Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Pubblicare applicazioni client su Windows Azure con ClickOnce

Conoscete sicuramente tutti ClickOnce, la tecnologia di one-click deployment integrata in .NET Framework già dalla sua versione 2.0 e, tra l'altro, disponibile anche nelle edizioni Express di Visual Studio.

Altrettanto certamente conoscerete i suoi vantaggi, quindi possibilità di pubblicare rapidamente applicazioni client .NET su un percorso di rete, cartella su disco per successiva copia su supporto tipo DVD, sito Web.

Se volete che la vostra applicazione sia raggiungibile da Internet e disponete di una sottoscrizione a Windows Azure, la cloud può essere un'ottima alternativa, quindi in questo post vedremo come pubblicare un'applicazione WPF su Windows Azure tramite ClickOnce.

Creazione dello Storage su Windows Azure

La pubblicazione dell'applicazione su Windows Azure dovrà avvenire per forza di cose in uno storage account. Di conseguenza, dopo aver fatto login al portale di gestione, andiamo nell'area dedicata agli hosted services e agli storage account e creiamo uno storage nuovo (vado un po' spedito ma dò per scontato che siate entrati nel portale di gestione almeno un paio di volte ):

Una volta che lo storage è stato creato, prendete nota sia dell'URL per i blob (...blob.core.windows.net) e della chiave generata, per poter accedere successivamente allo storage. Non c'è altro da fare nel portale di gestione, quindi possiamo chiudere tutto e uscire dal browser.

Pubblicare l'applicazione su disco

Ho una banalissima applicazione WPF che userò come esempio. Si chiama HelloAzure :

Al momento della pubblicazione, andiamo nelle proprietà del progetto, scheda Publish e qui, oltre ai vari setting, specifichiamo come URL da cui avverrà l'installazione l'indirizzo completo del nostro blob storage, con l'aggiunta del nome di una sottocartella che ho definito HelloAzure, e specifichiamo che l'applicazione sarà disponibile solo online:

Possiamo fare click su Publish Now, di modo che il pacchetto di installazione e i relativi file venga generato nella sottocartella Publish all'interno di quella del progetto. Per ora in Visual Studio è tutto.

Caricare i file del pacchetto sullo Storage Account

Questa è la parte più difficile del processo. Si tratta, sostanzialmente, di prendere tutto il contenuto della cartella Publish e di portarlo nello Storage Account. Difficile perchè il portale di gestione non permette di caricare dei file, quindi l'alternativa è utilizzare qualche applicazione già pronta che permetta di eseguire tale operazione. Ce ne sono tante in giro, alcune anche gratuite; in questo esempio uso Cerebrata Cloud Storage Studio, di cui è disponibile una trial. Qualunque sia la scelta, le operazioni da compiere sono:

  • accedere allo Storage con le proprie credenziali, ossia l'URL e la chiave di cui avete preso nota precedentemente
  • creare un Container (che corrisponde a una cartella), che abbia accesso pubblico. Nell'esempio si chiamerà helloazure (tutto minuscolo);
  • caricare tutto il contenuto della cartella Publish di ClickOnce nel container creato

Questo screenshot vi può far capire di più sul risultato da ottenere, indipendentemente dal tool usato:

Avviare l'applicazione da Windows Azure

Non ci resta che avviare l'applicazione così pubblicata direttamente da Azure. Nell'esempio occorrerà digitare nel browser l'URL completo del file .application che, sempre con riferimento all'esempio, sarà così composto:

https://clickoncepublish.blob.core.windows.net/helloazure/HelloAzure.application

Meraviglia delle meraviglie:

Il setup viene avviato e, come si può vedere, la fonte della pubblicazione è proprio il nostro Storage su Windows Azure.

Alessandro

Print | posted on giovedì 10 novembre 2011 13:48 | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 Windows Azure and SQL Azure ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET