Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

LightSwitch e OData, leggere forum thread da StackOverflow

Come forse già sapete, la novità più importante nella prossima versione di Visual Studio LightSwitch, attualmente in beta, è la possibilità di connettersi a fonti di tipo OData.

Nel rimandarvi a qualche post di Beth Massi sull'argomento, propongo un esempio abbastanza sopra le righe ma semplice per capire.

OData è un protocollo aperto basato, in linea di massima, sui WCF Data Services e permette di fruire di dati e informazioni attraverso servizi. Andando nella pagina Ecosystem del portale OData, è disponibile un elenco di servizi pubblici esposti da vari produttori, tra cui il ben noto sito StackOverflow che è uno dei più importanti al mondo a livello di forum.

Supponiamo di voler leggere i nostri thread preferiti di StackOverflow da un'applicazione LightSwitch. Dopo aver creato il progetto, la prima cosa da fare è collegarsi a una fonte esterna, in particolare OData:

Nel passaggio successivo andremo a specificare l'URL del servizio ed eventualmente le credenziali. Nel nostro caso non ne abbiamo bisogno, quindi l'autenticazione anonima è sufficiente:

Giusto per accertarci che la connessione funzioni, clicchiamo su Test Connection e specifichiamo l'entità con la quale vogliamo fare il test:

Cliccando Test potremo verificare che la connessione avvenga con successo. Il passaggio successivo è quello di selezionare le entità che vogliamo importare nell'applicazione. Il solo fatto di parlare di entità ci fa capire come LightSwitch sia in grado di rappresentare la fonte OData nella modalità basata su entità, assolutamente familiare in questo ambiente di lavoro. Ciò implica che saremo in grado di trattare le entità importate dal servizio OData esattamente come qualunque altra entità, quindi con validazione, business logic, ecc. Facciamo la nostra selezione scegliendo i post, i tag, i commenti:

Quando facciamo click su Finish, LightSwitch ci avviserà che dovrà importare anche l'entità User poiché questa ha una relazione con l'entità Comments. Ciò a dimostrare il fatto che LightSwitch è in grado di gestire perfettamente questa situazione. Una volta importate le entità e le relazioni, queste appariranno nel Table Designer nella consueta modalità:

Può essere carino cambiare i tipi Date Time in Date per ottimizzare la successiva visualizzazione. Può anche essere conveniente cambiare la summary property, che per default è il body del post, sostituendola con Title. Ora ipotizziamo di voler filtrare l'elenco dei post ottenendo i soli thread in cui si parli di LightSwitch. Ci basterà creare una Query nel consueto modo, quindi niente di diverso anche con OData. Right-click sulla tabella Posts in Solution Explorer, Add Query. Chiameremo la nostra query come LightSwitchPosts e imposteremo i due semplici filtri come in figura (i tag sono tutti lower case):

Ora è sufficiente aggiungere un Search Screen che punti alla query appena definita:

Se avete cambiato la Summary Property, nella finestra delle proprietà potete impostare la proprietà Title come Show as Link. Prima di avviare l'applicazione, avviso di aver utilizzato la shell Cosmopolitan di recente rilascio. Lo faccio per voi, visto che come dichiarato dal Team si suppone che questa diventi la shell di default  All'avvio, quindi, l'applicazione si presenta così:

Come vedete, quindi, abbiamo ottenuto l'elenco dei post su LightSwitch nei forum di StackOverflow e se volessimo vedere il dettaglio del singolo post possiamo fare click sulla summary property:

L'avvento di OData in LightSwitch apre a scenari incredibilmente vasti aumentando in maniera esponenziale le possibilità di sviluppo con questo strumento.

Alessandro

Print | posted on martedì 27 marzo 2012 01:05 |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET