 2010 Beta 1

Sono stati appena pubblicati dei portali all'interno di MSDN inerenti risorse per Visual Basic 2010 Beta 1. Si tratta di risorse molto interessanti, con download, procedure guidate, video, articoli ed esempi di codice (a dire il vero, non solo per Visual Basic). Ecco un elenco: portale Visual Studio 2010 and the .NET Framework 4.0 Beta 1 dove trovate anche i link per scaricare la Beta 1 Visual Studio 2010 and the .NET Framework 4.0 Beta 1 Walkthroughs, con procedure guidate. C'è anche l'intervista che ho fatto a Milind Lele in quel di Redmond nella documentazione relativa al drag'n'drop in WPF :-) Documentazione della MSDN Library...

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:04 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2010 ]

Visual Studio 2010 Beta 1: ci siamo!

Come annunciato da Somasegar, Corporate Vice President di Microsoft Corp. nella Developer Division in questo suo blog post, da oggi è disponibile per il download la Beta 1 di Visual Studio 2010! Al momento la Beta 1 è disponibile solo ai sottoscrittori di abbonamento MSDN, mentre da mercoledì 20 sarà disponibile per il pubblico. Se volete curiosare su qualche novità di VS 2010, potete consultare la pagina dedicata ma vi assicuro che c'è molto altro! :-) Buon download! Alessandro

posted @ lunedì 25 maggio 2009 16:04 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 ]

BE-IT: miei nuovi Webcast sugli ADO.NET Data Services

Sono stati appena pubblicati 4 nuovi miei Webcast formativi su BE-IT, il portale di Microsoft Italia dedicato ai contenuti multimediali per sviluppatori e professionisti IT, questa volta dedicati agli ADO.NET Data Services. Si parla di come creare e consumare servizi, di operazioni di servizio e intercettori, di creazione di applicazioni client con Windows Presentation Foundation. Li trovate a questo indirizzo. Nelle demo si fa utilizzo di Visual Basic, ma ovviamente il tutto è tranquillamente applicabile anche a Visual C#. Spero che li troviate utili e vi invito a lasciare i vostri feedback. Alessandro

posted @ venerdì 22 maggio 2009 18:15 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Esportare metodi extension da Visual Basic

Oggi con Diego abbiamo affrontato una problematica interessante: se in Visual Basic 2008 i metodi extension possono essere definiti solo in moduli, come è possibile compilarli ed esportarli all'interno di class library affinché siano riutilizzabili all'esterno, per esempio da Visual C#? La risposta ovviamente c'è e la vediamo in questo post. C'è da premettere che ci sono delle regole e best practice da seguire nell'implementazione dei metodi extension, il tutto disponibile nella libreria MSDN a questo indirizzo. Si crea in primo luogo un progetto di tipo Class Library in Visual Basic, che nel mio esempio espone una classe vuota chiamata UsefulMethods: Public NotInheritable Class...

posted @ mercoledì 20 maggio 2009 00:14 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ ]

Costruire un Wizard con WPF

A volte capita di voler creare una procedura guidata, definita anche Wizard, in cui si guida l'utente passo per passo ad eseguire delle operazioni in un ordine prestabilito. In WPF, oltre alla possibilità di creare dei controlli personalizzati, possiamo sfruttare un controllo nativo che si chiama Page Function e che ci consente di creare una Navigation Application. Dopo aver creato un'applicazione WPF in Visual Basic, selezioniamo il comando Add new item del menu Project e selezioniamo il controllo Page Function chiamandolo WizardMain.Xaml, come in figura: Fatto questo, diciamo al nostro progetto di utilizzare, come startup, la nuova pagina creata. Andiamo quindi nella...

posted @ lunedì 18 maggio 2009 01:00 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Un'altra implementazione .NET gratuita dell'algoritmo Zip

Tra le svariate implementazioni in .NET dell’algoritmo di compressione Zip, ce n’è un’altra open source questa volta realizzata dalla stessa Microsoft nell’ambito del progetto IronPython. Se infatti andate a questo indirizzo su CodePlex e poi vi spostate nella scheda dedicata al download dei sorgenti, potrete osservare la presenza di un file chiamato Zip.cs.   Tale file è relativo alle classi che permettono di creare e decomprimere archivi .Zip utilizzando codice managed. Nel caso potesse interessarvi, è rilasciato sotto la Microsoft Public License di conseguenza è tranquillamente riutilizzabile nelle proprie applicazioni.   Se siete sviluppatori Visual Basic e...

posted @ giovedì 14 maggio 2009 19:06 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# ]

My.Wpf.Extensions in Visual Basic 2008

Come sapete, la versione 2.0 di .NET Framework introdusse, per gli sviluppatori Visual Basic 2005, il namespace My. Si tratta di un particolare namespace che offre scorciatoie ad attività di comune utilizzo (es. accesso al File System, al registro, ai log, all’autenticazione utenti) attraverso specifici oggetti che il più delle volte evitano di dover scrivere svariate righe di codice. Ripreso anche in .NET 3.5, My è un namespace molto interessante perché non è rigido e può essere esteso dallo sviluppatore al fine di esporre oggetti di proprio interesse. Con riferimento a questa possibilità, in...

posted @ lunedì 11 maggio 2009 20:28 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Visual Basic 6.0 Service Pack 6 Cumulative Update

Gli sviluppatori VB 6 sono tantissimi, quindi credo che questa notizia possa essere utile. Come meglio descritto in questo post del Team di MSDN Italia, Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per il Service Pack 6, la cui finalità è quella di fixare alcuni problemi inerenti la sicurezza per il runtime e alcuni controlli ActiveX in Visual Basic 6. Un'altra utile informazione presente nel post è il discorso inerente il supporto offerto da Microsoft a Visual Basic 6: dall'aprile 2008 non c'è più il supporto all'IDE, mentre esiste la compatibilità "It just works" per i vari sistemi operativi (Seven compreso). Potete scaricare l'update...

posted @ giovedì 7 maggio 2009 11:20 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic ]

WPF: fondamenti sulla localizzazione con Visual Basic

La localizzazione delle applicazioni è diventata, al giorno d’oggi, una pratica molto importante e, in molti casi, addirittura essenziale. Windows Presentation Foundation offre la possibilità allo sviluppatore .NET di localizzare le applicazioni in modo piuttosto diverso da quello che avevamo conosciuto in Windows Forms.   Partiamo con la nota dolente: allo stato attuale la localizzazione di applicazioni WPF si ottiene attraverso una serie di operazioni manuali, utilizzando un tool a riga di comando. Non c’è, quindi, alcun supporto visuale o del designer di Visual Studio 2008. La nota positiva: la logica di organizzazione delle risorse è,...

posted @ lunedì 4 maggio 2009 23:42 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

VSTO: i miei Webcast sul portale BE-IT di Microsoft

Come molti di voi sapranno, BE-IT è il portale di Microsoft Italia dedicato ai video formativi per sviluppatori e professionisti IT, all'interno del quale è possibile trovare interi percorsi di formazione su numerose tecnologie Microsoft. Per quanto riguarda l'area MSDN, ci sono tanti video dedicati allo sviluppo .NET con Visual Studio 2008. Da oggi sono disponibili due miei video inerenti i Visual Studio Tools for Office, nelle cui demo vengono affrontate due tematiche: la personalizzazione del Ribbon di Microsoft Office System 2007 attraverso la creazione di add-in e la distribuzione di componenti aggiuntivi tramite ClickOnce. Se volete dare un'occhiata, li potete trovare...

posted @ giovedì 30 aprile 2009 20:17 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Visual Studio Tools for Office ]

Mostrare messaggi di validazione sui dati in WPF

TRADUZIONE AUTORIZZATA DA BETH MASSI. POST ORIGINALE A QUESTO INDIRIZZO   Come probabilmente avete visto dagli ultimi post, ho lavorato con WPF in diversi scenari orientati ai dati. Ieri stavo analizzando la validazione dei dati in WPF e .NET 3.5, che è abbastanza facile. In questo articolo spiegherò come ottenere la validazione dei dati utilizzando l’interfaccia IDataErrorInfo, per poi occuparmi di un paio di ErrorTemplates per la validazione che potete usare per visualizzare messaggi di errore nella validazione e indicazioni all’utente.   Validare gli oggetti/dati Se utilizzate oggetti business personalizzati o classi LINQ to SQL, per prima cosa...

posted @ sabato 25 aprile 2009 22:16 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

ADO.NET Data Services: utilizzare LINQ to SQL con Visual Basic 2008 - seconda parte

Nel precedente post dedicato all'utilizzo di LINQ to SQL con gli ADO.NET Data Services, abbiamo visto come creare un nuovo servizio e di cosa necessitino le entità per essere interrogate sia in query string che da codice gestito, ossia l'attributo DataServiceKey nell'ambito di classi parziali. Quest'oggi vediamo cosa invece serve per eseguire delle operazioni di inserimento/modifica/eliminazione nei confronti del DataContext, punto di ingresso in LINQ to SQL. Per prima cosa, i crediti. Il codice che mostrerò in questo post è una traduzione autorizzata da Andrew Conrad di Microsoft, che ha realizzato un'implementazione in C# di ciò che andremo a vedere e che...

posted @ sabato 25 aprile 2009 19:04 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

MVP Corner Page sul Visual Basic Developer Center

Probabilmente molti di voi sanno che sovente svolgo delle attività di community anche con il Visual Basic Developer Center di MSDN (qualche articolo, forum MSDN e blog in lingua inglese). Da oggi sul VB Developer Center parte una nuova iniziativa, relativa alle cosiddette MVP Corner Pages, pagine personali dei Visual Basic MVPs che partecipano alla parte "Community" di tale portale, ove vengono aggregati i feed delle attività svolte e riassunti i contenuti pubblicati. Ovviamente i contenuti sono in lingua inglese, ma magari potete trovarci qualcosa di utile :-) La mia pagina si trova a questo indirizzo, se volete curiosare. A mio...

posted @ venerdì 24 aprile 2009 13:29 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

ADO.NET Data Services: utilizzare LINQ to SQL con Visual Basic 2008 - prima parte

Finora abbiamo visto come gli ADO.NET Data Services permettano di esporre all’interno della rete (Internet/Intranet) dei dati a partire da un Entity Data Model basato su ADO.NET Entity Framework. Un EDM è sicuramente il modello a oggetti “naturale” quando si lavora coi Data Services, ma non è l’unico. Al di là del fatto che è possibile trattare anche collezioni di oggetti in memoria, è anche possibile utilizzare un modello basato su LINQ-to-SQL.   Esporre i dati mappati con LINQ to SQL funziona in modo essenzialmente analogo a quanto avviene con Entity Framework, tuttavia sono...

posted @ venerdì 24 aprile 2009 13:18 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Microsoft Small Basic v0.4 disponibile

Per chi è interessato a Microsoft Small Basic, linguaggio di programmazione destinato a chi si avvicina al mondo della programmazione indipendentemente dall'età :-) e di cui abbiamo parlato in altre occasioni, segnalo che è stata rilasciata una nuova versione che introduce nuove feature e alcuni bug fix. Potete scaricarla da questo indirizzo. Alessandro

posted @ lunedì 20 aprile 2009 00:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

XAML code snippets in Visual Studio 2008

Come noto, Microsoft Visual Studio 2008 offre un importantissimo meccanismo di utilizzo di code snippets (frammenti di codice) riutilizzabili, tuttavia questa funzionalità non è disponibile per l'editor di codice XAML nelle applicazioni WPF. Per ovviare a questa mancanza (spesso è comodo avere a disposizione i propri snippet da riutilizzare) si può ricorrere a un piccolo tool esterno come Snippet Manager che consente il drag'n'drop verso l'editor di XAML, ma personalmente mi piace avere quante più cose possibili all'interno dell'IDE. Perciò si può sfruttare una funzionalità che già descrissi in passato in merito all'utilizzo di semplice testo, ossia il drag'n'drop di testo nella...

posted @ domenica 19 aprile 2009 15:20 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation ]

Mio nuovo articolo sui Data Services con WPF sul Visual Basic Developer Center

Segnalo, per chi fosse interessato alla particolare tematica, che sul Visual Basic Developer Center è stato appena pubblicato il mio ultimo articolo dal titolo "Consuming ADO.NET Data Services from WPF", una trattazione in cui viene illustrato l'utilizzo di applicazioni client WPF per consumare ADO.NET Data Services utilizzando alcune tecniche di data-binding che a mio avviso possono essere interessanti per chi si sta iniziando ora ad interessarsi all'accesso ai dati in Windows Presentation Foundation. Altre particolarità riguardano l'utilizzo di IValueConverter e degli StringFormat nello XAML e discussioni di approfondimento sui Data Services. Se volete curiosare, lo trovate a questo indirizzo ed il codice sorgente,...

posted @ giovedì 16 aprile 2009 21:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Versione "low bandwidth" della MSDN Library

Giorni fa, Beth Massi ha pubblicato un post rendendo nota la disponibilità di una versione chiamata "low bandwidth" della MSDN Library, ossia una edizione adatta per connessioni a bassa velocità; per esempio, molte immagini non ci sono o i fogli di stile sono ridotti all'essenziale, questo per permettere la fruizione dei contenuti anche in situazioni di connessione ridotta o difficile. Se volete provare, questo è il link alla Library internazionale, mentre questo è il link a quella in lingua italiana (reso noto dal Team di MSDN Italia). Alessandro

posted @ mercoledì 8 aprile 2009 00:11 | Feedback (6) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Nuovi screencast: introduzione al WPF Toolkit con Visual Basic

In area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks sono disponibili due miei nuovi video, questa volta introduttivi del WPF Toolkit, libreria di controlli WPF open-source della quale abbiamo parlato negli ultimi post. Il primo video riguarda i controlli Calendar e DatePicker, mentre il secondo riguarda la DataGrid, sia nel suo utilizzo basilare che in quello basato su template personalizzati. Li trovate a questo indirizzo, mentre qui sotto c'è una preview basata su Microsoft Silverlight: Il codice illustrato nel video sulla DataGrid è sostanzialmente quello che abbiamo trattato negli ultimi post, di conseguenza è scaricabile dall'area download di VB T&T qui e qui. Alessandro

posted @ sabato 4 aprile 2009 17:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: esempio 'master-details' con una DataGrid personalizzata in VB 2008

Nel precedente post abbiamo creato un piccolo esempio di tipo “master-details” nell’ambito di un’applicazione WPF creata con Visual Basic 2008, in cui viene data la possibilità di visualizzare e modificare gli ordini riferibili a un determinato cliente sfruttando il nuovo controllo DataGrid offerto dal WPF Toolkit.   In quel caso, abbiamo lasciato invariate le impostazioni di default della griglia, con particolare riferimento al layout: generazione automatica delle colonne (quindi alcune non sono di interesse) e formattazione dei contenuti come testo indipendentemente dal loro tipo.   Tuttavia, la DataGrid permette di personalizzare il modo in cui i...

posted @ venerdì 3 aprile 2009 18:19 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: esempio 'master-details' con il controllo DataGrid

Il WPF Toolkit, libreria di controlli open source a complemento di quelli standard offerti da WPF, mette a disposizione un controllo DataGrid destinato a WPF in .NET Framework 3.5 SP 1 (in attesa di .NET 4.0, in cui il controllo farà parte della libreria base con feature aggiuntive). Facemmo un’introduzione alla DataGrid in questo post.   Ci proponiamo ora di costruire un piccolo esempio di tipo master-details, sfruttando ADO.NET Entity Framework come modello a oggetti e la DataGrid per la presentazione e l’editing di dati tabulari. Nel nostro esempio, otterremo l’elenco dei clienti della nostra...

posted @ venerdì 3 aprile 2009 01:18 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: ListBox con posizionamento dinamico degli elementi

Un mio amico mi ha posto un interessante quesito su WPF: data una ListBox popolata a run-time con dei dati, quindi con numero di elementi non conosciuto a priori, come è possibile far sì che al ridimensionamento della finestra (e quindi al variare delle dimensioni della ListBox) gli elementi vengano allineati dinamicamente all'interno della ListBox stessa? Supponiamo di voler creare una banale applicazione che mostri l'elenco dei processi attivi sul sistema, affiancando al nome di ciascun processo una bitmap. La ListBox è uno di quei controlli WPF che permette di definire l'ItemTemplate, ossia quell'insieme di elementi semplici che compone e costituisce il singolo elemento....

posted @ giovedì 2 aprile 2009 18:46 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Video "How-do-I" nella documentazione di Visual Studio

Dal blog di Beth Massi apprendo che ora la libreria MSDN relativa alla documentazione per Visual Studio 2008 contiene anche l'elenco degli "How-do-I" video (brevi screencast finalizzati all'apprendimento di specifiche feature) relativi all'argomento che si sta visualizzando, oltre alla documentazione stessa. In sostanza, quando facciamo una ricerca nella Library attraverso il visualizzatore della guida di Visual Studio, oltre alla documentazione vengono segnalati i video disponibili per quel particolare argomento. In questo suo post, Beth mostra un esempio di quanto sopra descritto facendo riferimento all'introduzione a LINQ to Xml con Visual Basic. Una risorsa di apprendimento in più :-) Alessandro

posted @ mercoledì 1 aprile 2009 00:45 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Disponibile per il download la registrazione del Live Meeting del 24 marzo; con riflessioni sui feedback

In area Download di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile la registrazione del Live Meeting tenutosi martedì 24 marzo, sull'argomento "Silverlight 2.0: i controlli dell'interfaccia" facente parte della mini-serie di incontri dedicati a Silverlight per sviluppatori Visual Basic. Nell'archivio zip, oltre al codice sorgente della demo e le slide di PowerPoint, troverete due registrazioni, chiamate VideoPrimaParte e VideoSecondaParte. Se infatti avete partecipato all'incontro, vi ricorderete che c'è stato un inconveniente tecnico durante la sessione: il mio pc è improvvisamente andato in crash, quindi ho dovuto riavviarlo e riprendere la registrazione da dove era stata interrotta, da qui il perché...

posted @ venerdì 27 marzo 2009 18:53 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Silverlight Toolkit "March 2009" con esempi in Visual Basic

Su CodePlex è disponibile la release di marzo 2009 del Silverlight Toolkit, un insieme di controlli utente, componenti e tool che si aggiungono a quelli standard disponibili nello sviluppo basato su Silverlight, ora disponibile sia per la v. 2.0 che per la neonata v. 3 Beta. Ma la cosa più interessante è che ora ci sono tutti gli esempi di codice anche per Visual Basic 2008! Se quindi vi interessa lo sviluppo Silverlight attraverso l'amato Visual Basic, non vi resta che scaricare il toolkit da questo indirizzo. VB really rocks! ;-) Alessandro

posted @ venerdì 27 marzo 2009 01:09 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

"Composite Application Guidance for WPF and Silverlight" ora per Visual Basic

Composite Application Guidance for WPF and Silverlight (nome in codice "Prism") è un insieme di pattern & practices, documenti e strumenti per la creazione di applicazioni business con Windows Presentation Foundation e Silverlight, realizzato da Microsoft per la comunità di sviluppatori. Da oggi è stato reso disponibile un download contenente esempi di tipo QuickStart e documentazione anche per Visual Basic 2008! Sebbene la documentazione .chm sulla libreria di classi sia attualmente ancora solo per C#, questa è un'ulteriore dimostrazione dello sforzo che Microsoft sta facendo per integrare esempi e documentazione sulle tecnologie anche con Visual Basic. Potete scaricarlo da questo indirizzo. Se...

posted @ mercoledì 25 marzo 2009 17:15 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: La mia video-intervista a Milind Lele

Durante l'MVP Global Summit 2009, ho avuto il piacere di incontrare Milind Lele, Program Manager per i Visual Studio Pro Tools di Microsoft Corporation, il quale ha molto cordialmente accettato di essere intervistato da me su una delle nuove caratteristiche dell'IDE di Visual Studio 2010, ossia il data-binding di tipo drag'n'drop nelle applicazioni WPF! Nel corso dell'intervista, oltre ad una piacevole chiacchierata, viene illustrata una demo fatta con Visual Studio 2010, delle cui novità (nuova UI, nuova DataGrid....) potrete vedere un'anteprima nel video: Sto lavorando sull'aggiunta di sottotitoli in italiano, ma noterete che si parla lentamente e in modo decisamente comprensibile. In ogni...

posted @ martedì 24 marzo 2009 20:55 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Visual Basic e Visual Studio al Mix 09

Probabilmente conoscete Mix 09, la conferenza Microsoft dedicata prevalentemente allo sviluppo e al design per il Web, di cui potete conoscere quanto illustrato facendo clic qui. In questa occasione si è parlato anche di Visual Basic, in particolare di come VB 2008 (e il suo successore) renda particolarmente semplice ed elegante il lavoro con i documenti XML grazie agli XML Literals, e di Visual Studio come ambiente di sviluppo naturale per il Web. In merito a quest'ultimo aspetto, particolare risalto è stato dato allo sviluppo per Windows Azure e Silverlight. Se volete saperne di più, potete leggere questi due post di Lisa...

posted @ sabato 21 marzo 2009 02:35 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Un client WPF con VB 2008 per l'archiviazione file di Windows Azure

Se i miei video su Microsoft Windows Azure vi hanno incuriosito e spinto a richiedere un account, o magari semplicemente a leggere qualcosa in più su questa nuova piattaforma di servizi, avrete probabilmente appreso che uno dei servizi offerti è uno spazio per l'archiviazione dei propri file, chiamato Blob Storage dove, in parole molto molto povere, un blob rappresenta un file e un container rappresenta una cartella contenente blob. Poiché caricare, gestire, rimuovere file dal Blob storage non è del tutto immediato (è necessario implementare proprie classi che sfruttino le API esposte dalle librerie fornite con Azure SDK) e per semplificare...

posted @ mercoledì 18 marzo 2009 00:45 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Screencast: creare e distribuire applicazioni Silverlight per Windows Azure

Nel precedente post, ho comunicato la disponibilità in area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks di un primo video dedicato allo sviluppo e alla pubblicazione di applicazioni Web con Visual Basic 2008 verso il servizio di hosting di Microsoft Windows Azure. Come promesso la scorsa volta, è ora disponibile un secondo video relativo alla creazione e pubblicazione su Windows Azure di applicazioni basate su Silverlight 2.0. Si tratta, chiaramente, di video introduttivi (una sorta di "How-do-I") il cui contenuto va approfondito con l'ausilio dell'immancabile documentazione MSDN. Ad ogni buon conto, il nuovo video si trova a questo indirizzo mentre, come di...

posted @ lunedì 16 marzo 2009 23:56 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Nuovo screencast: creare e distribuire applicazioni Web su Windows Azure

Se ne sente un gran parlare, sicuramente è un qualcosa che non fa ancora parte del nostro presente, è controverso, è criticato, è amato... ma il cloud computing secondo Microsoft è una realtà su cui a Redmond stanno investendo molto e che farà parte del futuro del Web per tanti motivi. Come sempre, non sto qui a giudicare della bontà o meno delle cose, però mi piace discuterne. Windows Azure, come probabilmente sapete, è il sistema operativo "on the clouds" per il supporto all'infrastruttura delle applicazioni Web di prossima generazione. Windows Azure Services Platform è un insieme di servizi Web che...

posted @ lunedì 16 marzo 2009 02:08 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Nuovo articolo: WPF: "implementare l'interfaccia IValueConverter"

Vi segnalo che in area articoli di Visual Basic Tips & Tricks è stato pubblicato un mio nuovo articolo, il cui titolo dà il nome a questo post. Viene illustrato l'utilizzo dell'interfaccia IValueConverter in Windows Presentation Foundation e Visual Basic 2008, per eseguire conversioni sui dati in fase di data-binding. IValueConverter è un'interfaccia molto importante in WPF, poiché apre a scenari molto interessanti. Se volete dare un'occhiata all'articolo, lo trovate qui. Alessandro

posted @ domenica 15 marzo 2009 19:18 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: determinare i metadati di un'immagine con Visual Basic 2008

Windows Presentation Foundation mette a disposizione una classe astratta chiamata BitmapDecoder, che permette di puntare ad un file di immagine, anche multi-frame, e di rappresentare il contenuto di ciascun frame.   Una volta ottenuto questa sorta di riferimento all’immagine, si possono ottenere i metadati dell’immagine stessa. Sappiamo, infatti, che le macchine digitali moderne o le applicazioni di fotoritocco sono in grado di aggiungere ulteriori informazioni a ciascun file (per l’appunto, i metadati). Esempi di metadati sono la data dello scatto della foto, il costruttore dell’apparecchio, commenti, autore, oggetto della foto.   Per ottenere questo genere di informazioni,...

posted @ martedì 10 marzo 2009 00:33 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Di ritorno dall'MVP Global Summit 2009

Rieccoci qua, dopo l'esperienza dell’MVP Global Summit 2009 a Seattle. A parte qualche piccolo inconveniente per il bagaglio che non è arrivato ma che pare abbiano rintracciato, devo dire che è stata un’esperienza eccezionale di cui volevo raccontarvi qualcosa.   Di tecnico non posso dirvi molto, trattandosi di notizie riservate, se non che dobbiamo aspettarci grandi cose da Visual Studio 2010 e Windows 7 e non è solo quello che si vede negli screenshot che girano in questo periodo. Ho seguito la maggior parte delle sessioni dedicate al percorso per Visual Basic ed alcune su WPF/Silverlight, mentre...

posted @ sabato 7 marzo 2009 17:05 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic Varie ]

Disponibile la registrazione del primo Live Meeting su Silverlight 2.0

E' disponibile per il download la registrazione, comprensiva di slide e codice del progetto dimostrativo Visual Basic, del Live Meeting dal titolo "Introduzione a Microsoft Silverlight 2.0 per sviluppatori Visual Basic", tenutosi in data 23.02.2009 su Visual Basic Tips & Tricks. Il link per scaricare il materiale è questo: http://www.visual-basic.it/scarica.asp?ID=996 Un piccolo tip: il video è registrato in formato Windows Media ad alta fedeltà, ma in modo particolare. Infatti, Microsoft Office Live Meeting 2007 registra le varie parti del meeting e fornisce un player bell'e pronto che verrà aperto nel vostro browser Web ma vi accorgerete di quanto sia comodo; sulla sinistra...

posted @ martedì 24 febbraio 2009 23:22 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Al via i Live Meetings di Visual Basic Tips & Tricks: Introduzione a Silverlight 2.0

Stasera si è tenuto il primo Live Meeting di Visual Basic Tips & Tricks. Ho tenuto una sessione introduttiva su Microsoft Silverlight 2.0 per sviluppatori Visual Basic con la compartecipazione di Antonio Catucci, che è stato fondamentale nel gestire le domande dei partecipanti:     Voglio ringraziare innanzitutto i circa 60 partecipanti che, nonostante la giornata lavorativa sulle spalle, alle 21 di questa sera si sono collegati per stare in nostra compagnia e hanno seguito la sessione con interesse. Era la prima volta per me e la Community, è quindi probabile che ci sia stata qualche...

posted @ martedì 24 febbraio 2009 00:15 | Feedback (9) | Filed Under [ Visual Basic Varie Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Ottenere il tipo MIME di un'estensione di file con Visual Basic

Non so se vi è mai capitata la necessità di conoscere il tipo MIME associato una determinata estensione di file, a me serviva per un client WPF che sto sviluppando per fare l’upload di file nel Blob Storage di Windows Azure.   In ogni caso, è un procedimento piuttosto semplice. I tipi MIME sono memorizzati nel registro di sistema per ciascuna estensione. Le estensioni sono registrate nella sezione HKEY_CLASSES_ROOT, quindi grazie ai metodi della classe Microsoft.Win32.Registry si possono recuperare i valori desiderati, come nel metodo seguente:       Private Function getMimeType(ByVal fileName As String) As String           'un...

posted @ domenica 22 febbraio 2009 23:12 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic ]

WPF: un metodo extension per convertire in ObservableCollection(Of T)

UPDATE NEL CODICE DEL 16.02.2009 Quando dobbiamo utilizzare il data-binding nelle applicazioni Windows Presentation Foundation, la collezione più indicata per rappresentare i nostri dati è la ObservableCollection(Of T) poiché ci permette di porre in essere il cosiddetto data-binding "two ways", in particolare le modifiche fatte sulla collezione si riflettono sull'interfaccia in modo automatico (implementando INotifyPropertyChanged) e supporta l'aggiunta, la rimozione e la modifica dei dati. Spesso può capitare di voler recuperare dati tramite LINQ, da collegare poi all'interfaccia. LINQ, però, restituisce tipicamente IEnumerable(Of T) o IQueryable(Of T), che deriva dalla IEnumerable e non offre la possibilità di convertire questo tipo in una ObservableCollection se non...

posted @ lunedì 16 febbraio 2009 19:51 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Piccole VB-soddisfazioni..

E' la schermata che vedrete se avete impostato lo sviluppo con Visual Basic nei settings di Visual Studio 2008... Alcuni screencast in lingua inglese sugli ADO.NET Data Services, che ho pubblicato sul mio English blog, sono confluiti nelle news del Visual Basic Developer Center di MSDN ed ecco spiegato il mistero :-) Sono ovviamente molto contento! Alessandro

posted @ sabato 14 febbraio 2009 03:05 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Partecipa ai Live Meeting di Visual Basic Tips & Tricks!

In Visual Basic Tips & Tricks stiamo organizzando una serie di webcast “live”, che erogheremo gratuitamente tramite il servizio Microsoft Office Live Meeting, durante i quali i nostri speaker terranno delle sessioni inerenti lo sviluppo su tecnologie Microsoft con Visual Basic e che potrete seguire comodamente da casa oppure dal vostro ufficio, attraverso una normale connessione Internet.   A mio avviso si tratta di un bel modo di proporre argomenti e materiali, anche perché in questo modo è possibile interagire con i nostri speaker in tempo reale, ad esempio facendo delle domande sull’argomento proposto. Inoltre...

posted @ giovedì 12 febbraio 2009 13:03 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Office Business Applications con Visual Basic 2008 e ADO.NET Data Services

Beth Massi ha pubblicato altri due post molto interessanti, inerenti stavolta lo sviluppo di Office Business Applications (OBA) con Visual Basic 2008, creando dei client Excel e Outlook per gestire gli ipotetici ordini di un’azienda i cui dati sono esposti attraverso gli ADO.NET Data Services.   In particolare, nel client Outlook viene illustrata la creazione di Form region personalizzate attraverso controlli utente basati su Windows Presentation Foundation nonché l’utilizzo di oggetti .NET per la manipolazione delle e-mail in Outlook.   E’ un bell’esempio di integrazione tra tecnologie, un tantino complesso e che presuppone un minimo di conoscenza...

posted @ giovedì 12 febbraio 2009 11:25 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio Tools for Office WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Conversione on-line da C#->VB e viceversa da Telerik

La Telerik, società nota per la produzione di controlli Windows Forms, WPF e ASP.NET, offre uno strumento gratuito di conversione on-line di codice, da C# a Visual Basic e viceversa. Come spesso accade in questi strumenti, ci possono essere delle imprecisioni nella conversione (io ho provato a convertire delle espressioni lambda con qualche imprecisione nel risultato) ma se il codice da convertire non è particolarmente complesso, e soprattutto se non ha caratteristiche esclusive di quel linguaggio non supportate nell'altro, puo' essere un valido tool da aggiungere ai preferiti. Se volete dare un'occhiata, si trova a questo indirizzo. Alessandro

posted @ domenica 8 febbraio 2009 14:03 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

WPF: il controllo WebBrowser con Visual Basic 2008

.NET Framework 3.5 Service Pack 1 ha introdotto in Windows Presentation Foundation, tra le varie novità, un controllo WebBrowser molto simile a quello che utilizzavamo in Windows Forms e che ci permette di visualizzare pagine Web, documenti HTML e quanto già potevamo fare in precedenza.   Il suo utilizzo è molto semplice e lo vediamo in questo post, per la cui demo ho utilizzato Microsoft Visual Basic 2008 Express Edition. Dopo aver creato una nuova applicazione WPF, ci proponiamo di realizzare una semplice interfaccia grafica, costituita dagli elementi basilari di un browser Web. Prima di...

posted @ giovedì 5 febbraio 2009 18:21 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

ADO.NET Data Services: un client VSTO per Excel 2007

Beth Massi ha pubblicato un interessantissimo post inerente l'utilizzo degli ADO.NET Data Services in ambito Visual Basic 2008, al fine di illustrare un'ulteriore possibilità di questo framework, ossia sfruttando i Visual Studio Tools for Office per la manipolazione dei dati in Microsoft Excel 2007 a cui viene aggiunto un riquadro delle attività personalizzato. Quindi, Excel 2007 diventa a tutti gli effetti una client library che sfrutta un ADO.NET Data Service attraverso codice Visual Basic. Cool :-) Il post si trova  a questo indirizzo, ove troverete anche il link per scaricare il progetto completo. Alessandro

posted @ mercoledì 4 febbraio 2009 23:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ADO.NET Data Services: un client con Silverlight 2.0 e Visual Basic 2008

Nei vari articoli dedicati agli ADO.NET Data Services, pubblicati su Visual Basic Tips & Tricks, abbiamo visto diverse tipologie di applicazioni client (WPF, Windows Forms, Console) lato Windows. Ma, come sappiamo, le client libraries possono essere anche applicazioni Web e in quest’ottica si inseriscono le applicazioni Silverlight, che possono consumare gli ADO.NET Data Services e fungere da client.   In questo post, quindi, creeremo un client con Silverlight e Visual Basic 2008, prendendo come base il nostro consueto servizio NorthwindService che abbiamo creato nel primo articolo della serie. Probabilmente per alcuni di voi sarà anche...

posted @ giovedì 29 gennaio 2009 20:46 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ADO.NET Data Services: alcuni work-around per gli extension methods

Giorni fa, parlammo di alcuni problemi nell’utilizzo dei metodi extension nella parte client dello sviluppo con gli ADO.NET Data Services, in particolare dicemmo che alcuni metodi non sono supportati in questa versione di Astoria (più che altro perchè alcuni non sono supportati, alla base, da ADO.NET Entity Framework).   Per esempio, dato il seguente contesto:           Dim NorthwindContext As New NORTHWNDEntities(New Uri("Http://localhost:1273/Northwind.svc"))   Supponiamo di voler ottenere l’istanza del cliente il cui identificativo è ALFKI. Il codice giusto sarebbe il seguente:           Dim AlfkiInstance = NorthwindContext.Customers.Single(Function(cust) cust.CustomerID = "ALFKI")   Oppure potremmo utilizzare la seguente:           Dim AlfkiInstance = NorthwindContext.Customers.First(Function(cust) cust.CustomerID =...

posted @ giovedì 29 gennaio 2009 00:11 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Nuovo portale video MSDN e TechNet

Microsoft Italia ha appena messo on line il nuovo portale per le risorse video MSDN e TechNet (già BE IT), dove potrete trovare un sacco di materiale formativo interessante, ad esempio i vari webcast sulle più recenti tecnologie passando per le registrazioni delle sessioni tenute nel corso dei tour e degli eventi (come il Launch 2008 e i Microsoft Days 08). E' molto ben organizzato, suddiviso in base alla propria area di interesse (Developer o IT Pro) ed è possibile fare ricerche, utilizzare tag cloud, scaricare il materiale (slide e codice) ma soprattutto, una cosa che personalmente ho sempre amato, è...

posted @ venerdì 23 gennaio 2009 20:41 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Risorse Visual Basic per ADO.NET Data Services

Se avete letto i miei articoli introduttivi agli ADO.NET Data Services in ambito Visual Basic 2008, avete avuto un assaggio della potenza di questa tecnologia per l'esposizione dei dati in rete. Se poi avete pensato di approfondire la questione, sarete senz'altro capitati su questo articolo della MSDN Library che è il punto di partenza per capire il funzionamento dei servizi. Il codice mostrato nell'articolo è solo C# ma fortunatamente MSDN sta facendo molto anche per gli sviluppatori Visual Basic e quindi, nell'ottica di fornire gli stessi strumenti a entrambe le categorie di developer, è in corso l'aggiornamento dell'articolo (fonte Beth Massi)...

posted @ venerdì 23 gennaio 2009 00:01 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Nuovi articoli: Introduzione agli ADO.NET Data Services con Visual Basic 2008

Segnalo che in area Articoli tecnici di Visual Basic Tips & Tricks è disponibile una nuova mini-serie di miei articoli, stavolta inerenti gli ADO.NET Data Services, introdotti da Microsoft .NET Framework 3.5 Service Pack 1, dal punto di vista dello sviluppatore Visual Basic. Nel primo articolo viene illustrato come creare un servizio, che sfrutta Windows Communication Foundation, basato sugli ADO.NET Data Services per esporre dei dati in rete, mentre nel secondo viene mostrato come creare un bel client in Windows Presentation Foundation per ottenere e inviare i dati al servizio tramite la rete. Ecco i link: Introduzione agli ADO.NET Data Services con Visual...

posted @ venerdì 23 gennaio 2009 00:01 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ADO.NET Data Services: Change Interceptors con Visual Basic 2008

Nel post precedente abbiamo introdotto i Query Interceptors negli ADO.NET Data Services in Visual Basic 2008 e abbiamo visto come siano in grado di intercettare le richieste in lettura ricevute tramite HTTP. In questo post introduciamo i Change Interceptors, che si comportano in modo concettualmente analogo ma sono in grado di intercettare operazioni CRUD sulle entità e consentono allo sviluppatore di agire di conseguenza, sulla base di quale operazione è stata intercettata.   Riprendiamo l’ADO.NET Data Service che avevamo utilizzato proprio nel precedente post (nel quale troverete eventualmente i link per ricostruirlo) e supponiamo di...

posted @ venerdì 23 gennaio 2009 00:00 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Nuovo articolo sulle Service Operations negli ADO.NET Data Services

Segnalo che in Area Articoli di Visual Basic Tips & Tricks è stato appena pubblicato un mio nuovo articolo relativo agli ADO.NET Data Services con Visual Basic 2008. In questo articolo affrontiamo la tematica delle Service Operations e iniziamo a capire la loro utilità nell'implementazione di una business logic personalizzata, lato server. L'articolo si trova a questo indirizzo ed è la naturale prosecuzione dei primi due sull'argomento. Alessandro

posted @ venerdì 23 gennaio 2009 00:00 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

I metodi extension negli ADO.NET Data Services

In questo periodo, come avrete probabilmente notato se frequentate l’Area Articoli tecnici di Visual Basic Tips & Tricks, mi sto interessando degli ADO.NET Data Services, una tecnologia che ritengo molto valida anche se con qualche limitazione dovuta al fatto di essere una prima versione.   A proposito di limitazioni, è bene sapere che l’utilizzo di metodi extension lato client non è supportato. È infatti possibile utilizzare questi speciali metodi solo all’interno del codice del servizio, ma non nei client, pena il verificarsi di una NotSupportedException.   Mi sono reso conto che c’era qualcosa di troppo strano quando...

posted @ venerdì 23 gennaio 2009 00:00 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ADO.NET Data Services: Query Interceptors con Visual Basic 2008

Nel terzo articolo dedicato agli ADO.NET Data Services con Visual Basic 2008, pubblicato giorni fa su Visual Basic Tips & Tricks, abbiamo introdotto le service operations e abbiamo visto come il loro scopo sia quello di fornire la possibilità di implementare una business logic personalizzata, lato server.   Ma le service operations non sono l’unica modalità di operare lato server, poichè abbiamo a disposizione un’altra caratteristica che è quella dei Query Interceptors (la libreria MSDN italiana li definisce intercettori).   Come il nome lascia intendere, sono degli speciali metodi che intercettano le richieste di accesso tramite HTTP...

posted @ giovedì 22 gennaio 2009 23:59 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

WPF: istanziare e stilizzare controlli a runtime con Visual Basic 2008

Nel forum WPF di Visual Basic Tips & Tricks si è discusso di come assegnare uno stile o un control template a un controllo utente a run-time, utilizzando codice Visual Basic 2008. In effetti spesso siamo abituati a stilizzare i nostri controlli in fase dichiarativa, da codice XAML, ma può capitare la necessità di istanziare e aggiungere controlli all’interfaccia anche in fase di esecuzione.   Ciò premesso, immaginiamo di avere un semplice stile definito nelle risorse della finestra principale:       <Window.Resources>         <Style x:Key="myStyle" TargetType="Button">             <Setter Property="Width" Value="100"/>             <Setter Property="Height" Value="30"/>             <Setter Property="Margin" Value="5"/>         </Style>     </Window.Resources>   Molto semplice...

posted @ martedì 20 gennaio 2009 21:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Screencast su ASP.NET Dynamic Data e VB 2008 ora su VB T&T

Dopo aver risolto un piccolo problemino tecnico, nella neonata Area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks abbiamo completato l'upload dei miei video relativi alla serie "ASP.NET Dynamic Data con Visual Basic 2008", costituita da tre screencast già precedentemente erogati tramite il mio blog. Approfitto per ringraziarvi per l'interesse dimostrato nei confronti dei nostri screencast (il solo primo video sui Dynamic Data ha toccato quota 440 click in una quarantina di giorni) e vi invito a visitare l'area e a farci pervenire i vostri suggerimenti/feedback. Vi ricordo che i video sono disponibili in Windows Media Streaming e... spero vi siano utili! Alessandro

posted @ sabato 17 gennaio 2009 16:44 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

WPF e la clausola Handles di Visual Basic nei gestori di evento

Un problema che può capitare nello sviluppo di applicazioni WPF con Visual Basic 2008 è costituito dall'errato utilizzo della clausola Handles nella gestione degli eventi. In sostanza, se assegno un gestore di evento a un controllo tramite XAML e successivamente specifico una clausola Handles che punta al controllo in questione nel relativo gestore di evento, otterrò, come risultato, che l'evento viene gestito due volte con conseguenze a volte poco piacevoli. Consideriamo il seguente XAML, relativo alla definizione di un pulsante:         <Button Width="100" Height="30" Name="Button1" Click="Button1_Click" /> Come potete vedere, ho specificato un gestore di evento. Supponiamo di...

posted @ giovedì 15 gennaio 2009 20:02 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: Esempio d'uso dei CommandBindings con VB 2008

In un vecchio articolo presente in VB T&T, vedemmo come creare un Notepad con Windows Presentation Foundation & Visual Basic 2008, introducendo il discorso degli Application Commands. Dicemmo che si tratta di comandi predefiniti che possono essere associati ai controlli dell’applicazione per eseguire operazioni “classiche” nelle applicazioni, come, per esempio, i Taglia/Copia/Incolla o Salva/Stampa.   Il tutto viene gestito da WPF attraverso l’infrastruttura dei CommandBindings, che offrono un approccio diverso della gestione dei comandi nelle applicazioni, soprattutto perchè siamo abituati a fare la considerazione: comando (menu/pulsante) -> evento Click -> esecuzione di un’azione. Tramite i...

posted @ lunedì 12 gennaio 2009 23:28 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: utilizzo di controlli utente personalizzati nelle soluzioni VSTO

Come probabilmente sapete, nelle soluzioni create coi Visual Studio Tools for Office è possibile utilizzare controlli utente WPF ricorrendo all'interoperabilità con Windows Forms, ospitando i controlli WPF all'interno di ElementHost e di questo impostare la proprietà Child che punta al controllo WPF desiderato. Ne parlammo un po' di tempo fa in questo vecchio post.   Ovviamente non siamo limitati all'aggiunta dei soli controlli esposti dalla libreria di classi base. Infatti è possibile aggiungere alle soluzioni VSTO anche controlli utente WPF personalizzati ed è ciò che vedremo in questo post. Possiamo, per esempio, creare una soluzione per la realizzazione di un add-in...

posted @ lunedì 12 gennaio 2009 19:57 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio Tools for Office ]

VB 2008 Express, .NET 2.0 & DataSet tipizzati

Visual Basic 2008 Express Edition, si sa, ha alcune normali limitazioni. Una di queste riguarda la selezione, già al momento della creazione del progetto, di versioni precedenti del .NET Framework come target. Tuttavia, probabilmente sapete che è possibile specificare il runtime desiderato andando in My Project -> scheda Compile -> Advanced compile options, dove è possibile selezionare il runtime target da un'apposita casella combinata.   Ora, immaginate di creare un progetto in Visual Basic 2008 Express che debba girare su .NET 2.0 utilizzando la procedura sopra descritta, che escluderà dal progetto i riferimenti agli assembly System.Core.dll, System.Xml.Linq.dll e...

posted @ sabato 10 gennaio 2009 17:44 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Express Editions ]

Utilizzo di stored procedure in ADO.NET Entity Framework con VB 2008

Piccola premessa: ben accetti consigli al termine del post soprattutto da chi ha esperienze pratiche con Entity Framework (Davide, Andrea, Corrado, Andrea due, Stefano se passate di qua date un’occhiata!). Sicuramente in questo post troverete cose che da altre parti, anche autorevoli, non sono state dette e non so perchè.   Nel mio libro su LINQ in Visual Basic 2008, ho trattato in modo abbastanza completo LINQ-to-SQL mentre nel capitolo dedicato ad ADO.NET Entity Framework e LINQ to Entities ho preferito fare un’overview introduttiva del discorso con esempi ridotti, poiché, al momento della scrittura del...

posted @ martedì 6 gennaio 2009 21:20 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

WPF: stabilire le dimensioni dei controlli col databinding (VB 2008)

In questi giorni, nei forum di Visual Basic Tips & Tricks si è discusso su come sia possibile stabilire, in Windows Presentation Foundation, le dimensioni di un controllo utente a partire dalle dimensioni di un altro controllo, sfruttando il data-binding nel codice XAML. In particolare, la richiesta riguardava la possibilità di assegnare dinamicamente la larghezza di una ProgressBar a partire dalla larghezza di una Label, in modo che entrambe siano di eguale larghezza. In questo post, quindi, voglio più che altro descrivere la soluzione che ho proposto con l'aggiunta di una riga di codice VB per dimostrare che l'aggiornamento delle dimensioni avviene...

posted @ martedì 6 gennaio 2009 19:47 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Creare e consumare ADO.NET Data Services con Visual Studio 2008 Express Editions

Nella mini serie di miei articoli introduttivi agli ADO.NET Data Services (servizi WCF REST enabled per l’esposizione di dati in rete attraverso ADO.NET Entity Framework) con Microsoft Visual Basic 2008, pubblicati su Visual Basic Tips & Tricks, abbiamo visto come creare e consumare i servizi utilizzando un’edizione molto completa di Visual Studio 2008 e abbiamo detto che, per lo scopo, è possibile utilizzare anche le edizioni Express di Visual Studio. Tuttavia, per motivi di spazio, non è stato possibile proporre anche questo scenario, che affrontiamo in questo post.   Ovviamente, è necessario aver scaricato...

posted @ lunedì 5 gennaio 2009 20:42 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Express Editions Windows Communication Foundation ]

Visual Studio 2008 Snow Edition :-)

Le intense nevicate di questo periodo non hanno interessato solo l'Italia, ma anche il Campus di Microsoft negli States e Lisa ha immortalato una simpatica scena che ha intitolato "Visual Studio 2008 Snow Edition" e che potete visualizzare facendo clic qui. Il suo post è di parecchi giorni fa, ma ho aspettato a segnalarlo perchè ora è stato reso disponibile per il download anche il wallpaper per il proprio desktop, i cui link sono nel post sopra indicato :-) Alessandro

posted @ sabato 3 gennaio 2009 11:57 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic ]

Creare e consumare servizi WCF con Visual Studio 2008 Express Edition - seconda parte

Nel precedente post abbiamo visto come utilizzare le edizioni Express di Microsoft Visual Studio 2008 per creare e consumare servizi Windows Communication Foundation, in particolare Visual Web Developer 2008 per la prima operazione e Visual Basic 2008 per la seconda, osservando come VWD faccia tutto il lavoro “sporco” nella pubblicazione del servizio su Internet Information Services. In questo post, invece, vogliamo utilizzare esclusivamente Visual Basic 2008 Express, ricostruendo il progetto da zero. Dopo aver quindi avviato l’ambiente di sviluppo, la prima cosa da fare è creare un progetto di tipo Class Library che chiameremo...

posted @ mercoledì 31 dicembre 2008 01:00 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Express Editions Windows Communication Foundation ]

Creare e consumare servizi WCF con Visual Studio 2008 Express Edition - prima parte

Oggi riprendo un argomento che ho già trattato in due occasioni un bel po’ di tempo fa, ma che ho deciso di trattare in maniera più approfondita e step-by-step perchè spesso il quesito è capitato nei forum di Visual Basic Tips & Tricks: come fare per creare e consumare servizi Windows Communication Foundation se si utilizzano le edizioni Express di Visual Studio 2008? In questo e nel prossimo post vedremo esattamente questo. In particolare, in questo post vedremo come utilizzare Microsoft Visual Web Developer 2008 Express Edition per creare un servizio WCF e Visual Basic 2008 Express Edition per consumarlo,...

posted @ mercoledì 31 dicembre 2008 00:52 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Express Editions Windows Communication Foundation ]

Tabella di confronto tra Visual Basic 10 e C# 4.0

Una delle linee filosofiche che sta caratterizzando lo sviluppo di Microsoft .NET Framework 4.0, è quella che vuole avvicinare quanto più possibile Visual Basic 10 e Visual C# 4.0. Lasciando a ognuno i commenti su tale linea di pensiero, vi segnalo una tabella comparativa delle caratteristiche sintattiche della prossima versione dei due linguaggi, messa a disposizione dal Microsoft Visual Basic Team. Potete visualizzarla leggendo il post di Lisa a questo indirizzo ed eventualmente lasciare il vostro feedback come molti già hanno fatto. Alessandro

posted @ mercoledì 31 dicembre 2008 00:44 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 ]

WPF: Stampare documenti FlowDocument con Visual Basic 2008

In un precedente post abbiamo visto come sia semplice, in Windows Presentation Foundation, stampare controlli dell’interfaccia. Ma probabilmente lo scenario più comune è quello della stampa dei documenti che, in WPF, è altrettanto semplice.   Si fa ricorso anche in questo caso alla classe PrintDialog, ma questa volta il metodo da utilizzare si chiama PrintDocument. In particolare è possibile utilizzarlo per stampare i FlowDocument, quel particolare tipo di documenti WPF che hanno la caratteristica della dinamicità e della riadattabilità nel layout. Se avete letto il mio libro su .NET Framework 3.x (a proposito, siete in...

posted @ mercoledì 24 dicembre 2008 13:49 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

CodePlex: un voto per avere gli esempi in VB del Silverlight Toolkit

Se vi piace Microsoft Silverlight e siete sviluppatori Visual Basic interessati a reperire quanti più esempi di codice possibile su questa fantastica tecnologia, potete lasciare un segno di questa esigenza sul workspace del Silverlight Toolkit, dove già alcuni sviluppatori (giustamente "adirati") hanno scritto il loro pensiero circa la necessità di rilasciare gli esempi sempre in entrambi i linguaggi, vista la notevole diffusione che VB ha nel mondo. Se volete fare un giro e lasciare un messaggio, l'indirizzo è questo (fonte Microsoft Visual Basic Team). Alessandro

posted @ martedì 23 dicembre 2008 18:46 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

WPF: stampare controlli dell'interfaccia con Visual Basic 2008

In Windows Presentation Foundation è molto semplice inviare in stampa i controlli dell’interfaccia. Questo è possibile grazie a un metodo chiamato PrintVisual della classe PrintDialog. Quest’ultima classe è, come si può intuire, quella che implementa la visualizzazione della classica finestra di dialogo per la stampa. Il suo metodo PrintVisual è in grado di inviare alla stampante, fisica o virtuale, un qualunque oggetto di tipo System.Windows.Media.Visual come, per esempio, la maggior parte dei controlli WPF che da questa classe derivano.   Vediamo un semplice esempio di codice. In un’applicazione WPF creata con Visual Basic 2008, il...

posted @ sabato 20 dicembre 2008 14:31 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Microsoft .NET Framework 3.5 Family Update for Windows Vista and Windows Server 2008

Microsoft ha rilasciato una serie di patch per risolvere alcuni problemi derivanti dall'introduzione di componenti specifici della RTM di .NET Framework 3.5 Service Pack 1. Qualunque sia il vostro sistema operativo e la sua architettura (x86, x64 o Itanium) è necessario scaricare e installare tutti i componenti evidenziati nella pagina di download secondo l'ordine in cui li vedete, poichè si tratta di installazioni incrementali. L'aggiornamento sarà reso disponibile via Windows Update con l'anno nuovo, attualmente è necessario scaricare i fix a parte. Questi i link: Windows Vista/Windows Server 2008: x86 x64 IA64 Windows XP/Windows Server 2003: x86 x64 IA64 Alessandro

posted @ venerdì 19 dicembre 2008 21:52 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 ]

Microsoft Small Basic v. 0.2

Vi ricordate di Microsoft Small Basic, il linguaggio realizzato da Microsoft per imparare a programmare destinato a giovanissimi e principianti? Ne parlammo in questo precedente post. Small Basic sta avendo un successone e il Team di sviluppo ha da poco rilasciato la seconda versione, con tanti miglioramenti indicati nella pagina di download. So che c'è in ballo un discorso di localizzazione in altre lingue, sebbene sarà prevalentemente orientato alla traduzione della documentazione e dell'help nell'IntelliSense mentre l'IDE non dovrebbe essere toccato. Speriamo che intanto facciano questo! Potete scaricare Microsoft Small Basic facendo clic qui. Alessandro

posted @ venerdì 19 dicembre 2008 21:41 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Visual Basic 2010 e le auto-implemented properties

Per quanto parlare di Microsoft Visual Basic 2010 possa ora sembrare molto presto, in realtà il tempo passa velocemente (come anche scandito dal contatore dei giorni mancanti alla scadenza dell'attuale CTP) e qualche piccolo accenno alle novità del linguaggio può essere una buona idea :-) Visual Basic 2010 avrà una nuova caratteristica che già è disponibile nell'attuale versione di C#, ossia le auto-implemented properties. In sostanza, per definire una proprietà con Visual Basic 2005/2008 dobbiamo ora scrivere il seguente codice:     Private _test As String       Property Test() As String         Get             Return _test         End Get         Set(ByVal value As...

posted @ lunedì 15 dicembre 2008 00:41 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

Entity Framework: ottenere le istruzioni SQL inviate al database con Visual Basic 2008

Probabilmente molti di voi sanno che in LINQ-to-SQL è possibile ottenere l’insieme delle istruzioni inviate dal runtime di .NET a SQL Server attraverso l’utilizzo della proprietà Log del DataContext. Ne ho parlato brevemente sia nel mio articolo introduttivo a LINQ-to-SQL che nel mio libro su LINQ.   Nell’Entity Framework non c’è una proprietà analoga ma si devono utilizzare diverse tecniche a seconda della tipologia di oggetti che utilizziamo per dialogare con l’EF stesso. Per esempio, gli oggetti EntityCommand e ObjectQuery espongono un metodo chiamato ToTraceString che può essere utilizzato per lo scopo, mentre in LINQ-to-Entities...

posted @ domenica 14 dicembre 2008 03:22 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ ]

Paging in LINQ to Entities con Visual Basic 2008

In LINQ-to-Entities, il provider LINQ per dialogare con ADO.NET Entity Framework, il paging avviene in maniera sostanzialmente uguale a LINQ to SQL, quindi utilizzando le clausole Skip e Take che già conosciamo, con una importante differenza: in LINQ to Entities i due operatori citati debbono essere preceduti da una clausola Order By altrimenti il runtime solleva una NotSupportedException. Facciamo un piccolo esempio: ipotizziamo di aver già creato un Entity Data Model in un’applicazione Console che rappresenti in forma object oriented alcune tabelle del database Northwind, come ad esempio Customers e Orders. Vogliamo ottenere l’elenco degli ordini effettuati da un dato...

posted @ venerdì 12 dicembre 2008 00:53 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Video: Microsoft Visual Basic 2008 Tips and Tricks

Segnalo che è on line il video della sessione tenuta da Lisa Feigenbaum, del Microsoft Visual Basic Team, al TechEd 2008 in Barcellona intitolata "Microsoft Visual Basic 2008 Tips and Tricks". Il video dura un'ora e un quarto e Lisa illustra in dettaglio tutte le potenzialità notevoli dell'IDE di Visual Basic 2008, in particolare il refactoring, l'IntelliSense, i code snippet, gli XML Literals con LINQ-to-XML e le altre novità del linguaggio. Se siete sviluppatori VB 2005 non potete perdervelo per fare il salto e se siete sviluppatori VB 2008 non potete perdervelo per massimizzare la vostra coding experience :-) Il video è a...

posted @ giovedì 11 dicembre 2008 00:35 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

ASP.NET Dynamic Data e Visual Basic: utilizzare un custom field template con Ajax Control Toolkit

Se avete letto la serie di miei articoli introduttivi agli ASP.NET Dynamic Data con Microsoft Visual Basic 2008 SP 1, in area Articoli di VB T&T, avete visto come siano possibili anche elevati livelli di personalizzazione dei siti Web creati attraverso tale framework.   Le personalizzazioni riguardano anche i cosiddetti field templates, quindi è possibile customizzare i “campi” per la visualizzazione e l’inserimento dei dati utilizzando altri controlli diversi dalle TextBox/Label o modificare l’aspetto estetico di quelli implementati di default. Nella precedente occasione ci limitammo, per fini dimostrativi, a variare il colore di sfondo di...

posted @ mercoledì 10 dicembre 2008 23:24 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

Buon 10° compleanno VB T&T!!

L’8 dicembre 2008 è un giorno importante per la nostra Community: si celebra infatti il 10° compleanno di Visual Basic Tips & Tricks, che è ufficialmente presente sul Web come Community proprio da quella data del 1998. Sebbene i primi tip furono pubblicati da Gianluca Cannalire, fondatore e coordinatore, già dal 1996, gli strumenti tipici delle community fanno riferimento a quella data, ma potete leggere qualcosa sulla storia di VB T&T alla pagina Community.   In questo post voglio invece fare i miei più forti auguri a questa Community, che è grande nel cuore delle persone...

posted @ martedì 9 dicembre 2008 14:46 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - sesta parte

Riprendiamo oggi, dopo un periodo di pausa, il tutorial che ci ha permesso di ricostruire la mia applicazione, basata su Windows Presentation Foundation, chiamata Custom RSS Feed Aggregator e pubblicata su CodePlex a questo indirizzo. Se avete perso le puntate precedenti:   Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - prima parte   Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - seconda parte   Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - terza parte   Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF &...

posted @ sabato 6 dicembre 2008 17:31 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

VSTO: Interrogare le celle di una cartella di Microsoft Excel con LINQ

Come ormai sapete, LINQ è una tecnologia che permette di interrogare innumerevoli tipologie di dati ed è utilizzabile in tantissimi scenari della programmazione .NET, che vanno dalle applicazioni Windows a quelle Web, passando per i Visual Studio Tools for Office.   Di quest’ultimo settore abbiamo parlato in diverse occasioni, vedendo come utilizzare LINQ nei confronti di documenti di Microsoft Word 2007 in Visual Basic 2008, sfruttando LINQ to Objects. Si pone, però, un notevole problema nel momento in cui decidiamo di utilizzare LINQ to Objects nelle soluzioni basate su cartelle di lavoro di Microsoft Excel 2007,...

posted @ giovedì 4 dicembre 2008 00:27 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Visual Studio Tools for Office LINQ ]

Da Redmond due webcast per migrare da VB 6 a VB 2005/2008 con analisi

Gli sviluppatori italiani che usano Visual Basic 6 sono diverse decine di migliaia e la migrazione verso la tecnologia .NET è sempre una problematica che riveste particolare importanza, dato che non riguarda solo la riscrittura del codice ma tutta una serie di fattori anche a livello di costi. Vi segnalo, se avete un po' di dimestichezza con l'inglese, due webcast passati, tenuti da Microsoft Corp. sulla problematica della migrazione e in cui si parla anche di analisi sugli investimenti. Ovvio, il mercato americano è diverso dal nostro... ma dare un'occhiata non fa sicuramente male, soprattutto se vi state convincendo del fatto che,...

posted @ lunedì 1 dicembre 2008 19:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

Intervista Channel 9: Visual Studio 2010 e il supporto al data-binding in WPF

Probabilmente non tutti sanno che nella prossima versione di Microsoft Visual Studio, la 2010, ci sarà un supporto a design-time per il data-binding nelle applicazioni Windows Presentation Foundation, in modo molto simile a quanto abbiamo già a disposizione nelle applicazioni Windows Forms (quindi automatismi vari, drag'n'drop, finestra Data Sources). Il tutto genera codice XAML che implementa i controlli e il binding agli oggetti specificati ed è molto utile anche quando utilizziamo ADO.NET Entity Framework. Lasciando a ognuno di voi le valutazioni sull'efficacia di questo tipo di scenario, potete vedere un'intervista realizzata da Beth Massi e Milind Lele del Visual Basic Team...

posted @ venerdì 28 novembre 2008 22:58 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation ]

LINQ-to-SQL: Inserire un'immagine nel database e riaprirla da una cella di DataGridView

Una domanda che ho letto molte volte nei forum riguarda la possibilità di inserire immagini in un database di Microsoft SQL Server da codice Visual Basic. In questo post vediamo come raggiungere l’obiettivo utilizzando LINQ-to-SQL e vedremo, inoltre, come fare per ottenere l’immagine contenuta in una cella di una DataGridView per rielaborarla e visualizzarla tramite il viewer di Windows alle sue dimensioni originali. Spesso, infatti, le griglie ci costringono a dover mantenere ridotte le dimensioni delle celle per poterle visualizzare in modo uniforme sullo schermo.   Supponiamo di avere un’applicazione Windows Forms, in cui sia...

posted @ giovedì 27 novembre 2008 18:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

Risorse video per ADO.NET Entity Framework e ADO.NET Data Services

Nel Data Platform Developer Center di MSDN è possibile trovare alcuni utilissimi video introduttivi (di tipo "How-do-I") alle tecnologie ADO.NET Entity Framework e ADO.NET Data Services (ex progetto Astoria), entrambe introdotte in RTM da .NET Framework 3.5 Service Pack 1. Si tratta di risorse davvero imperdibili (sebbene tipicamente indirizzate a Visual C#) per iniziare a lavorare con queste tecnologie all'interno di Microsoft Visual Studio 2008 e molto utili per muovere i primi passi in questi ambiti. Una cosa che voglio sottolineare è l'utilizzo di LINQ (LINQ-to-Entities e LINQ-to-Data Services) che evidenzia, ancora una volta, come questa formidabile tecnologia consenta di interrogare sorgenti...

posted @ lunedì 24 novembre 2008 01:08 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 LINQ Silverlight e Windows Phone ]

I video dei Microsoft Days 08 da scaricare

Sul blog del Team di MSDN Italia sono stati pubblicati i video promozionali che vengono mostrati durante il tour Microsoft Days 08, alcuni dei quali mostrati durante la keynote, altri durante le sessioni su Windows Presentation Foundation. Sono molto carini e, oltre a rappresentare la strategia di marketing di Microsoft, vi danno anche un'idea di cosa si possa fare con WPF... Ma non solo: c'è anche chi, come Lorenzo, trova nei video qualche somiglianza con qualche nostro amico comune... (leggi qui). I video si trovano a questo indirizzo, dategli un'occhiata ;-) Alessandro

posted @ giovedì 20 novembre 2008 00:45 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation Silverlight e Windows Phone ]

Eager loading fortemente tipizzato in ADO.NET Entity Framework e Visual Basic 2008

In un post di qualche giorno fa abbiamo visto come realizzare un form per la rappresentazione master-details con Visual Basic 2008 e ADO.NET Entity Framework e abbiamo detto che, utilizzando la modalità proposta, perdiamo parte dell’essenza di LINQ andando ad eseguire l’eager loading dei “many” relazionati alla parte “one” della relazione utilizzando una stringa piuttosto che una rappresentazione fortemente tipizzata, tipica, invece, di LINQ stesso.   Nel post si fa cenno al blog di Matthieu Mezil (Microsoft Visual C# MVP), il quale ha risolto il problema implementando un metodo che estende l’Include e che consente...

posted @ mercoledì 19 novembre 2008 16:42 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

Problema e soluzione in Visual Studio 2008 con Silverlight e ASP.NET

Oggi stavo cercando di cimentarmi nello studio degli ADO.NET Data Services in Microsoft Visual Studio 2008. Lasciando ad altre occasioni la descrizione di questa tecnologia, si è presentata una situazione particolare. Nell'ambito di una soluzione contenente un progetto di tipo Web Application in Visual Basic 2008, vado ad aggiungere alla soluzione un progetto in Silverlight 2.0, grazie all'ultima versione dei tool per Visual Studio. Il problema che si verifica è che la creazione del nuovo progetto Silverlight dura all'infinito... Visual Studio mostra il solito simpatico messaggio dicendo che è "busy" e basta. Un poco affranto, faccio la mia bella ricerca su...

posted @ lunedì 17 novembre 2008 22:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - quinta parte

In questo quinto post della serie dedicata alla ricostruzione dell’applicazione Custom WPF RSS Feed Aggregator che ho pubblicato su CodePlex, renderemo definitivamente operativa l’applicazione stessa, facendo utilizzo di ulteriori tecniche relative a Windows Presentation Foundation e LINQ-to-Xml tramite Visual Basic 2008.   La scorsa volta avevamo scritto un metodo per popolare la TreeView con l’elenco dei siti Web/blog suddivisi per categorie. Ora dobbiamo gestire la selezione di ciascun sito nella TreeView e far sì che, per ciascun sito, vengano caricati i relativi feed RSS le cui informazioni debbono poi essere mostrate nella ListView. L’evento da...

posted @ domenica 16 novembre 2008 18:02 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - quarta parte

Dopo che il mio piccolo tool ha ricevuto l’onore di essere stato menzionato dalla grande Beth Massi del Visual Basic Team, riprendiamo, in questa quarta parte, il tutorial sulla creazione di un’applicazione WPF che ci sta portando alla ricostruzione dell’applicazione chiamata “Custom WPF RSS Feed Aggregator” da me pubblicata su CodePlex.   Nell’ultima puntata c’eravamo lasciati con la dichiarazione dei controlli TreeView e ListView rappresentando che, con riferimento a questo secondo controllo, avremmo dovuto implementare altre caratteristiche.   Riaprite il progetto, se non l’avete ancora fatto, e posizionatevi all’interno del file Window1.xaml, in particolare all’interno della definizione...

posted @ sabato 15 novembre 2008 19:43 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Rappresentazioni Master-Details in Windows Forms con VB 2008 ed Entity Framework

Se avete letto il mio articolo introduttivo a LINQ-to-SQL, o se avete acquistato il mio libro su LINQ in Visual Basic 2008, avete visto come sia semplice creare una basilare applicazione Windows Forms in grado di soddisfare l’esigenza di creare finestre che espongano, attraverso l’interfaccia, relazioni one-to-many tra entità attraverso rappresentazioni di tipo master-detail.   Il tutto avviene, sostanzialmente, sfruttando alcuni automatismi di Microsoft Visual Studio 2008 che ci consentono di fare il drag’n’drop di oggetti rappresentanti le entità dalla finestra Data Sources sul form di nostro interesse. L’IDE genera poi i controlli necessari, si...

posted @ venerdì 14 novembre 2008 21:56 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

Windows Live Tools for Visual Studio 2008 November CTP

E' stata da poco rilasciata la CTP di novembre 2008 dei controlli Windows Live Tools per Microsoft Visual Studio 2008, un insieme di controlli ASP.NET e template per Visual Studio per l'utilizzo dei servizi Microsoft Windows Live nelle proprie applicazioni Web (cito, fra i tanti, il controllo chat di Windows Live Messenger e il mediaplayer per Silverlight Streaming). Tra i vari improvement, questa CTP include il supporto per il neonato Windows Azure. Tutti i dettagli sono a questo indirizzo del portale developer di Windows Live. Alessandro

posted @ venerdì 14 novembre 2008 21:47 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - terza parte

Riprendiamo oggi il tutorial inerente la creazione di un aggregatore di feed RSS con Microsoft Visual Basic 2008, Windows Presentation Foundation e LINQ to Xml che ci porterà a ricostruire l’applicazione chiamata Custom WPF RSS Feed Aggregator che ho pubblicato su CodePlex, la community Microsoft dedicata all’open source, a questo indirizzo e del quale potete scaricare il codice sorgente. Oggi iniziamo a progettare l’interfaccia grafica, lavorando col linguaggio di markup XAML (eXtensible Application Markup Language) e dichiareremo, sempre da XAML, i gestori di evento la cui implementazione managed sarà di pertinenza di post successivi.

posted @ mercoledì 12 novembre 2008 22:01 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - seconda parte

Riprendiamo in questo secondo post il tutorial, iniziato la scorsa volta, sulla creazione di un aggregatore di feed RSS con Visual Basic 2008, basato su Windows Presentation Foundation e che sfrutta LINQ-to-XML. Come anticipato nel primo, questa serie di post ci porterà a ricostruire l’applicazione che ho pubblicato in formato sorgente su CodePlex e intitolata “Custom WPF RSS Feed Aggregator”, che potete scaricare liberamente. Nella “puntata” precedente abbiamo definito un file XML contenente l’elenco dei siti e una classe che rappresenti ciascun post. In questa fase cominciamo a predisporre il lavoro da svolgere attraverso...

posted @ martedì 11 novembre 2008 20:32 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Creare un aggregatore di feed RSS con VB 2008, WPF & LINQ - prima parte

Come promesso, oggi iniziamo una serie di post-tutorial che ci porteranno alla creazione di un client basato su Windows Presentation Foundation per aggregare i feed RSS provenienti da siti Web e blog attraverso Visual Basic 2008 e LINQ. I post faranno riferimento al mio progetto open-source Custom WPF RSS Feed Aggregator pubblicato su CodePlex (del quale potete scaricare il codice) e, secondo una logica step-by-step, ci permetteranno di ricostruire l’applicazione partendo dalla base, fino ad arrivare ad implementare stili grafici complessi con Microsoft Expression Blend 2. Potete anche utilizzare Visual Basic 2008 Express Edition e, se non volete utilizzare Blend, potrete...

posted @ lunedì 10 novembre 2008 21:00 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Mio nuovo progetto open source su CodePlex: WPF Custom Rss Feed Aggregator

Ho pubblicato giusto oggi su CodePlex un nuovo progetto open source, chiamato "Custom WPF RSS Feed Aggregator for Developers". Si tratta di un piccolo client che recupera i feed RSS da tutta una serie di siti di programmazione, in particolare MSDN e i vari blog dei team di prodotto più i blog dei Microsoft MVP delle varie community "dev" italiane. L'applicazione è nata per una mia "fissazione" personale: essere sempre aggiornato sulle novità e sul codice che scrivono gli altri, senza dover andare ad aprire i siti memorizzati nei Preferiti. In questo modo, da un'unica finestra, si può leggere l'elenco e la...

posted @ domenica 9 novembre 2008 22:44 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

WPF: Creare una LinkLabel con Visual Basic 2008

Tempo addietro, nel forum WPF di Visual Basic Tips & Tricks venne chiesto come creare, in Windows Presentation Foundation, un controllo analogo alla LinkLabel di Windows Forms. La cosa è davvero molto semplice. Si parte da un controllo Label, il cui contenuto non sarà semplice testo bensì un controllo HyperLink. Considerate il seguente frammento di codice XAML che realizza l'obiettivo e rimanda al mio profilo MVP:         <Label Width="150" Height="30">             <Hyperlink NavigateUri="https://mvp.support.microsoft.com/profile/Alessandro.Del%20Sole"                        Hyperlink.RequestNavigate="Hyperlink_RequestNavigate" >                 <TextBlock Text="Alessandro Del Sole" />             </Hyperlink>         </Label> Il testo da visualizzare nell'HyperLink è determinato da un controllo TextBlock, mediante la sua proprietà Text....

posted @ domenica 9 novembre 2008 21:20 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: utilizzare gli XML Literals di VB 2008 per generare documenti Xml da TreeView

In questo periodo sto sperimentando molte possibilità di utilizzo di LINQ in Windows Presentation Foundation. Quello che veramente ho sempre apprezzato di LINQ è proprio il suo essere utilizzabile nei confronti di una marea di tipologie di oggetti in .NET, controlli inclusi. In precedenti post vedemmo come utilizzare LINQ-to-Objects per iterare controlli Windows Forms, in questo post, invece, facciamo una cosa un po’ diversa: partiamo da una TreeView in Windows Presentation Foundation per creare un documento XML con LINQ to Xml a partire dai nodi della TreeView stessa. Per lo scopo, sfrutteremo ancora una volta la potenza delle embedded expression...

posted @ sabato 8 novembre 2008 20:45 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Microsoft Chart Controls for .NET Framework 3.5

Microsoft ha rilasciato, nel mese di settembre, una serie di controlli Windows Forms e ASP.NET per .NET Framework 3.5 dedicati alla realizzazione di grafici a torta, istogrammi e quant'altro necessario alla rappresentazione di analisi finanziarie e simili. Tale suite di controlli prende il nome di Microsoft Chart Controls ed è disponibile per il download insieme a un add-on per Visual Studio 2008 che abilità specifiche funzionalità dell'IntelliSense. Ci sono anche alcuni esempi sorgenti (circa 200) per Windows Forms e ASP.NET nella Code Gallery di MSDN, dalla quale traggo questo screen-shot che vi dà un'idea della cosa: I link: Microsoft Chart Controls for...

posted @ sabato 8 novembre 2008 17:57 | Feedback (5) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 ]

Il mio libro su LINQ in MSDN Flash

Come probabilmente molti di voi sanno, esiste una newsletter quindicinale di MSDN Italia, chiamata MSDN Flash, all'interno della quale vengono comunicate tutte le novità inerenti le più recenti tecnologie Microsoft per developer, come software, articoli, eventi, approfondimenti e, da alcuni mesi, anche capitoli di esempio tratti da libri sulla programmazione .NET. Nella newsletter odierna è stato reso disponibile, in formato PDF, il Capitolo 9 del mio libro "Microsoft LINQ in Visual Basic 2008", che illustra alcune tecniche di utilizzo di LINQ-to-SQL e LINQ-to-XML in applicazioni basate su Windows Presentation Foundation scritte in Visual Basic. Vedere il mio libro nella newsletter MSDN è,...

posted @ mercoledì 5 novembre 2008 18:50 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Dal Visual Basic Team due video su VB 10

Sul blog del Visual Basic Team ci sono due post di Lisa Feigenbaum che annunciano la disponibilità di due video sulle novità del linguaggio Visual Basic 2010, realizzati da Lisa con Paul Vick e Lucian Wischik (che abbiamo conosciuto nelle interviste al VB Team), che a mio avviso sono da non perdere per farsi un'idea di come sarà il futuro attraverso delle demo pratiche realizzate da coloro che hanno sviluppato il linguaggio e l'IDE. I video sono i seguenti: "Visual Basic 10: New Features" Interview with Paul Vick (Lisa Feigenbaum) VB 2010 Language Features: The Channel9 Version (Lisa Feigenbaum) Alessandro

posted @ mercoledì 5 novembre 2008 10:35 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 ]

Nuova serie di screencast: ASP.NET Dynamic Data con Visual Basic 2008

Continuando ad occuparci delle novità introdotte dal Service Pack 1 in Visual Studio 2008 e .NET Framework 3.5, rendo oggi disponibile una nuova mini-serie di screencast relativi agli ASP.NET Dynamic Data utilizzati in ambito Microsoft Visual Basic 2008.   In breve, gli ASP.NET Dynamic Data offrono una piattaforma per la creazione di siti web in grado di accedere a sorgenti dati (come database) attraverso un modello basato su LINQ-to-SQL o ADO.NET Entity Framework, il tutto senza scrivere una sola riga di codice sfruttando una serie di automatismi e template predefiniti in Visual Studio 2008.   In questi...

posted @ lunedì 3 novembre 2008 23:36 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Lucian Wischik

Oggi concludiamo la lunga serie delle mie interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Approfitto per ringraziare tutti i Team Member per la cortesia avuta nel rispondere a queste brevi domande e ringrazio ancora una volta Beth Massi per la disponibilità avuta nell’aiutarmi a realizzare questa iniziativa. Dopo aver conosciuto Adrian “Spotty” Bowles nella precedente intervista, oggi è la volta di Lucian Wischik, che lavora nel team come developer. La nota curiosa di questa...

posted @ lunedì 3 novembre 2008 19:04 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Adrian "Spotty" Bowles

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Sophia Salim nella precedente intervista, oggi è la volta di Adrian “Spotty” Bowles, che lavora nel team come tester. Conosciamo subito Spotty Bowles!  1.       “Piacere di conoscerti Spotty! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?” “Dall’Inghilterra a Philadelphia (9 anni prima di spostarmi a Redmond)” 2.       “Noi sappiamo che fai parte del Visual Basic Team, ma puoi dirci qualcosa...

posted @ sabato 1 novembre 2008 03:11 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

WPF: Un primo sguardo alla DataGrid con VB 2008

In un post di pochi giorni fa ho comunicato la release della prima versione del WPF Toolkit, un insieme di controlli aggiuntivi per WPF in Visual Studio 2008 Service Pack 1, che arricchiscono la nostra toolbox. Il toolkit è disponibile, free e open source, su CodePlex. Tra i vari controlli disponibile, quello più atteso è la DataGrid che sopperisce ad alcune mancanze di WPF. In questo post iniziamo a prendere confidenza con questo controllo, vedendo un semplicissimo esempio di utilizzo abbinato a LINQ-to-SQL. Dopo aver scaricato e installato il toolkit, aprite Visual Studio 2008 e...

posted @ venerdì 31 ottobre 2008 00:43 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation LINQ ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Sophia Salim

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto John Stallo nella precedente intervista, oggi è la volta di Sophia Salim, che lavora nel team del compilatore VB. Conosciamo subito Sophia Salim!  1.       “Piacere di conoscerti Sophia! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “Karachi, Pakistan”          2.       “Noi sappiamo che fai parte del Visual Basic Team, ma puoi dirci qualcosa di più circa il ruolo...

posted @ mercoledì 29 ottobre 2008 19:11 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Dalla Code Gallery i primi esempi per Visual Basic 2010

Dopo che è stata ufficialmente resa pubblica la prima CTP di Visual Studio 2010 (leggi il post di Renato per le istruzioni), sulla MSDN Code Gallery sono già stati pubblicati i primi esempi di codice circa le novità introdotte da .NET Framework 4.0 e Visual Basic 2010. Se avete voglia di fare un viaggio nel futuro, non vi resta che scaricare la CTP del prossimo IDE e gli esempi di codice che trovate a questo indirizzo. Alessandro

posted @ martedì 28 ottobre 2008 02:00 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 ]

Un po' di novità su Windows Azure

Se vi interessa leggere qualche dettaglio sulle novità della nuova piattaforma Windows Azure annunciata oggi alla PDC 2008, potete leggere in italiano questi due post  del team di MSDN Italia: Benvenuto Windows Azure PDC: Windows Azure Da non perdere, considerato che costituirà la base per il futuro del development anche su tecnologia .NET. Alessandro

posted @ martedì 28 ottobre 2008 00:06 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: John Stallo

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Eric Knox nella precedente intervista, oggi è la volta di John Stallo, che lavora come Program Manager dei tool RAD. Conosciamo subito John Stallo!  1.       “Piacere di conoscerti John! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “Sono nato e cresciuto a Perth, nell’Australia occidentale e ora vivo a Redmond da quando lavoro in Microsoft. I miei...

posted @ lunedì 27 ottobre 2008 19:02 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Creare una griglia in WPF per leggere e modificare cartelle di Excel con LINQ-to-XML (VB 2008)

In un mio articolo appena pubblicato su Visual Basic Tips & Tricks, abbiamo visto come creare, in Windows Presentation Foundation, una griglia “editabile” per la visualizzazione e la modifica di dati provenienti da interrogazioni formulate attraverso LINQ-to-Entities su un database SQL per il quale è stato creato un modello a oggetti grazie ad ADO.NET Entity Framework.   In questo post vediamo come una tecnica simile sia adattabile alla lettura, alla modifica e alla scrittura di cartelle di lavoro di Microsoft Excel in formato XML, sfruttando LINQ-to-XML e gli XML literals di Visual Basic 2008, nonchè...

posted @ lunedì 27 ottobre 2008 01:14 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation LINQ ]

Nuovo articolo su VB T&T: "WPF: Trattare i dati con LINQ-to-Entities"

Segnalo che in area Articoli tecnici di Visual Basic Tips & Tricks è stato pubblicato oggi un mio nuovo articolo, il cui titolo completo è: "Creare una griglia in WPF per visualizzare, modificare e paginare dati ottenuti con LINQ-to-Entities in VB 2008". Nell'articolo viene illustrato come creare un'applicazione con Windows Presentation Foundation in grado di leggere i dati esposti da una tabella di un database SQL Server e mappati attraverso il modello a oggetti fornito dall'ADO.NET Entity Framework; i dati vengono poi interrogati con LINQ-to-Entities e visualizzati in una ListView attraverso il data-binding, per poi essere resi modificabili attraverso la personalizzazione della...

posted @ domenica 26 ottobre 2008 18:56 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation LINQ ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Eric Knox

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Bill Horst nella precedente intervista, oggi è la volta di Eric Knox, che lavora come Developer Manager. Conosciamo subito Eric Knox!  1.       “Piacere di conoscerti Eric! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?” “Sono del Maryland, circa 20 miglia sia da Baltimora, MD che Washington, DC.”   2.         “Noi sappiamo che fai parte del Visual Basic Team, ma...

posted @ domenica 26 ottobre 2008 01:33 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Imparare a programmare con Microsoft Small Basic

Microsoft ha realizzato un linguaggio di programmazione chiamato Small Basic, che trae origine dal linguaggio BASIC riproponendolo in ottica grafica. Ovviamente, non si tratta di un linguaggio indirizzato a developer con una certa esperienza, ma piuttosto a coloro che imparano a programmare per la prima volta (se avete dei figli e volete introdurli in questo fantastico mondo, Small Basic è l'ideale). La sua sintassi si basa su una quindicina di parole riservate e permette di creare semplici applicazioni per la console o a finestre. E' scritto interamente con WPF (come si vede dall'interfaccia) e si basa su .NET Framework 3.5. Implementa una...

posted @ sabato 25 ottobre 2008 15:29 | Feedback (13) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Nuovo Screencast: .NET Framework Client Profile

Riprendo oggi la serie di screencast relativi alle novità introdotte dal Service Pack 1 in .NET Framework 3.5 e Visual Studio 2008. Nel video odierno impariamo ad utilizzare il .NET Framework Client Profile, di cui abbiamo parlato in questo post, che ci permette di distribuire unitamente alle nostre applicazioni solo un subset di .NET Framework 3.5 con riferimento alla parte client dell'infrastruttura .NET (Win Forms, WPF, WCF, CLR, ClickOnce). La demo riguarderà la creazione di una semplice applicazione WPF, distribuita tramite ClickOnce e installata su un sistema Windows XP SP 2 senza alcuna versione di .NET presente. Per la prima volta...

posted @ mercoledì 22 ottobre 2008 20:47 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Bill Horst

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Beth Massi nella precedente intervista, oggi è la volta di Bill Horst, che lavora nel VB IDE QA Team. Conosciamo subito Bill Horst!  1.      “Piacere di conoscerti Bill! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “Sono originario della città di Ellicott nel Maryland (USA). Ora vivo a Seattle, Washington.”   2.       “Noi sappiamo che fai parte del Visual Basic Team,...

posted @ mercoledì 22 ottobre 2008 18:59 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Mio nuovo articolo MSDN: "Enabling speech recognition in Microsoft Word 2007 with Visual Studio 2008"

Se qualcuno è interessato allo sviluppo con i Visual Studio 2008 Tools for Office con Visual Basic 2008, segnalo la fresca pubblicazione di un mio nuovo articolo sul Visual Studio Tools for Office Developer Portal di MSDN, dal titolo “Enabling speech recognition in Microsoft Word 2007 with Visual Studio 2008” in cui viene illustrata la creazione di un add-in per Microsoft Word 2007 con Visual Basic 2008, che permette di sfruttare l’engine di riconoscimento vocale di Microsoft Windows Vista per aggiungere funzionalità di dettatura a Word 2007 attraverso un componente aggiuntivo.   La particolarità del...

posted @ mercoledì 22 ottobre 2008 13:44 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Windows 7 Visual Studio Tools for Office ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Beth Massi

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Matt Gertz nella precedente intervista, oggi è la volta di Beth Massi, Visual Studio Community Program Manager.   Tengo in particolar modo a questa intervista per due motivi: il primo, perchè Beth è la persona che conosco un po’ di più nel VB Team e per la cordialità e la simpatia con cui si è sempre posta verso le...

posted @ lunedì 20 ottobre 2008 19:07 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

VB T&T Community After Hour (Firenze, 16/10/2008): slide, demo e ringraziamenti

Dopo alcuni giorni intensi, finalmente ho modo di postare con calma :-) Questo post è per comunicarvi la possibilità di scaricare sia le slide che il codice della demo proposta nella mia sessione di giovedì 16 ottobre scorso al Community After Hour di VB T&T tenutosi in occasione dell'evento Microsoft Days 08 a Firenze. Al termine del post troverete i link. Voglio però approfittare innanzitutto per ringraziare tutti coloro che sono intervenuti, coloro che sono rimasti con noi fino alle 22 di sera (ed eravate in tanti) dopo una giornata comunque ricca di approfondimenti, coloro che sono venuti solo per il...

posted @ domenica 19 ottobre 2008 19:08 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Matt Gertz

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Jared Parsons nella precedente intervista, oggi è la volta di Matt Gertz. Conosciamo subito Matt Gertz! 1.    “Piacere di conoscerti Matt! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “E’ una domanda abbastanza difficile a cui rispondere J Sono nato a Pensacola, Florida, ma ho girato un bel po – la mia famiglia ha vissuto in 8 Stati diversi...

posted @ domenica 19 ottobre 2008 02:15 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Jared Parsons

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Patrick Dengler nella precedente intervista, oggi è la volta di Jared Parsons, che lavora come developer nel Team. Conosciamo subito Jared Parsons! 1.     “Piacere di conoscerti Jared! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “Sono nato in Kentucky, salito nel Tennessee, ho vissuto in Alabama per un po’, poi sono tornato nel Tennessee e ho frequentato il...

posted @ giovedì 16 ottobre 2008 00:11 | Feedback (6) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Entity Framework: mostrare i file dell'Entity Data Model

Nel mio libro su LINQ, a pagina 339, si parla dei file Xml che costituiscono l'Entity Data Model nell'ADO.NET Entity Framework, osservando come sia possibile elencarli ed aprirli espandendo la cartella bin\debug o bin\release del progetto. Questo era il comportamento di default dell'IDE fino alla Beta 3 dell'Entity Framework, sulla quale sono stati testati gli esempi del capitolo (come avvisato nello stesso). Con l'avvento di Visual Studio 2008 Service Pack 1, il comportamento di default è cambiato. I file dell'Entity Data Model vengono ora inclusi nei metadati dell'assembly, tuttavia è possibile continuare a visualizzarli separatamente ponendo in essere la seguente procedura: 1. quando è...

posted @ giovedì 16 ottobre 2008 00:11 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

LINQ e il .NET Framework Client Profile

In un precedente post, abbiamo introdotto il .NET Framework Client Profile, nuova feature introdotta da .NET Framework 3.5 Service Pack 1, che permette di includere nelle proprie distribuzioni solo un subset del full package di .NET 3.5 destinato esclusivamente alla distribuzione di applicazioni client.   In questi giorni, nel forum .NET di Visual Basic Tips & Tricks, si è parlato di alcune limitazioni del Client Profile, con particolare riferimento all’inclusione degli assembly che offrono il supporto a LINQ.   A tal proposito è utile leggere questo post di Justin Van Patten, del Team della Base Class Library,...

posted @ martedì 14 ottobre 2008 13:16 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 LINQ ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Patrick Dengler

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Jonathan Aneja nella precedente intervista, oggi è la volta di Patrick Dengler, che si occupa della diffusione del linguaggio in ambito small businness. Conosciamo subito Patrick Dengler! 1.    “Piacere di conoscerti Patrick! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “Sono nato a New York, cresciuto in California e poi mi sono trasferito a Redmond, Washington”   2.    “Noi sappiamo...

posted @ lunedì 13 ottobre 2008 19:32 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Jonathan Aneja

Continuiamo la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., coloro che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Lisa Feigenbaum nella precedente intervista, oggi è la volta di Jonathan Aneja, Program Manager per il compilatore e altre caratteristiche che interessano il runtime di Visual Basic.   Conosciamo subito Jonathan!   1.    “Piacere di conoscerti Jonathan! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?”   “Toronto, Ontario – uno dei pochi posti in Canada che è effettivamente il *sud* di Seattle J” 2.    “Noi...

posted @ venerdì 10 ottobre 2008 21:20 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Un'altra demo sull'uso di LINQ con Open XML

Beth Massi (la conosceremo meglio in una delle prossime interviste al VB Team), che in questi giorni è ad Amsterdam a illustrare alcuni importanti aspetti dello sviluppo con Visual Basic 2008, WPF e LINQ, in una delle sue track ha illustrato alcuni esempi di utilizzo di LINQ-to-Xml per creare documenti in formato Open XML, sfruttando l'Open XML SDK v. 2.0 di Microsoft e Visual Basic 2008. So che a molti di voi l'argomento interessa, quindi vi consiglio di dare un'occhiata al post di Beth, la quale ha altresì reso disponibile per il download le slide e il codice della sua sessione. Alessandro

posted @ giovedì 9 ottobre 2008 18:19 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation LINQ ]

Community After Hour ai Microsoft Days 08

Il Team di MSDN Italia ha reso disponibile l'elenco completo di tutti Community After Hour che seguiranno alle track MSDN e TechNet nell'ambito del tour Microsoft Days 08, comprensivo di agenda e abstract per ciascuna community. Potete consultare l'elenco nel blog di MSDN Italia a questo indirizzo. Approfitto per ricordare che Visual Basic Tips & Tricks sarà presente all'evento di Firenze il giorno 16 ottobre e si occuperà del percorso sviluppatori nel Community After Hour. Sarà anche un'occasione per salutarci e passare qualche piacevole momento insieme. Se volete venirci a trovare a Firenze, potete iscrivervi al nostro After Hour a questo indirizzo! Alessandro

posted @ giovedì 9 ottobre 2008 18:19 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Lisa Feigenbaum

Proseguiamo, in questo post, la serie delle mie interviste al Visual Basic Team di Microsoft Corp., iniziate due giorni fa con Paul Vick. In questa intervista facciamo la conoscenza della simpaticissima Lisa Feigenbaum, Community Program Manager.   Lisa conosce Visual Basic Tips & Tricks, oltre che il sottoscritto per i contributi sul Visual Basic Developer Center, anche per il gruppo che abbiamo su FaceBook e ha mostrato grande cordialità verso la nostra Community come gli altri Team Members. Ok, presentiamoci a Lisa!   1. “Piacere di conoscerti Lisa! Iniziamo con una domanda semplice: di dove...

posted @ mercoledì 8 ottobre 2008 19:03 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Iscrizione per Firenze ai Community After Hour di VB T&T (evento Microsoft Days '08)

Il 16 ottobre prossimo, a Firenze, Visual Basic Tips & Tricks si occuperà del percorso sviluppatori al Community After Hour che avrà inizio alle ore 18.30 nell'ambito dell'evento Microsoft Days '08. Oltre alla registrazione all'evento, che potete fare qui, per poter accedere al Community After Hour di VB T&T dovrete fare l'iscrizione a questo indirizzo. Mi raccomando, è importantissimo!! Vi riporto, per comodità, le sessioni tecniche che saranno tenute dagli speaker di VB T&T: ore 19-20 - Utilizzo di LINQ in Windows Presentation Foundation - speaker: Alessandro Del Sole (Microsoft MVP - Visual Basic)Abstract: "Windows Presentation Foundation è la tecnologia per la creazione di...

posted @ martedì 7 ottobre 2008 23:33 | Feedback (7) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Le mie interviste al Visual Basic Team: Paul Vick

Con questo post diamo il via a una nuova iniziativa che spero possa incontrare il vostro gradimento. Ho infatti avuto il piacere di intervistare i membri del Visual Basic Team di Microsoft Corporation, che molto cordialmente hanno acconsentito a rispondere a qualche mia domanda. J   Visto che sono le persone che con il loro lavoro danno vita materialmente al nostro amato linguaggio di programmazione, col quale lavoriamo tutti i giorni, ho pensato che fosse una bella cosa poterli conoscere un po’ meglio, sia dal punto di vista tecnico che da quello umano/personale. Le interviste avranno cadenza di 2 a settimana...

posted @ lunedì 6 ottobre 2008 19:01 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Distribuzioni ClickOnce in pochi passaggi

Avete sentito parlare di ClickOnce ma ancora non sapete come utilizzarlo per distribuire le vostre applicazioni Visual Basic? Vi sembra davvero così difficile da utilizzare? Avete sempre desiderato un riassunto schematico dei passaggi da seguire per creare la vostra procedura di installazione con ClickOnce? :-) Ecco qua un altro interessante post dal blog del Visual Basic Team che illustra, in maniera schematica e con illustrazioni, i pochi passaggi da eseguire per distribuire, tramite ClickOnce, un'applicazione smart client creata con VB 2008. Un promemoria da aggiungere ai propri bookmark! Alessandro

posted @ domenica 5 ottobre 2008 02:48 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Setup & Deployment ]

Visual Studio 2010: announcement dal Visual Basic Team

In questi giorni si comincia a parlare con un certo interesse della versione 2010 di Visual Studio, che Microsoft ha ormai svelato come "la" prossima, sebbene manca ancora un bel po' di tempo al suo rilascio. Un interessante elenco di notizie, informazioni e annunci stampa circa la futura versione dell'IDE e di .NET Framework 4.0 viene fornito dalla grande Lisa Feigenbaum, Program Manager del Visual Basic Team, in questo suo post nel blog del Team stesso. A parte i comunicati stampa, mi sembrano interessanti le pagine in MSDN e, soprattutto, i video ospitati su Channel 9. Se volete sapere qualcosa di più...

posted @ domenica 5 ottobre 2008 02:39 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 ]

Microsoft Days '08 - VB T&T sarà a Firenze, voi ci sarete? :-)

  Ho l'onore e il piacere di preannunciare una grande novità che riguarda la nostra Community in relazione all'evento Microsoft Days '08 per la data del 16 ottobre prossimo :-) Come probabilmente sapete, in questo mese di ottobre partirà un nuovo tour di eventi realizzato da Microsoft Italia e che toccherà diverse città italiane, dal nome "Microsoft Days '08". Gli eventi del tour saranno connotati dai due percorsi MSDN per sviluppatori e TechNet per professionisti IT. Nell'ambito di ciascun evento, ci saranno sessioni tecniche tenute da Microsoft durante la mattinata e nel primo pomeriggio, secondo l'agenda che potete consultare facendo clic qui. Quello...

posted @ mercoledì 1 ottobre 2008 23:50 | Feedback (6) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Libreria MSDN per VS 2008 SP 1 e SQL 2008 disponibile in italiano

Finalmente disponibile come download pubblico la libreria MSDN in italiano, aggiornata al Service Pack 1 di Visual Studio 2008. Va quindi a sostituire la precedente edizione, introducendo tutta la documentazione relativa alle novità del Service Pack 1. Si trova a questo indirizzo. La versione inglese, invece, è già on-line da un mese prima :-) Analogamente, è disponibile la documentazione italiana anche per SQL Server 2008 con i noti Books on line, scaricabile da qui. Alessandro

posted @ mercoledì 1 ottobre 2008 00:49 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Varie Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ ]

.NET Framework 3.5 SP 1: Client Profile

In questo post desidero introdurre una fenomenale funzionalità apportata dal Service Pack 1 di .NET Framework 3.5, denominata .NET Framework Client Profile. Premetto che ci saranno altre cose da dire oltre a quelle che illustrerò, ma intanto facciamo un'overview della caratteristica citata per poi eventualmente riprenderla successivamente. Come ben sapete, .NET Framework è il prerequisito imprescindibile per l'esecuzione di applicazioni .NET e dev'essere incluso nelle procedure di distribuzione (o scaricato da Internet) affinchè i nostri utenti possano utilizzare le nostre applicazioni. Il problema di base è che .NET Framework 3.5 full package ha delle dimensioni effettivamente notevoli, rispetto ai suoi predecessori. Partendo da...

posted @ martedì 30 settembre 2008 22:36 | Feedback (19) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Setup & Deployment Visual Studio 2008 ]

WPF: ottenere gli argomenti della riga di comando

Tendenzialmente le applicazioni WPF non sono caratterizzate dal loro utilizzo dalla riga di comando, ma potrebbe comunque capitare la necessità di implementare questo scenario, così abbiamo la scusa per vedere anche qualcos'altro :-) In WPF, c'è un evento chiamato Startup che appartiene all'istanza della classe Application e che, come potete intuire, si verifica all'avvio dell'applicazione. La classe Application viene definita nel file di code-behind Application.xaml.vb. L'evento Startup ci permette di manipolare un oggetto e di tipo System.Windows.StartupEventArgs che espone una proprietà chiamata Args, che ci permette di accedere agli argomenti della riga di comando, trattandosi di un array di stringhe. Se ad...

posted @ martedì 30 settembre 2008 18:46 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

VS 2008 Tip: rinominare e aggiornare gli identificatori

Non so se anche a voi è capitato, ma a volte ho avuto la necessità di rinominare, in corso d'opera, gli identificatori di metodi o proprietà. L'IDE di Visual Studio ha fatto notevoli progressi in questo senso sin dalla versione 2005, nel senso che, alla modifica manuale di un identificatore, i vari riferimenti vengono, nella maggior parte delle circostanze, aggiornati automaticamente. In Visual Basic 2008 è disponibile una interessante feature "grafica" per rinominare gli identificatori di metodi, proprietà e oggetti in genere che poi aggiorna automaticamente tutti i riferimenti nel codice. Un piccolo esempio; supponiamo di avere un metodo chiamato DoSomething (che nell'esempio...

posted @ sabato 27 settembre 2008 17:32 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 ]

MSDN Social

Da un pochino di tempo (non molto), è attivo un nuovo servizio messo a disposizione da Microsoft inerente il discorso del social networking e che interessa anche MSDN. Se, come me, frequentate l'area community internazionale del sito MSDN (forum, community center) e avete un vostro Windows Live ID, potete accedere col vostro account, creare il vostro profilo e aggiungere i vostri bookmark personali, organizzati per area di interesse (tag) e rendendoli condivisi, di modo che gli altri utenti iscritti possano visualizzarli. Anche voi sarete in grado di visualizzare i bookmark delle altre persone, vedere i tag più nutriti ecc. Oltre ai propri...

posted @ sabato 27 settembre 2008 03:15 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Visual Basic 2008 Samples (SP 1 update)

Durante l'installazione di Visual Studio 2008, vengono resi disponibili anche numerosi esempi di codice per Visual Basic suddivisi per tecnologia (es. LINQ, WCF ecc.) che potete trovare nella cartella C:\Programmi\Microsoft Visual Studio 9.0\Samples\1033. Con il rilascio del Service Pack 1, il team di prodotto ha rilasciato gli esempi per Visual Basic 2008 aggiornati per funzionare con l'importante update. Li potete scaricare dalla Code Gallery di MSDN a questo indirizzo, sempre in formato sorgente. Alessandro

posted @ giovedì 25 settembre 2008 18:32 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

E' uscito il mio nuovo libro: "Microsoft LINQ in Visual Basic 2008"

Ho il piacere di annunciare l'uscita ufficiale del mio nuovo libro dal titolo "Microsoft LINQ in Visual Basic 2008"! Edito da Edizioni FAG Milano, impreziosito da una nota sull'autore di Beth Massi (Microsoft Corp.) e dalla prefazione di Alessandro Teglia (Microsoft Italia), il mio nuovo libro affronta Microsoft LINQ dal punto di vista dello sviluppatore Visual Basic 2008, partendo dalle novità del linguaggio, passando per i provider LINQ standard fino ad arrivare a contesti di sviluppo diversi, come WPF, ASP.NET, Silverlight e .NET Compact. 13 capitoli e un sacco di esempi per introdurre LINQ secondo lo stile amichevole del testo che...

posted @ venerdì 19 settembre 2008 21:16 | Feedback (20) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

WPF: Una griglia personalizzata per interrogare i dati con LINQ

La grande Beth Massi ha realizzato un altro grande esempio di codice che mostra le possibili sinergie tra Windows Presentation Foundation e LINQ per la realizzazione di applicazioni data-centric con Visual Basic 2008. Come forse sapete, in WPF non è per il momento disponibile un controllo a griglia tipo la DataGridView di Windows Forms o la DataGrid di Silverlight (giusto per citarne un paio), bensì è in fase di sviluppo un controllo DataGrid attualmente scaricabile da CodePlex e in edizione CTP. Ciò premesso, Beth mostra la creazione di una griglia custom, mostrando tecniche di personalizzazione del controllo ListView tramite l'oggetto GridView, per...

posted @ martedì 16 settembre 2008 18:13 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Visual Basic Tips & Tricks vi aspetta su FaceBook

Visual Basic Tips & Tricks è ora anche su FaceBook, il noto sito di social-networking, con un gruppo aperto a tutti gli iscritti alla nostra Community e a tutti coloro che vorranno unirsi. Si tratta di un gruppo pubblico, di cui ho il piacere di essere l’ideatore e il fondatore, il cui scopo è quello di favorire lo spirito di aggregazione non solo tra i nostri iscritti, ma anche tra persone di altre Community, perché il confronto con altre realtà (anche estere) costituisce una grande opportunità di crescita tecnica e personale. Tramite FaceBook, sarà...

posted @ martedì 16 settembre 2008 00:45 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Nuovo community screencast: la finestra XML Schema Explorer in Visual Basic 2008

Rendo disponibile un nuovo screencast che riguarda una novità introdotta in Visual Basic 2008 dal Service Pack 1, la finestra XML Schema Explorer che ci permette di avere una rappresentazione visuale di schemi XML sia nell'ambito dell'editor di codice XML in uso nei confronti di file .Xsd che nell'ambito dell'editor di codice Visual Basic nei riguardi degli XML Literals. Se già avete visto i miei precedenti screencast, sapete che avevo predisposto la possibilità, oltre che di scaricarli, di vederne una preview direttamente on-line sfruttando il servizio MSN SoapBox. Ora ho fatto un passo in avanti rimanendo in ambito .NET e le anteprime, da...

posted @ domenica 14 settembre 2008 14:01 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

WPF: Convertire una BitmapImage in un array di byte, con Extension method

In Windows Presentation Foundation abbiamo a disposizione una classe chiamata BitmapImage (namespace System.Windows.Media.Imaging), che ci permette di creare o caricare immagini anche a run-time, sebbene sia ottiumizzata per l'utilizzo di immagini nello XAML. La mia necessità era quella di scrivere, tramite ADO.NET Entity Framework, un'immagine rappresentata da una BitmapImage all'interno di un database le cui tabelle sono mappate tramite la predetta infrastruttura, che riceve l'immagine sotto forma di array di byte.  Cercando in Internet ho trovato diverse soluzioni (in C#, chiaro) che espongono un metodo custom per realizzare l'obiettivo. Oltre a ristrutturare il tutto in chiave Visual Basic 2008, ho pensato di creare un metodo Extension per la classe BitmapImage, al...

posted @ sabato 13 settembre 2008 18:15 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Dalla Code Gallery, la prima applicazione Silverlight 2.0 con Visual Basic

Ho appena pubblicato sulla Code Gallery di MSDN un esempio di codice chiamato "Creating your first Silverlight 2.0 application with Visual Basic 2008", un piccolo lettore multimediale con animazioni basato su Silverlight 2.0 Beta 2. Si tratta di un esempio che costituirà il supporto per un mio articolo che, salvo cambiamenti dell'ultima ora, dovrebbe uscire a breve sul Visual Basic Developer Center e che mostra come sia possibile utilizzare la potenza di Visual Basic 2008 anche verso Microsoft Silverlight. Se volete dare un'occhiata al codice, lo trovate qui. Alessandro

posted @ sabato 13 settembre 2008 10:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Screencast dal Team di VB sul controllo DataRepeater

Tempo fa in una mailing list di VB T&T si parlò del controllo DataRepeater, appartenente ai Visual Basic Power Packs rilasciati con Visual Studio 2008. Girovagando tra le varie community di MSDN, ho trovato uno screencast realizzato da Beth Massi e John Hart del Visual Basic Team in cui viene illustrato l'utilizzo di questo controllo. Se anche a voi interessa, potete guardare il video a questo indirizzo. Alessandro

posted @ sabato 13 settembre 2008 10:52 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

Ridistribuire il database di esempio Microsoft Northwind

In questi giorni mi sono scontrato col grosso quesito relativo alla possibilità di ridistribuire il database dimostrativo, creato da Microsoft, chiamato Northwind che abbiamo utilizzato in area Articoli di VB T&T per LINQ-to-SQL e nei vari esempi LINQ su questo blog. Il grosso del mio problema risiede nel fatto che a breve (molto breve, ci siamo quasi..) uscirà il mio libro su LINQ in Visual Basic 2008 e, come di consueto, sarà possibile scaricare uno zip con tutti gli esempi di codice e molti fanno uso proprio di questo database. Inoltre, anche per un discorso di predisposizione di esempi per...

posted @ venerdì 12 settembre 2008 17:20 | Feedback (5) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# LINQ ]

What's New in Visual Studio 2008 SP1 - Client and Data Features

Ancora una segnalazione dalla Code Gallery di MSDN, ancora degli esempi messi a disposizione da un membro del Visual Basic Team, in questo caso la grande Beth Massi. Beth ha rilasciato delle slide e un esempio di codice relativi alle novità introdotte dal Service Pack 1 per Visual Studio 2008. Si tratta di un esempio di codice piuttosto completo, atteso che riguarda svariate aree della programmazione .NET influenzate dall'aggiornamento. Potete leggere il post dell'annuncio di Beth a questo indirizzo oppure dirigervi direttamente alla pagina del progetto sulla Code Gallery a quest'altro indirizzo. Alessandro

posted @ venerdì 12 settembre 2008 02:27 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 ]

TechEd SouthEast Asia 2008 - Sessions by Lisa Feigenbaum

Sulla Code Gallery di MSDN è stato pubblicato il materiale (slide e progetti sorgenti) utilizzato da Lisa Feigenbaum (Program Manager per l'editor di Visual Basic) nell'evento TechEd SouthEast Asia 2008. Tutto il materiale riguarda approfondimenti su Visual Basic 2008 e si va da LINQ a Virtual Earth, passando per Open XML. Decisamente da non perdere, al di là del fatto che provengono da una persona che conosce l'ambiente di lavoro di Visual Basic alla perfezione, ma perchè si tratta di esempi davvero interessanti; uno fra tutti mi ha colpito, si chiama Using Virtual Earth to plot Northwind addresses, che utilizza LINQ...

posted @ mercoledì 10 settembre 2008 00:40 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio 2008 LINQ ]

Esempio di riconoscimento vocale con Visual Basic 2008 e Windows Vista ENU

Come probabilmente molti di voi sanno, Microsoft Windows Vista offre la possibilità di utilizzare un motore di riconoscimento vocale, tecnologia definita come Speech Recognition. In sostanza, è possibile inviare comandi vocali al sistema operativo semplicemente parlando a un microfono collegato al pc. Allo stato attuale (e penso anche futuro..) questo engine è disponibile solo su Windows Vista in inglese e non è disponibile sulla localizzazione italiana.   Per noi developer, è piuttosto semplice utilizzare nelle nostre applicazioni le funzionalità di riconoscimento vocale grazie all’infrastruttura offerta da Microsoft .NET Framework, incluso in Windows Vista dalla...

posted @ domenica 7 settembre 2008 17:47 | Feedback (7) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows 7 ]

VB T&T ha un nuovo Microsoft MVP :-)

Oggi è una di quelle giornate particolari, in cui vorresti dire tutto e alla fine dici tutto il contrario. In cui le emozioni sono talmente forti da non capire bene cosa sta succedendo, ma che senti il bisogno di tirare fuori.   Oggi ho ricevuto una e-mail dal supporto dell’MVP Award di Microsoft che mi comunica che mi è stata conferita la nomina di Microsoft MVP per Visual Basic… Leggerla è stata un’emozione molto forte, mi tremavano le gambe.   Perché, capite da soli, il traguardo raggiunto è di quelli importanti, di quelli che ogni appassionato di programmazione come poi sono io sogna per...

posted @ sabato 6 settembre 2008 17:55 | Feedback (25) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ ]

Un elenco delle novità del SP 1 per Visual Studio 2008

Se vi interessa avere un elenco in italiano delle novità introdotte dal Service Pack 1 per Visual Studio 2008 e .NET 3.5, potete leggere uno specifico post del Team di MSDN Italia che fa un'overview delle varie novità. Ovviamente c'è anche qualche link a risorse in inglese, ma sicuramente è un punto di riferimento importante per capire cosa è stato migliorato e cosa c'è di nuovo. Se volete dare un'occhiata, si trova a questo indirizzo. Alessandro

posted @ giovedì 4 settembre 2008 18:56 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 ]

VB 2008 SP 1: ordinamento dei tipi anonimi

Se avete utilizzato almeno qualche volta LINQ in Visual Basic 2008 prima dell'avvento del Service Pack 1, ottenendo tipi anonimi come risultati delle query, vi sarà sicuramente capitato di notare che l'ordinamento delle proprietà di ciascun tipo anonimo avveniva in modo alfabetico, indipendentemente da come avveniva la proiezione. Per essere più chiaro e comprensibile, considerate il seguente banale frammento di codice:         Dim query = From proc In Process.GetProcesses _                     Select proc.ProcessName, proc.Id, proc.BasePriority Tramite la clausola Select, proiettiamo in una collezione di tipi anonimi il nome del processo e l'Id di ciascun oggetto Process....

posted @ martedì 2 settembre 2008 16:37 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

VSTO & VB 2008 SP 1: il metodo extension GetVstoObject

L’introduzione del Service Pack 1 per Visual Studio 2008 ha apportato alcuni miglioramenti anche nello sviluppo per Office System, attraverso i Visual Studio Tools for Office. Una delle novità riguarda l’introduzione di un namespace chiamato Microsoft.Office.Tools.Word.Extensions (ce n’è uno corrispondente anche per Excel) che fornisce una classe chiamata DocumentExtensions. Tale classe, come il nome lascia intuire, introduce alcuni metodi extension particolarmente interessanti. Uno di questi metodi si chiama GetVstoObject e ci permette di ottenere un riferimento managed al documento attivo in Microsoft Word 2007 nelle soluzioni a livello di applicazione (quindi componenti aggiuntivi). In questo esempio vedremo come utilizzare il...

posted @ domenica 31 agosto 2008 14:28 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Tools for Office ]

ClickOnce: determinare versione di pubblicazione con VB 2008

ClickOnce non è solo automazione; infatti, è possibile interagire da codice con questa tecnologia per il deployment di applicazioni .NET al fine di eseguire aggiornamenti e download on-demand oppure di ottenere informazioni sulla distribuzione. Prendo spunto per questo post da una richiesta formulata nel forum di VB T&T, in cui si chiede come determinare la versione di pubblicazione della distribuzione tramite codice Visual Basic. Innanzitutto, si importa il namespace System.Deployment.Application: 'Importa il namespace per lavorare con ClickOnce Imports System.Deployment.Application Quindi si verifica che l'applicazione sia stata effettivamente distribuita con ClickOnce e, in caso positivo, si ricorre alla classe ApplicationDeployment che gestisce l'interazione programmatica con ClickOnce,...

posted @ venerdì 29 agosto 2008 15:59 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Setup & Deployment ]

ClickOnce: creare collegamenti sul desktop

Un'altra interessante feature aggiunta dal Service Pack 1 di Visual Studio 2008 alle distribuzioni di applicazioni .NET tramite ClickOnce, è la possibilità di aggiungere un collegamento sul Desktop all'applicazione stessa. La caratteristica è, naturalmente, disponibile anche nelle applicazioni Visual Basic 2008. E' possibile impostarla utilizzando il pulsante Opzioni della scheda Pubblica, nella finestra My Project, utilizzando la voce Manifesti della finestra delle opzioni di pubblicazione, come evidenziato nella seguente figura: Pare che sia una delle feature più richieste, non da me sicuramente visto che sono un maniaco del Desktop senza icone inutilizzate :-) Alessandro

posted @ domenica 24 agosto 2008 00:23 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2008 ]

Il mio avatar nel blog con Silverlight 2

Dunque, so di non essere affatto fotogenico e che le mie foto che nel tempo hanno adornato il mio blog possono essere di discutibile gusto estetico, però volevo farvi notare una piccola novità in questo blog. Ho sostituito la foto statica con uno user control realizzato con Visual Studio 2008 e Silverlight 2 Beta 2, di modo che più foto si alternino tra loro sfruttando un effetto di transizione grafica. L'idea l'ho tratta dal blog di Pete Brown, Microsoft MVP, un vero grande nello sviluppo con WPF e Silverlight. A questo indirizzo potete trovare il suo blog, che è una vera...

posted @ sabato 23 agosto 2008 13:36 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

LINQ-to-Xml: parsing di attributi booleani e Integer con VB 2008

Non so se vi è mai capitato di utilizzare LINQ-to-Xml per interrogare documenti contenenti elementi contraddistinti da attributi di tipo booleano, quindi con valore True o False. Sostanzialmente, in una situazione di questo tipo il valore dell’attributo è considerato come stringa ma può essere interpretato come boolean tramite una semplice operazione di parsing.   Consideriamo il seguente documento Xml riportante un elenco di prodotti aziendali:     <Product CategoryID="2" Discontinued="true" ProductID="5" ProductName="Chef                      Anton's Gumbo Mix"></Product>   <Product CategoryID="2" Discontinued="false" ProductID="6"            ProductName="Grandma's Boysenberry Spread"></Product>   <Product CategoryID="7" Discontinued="false" ProductID="7" ProductName="Uncle            Bob's Organic Dried Pears"></Product>   <Product CategoryID="2" Discontinued="false"...

posted @ giovedì 21 agosto 2008 01:21 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

SQL Server 2008 Express Edition disponibile

E' disponibile per il download l'edizione Express di Microsoft SQL Server 2008. Non è obbligatorio registrarsi per il download, sebbene sia consigliabile per ottenere ulteriori risorse e download (tanto più che è gratuito). Al momento è disponibile il solo engine, tra breve saranno disponibili 2 ulteriori download ("with Tools" e "with Advanced services"). Info e download sono raggiungibili da questo indirizzo. Alessandro

posted @ martedì 19 agosto 2008 20:16 | Feedback (5) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 ]

VB 2008 Service Pack 1: associare le estensioni con ClickOnce

Una interessante novità introdotta col Service Pack 1 per Visual Studio 2008, è la possibilità di associare estensioni di file alla propria applicazione distribuita tramite ClickOnce anche attraverso interfaccia grafica. Questa caratteristica è disponibile anche nelle nostre applicazioni Visual Basic ed è disponibile utilizzando il pulsante Opzioni della scheda Pubblica nella finestra My Project, come si vede nella seguente figura: Sono quattro le opzioni da impostare, tutte obbligatorie. La Estensione richiede la specifica dell'estensione del file da associare. La Descrizione contiene testo descrittivo dell'estensione e del tipo di file. La ProgID rappresenta un tipo MIME mentre la Icona indica il file .Ico...

posted @ lunedì 18 agosto 2008 18:27 | Feedback (9) | Filed Under [ Visual Basic Setup & Deployment ]

VB 2008 & Windows Live Tools: controllo SilverlightStreamingMediaPlayer

Se siete interessati allo sviluppo su piattaforma Windows Live, una notevole possibilità è offerta dagli Windows Live Tools, una serie di controlli realizzati da Microsoft per l’utilizzo in Visual Studio 2008 su applicazioni ASP.NET.   Si tratta di controlli molto interessanti, attualmente in CTP (quindi versione non definitiva) aggiornata al mese di luglio scorso, che permettono di utilizzare i più importanti servizi Windows Live all’interno delle proprie applicazioni. Nel corso di una serie di post vedremo l’utilizzo dei controlli più importanti ma, giusto per farvi venire l’acquolina, cito in via preliminare il controllo per l’aggiunta...

posted @ domenica 17 agosto 2008 02:33 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone ]

Service Pack 1 per Visual Studio 2008: download completo

Coloro che hanno già installato il Service Pack 1 per Visual Studio 2008 hanno, quasi certamente, dovuto utilizzare il bootstrapper di pochi KBytes che poi richiede una connessione a Internet in fase di installazione, poichè scarica man mano i componenti necessari. Onestamente non ho mai amato questo genere di installazione, ho sempre preferito, laddove possibile, i full package. Ecco il link per scaricare un'immagine ISO contenente il Service Pack 1 per Visual Studio 2008 di circa 830 Megabytes. Una precisazione che ritengo non superflua: ricordate di scaricare il Service Pack nella stessa lingua di Visual Studio... ;-) Alessandro

posted @ domenica 17 agosto 2008 01:29 | Feedback (13) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Silverlight e Visual Basic 2008: esempio di controllo utente animato

Notoriamente non sono l’uomo delle applicazioni ASP.NET bensì di quelle Windows con Visual Basic 2008. Devo dire, però, che Microsoft Silverlight 2.0 mi sta davvero appassionando quindi ho intenzione di affrontare in futuro questa straordinaria tecnologia dal punto di vista di noi developer Visual Basic, visto che per C# ci sono fin troppi esempi! J   In attesa di scrivere qualche articolo introduttivo su VB T&T dedicato all’argomento e di realizzare alcuni screen-cast, iniziamo a scrivere un po’ di codice in questo blog su situazioni specifiche. Quella di oggi nasce da una richiesta fattami da...

posted @ sabato 16 agosto 2008 20:17 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic Silverlight e Windows Phone ]

Service Pack 1 per .NET Framework 3.5 e Visual Studio 2008 rilasciato in RTM

Dalla newsletter MSDN Flash internazionale ho appreso l'importantissima notizia del rilascio della versione definitiva (RTM) del Service Pack 1 per Visual Studio 2008 e .NET Framework 3.5. Quindi un importante aggiornamento che aggiungerà funzionalità interessanti allo sviluppo e migliorerà notevolmente il già formidabile ambiente. Senza contare, tra le varie cose, il necessario supporto al nuovo SQL Server 2008, all'ADO.NET Entity Framework e il designer WPF migliorato. Vi lascio qualche link a informazioni e download: Elenco delle novità introdotte dal Service Pack 1 Visual Studio 2008 Service Pack 1 Visual Studio 2008 Express Editions Service Pack 1 .NET Framework 3.5 Service Pack 1 Alessandro

posted @ martedì 12 agosto 2008 10:07 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation ]

LINQ: il mio prossimo libro finalmente completato!

Finalmente, dopo quasi 4 mesi di lavoro, oggi ho completato la scrittura del mio nuovo libro, dal titolo provvisorio "Microsoft LINQ in Visual Basic 2008". Andrà in stampa subito dopo le ferie estive e, se non ci sono intoppi, uscirà a settembre, sempre per Edizioni FAG. Le uniche anticipazioni che posso farvi riguardano, innanzitutto, gli argomenti che ho trattato. Pertanto, salvo cambiamenti, il libro sarà così strutturato: Cap. 1 - Introduzione a LINQ Cap. 2 - Le novità sintattiche di Visual Basic 2008 Cap. 3 - LINQ-to-Objects e gli operatori di query standard Cap. 4 - LINQ-to-SQL Cap. 5 - LINQ-to-DataSet Cap. 6 - LINQ-to-Xml Cap. 7 -...

posted @ domenica 3 agosto 2008 18:47 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

How-do-I di MSDN per Open XML SDK

So che è un tema caro a molti di voi, pertanto quando vengo a conoscenza di qualche link utile ve lo segnalo. Stasera ho trovato questa pagina della MSDN Library contenente una serie di link a procedure del tipo How-do-I, che illustrano brevi pratiche utilizzabili nei confronti di documenti Open XML sfruttando Microsoft Open XML SDK, in particolare verso documenti di Microsoft Word 2007. Chiaramente in lingua inglese, va sicuramente inserito tra i Preferiti se siete interessati all'argomento. Alessandro

posted @ sabato 2 agosto 2008 22:19 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# ]

VB 2008: Accedere a parti di documenti Open XML con Open XML SDK

Ancora una perla della grande Beth Massi del Visual Basic Team che, in questo suo ultimo post, mostra l'utilizzo congiunto di Visual Basic 2008, Open XML SDK e LINQ per accedere e modificare i documenti di Microsoft Word 2007 in formato Open Xml tramite codice. Ultimamente l'argomento ha riscosso un certo interesse anche nei forum della nostra amata Community, quindi, nonostante sia in inglese, vi consiglio di dargli un'occhiata, sia perchè è più il codice che il resto, sia perchè la semplicità espositiva di Beth rende sempre tutto più semplice. Bello davvero, quasi quasi ne prendo spunto! ;-) Alessandro

posted @ giovedì 31 luglio 2008 22:25 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

WPF Forms over Data - 3° e 4° video

La mitica Beth Massi ha realizzato il terzo e il quarto video della serie degli How-do-I inerenti l'accesso ai dati in applicazioni WPF in Visual Basic 2008. Potete leggere il post di presentazione dei due nuovi media a questo indirizzo oppure dirigervi direttamente all'elenco completo disponibile a questa pagina della Code Gallery di MSDN. Alessandro

posted @ domenica 27 luglio 2008 18:42 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

LINQ: il mio codice di luglio 2008 in formato Code Snippet

Ho appena pubblicato in area download di Visual Basic Tips & Tricks tutti i frammenti di codice dedicati a LINQ per Visual Basic 2008 pubblicati su questo blog nel mese di luglio. Troverete un file in formato .Vsi che installerà i code snippet sul vostro pc, rendendoli utilizzabili in Visual Studio 2008 e Visual Basic 2008 Express tramite l'Intellisense. I code snippet sono ripresi dai seguenti post: LINQ: Interrogare il registro con VB 2008 LINQ: enumerare i controlli di un form (VB 2008) LINQ: Interrogare l'elenco dei file recenti con VB 2008 LINQ e la Reflection (VB 2008) LINQ: ottenere gli argomenti della riga di comando Mentre il...

posted @ domenica 20 luglio 2008 13:41 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ: Interrogare il registro con VB 2008

Un altro possibile utilizzo di LINQ-to-Objects è quello che concerne l'interrogazione del registro di sistema, utilizzando le metodologie sintattiche già note. Per esempio, il seguente frammento di codice ottiene l'elenco di tutte le sottochiavi, figlie della chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\Software, che iniziano con la lettera "M":         Dim registryKeys = My.Computer.Registry.LocalMachine.OpenSubKey("Software").GetSubKeyNames           Dim query = From key In registryKeys _                     Where key.StartsWith("M") _                     Order By key           'Solita iterazione per mostrare il risultato         For Each item In query             Console.WriteLine(item)         Next Come dire, LINQ everywhere! Alessandro

posted @ sabato 19 luglio 2008 09:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

WPF: trascinare una Window senza bordo

Quando in Windows Presentation Foundation facciamo sì che la nostra Window sia senza bordo, indipendentemente dalla sua forma, quindi nel momento in cui impostiamo la sua proprietà WindowStyle come None, la finestra non è più trascinabile sullo schermo. Una piccola soluzione a questo problema può essere implementata gestendo l'evento MouseLeftButtonDown, nel quale verificheremo la pressione del tasto sinistro del mouse e conseguentemente invocheremo il metodo relativo al trascinamento:     Private Sub Window1_MouseLeftButtonDown(ByVal sender As Object, ByVal e As System.Windows.Input.MouseButtonEventArgs) Handles Me.MouseLeftButtonDown           If e.ButtonState = MouseButtonState.Pressed Then Me.DragMove()     End Sub Alessandro

posted @ sabato 12 luglio 2008 17:31 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

LINQ: work-around per il metodo Last in LINQ-to-SQL

In un vecchio post parlammo dei metodi extension Last e LastOrDefault, dicendo che permettono di ottenere l'ultimo elemento di una sequenza che soddisfi la condizione specificata e che, però, non sono supportati in LINQ-to-SQL. Oggi vediamo un possibile work-around. In primo luogo, creiamo un nuovo progetto, eseguiamo la connessione al database (nell'esempio proposto, il famoso Northwind) e aggiungiamo una classe LINQ-to-SQL al progetto, chiamata Northwind.dbml. Quando il designer OR/M è attivo, trascinate la tabella Customers su di esso dalla finestra Esplora Server. Quindi, ipotizziamo di voler conoscere l'ultimo dei clienti tra quelli che risiedono nella città di Londra. Negli altri provider LINQ...

posted @ venerdì 11 luglio 2008 20:16 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ: enumerare i controlli di un form con extension methods

Nel precedente post, abbiamo visto come enumerare i controlli contenuti in un Windows Form tramite una semplice query LINQ. Lo stesso identico risultato si può ottenere sfruttando due metodi extension: OfType e Select. Il primo si comporta come la keyword TypeOf, sotto forma di estensione. Il secondo, si comporta come la clausola Select delle query. Vediamo come ottenere tutte le TextBox in un form con questa metodologia, per poi commentarla: Dim query = Me.Controls.OfType(Of TextBox).Select(Function(txtBox) txtBox.Name) OfType fa parte degli operatori di conversione di LINQ e riceve, come argomento, il tipo da ottenere. Select, invece, nella...

posted @ venerdì 11 luglio 2008 14:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ: enumerare i controlli di un form (VB 2008)

Oggi vediamo come sia possibile, tramite una query LINQ, enumerare i controlli contenuti in un oggetto System.Windows.Forms.Form. Supponendo di avere sulla nostra finestra diversi tipi di controlli, il seguente snippet ottiene tutte le TextBox, selezionando, per ciascuna di esse, il valore della proprietà Name:         Dim query = From controllo In Me.Controls _                     Where TypeOf (controllo) Is TextBox _                     Let txtBox = DirectCast(controllo, TextBox) _                     Select txtBox.Name L'operatore DirectCast ci occorre perchè noi vogliamo conoscere le informazioni delle TextBox, quindi dobbiamo convertire ciascun Control in questo particolare oggetto; in questo caso forse si apprezza meglio...

posted @ venerdì 11 luglio 2008 14:31 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ: Interrogare l'elenco dei file recenti con VB 2008

Tra le migliaia di utilizzi possibili di LINQ-to-Objects, oggi vediamo come ottenere l'elenco dei file recenti. In primo luogo, otteniamo la cartella di sistema ove risiedono i collegamenti: Dim RecentFilesFolder As String = Environment.GetFolderPath(Environment.SpecialFolder.Recent) Dopodichè effettuiamo una query per conoscere, ad esempio, il nome di ciascun file e la data di ultimo accesso: Dim RecentFiles = From recentFile In My.Computer.FileSystem.GetDirectoryInfo(RecentFilesFolder).GetFiles _                   Let NomeFile = recentFile.Name, UltimoAccesso = recentFile.LastAccessTime _                   Select NomeFile, UltimoAccesso L'oggetto RecentFile è determinato come di tipo FileInfo. Come potete osservare, abbiamo utilizzato la parola chiave Let per assegnare un identificatore specifico a una determinata...

posted @ giovedì 10 luglio 2008 20:08 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ: ottenere gli argomenti della riga di comando

Se la vostra applicazione riceve argomenti dalla riga di comando, niente di meglio che interrogarli con LINQ. Il seguente snippet ottiene il numero degli argomenti che iniziano con il simbolo /:         Dim arguments = Aggregate argument In My.Application.CommandLineArgs _                         Where argument.StartsWith("/") _                         Into Count() Sostituendo Aggregate con From e Into Count con Select o gli altri operatori del caso, potrete filtrare gli argomenti come preferite. Carino no? J Alessandro

posted @ mercoledì 9 luglio 2008 00:22 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ e la Reflection (VB 2008)

E' interessante come LINQ-to-Objects possa essere utilizzato nei confronti dei più disparati oggetti .NET. Negli esempi di codice "iniziatici" troviamo spesso query nei confronti di array o collection molto semplici, ma LINQ può essere utilizzato anche verso altri oggetti della libreria di classi base di .NET Framework. Un esempio è la Reflection. Per esempio, è possibile ottenere l'elenco di tutti gli assembly caricati dalla propria applicazione con una semplice espressione di questo tipo:         Dim assemblyList = From dll In My.Application.Info.LoadedAssemblies _                            Select dll.GetName.Name           For Each item In assemblyList             Console.WriteLine(item.ToString)         Next           Console.ReadLine() Con un po' di...

posted @ lunedì 7 luglio 2008 23:27 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Aggiungere link di disinstallazione ai progetti di distribuzione in Visual Studio 2008

Una delle domande più ricorrenti che mi è capitato di leggere nei vari forum e newsgroup che frequento, con riferimento alla creazione di progetti di distribuzione basati su Windows Installer in Visual Studio .NET/2005/2008, riguarda la possibilità di aggiungere un collegamento per la rimozione dell'applicazione direttamente nella cartella di collegamenti per il menu Start|Programmi di Windows. Prendendo spunto da un paio di articoli in inglese che ho visto in giro ma che secondo me sono carenti nella spiegazione di un paio di punti, riprendo il discorso in italiano e descrivo ora, a mio modo, la procedura da seguire. In primo luogo, create il vostro progetto...

posted @ domenica 6 luglio 2008 16:31 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio 2008 ]

WPF e Blend: applicare stili agli elementi di una ListBox

In WPF, come ormai sapete, i controlli utente sono altamente personalizzabili. È questo il caso anche della ListBox, in cui è possibile modificare l’aspetto dei singoli elementi dell’elenco, per esempio quando si seleziona ciascun elemento. In questo post vedremo come far sì che alla selezione, lo sfondo di ciascun elemento sia riportato come gradiente lineare.   Utilizzando codice XAML puro, il lavoro, sebbene ovviamente fattibile, diventa un po’ improbo. Utilizzeremo, quindi, uno strumento di design specifico, come Microsoft Expression Blend nella sua versione June 2005 CTP, scaricabile a questo indirizzo.   Una volta aperto, create un nuovo...

posted @ domenica 6 luglio 2008 16:08 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF Forms over Data Videos dal Visual Basic Developer Center

Se siete interessati alla realizzazione di applicazioni WPF, imparando le tecniche di accesso ai dati, niente di meglio dei nuovi How-do-I video realizzati dalla mitica Beth Massi, che godono di uno spazio sulla Code Gallery di MSDN a questo indirizzo. Disponibili per il download i video e il codice sorgente in Visual Basic 2008/C# 2008. Un ottimo modo per iniziare lo studio di applicazioni data-centric in WPF, in considerazione anche della notevole capacità espositiva di Beth. Alessandro

posted @ mercoledì 2 luglio 2008 18:07 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Da VB 6 a VB 2008 in pillole: usare file temporanei

In questo suo post, Andrea Lisi ci mostra come, in Visual Basic 6, sia possibile creare file temporanei ricorrendo ad alcune API di Windows. In totale, commenti esclusi, una quindicina di righe di codice e ricorso alle API. In Visual Basic 2008, lo stesso risultato si ottiene con una sola riga di codice, grazie al metodo condiviso GetTempFileName della classe System.IO.Path:         'Ottiene un file temporaneo univoco e ne restituisce il nome         Dim tempFile As String = System.IO.Path.GetTempFileName Il metodo restituisce un tipo String, che contiene il percorso completo del file temporaneo. Una volta ottenuto il...

posted @ martedì 1 luglio 2008 17:53 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic ]

VB 2008: Gli ultimi post di Mario, in formato Code Snippet :-)

Ho letto e apprezzato gli ultimi post del caro amico Mario De Ghetto su Visual Basic 2008 e ho pensato di produrre dei relativi code snippet riutilizzabili nell'IDE di Visual Studio 2008/Visual Basic 2008 Express. I post da cui ho tratto gli snippet sono i seguenti: [VB.NET] Scaricare il contenuto HTML di una pagina web [VB.NET] Estrarre il testo da una pagina HTML [VB.NET] Aggiungere un collegamento ai Preferiti I code snippet sono contenuti, come di consueto, in un pacchetto di installazione in formato .Vsi, creato, come di consueto, col mio tool di Community Vsi Builder 2008. L'archivio è scaricabile da qui. Mi piace questa forma...

posted @ domenica 29 giugno 2008 15:50 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

Da VB 6 a VB 2008 in pillole - finestra sempre in primo piano

In questo post, Andrea Lisi ci mostra come, in Visual Basic 6, sia possibile fare in modo che una finestra sia sempre in primo piano, sfruttando una funzione API di Windows e alcune costanti della piattaforma. In Visual Basic 2008, lo stesso obiettivo si raggiunge in modo ampiamente più semplice. Ciascun form, infatti, espone una proprietà chiamata TopMost. Se impostata a True, la finestra rimane sempre in primo piano. La proprietà si imposta tramite designer oppure tramite codice, nel seguente, banalissimo modo:         '"Me" indica il form corrente           'Sempre in primo piano         Me.TopMost = True          ...

posted @ giovedì 26 giugno 2008 16:19 | Feedback (10) | Filed Under [ Visual Basic ]

Da VB 6 a VB 2008 - determinare se l'applicazione è eseguita nell'IDE

In questo post, Andrea Lisi ci mostra come determinare se un'applicazione scritta in Visual Basic 6 è in esecuzione sotto il debugging da parte dell'IDE. In Visual Basic 2008 si può utilizzare la proprietà IsAttached della classe Debugger, appartenente alla libreria di classi base di .NET Framework. Questa classe attiva la comunicazione tra codice e debugger; la proprietà menzionata permette di stabilire se un debugger è collegato all'applicazione, quindi, con una certa sicurezza, di capire se la stessa è in esecuzione sotto il controllo dell'IDE. Un esempio, con poche righe di codice:     Sub Main()        ...

posted @ giovedì 26 giugno 2008 00:57 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Da VB 6 a VB 2008 in pillole - prima parte

Coloro che seguono con assiduità la nostra community, avranno avuto modo di leggere i post di Andrea Lisi, inerenti la programmazione in Visual Basic 6. Leggendo tali post, ho avuto l'idea di una nuova iniziativa, col beneplacito di Andrea: "tradurre" in Visual Basic 2008 i frammenti di codice da lui illustrati, al fine di far vedere la potenza e la semplicità di Visual Basic 2008 e .NET Framework nei confronti del vecchio VB 6. Si tratta, ovviamente, di frammente di codice indirizzati a chi si sta ancora chiedendo il perchè dei vantaggi di passare a .NET e non a coloro che già...

posted @ mercoledì 25 giugno 2008 16:23 | Feedback (4) | Filed Under [ Visual Basic ]

MSDN Community Links di Giugno 2008

Segnalo che sul blog del Team di MSDN Italia è appena stata pubblicata una serie di link ad articoli pubblicati nelle più importanti Community italiane dedicate allo sviluppo su tecnologia .NET. Ovviamente, non potevamo mancare anche noi di Visual Basic Tips & Tricks con ben 4 articoli segnalati! Se volete dare un'occhiata, il post di MSDN si trova a questo indirizzo. Alessandro

posted @ lunedì 23 giugno 2008 14:47 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic LINQ ]

Utilizzare la toolbox di Visual Studio per i frammenti di codice

Magari molti di voi lo sanno già, comunque volevo segnalarvi che è possibile utilizzare la casella degli strumenti di Visual Studio anche come repository di frammenti di codice. Con l'editor attivo, selezionate un frammento di codice e trascinatelo sulla casella degli strumenti. Come potete vedere dalla figura seguente, lo snippet diventa a tutti gli effetti un elemento della toolbox, del quale potete vedere l'anteprima passando col puntatore del mouse su di esso. Per riutilizzare il frammento, basta un semplice doppio clic. Utile no? Alessandro

posted @ sabato 21 giugno 2008 13:51 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 ]

LINQ: Il metodo extension ToDictionary

Tra i vari operatori di conversione disponibili in LINQ, per convertire in altro tipo di dato il risultato di una query, esiste un metodo extension chiamato ToDictionary che converte, per l'appunto, un risultato IEnumerable o IQueryable in una collezione di tipo Dictionary(Of T, T). In questo esempio vedremo il metodo in azione in uno scenario LINQ-to-Objects, ma si può utilizzare anche con gli altri provider LINQ. Supponiamo di avere un'applicazione Console in cui ci sia la classica e veloce classe Person: Public Class Person       'Campi pubblici per praticità     Public Name As String     Public LastName As...

posted @ sabato 21 giugno 2008 12:31 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Interoperabilità tra ADO.NET e LINQ-to-SQL

L'utilizzo classico di ADO.NET e LINQ-to-SQL possono convivere in un sistema ibrido di interoperabilità. Dopo aver stabilito l'origine dati è possibile, ad esempio, aprire una SqlConnection e passarne l'istanza al DataContext per eseguire interrogazioni su quest'ultimo oggetto. Nella presente dimostrazione facciamo riferimento al solito database Northwind. Innanzitutto, per pura praticità, creiamo un progetto Visual Basic per la Console. Tramite le modalità che già conosciamo, specifichiamo il database sopra citato come origine dati, affinchè Visual Studio generi per noi la stringa di connessione e un DataSet. Come tabella da interrogare successivamente scegliamo, sempre come esempio, la tabella Customers. Analogo procedimento seguiamo nell'aggiungere una classe LINQ-to-SQL...

posted @ mercoledì 18 giugno 2008 23:01 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ-to-Xml: leggere feed RSS in Visual Basic, con l'inferenza di schemi

Poco tempo fa abbiamo parlato, in questo post, di come sia possibile leggere feed RSS tramite codice Visual Basic 2008, sfruttando il metodo Load della classe XDocument che, oltre a leggere documenti Xml, può recuperare da Internet contenuti nel medesimo formato. Diverso tempo addietro, in quest'altro post, parlammo di un tool Microsoft chiamato Xml To Schema Inference Wizard, che aggiunge un modello di elemento a Visual Studio, in grado di generare schemi Xml a partire dai documenti Xml specificati. Grazie allo schema generato, viene abilitato il supporto di Intellisense anche nelle query LINQ-to-Xml che sfruttano la simbologia tipica di Visual Basic...

posted @ martedì 17 giugno 2008 19:28 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Creare un add-in "Text-to-speech" per Word 2007: il mio primo articolo sull'MSDN VB Dev Center

Non posso negare la soddisfazione che ho nel segnalare, finalmente, la disponibilità on-line del mio primo articolo sul Visual Basic Developer Center di MSDN, relativo alla creazione di un add-in per Word 2007 con i Visual Studio Tools for Office e Visual Basic 2008, in grado di sfruttare la tecnologia Text-to-speech di .NET Framework 3.5 per riprodurre, in forma vocale, il contenuto di un documento di Microsoft Word. L'articolo si trova a questo indirizzo, mentre è attualmente segnalato sia nell'home page del Visual Basic Developer Center che nell'Area Articoli del Visual Studio Tools for Office Developer Center. Il codice sorgente a corredo,...

posted @ sabato 14 giugno 2008 13:48 | Feedback (7) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Visual Studio Tools for Office ]

LINQ-to-Xml: Generare dinamicamente documenti ordinati

Come ormai probabilmente sapete, LINQ offre una clausola chiamata Order By, che permette di ordinare il risultato di una query a seconda dell'oggetto specificato. Con pochi passaggi è possibile leggere un documento Xml, ordinarlo e riscriverlo secondo l'ordinamento desiderato, sfruttando le embedded expression. Dato, ad esempio, un file che è la rappresentazione Xml della tabella Categories del database Northwind, decidiamo di ordinarlo in base alla descrizione della categoria. Questo il contenuto del file: <?xml version="1.0" encoding="utf-8"?> <Categories>   <Category CategoryID="1" CategoryName="Beverages" Description="Soft drinks, coffees, teas, beers, and              ales"></Category>   <Category CategoryID="2" CategoryName="Condiments" Description="Sweet and savory sauces, relishes, spreads,...

posted @ sabato 14 giugno 2008 12:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Nuova versione del mio add-in per eliminare l'MRU di VS 2008

Ho appena pubblicato una nuova versione del mio add-in per la pulizia dei progetti recenti di Visual Studio 2008, disponibile sempre come codice sorgente che come pacchetto di installazione in formato .Vsi realizzato con Vsi Builder. Due novità: la richiesta di conferma prima di eliminare i progetti dall'elenco e la possibilità di selezionare quali progetti. Uno screen-shot: E' disponibile un'edizione anche per Visual Basic 2008 Express come tool esterno, ma se vi occorre la cancellazione anche dei file recenti, oltre che dei progetti, per questa specifica edizione vi suggerisco quella di Diego Cattaruzza. La mia si limita all'elenco dei progetti, era questa...

posted @ domenica 8 giugno 2008 13:40 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility ]

Disponibile Silverlight 2.0 Beta 2

Giro la notizia pubblicata dal team di MSDN Italia, che annuncia la disponibilità della Beta 2 di Silverlight 2.0. Sono disponibili per il download, oltre al plug-in, le nuove versioni dei tool per lo sviluppo in Visual Studio 2008 e la CTP di giugno 2008 di Microsoft Expression Blend 2.5. A quanto pare le novità sono molte, ce ne parla Pietro Brambati nel post sul blog di MSDN Italia e in un video dedicato, insieme alla segnalazione di link e strumenti utili. Il post si trova a questo indirizzo. Alessandro

posted @ sabato 7 giugno 2008 18:17 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation ]

Trucchi sull'IDE di Visual Basic 2008 dal TechEd US 2008

Segnalo la disponibilità, nella Code Gallery di MSDN, del materiale (slide e progetti sorgenti dimostrativi) trattato nel TechEd US 2008, con riferimento a Visual Basic 2008 e al suo IDE. La risorsa è intitolata TechEd US 2008: Microsoft Visual Basic IDE Tips & Tricks (TLA325) e la potete trovare a questo indirizzo. Alessandro

posted @ venerdì 6 giugno 2008 14:10 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

LINQ & WPF: Creare file di codice XAML e utilizzarne i controlli con VB 2008

LINQ-to-Xml permette di creare e leggere agevolmente qualunque tipo di file a struttura Xml. Da questo concetto non sono esclusi i file .Xaml, che caratterizzano il lato “design” delle applicazioni basate su Windows Presentation Foundation.   In questo post vedremo come creare e leggere file .Xaml contenenti definizioni di interfaccia utente WPF, proprio utilizzando LINQ-to-Xml.   Lo scopo del gioco è questo: in WPF è possibile creare i cosiddetti FlowDocument, documenti dal contenuto dinamico e riadattabile al variare delle impostazioni dell’interfaccia. Se avete letto il capitolo 6 del mio libro su .NET 3.x, avete avuto modo di...

posted @ giovedì 5 giugno 2008 20:43 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation LINQ ]

VSTO e VB 2008: Un pannello custom per Word 2007 che fa parlare il PC

Da qualche giorno nell'home page del Visual Studio Tools for Office Developer Portal, di MSDN, è indicizzato un mio progetto sorgente, costituente un riquadro attività personalizzato per Microsoft Word 2007, creato coi VSTO e Visual Basic 2008, che sfrutta le funzionalità di Text-to-Speech di .NET 3.x per riprodurre in forma vocale il contenuto di un documento di Word. Il codice sorgente, già scaricabile da alcuni giorni, è un'anteprima, nel senso che entro pochi giorni verrà pubblicato un mio articolo nell'area Community del Visual Basic Developer Center di MSDN, che spiegherà step-by-step la realizzazione del componente in questione; questo ha il principale scopo di illustrare quali cose fantastiche...

posted @ mercoledì 4 giugno 2008 23:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio Tools for Office ]

CodePlex, MSDN Code Gallery e browser a localizzazione italiana

Non so se vi è mai capitato di pubblicare progetti open-source su CodePlex o sulla Code Gallery di MSDN, ma vi voglio parlare delle mie problematiche esperienze con questi due importanti siti, suggerendo una soluzione che ho trovato proprio oggi e che spero possa essere utile ad altre persone. In diverse occasioni ho pubblicato codice sia su CodePlex che sulla Code Gallery di MSDN, i due siti che Microsoft dedica ai progetti open-source. C’è un retroscena, però, poco piacevole. Ogni qual volta tentavo di creare una c.d. “release” e di inviare dei file, non accadeva un bel niente! Dopo diversi tentativi...

posted @ martedì 3 giugno 2008 23:30 | Feedback (7) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ ]

Add-in free per Visual Studio 2008 per rimuovere i progetti recenti

Visto che l'argomento interessa molti e dopo che il nostro Mario ci ha dato una dritta su quali sono le chiavi di registro per eliminare l'elenco dei progetti recenti in Visual Studio 2008, ho pensato di realizzare un add-in che fa proprio questo. Viene aggiunto un nuovo comando al menu Strumenti (Tools per l'inglese) che, al clic, elimina l'elenco in questione. Ovviamente, della pulizia vi renderete conto solo al riavvio dell'IDE. Ho pubblicato il progetto sulla Code Gallery di MSDN, dove troverete sia il codice sorgente, sia un pacchetto in formato .Vsi (realizzato col nostro Vsi Builder che non serve solo...

posted @ martedì 3 giugno 2008 18:55 | Feedback (6) | Filed Under [ Visual Basic C# Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility ]

Anteprime dei miei libri .NET su Google Libri

Spesso ricevo e-mail di persone che mi chiedono se nel mio primo/secondo libro si parla di questo o quell'argomento. Forse non tutti sanno che esiste un servizio di Google, chiamato Google Libri, in cui gli editori indicizzano anteprime limitate dei testi. Ci sono anche i miei due libri, così potete rendervi conto personalmente degli argomenti trattati, dello stile utilizzato, del target di utenza... eccetera eccetera! :-) Come ripeto si tratta di anteprime limitate, circa il 20/25% dell'intero testo ma credo sia un buon modo per farsi un'idea. Vi lascio i link, nel caso aveste la curiosità di guardare: Programmare con .NET Framework...

posted @ lunedì 2 giugno 2008 12:44 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 ]

Query personalizzate in LINQ-to-SQL

Se volete approfittare delle peculiarità dell'Object Relational Mapping di LINQ-to-SQL ma non volete rinunciare alle vostre abitudini nello scrivere query mediante istruzioni SQL, l'oggetto DataContext espone un comodo metodo chiamato ExecuteQuery. Supponiamo di avere un'applicazione connessa al database Northwind e che abbiamo già eseguito tutte le operazioni di mapping, con particolare riferimento alla tabella Orders, con successiva aggiunta dell'origine dati sotto forma di oggetto (vedere al riguardo questo mio articolo). Da codice, innanzitutto ottengo l'istanza del DataContext: Private dc As New NorthwindDataContext Quindi invio una serie di istruzioni SQL mediante il metodo ExecuteQuery, al fine di ottenere...

posted @ domenica 1 giugno 2008 14:06 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ-to-SQL: ottenere la riga selezionata di una DataGridView

Per ottenere la riga selezionata di una DataGridView, in LINQ-to-SQL è necessario eseguire delle operazioni diverse rispetto all'utilizzo dei Dataset. E' possibile sfruttare, ad esempio, un'espressione lambda. Considerate il seguente snippet, che potremmo aggiungere come codice del gestore dell'evento CurrentChanged del controllo BindingSource associato alla DataGridView: 'Ottiene la riga corrente Dim ID As Integer = DirectCast(DataGridView1.SelectedRows(0).Cells("IDCliente").Value, Integer) Dim CurrentCustomer As Customers = NorthwindDataContext.Orders.First(Function(p) p.CustomerID = ID) Ipotizzando di avere l'applicazione connessa al database Northwind e di voler conoscere il valore della cella che contiene l'ID cliente contenuto nella riga selezionata, in primo luogo otteniamo il valore della cella...

posted @ domenica 1 giugno 2008 02:30 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Esempio di LINQ-to-Dataset in ASP.NET (VB 2008)

Notoriamente non sono l’uomo di ASP.NET, ma ultimamente mi sto dedicando molto a questa tecnologia dal punto di vista di LINQ perché sto scrivendo il mio nuovo libro, dal titolo “LINQ in Visual Basic 2008”, e un ampio capitolo sarà dedicato a LINQ su ASP.NET.   Così proviamo insieme a dare un’occhiata a LINQ-to-Dataset, visto che è il flavour di LINQ meno documentato per le applicazioni Web. Il seguente esempio è molto semplice, si lavora con una sola tabella, ma almeno focalizziamo l’attenzione su alcuni punti.   La procedura iniziale è la seguente:   1.    Eseguo la connessione al...

posted @ venerdì 30 maggio 2008 14:51 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Nuova versione di Krypton Toolkit per .NET

Segnalo che la ComponentFactory ha rilasciato la versione 2.8.5 di Krypton Toolkit, la ormai nota suite di controlli gratuiti per applicazioni Windows Forms. Tra le novità, oltre ad alcuni bug fix, si rilevano nuove palette per i controlli. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della ComponentFactory, dal quale potrete scaricare gratuitamente (previa registrazione) l'installer dei controlli. Alessandro

posted @ giovedì 29 maggio 2008 08:33 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 ]

Visual Studio 2008 Express Editions con Service Pack 1

Come ormai sapete, pochi giorni fa è stata resa disponibile per il download la prima Beta del Service Pack 1 di Microsoft .NET Framework 3.5 e Visual Studio 2008. Per un elenco delle novità potete consultare questo post del nostro mitico Antonio Catucci. Quello che vi voglio segnalare io, invece, è che sono già disponibili le edizioni Express di Visual Studio 2008 comprensive di Service Pack 1 Beta. La pagina di download è piena di (giusti) avvisi circa il fatto che si tratta di versioni Beta, quindi del tutto suscettibili di cambiamenti. Sono comunque un buon modo per sperimentare le...

posted @ martedì 27 maggio 2008 22:24 | Feedback (5) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 LINQ ]

LINQ-to-SQL: esempio di validazione personalizzata con VB 2008

Una delle caratteristiche più interessanti di LINQ-to-SQL è quella che permette di aggiungere al codice delle regole di validazione custom per i dati inseriti dall’utente, sfruttando una delle nuove caratteristiche del linguaggio Visual Basic 2008: i metodi parziali.   Supponiamo di avere un’applicazione Windows Forms che mostri l’elenco dei clienti contenuti nella tabella Customers del nostro caro database Northwind. Se non avete confidenza con le procedure da seguire per creare un’applicazione di base che sfrutti LINQ-to-SQL, vi consiglio di leggere questo mio articolo su VB T&T, ad ogni buon conto riassumo i passaggi in maniera...

posted @ martedì 27 maggio 2008 19:29 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ-to-XML: leggere feed Rss con Visual Basic

Con LINQ-to-XML è molto semplice recuperare i feed Rss di un sito web. Per esempio, i blog di VB T&T hanno una pagina dedicata a questo tipo di informazioni, che sono, in realtà, in formato Xml. Il metodo Load della classe XDocument di .NET 3.5 consente, tra l'altro, di leggere il contenuto di una pagina Web oltre che un file Xml fisico. Quindi potremmo scrivere codice simile per ottenere un elenco degli ultimi feed del mio blog:     Sub Main()           Dim Rss = XDocument.Load("http://community.visual-basic.it/alessandro/Rss.aspx")           Dim query = From elemento In Rss...<item> _                     Select Titolo =...

posted @ domenica 25 maggio 2008 18:29 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Le espressioni lambda in Visual Basic 2008

Segnalo questo ottimo articolo, tratto dal numero di settembre 2007 di MSDN Magazine, in cui vengono discusse le espressioni lambda in Visual Basic 2008. L'articolo è davvero molto completo, non solo dal punto di vista sintattico e dell'utilizzo delle lambda expressions ma anche dal punto di vista del "dietro le scene", ossia come il compilatore si comporti nei confronti di queste espressioni così importanti per LINQ. L'articolo è scritto da un membro del team di sviluppo del compilatore di Visual Basic, quindi un grande conoscitore dell'argomento. L'articolo è a questo indirizzo e, se siete interessati a LINQ, vi consiglio di dargli un'occhiata. Alessandro

posted @ giovedì 22 maggio 2008 18:32 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Creare feed Atom con Visual Basic 2008

Segnalo questo interessante esempio di codice per Visual Basic 2008, pubblicato sulla Code Gallery di MSDN, in cui viene illustrato come creare feed Atom nell'ambito di un'applicazione Web (quindi ASP.NET), sfruttando il namespace System.ServiceModel.Syndication di .NET 3.5 (quindi Windows Communication Foundation), interrogando e persistendo i dati in un database SQL (quindi LINQ-to-SQL). Nell'home page del progetto non c'è scritto, ma è un ottimo esempio di integrazione tra importanti aree di .NET Framework 3.5. Potete trovarlo a questo indirizzo. Alessandro

posted @ mercoledì 21 maggio 2008 18:06 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Windows Communication Foundation LINQ ]

LINQ-to-SQL: secondo esempio di Optimistic Concurrency

Riprendo un esempio di codice illustrato in un post di qualche giorno fa, in cui abbiamo visto come, tramite il concetto di Optimistic Concurrency, LINQ-to-SQL fornisca delle modalità per risolvere il problema dell'invio di modifiche al database da parte di più utenti connessi. Ancora una volta sfruttiamo l'eccezione ChangeConflictException nell'ambito di un esempio di codice Visual Basic, puramente dimostrativo, in cui un primo utente predispone aggiornamenti per un prodotto nel database Northwind, un secondo utente predispone aggiornamenti al medesimo prodotto e li invia al database, il primo utente invia i propri cambiamenti al database:     Sub Main()

posted @ mercoledì 21 maggio 2008 18:00 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Terzo esempio di Entity SQL in Visual Basic 2008

Nell'ultimo post, al quale vi rimando per le note introduttive all'argomento, abbiamo visto come usare la classe ObjectQuery per eseguire interrogazioni nell'ambito di applicazioni basate sull'ADO.NET Entity Framework. L'esempio del post precedente, però, ha un limite: estrae tutti i dati dall'entità Products senza filtrarli. Filtrare i dati estratti dalla classe ObjectQuery è possibile sfruttando i metodi extension. Il seguente code snippet, che riprende quello del post precedente riferibile all'applicazione di esempio illustrata nello screen-cast su LINQ-to-Entities, estrae dall'entità Products tutti i prodotti il cui prezzo unitario sia inferiore a 15 (notate come la lettera D indichi che si tratta di un...

posted @ martedì 20 maggio 2008 00:48 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Secondo esempio di Entity SQL in Visual Basic 2008

In questo precedente post abbiamo accennato all'esistenza di Entity SQL come altra metodologia di accesso ai dati in ambito ADO.NET Entity Framework oltre a LINQ-to-Entities. Sempre nel precedente post abbiamo visto come usare il metodo CreateQuery per eseguire un'interrogazione basata su sintassi SQL. Nel presente post, invece, esemplifichiamo un'altra metodologia, costituita dall'utilizzo della classe ObjectQuery esposta dal namespace System.Data.Objects. Si tratta di una classe generica che va a riferirsi all'entità su cui intervenire, il cui costruttore riceve come argomenti la classe "mappata" e l'istanza dell'Object Context. Riprendendo il consueto esempio del primo screen-cast su LINQ-to-Entities (a proposito, a breve il secondo), possiamo...

posted @ lunedì 19 maggio 2008 20:26 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Esempio di Entity SQL in Visual Basic 2008

LINQ-to-Entities non è l'unica modalità di interrogare i dati mappati in applicazioni basate sull'ADO.NET Entity Framework. Esiste infatti un nuovo paradigma introdotto da Microsoft, chiamato Entity SQL. L'Entity SQL permette di sfruttare la sintassi SQL per interrogare dati mediante il metodo CreateQuery della classe ObjectContext. Riprendendo l'esempio di codice visto nello screen-cast su LINQ-to-Entities, in cui l'applicazione interroga la tabella Products del database Northwind sfruttando LINQ, la medesima tabella può essere interrogata con l'Entity SQL in questo modo: Imports System.Data.Objects   …   Private de As New NorthwidEntities   …   Dim istruzioni = "SELECT VALUE Prodotti FROM NorthwidEntities.Products AS Prodotti" Dim query...

posted @ sabato 17 maggio 2008 19:02 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ-to-Entities: ottenere il numero di modifiche salvate

Nel primo screencast dedicato a LINQ-to-Entities, e relativo sorgente, abbiamo visto come sia possibile persistere le modifiche nel database utilizzando il metodo SaveChanges della classe ObjectContext. Questo metodo restituisce un valore Integer, che è possibile sfruttare per ottenere il numero totale delle modifiche salvate. Quindi, riprendendo lo snippet relativo al salvataggio delle modifiche, lo possiamo riscrivere in questo modo: Private de As New NorthwidEntities   'Segue implementazione           Try             'Memorizza e mostra il totale delle modifiche salvate nel DB             Dim cambiamentiTotali As Integer =  de.SaveChanges()             MessageBox.Show("Cambiamenti salvati: " + cambiamentiTotali.ToString)         Catch ex As OptimisticConcurrencyException             de.Refresh(Objects.RefreshMode.ClientWins, de.Products)             Dim cambiamentiTotali As...

posted @ venerdì 16 maggio 2008 00:37 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Screencast: uno sguardo a LINQ-to-Entities

Ho realizzato un nuovo screencast per dare una prima occhiata a LINQ-to-Entities, in Visual Basic 2008. In questa prima parte vedremo come utilizzare i template di Visual Studio e creare una piccola applicazione data-bound nei confronti di una singola tabella, facendo un'overview delle caratteristiche. Nel prossimo video invece vedremo anche come sfruttare il designer di Visual Studio per il mapping di più tabelle relazionate tra loro. Ricordo che, per poter lavorare con LINQ-to-Entities, è necessario scaricare e installare la Beta 3 dell'Entity Framework e i tool per Visual Studio, ma trovate tutti i link in quest'altro mio post. Questo il materiale disponibile...

posted @ giovedì 15 maggio 2008 07:58 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ-to-SQL: primo esempio di Optimistic Concurrency

Una situazione che può verificarsi lavorando con LINQ-to-SQL è che più utenti connessi a un database possano inviare cambiamenti al database stesso, sollevando così dei conflitti. LINQ-to-SQL risolve la problematica sfruttando la cosiddetta Optmistic Concurrency. Sfruttando l’eccezione ChangeConflictException, è possibile determinare la modalità di gestione dell’invio dei cambiamenti al database da parte dei vari utenti. Considerate il seguente esempio di codice, in cui un primo utente predispone aggiornamenti per un prodotto nel database Northwind, un secondo utente predispone aggiornamenti al medesimo prodotto e li invia al database, il primo utente invia i propri cambiamenti al database:     Sub Main()

posted @ martedì 13 maggio 2008 08:24 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Novità dal Visual Basic Developer Center

Il Visual Basic Developer Center di MSDN propone una nuova iniziativa: una serie di piani di studi e di risorse per imparare Visual Basic 2008, a seconda delle varie aree tematiche di .NET Framework 3.5. La nuova pagina, denominata "Learn Visual Basic", è ricca di link a risorse suddivise per tipologia, come articoli, webcast, video "How do I" ed elenchi di libri. Da questa pagina si può accedere alle risorse di qualunque area di sviluppo .NET (WPF, WCF, Mobile, LINQ, VSTO solo per citarne alcuni). Dategli un'occhiata, è una gran cosa! Trovate la pagina Learn a questo indirizzo. Alessandro

posted @ martedì 13 maggio 2008 00:44 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic ]

Delay loading in LINQ-to-SQL

In LINQ-to-SQL è possibile stabilire il caricamento ritardato (delay loading) dei dati associati a una determinata colonna del database (quindi, parlando a livello di mapping, dei dati associati alla proprietà di una entity) al fine di caricare i dati stessi solo nel momento in cui vengono effettivamente utilizzati, affinchè sia anche possibile migliorare le performance dell'applicazione. Questo è possibile impostando su True la proprietà Delay Loaded di ciascuna proprietà della entity desiderata (generata allorquando si crea una classe LINQ-to-SQL che mappi la tabella di interesse), come nelle seguenti figure che si riferiscono alla tabella Employees del database Northwind, che contiene una...

posted @ venerdì 9 maggio 2008 16:55 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

LINQ, Visual Basic 2008 e .NET Compact Framework

Se avete voglia di vedere qualche esempio di codice in merito all'utilizzo di LINQ e Visual Basic 2008 con riferimento allo sviluppo Mobile basato su .NET Compact Framework 3.5, vi consiglio la lettura di questo post di Jim Wilson il quale, oltre ad aver realizzato un video tutorial in materia, fornisce tre esempi di codice relativi ai vari paradigmi di LINQ nell'ambito della programmazione per smart device. Lo so, è in inglese.. ma di post simili dedicati a Visual Basic 2008 non ce ne sono molti. Anzi, speriamo che questo tipo di trattazioni aumentino in futuro. L'indirizzo da visitare è questo. Alessandro

posted @ giovedì 8 maggio 2008 22:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Percorso formativo per ASP.NET 3.5 da MSDN Italia

MSDN Italia ha realizzato un percorso formativo inerente lo sviluppo basato su ASP.NET 3.5. Il percorso formativo è costituito da webcast e codice sorgente, disponibile sia per Visual Basic che per Visual C#. Gli argomenti trattati vanno da quelli più introduttivi a discorsi sull'interfaccia utente e sul data-binding. A questo indirizzo potete trovare tutto il materiale inerente il percorso formativo e godervelo, perchè è veramente ben fatto. Alessandro

posted @ mercoledì 7 maggio 2008 22:34 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio 2008 ]

Screencast: esempio d'uso del controllo LinqDataSource di ASP.NET

Ho realizzato un nuovo screencast, che mostra un primo e introduttivo esempio d'uso del controllo LinqDataSource di ASP.NET in un'applicazione Web scritta in Visual Basic 2008. Viene illustrato come, senza scrivere neanche una riga di codice, sia possibile effettuare il binding ai dati contenuti in una sorgente dati (ambito LINQ-to-SQL) e mostrarli in maniera molto completa all'utente. Tutto è riepilogato nella pagina dedicata agli screencast che si trova a questo indirizzo, ad ogni buon conto qui c'è il materiale inerente questo video: Download video Download codice sorgente Anteprima video Spero possa essere utile. Alessandro

posted @ martedì 6 maggio 2008 18:30 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ ]

Libreria MSDN per Visual Studio 2008 disponibile per il download

E' disponibile per il download pubblico la Libreria MSDN per Visual Studio 2008, in lingua italiana. E' datata 1 febbraio 2008 e la cosa importante è che non richiede la presenza di Visual Studio 2008 (Standard o superiore) sul pc. Questo potrebbe essere molto utile per coloro che, ad esempio, utilizzano le edizioni Express. Certo, con questa edizione poco vi potrà essere utile la documentazione sullo sviluppo Mobile o per Office, ma c'è molto, molto altro rispetto alla MSDN Express. La trovate a questo indirizzo (e potete scegliere anche altre localizzazioni). Alessandro

posted @ lunedì 5 maggio 2008 23:20 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ ]

Esempio di LINQ-to-SQL in ASP.NET: terza parte

Giusto ieri abbiamo visto, in questo post, come aggiungere un cliente al nostro database Northwind, tramite LINQ-to-SQL, nell'ambito di una Web application. Oggi vediamo come eliminare un cliente dal database e come aggiornarne i dati. Partiamo proprio da quest'ultimo aspetto aggiungendo, in fase di design, un nuovo pulsante per l'aggiornamento dei dati di un cliente. Supponiamo di voler modificare la città del customer precedentemente aggiunto. Vediamo in azione un'espressione lambda che estrae il singolo elemento di una sequenza (quindi il nostro customer) corrispondente ai criteri specificati:     Protected Sub Button4_Click(ByVal sender As Object, ByVal e As EventArgs) Handles Button4.Click

posted @ giovedì 1 maggio 2008 15:03 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic LINQ