Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1907, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

ottobre 2010 Blog Posts

Async CTP per Visual Basic

Alla Professional Developer Conference, che si tiene a Redmond in questi giorni, è stata annunciata la Community Technology Preview di un framework chiamato Async, per Visual Basic e C# (peraltro un altro piccolo tassello nella parità tra linguaggi).Async ha lo scopo di facilitare la programmazione asincrona basata sulla Task Parallel Library introdotta con .NET Framework 4.0. Essenzialmente, per Visual Basic, vengono introdotte due nuove keyword: Async che decora le definizioni dei metodi e Await, che stabilisce che l'esecuzione di un task dev'essere sospesa finché un'altra unità di lavoro non venga completata.Avremo sicuramente modo di analizzare in un futuro prossimo queste novità,...

posted @ giovedì 28 ottobre 2010 23:50 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# ]

Vi presento il mio Windows Phone 7!

Mi ero ripromesso di scrivere prima questo blog post, ma staccarsi dal dispositivo è davvero difficile :-)  Premetto inoltre che non voglio fare paragoni con altre tipologie di dispositivi, tipo iPhone o Android, perché non ne ho mai posseduti e quindi mi limito a condividere le mie impressioni sul nuovo acquisto. Ecco qui il mio LG Optimus con su il nuovo sistema operativo Windows Phone 7:     Impressioni: leggero, un bel display, touch molto fluido. La batteria ha una durata normale, se consideriamo l'hardware che deve mettere in moto (processore da 1 Ghz e RAM da 512 Mb). Io non sono...

posted @ lunedì 25 ottobre 2010 13:55 | Feedback (9) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Aggiornamento dei tool di sviluppo per Windows Phone 7

Ieri è stato rilasciato un aggiornamento dei tool di sviluppo per Windows Phone 7. Si tratta di un piccolo aggiornamento (3 megabyte) che contiene una versione aggiornata del controllo Bing Maps e alcuni miglioramenti ad esempio sul controllo della connessione al software dello Zune. Lo potete scaricare da qui ed è disponibile in diverse lingue, tra cui l'italiano. Alessandro

posted @ venerdì 22 ottobre 2010 14:38 | Feedback (1) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Segui SMAU online con Microsoft Italia

Dal 20 al 22 ottobre si terrà l'annuale fiera SMAU a Milano, nel corso della quale Microsoft Italia trasmetterà alcune sessioni online in Live Streaming. Si tratta di sessioni dedicate agli argomenti "hot" del momento, quindi Windows Phone 7, Windows Azure & cloud computing, Internet Explorer 9 beta. I dettagli delle sessioni e i link per registrarvi sono disponibili in questo post del team di MSDN Italia. Alessandro

posted @ martedì 19 ottobre 2010 15:54 | Feedback (1) | Filed Under [ Varie ]

WCF RIA Services Toolkit

A dire il vero è disponibile già da un po' di tempo, ma dall'area Download di Microsoft è possibile scaricare un'integrazione ai WCF RIA Services di Silverlight, chiamata WCF RIA Services Toolkit, che fornisce ulteriori funzionalità alla piattaforma. In particolare il toolkit aggiunge le seguenti funzionalità: DomainService per LINQ to SQL Possibilità per il DomainService di esporre un endpoint Soap Possibilità per il DomainService di esporre un endpoint di tipo JSon Controllo DomainDataSource anche per applicazioni ASP.NET Vi ricordo che terrò una sessione sui WCF RIA Services con Visual Basic 2010 alla conferenza TechDays WPC 2010, per cui se siete interessati all'argomento... vi aspetto ad...

posted @ lunedì 18 ottobre 2010 15:31 | Feedback (2) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

WPF: mandare il testo a capo nelle celle della DataGrid

Quando lavoriamo con la DataGrid in WPF, per visualizzare del testo utilizziamo degli oggetti DataGridTextColumn. Questi oggetti hanno una limitazione: non ci sono delle proprietà che permettano di specificare se il testo debba essere mandato a capo automaticamente a seconda delle dimensioni in larghezza della colonna, un po' come si può fare in Microsoft Excel. La soluzione non è particolarmente complessa. Si ricorre, infatti, a un oggetto DataGridTemplateColumn (un tipo generico che consente di personalizzare al massimo il template delle celle) al cui interno si usano una TextBox per l'editing e un TextBlock per la visualizzazione; per tali controlli è infatti possibile assegnare...

posted @ giovedì 14 ottobre 2010 17:56 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

WPF & VB 2010: utilizzare ComboBox nelle celle di DataGrid per mostrare dati di lookup

Per quante possibilità di data-binding complesse WPF possa offrire, è fuori di dubbio che in molti casi si ha la necessità di rappresentare dati in forma tabulare e quindi il controllo DataGrid diventa un ottimo compagno d'avventura. Quando si lavora in questi scenari si può avere la necessità di consentire (o limitare, se volete) all'utente di scegliere il valore di una cella attraverso una combobox. I valori di questa combo possono provenire da sorgenti dati diverse come una tabella di lookup, ossia una tabella che elenca dei valori, ciascuno dei quali è dello stesso tipo (es. stringa, data...) della colonna...

posted @ giovedì 14 ottobre 2010 11:29 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation Visual Studio 2010 ]

Microsoft TechDays WPC 2010 - Disponibile l'agenda

Da alcuni giorni è disponibile l'agenda della conferenza Microsoft TechDays WPC 2010, che si terrà ad Assago nei giorni dal 23 al 25 novembre. A questo indirizzo potete trovare l'elenco completo delle sessioni suddiviso per le varie giornate. Se volete venire a seguire le mie sessioni, sarò presente il giorno 23 novembre per parlare di WPF 4 su Windows 7 e WCF RIA Services per sviluppatori Visual Basic. Ci vediamo lì! Alessandro

posted @ martedì 12 ottobre 2010 17:34 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Varie Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Community and friends ]

WPF e Model-View-ViewModel: esempio di cambio data store

Dopo un po' di tempo che non parlavamo di Model-View-ViewModel, riprendiamo il discorso ricordando uno dei benefici che menzionammo all'inizio della serie. In particolare dicemmo che uno dei vantaggi di MVVM, unito all'utilizzo di uno strato di servizi, consente di cambiare il data store senza troppe modifiche. In questo post vedremo come sostituire il database di SQL Server Northwind, che abbiamo utilizzato per la demo con Entity Framework, con l'equivalente basato su SQL Compact 3.5. Premetto che c'è più di una strada e che utilizzerò quella più "macchinosa" per chiarire i passaggi, mentre in fondo al post descriverò una possibile alternativa....

posted @ domenica 10 ottobre 2010 17:56 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: realizzare una FolderBrowserDialog, con dependency properties e routed events, in Visual Basic 2010

Sappiamo bene che WPF non offre un controllo nativo di tipo FolderBrowserDialog, per sfogliare le cartelle su disco, come invece fa Windows Forms. Un'idea è quindi quella di ricorrere all'interoperabilità, con alcuni accorgimenti tipici di WPF. Lo scopo è quindi quello di creare una classe con caratteristiche tipiche di WPF e, per farlo, in Visual Basic 2010 creiamo un progetto di tipo WPF User Control. Questo tipo di template ci aiuta semplicemente nell'aggiungere i riferimenti necessari a WPF. Fatto questo, aggiungiamo i riferimenti per l'interoperabilità con Windows Forms, quindi agli assembly System.Windows.Forms.dll e WindowsFormsIntegration.dll. Fatto questo, rimuoviamo qualunque file dal...

posted @ sabato 9 ottobre 2010 19:06 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Tutorial sulla security in LightSwitch

Beth Massi ha appena pubblicato un tutorial sulla implementazione delle regole di security nelle applicazioni LightSwitch, raggiungibile a questo indirizzo. Nell'articolo si parla di regole di security, autenticazione Forms, Windows e configurazione di SQL Server. Un articolo sicuramente utile per chi ha ormai acquisito un po' di dimestichezza con la beta 1 del nuovo tool di casa Microsoft. Alessandro

posted @ mercoledì 6 ottobre 2010 20:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Studio LightSwitch ]

Disponibile la registrazione dell'evento italiano su Windows Phone 7

Microsoft Italia ha appena pubblicato la registrazione dell'evento di lancio per sviluppatori dedicato a Windows Phone 7, tenutosi poco tempo fa online. Nel corso della registrazione potrete rivedere tutte le sessioni in cui sono stati coinvolti Lorenzo, Pietro, Roberto e... Mapi :-) Si parla di introduzione allo sviluppo con Silverlight for Windows Phone, elaborazione della User Interface, servizi e.. molto altro. Lo trovate qui. Alessandro

posted @ mercoledì 6 ottobre 2010 20:45 | Feedback (1) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Nuovo "Guest post" su Visual Studio LightSwitch nel blog di MSDN Italia

Ieri è stato pubblicato il mio secondo "guest post" della mini-serie dedicata a Visual Studio LightSwitch beta 1 nel blog di MSDN Italia. Questa volta parliamo di definizione delle query tramite designer, scrittura di regole di validazione custom e definizione di campi calcolati. Se volete dare un'occhiata, lo trovate qui. Alessandro

posted @ sabato 2 ottobre 2010 12:53 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Studio LightSwitch ]

Windows Live Essentials 2011 disponibile

Da ieri è possibile scaricare la nuova versione 2011 della suite Windows Live Essentials, che include, tra gli altri, applicazioni come Windows Live Messenger, Movie Maker e Live Mail. Ci sono alcune novità, in particolare l'interfaccia di tipo "Ribbon" in alcune applicazioni come Live Mail oppure una migliore integrazione con i social networks di Live Messenger. Se utilizzate quest'ultimo, noterete anche diversi cambiamenti all'interfaccia grafica, ai quali ci sarà da fare un po' l'abitudine :-) Potete scaricare l'intera suite da qui. Alessandro

posted @ venerdì 1 ottobre 2010 16:48 | Feedback (2) | Filed Under [ Varie ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET