Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

LightSwitch 2012: pubblicare i soli servizi

Come sapete, la nuova versione di Visual Studio LightSwitch offre il supporto per i servizi OData; questi possono essere consumati ma, cosa ancor più importante, le origini dati LightSwitch sono anche automaticamente esportate come servizi OData.

Con il rilascio della RC di VS 2012 avvenuto pochi giorni fa, c'è stata una piacevole aggiunta alle opzioni di pubblicazione. In sostanza, è ora possibile decidere di pubblicare i soli servizi dell'applicazione LightSwitch, quindi anche senza il client ad interfaccia grafica.

Questo è fenomenale, perché per creare i miei servizi OData posso usare LightSwitch con tutte le facilitazioni del caso, e pubblicarli senza impazzire grazie al comodissimo Wizard.

Quello che cambia è semplicemente la selezione del tipo di applicazione in fase di pubblicazione:

Al termine della pubblicazione potrò quindi invocare i miei servizi OData da altre applicazioni (es. http://MyServer/MyApp/ApplicationData.svc), ma senza la necessità di avere per forza un client LightSwitch/Silverlight.

Bello e comodo.

Alessandro

Print | posted on lunedì 4 giugno 2012 13:49 | Filed Under [ Visual Studio LightSwitch Visual Studio 2012 ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET