Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Visual Studio 2015 Update 2

In concomitanza con Build 2016, l'importante conferenza Microsoft tenutasi, un po' di giorni fa a San Francisco, è stato rilasciato il secondo major update per Visual Studio 2015, noto come Update 2.

Le novità sono tantissime (elenco completo qui, fonte da cui provengono le illustrazioni), per cui faremo un recap di quelle più importanti secondo il target della nostra community.

Universal Windows Platform
Version picker per selezionare la versione minima dell'OS su cui girerà la nostra app, miglioramenti alla generazione dei package e al debugger C++

C# e Visual Basic
Non si tratta di novità nei linguaggi, bensì di come Visual Studio 2015 sfrutti ancora meglio le API dei compilatori con Roslyn. Come ricorderete, nell'Update 1 venne introdotta la finestra C# Interactive, basata su Roslyn, per scripting in C#. Ora è possibile inviare codice dall'editor a questa finestra:





E' stata migliorata l'analisi del codice nel caso di tipi digitati male, attraverso ricerca in tutti i metadati disponibili:



Tra le regole di analisi di codice ridondante, vengono ora inclusi anche i delegate:


ClickOnce
Viene ora incluso il bootstrapper di .NET 4.6.1

IDE
Viene aggiunto il supporto ai code snippet in formato TextMate per alcuni specifici linguaggi (GO, Gruvy, Lua, Perl, Swift, R)

Viene migliorato l'auto-aggiornamento delle estensioni installate

Version Control
Viene facilitata e semplificata l'interazione con le piattaforme di version control come TFS e Git introducendo comandi direttamente sulla status bar.



E' possibile creare il repository locale, gestire le branch, eseguire commit, visualizzare pending changes e altro. Inoltre è stato introdotto il supporto per ulteriori comandi Git in Team Explorer e la history view mostra i commit di un dato autore:



Python
Nuova versione dei tool per il linguaggio Python che supportanto IntelliSense, debug, profiling e funzionalità di Azure.

XAML
Viene introdotto un menu "in-app" che si sovrappone in modo non invasivo all'interfaccia di un'applicazione WPF o UWP e che consente di interagire più facilmente con i noti strumenti Live Visual Tree e Live Property Explorer.

Come detto all'inizio, le novità sono davvero tantissime quindi per l'elenco completo vi rimando alle Release Notes.

Alessandro

Print | posted on venerdì 8 aprile 2016 09:24 | Filed Under [ Visual Studio 2015 ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET