Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Distribuzione per Windows Installer con Visual Studio 2012

Visual Studio 2012 segna un importante punto di rottura col passato per quanto riguarda la distribuzione di applicazioni desktop .NET sfruttando Windows Installer.

Infatti, sin dalla prima versione di Visual Studio .NET e fino a Visual Studio 2010 erano disponibili i Setup Projects che permettevano di creare dei pacchetti di installazione MSI. Tra l'altro questo è sempre stato un topic molto 'caldo', un mio vecchissimo articolo datato novembre 2002 e basato su VS .NET credo sia stato uno dei più letti di sempre tra i miei contributi, anche perché il meccanismo è rimasto sostanzialmente invariato attraverso le versioni, pur con qualche piccola modifica.

In Visual Studio 2012 spariscono i Setup Projects. Già in Visual Studio 2010 si capiva cosa stava succedendo, perché oltre ai progetti di distribuzione per la prima volta si trova la presenza di un installer di terze parti, ossia InstallShield Limited Edition.

In Visual Studio 2012 quindi InstallShield LE prende definitivamente il posto dei progetti di distribuzione. Anche nell'attuale stato di Release Candidate si possono fare dei test. Innanzitutto bisogna scaricare InstallShield. Nella finestra New Project si va in Other Project Types e poi si seleziona Setup and Deployment:

Mentre in passato a questo punto avremmo trovato i progetti di distribuzione, ora troviamo un collegamento che ci permette di abilitare InstallShield. Al clic verrà aperta la pagina della società Flexera, che vende InstallShield, all'interno della quale dovremo registrarci per ottenere il link per scaricare la Limited Edition e il serial number per attivare il prodotto.

Una volta scaricato e installato InstallShield LE, troveremo una nuova voce chiamata InstallShield nell'elenco dei tipi di progetto. Alla creazione del primo setup project ci verrà chiesto di inserire il serial number che ci è stato inviato via email.

Successivamente all'attivazione, e comunque alla creazione di un nuovo progetto, Visual Studio 2012 mostra la schermata iniziale chiamata Project Assistant e un menu specifico chiamato InstallShield LE:

Questo menu contiene un comando molto comodo per l'importazione di progetti Windows Installer esistenti dalle versioni precedenti di Visual Studio. Nel Project Assistant è possibile specificare tutte le informazioni relative al pacchetto e ai file che costituiscono l'installazione, oltre ovviamente a collegamenti, interazione col registro, e tutte quelle altre caratteristiche che normalmente contraddistinguono un'installazione basata su Windows Installer.

Piaccia o non piaccia, questa è la strada futura...

Alessandro

Print | posted on venerdì 29 giugno 2012 15:29 | Filed Under [ Setup & Deployment Visual Studio 2012 ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET