Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Le mie interviste al Visual Basic Team: Adrian "Spotty" Bowles

Riprendiamo oggi la mia serie di interviste agli appartenenti al Visual Basic Team di Microsoft Corp., ossia le persone che producono il linguaggio di programmazione Visual Basic e il relativo ambiente di sviluppo. Dopo aver conosciuto Sophia Salim nella precedente intervista, oggi è la volta di Adrian “Spotty” Bowles, che lavora nel team come tester.

Conosciamo subito Spotty Bowles! 

1.       Piacere di conoscerti Spotty! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?

“Dall’Inghilterra a Philadelphia (9 anni prima di spostarmi a Redmond)”

2.       Noi sappiamo che fai parte del Visual Basic Team, ma puoi dirci qualcosa di più circa il ruolo che ricopri all’interno del   Team stesso?

“Sono un tester nel team del linguaggio e del compilatore di Visaul Basic. Sono coinvolto nel test dei metodi extension, funzionalità del manifesto per l’UAC, inizializzatori di collection nei cicli di prodotto di Orcas e quelli attuali.”

3.       “Qual è la caratteristica che preferisci di Visual Basic, con riferimento al linguaggio o all’IDE?”

“I metodi estension, sono la più grande caratteristica di ogni tempo!!!! J Sia io che gli sviluppatori di questa caratteristica siamo d’accordo su questo. Sono utilizzati prevalentemente per fornire supporto a LINQ, ma permettono molto di più. Anche gli XML Literals non sono male.”

4.       “Quali sono i motivi per i quali, secondo te, Visual Basic è un grande linguaggio?”

“VB è un grande linguaggio, è facile da usare ed è destinato a un grande numero di utenti (a partire dai novizi fino agli esperti) per sviluppare facilmente una grande fascia di applicazioni. Questo è stato evidente negli anni a partire da VB 1.0 ed è stato in continua evoluzione. Il linguaggio ha una sintassi simile alla lingua inglese, facile da capire e fornisce la maggior parte delle funzionalità degli altri linguaggi. Gli sviluppatori VB sono anche appassionati del prodotto – questo permette loro di svolgere il lavoro velocemente e con facilità.”

5.       “Quali sono i motivi per i quali, secondo te, Visual Basic è un grande linguaggio?”

“Ero uno sviluppatore VB e feci dei lavori con Microsoft per identificare problemi di performance con un’applicazione sulla quale avevo iniziato a lavorare. Mi è piaciuta subito l’esperienza di lavorare con le persone  e con l’ambiente. E’ capitato un posto libero e un’offerta. Lavoro qui da 3 anni, ma uso VB fin dalla v. 1.0/VB per DOS.”

6.       “Cosa significa per te lavorare in Microsoft?”

“La migliore azienda per la quale abbia mai lavorato, persone brillanti e nuovi sviluppi sempre pronti a prendere piede. E’ un posto dove i team lavorano duro ma ad essi piace il lavoro, non è il classico lavoro dalle 9 alle 17, spesso fai le 9 di sera ma il tempo vola se ti diverti e, se il lavoro ti diverte, questo ti permette di guardare avanti ogni giorno che vai al lavoro.”

7.       “Raccontaci qualcosa della tua vita fuori dall’ufficio (come trascorri il tuo tempo libero, cosa ti piace fare quando esci o quando sei a casa ecc.)..”

“Sono abbastanza attivo, sono istruttore di sci con 4500 salti e ho gareggiato nei campionati nazionali britannici, in cui ho vinto 13 titoli. Scìo sulle montagne di Washington che sono a soli 70 minuti. Vivendo nello Stato di Washington, ho iniziato ad amare il vino e spesso visito vinerie e cantine.”

8.       “Qual è il tuo musicista preferito?”

“Mi piace molto la musica ed in realtà non ho un cantante preferito, ma gli U2 sono sicuramente in cima alla mia lista.”

9.       “Qual è il tuo piatto preferito?”

“Tutti i tipi di cibo, ho viaggiato molto quindi mangio di tutto. Mi piace mangiare tutto il vero cibo estero, che è l’autentico cibo non generico americano. Molti cibi, purtroppo, negli States vengono americanizzati. Quindi mi diverto a cercare i cibi autentici e considero i viaggi come un modo per provare i cibi locali – non mi vedrete mai correre al più vicino fast food. Ciò non significa essere schizzinoso, sarei felice con una semplice baguette, un po’ di formaggio e un bicchiere di vino.”

10.   “Sei mai stato in Italia?”

“Si, ma non di recente. Quando vivevo nel Regno Unito, ho viaggiato molto per l’Europa e sono stato in Italia un paio di volte. Mia nonna, infatti, era italiana.”

Grazie Spotty per aver dedicato il tuo tempo a rispondere a queste domande e per averci permesso di conoscerti un po’ di più!

Stay tuned per le prossime interviste...

Intervista in lingua originale sul Blog del VB Team

Leggi tutte le interviste al Visual Basic Team

Riferimenti: Visual Basic Developer Center

                Visual Basic Team Blog

                I post di Spotty Bowles sul Blog del VB Team

Alessandro

Print | posted on sabato 1 novembre 2008 04:12 |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET