Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Visual Studio LightSwitch: distribuzione su server Web

Una delle problematiche più "hot" emerse sia nei forum di LightSwitch Tips & Tricks che durante l'ultimo Live Meeting, è quello della distribuzione di applicazioni su un server Web. In questo post vedremo quali sono le operazioni da compiere per pubblicare con successo la nostra applicazione su un server Web.

Premessa

Innanzitutto devo ringraziare Steve Hoag di Microsoft Corp., che con molta cortesia mi ha spiegato i vari passi da seguire. Le informazioni che vi dò oggi sono in realtà la traduzione italiana dei passaggi che da lui mi sono stati illustrati. La Beta 1 di Visual Studio LightSwitch non offre una licenza "Go live", per cui tutte le operazioni descritte sono da porre in essere solo per finalità di test e preferibilmente su una macchina virtuale. Inoltre, lo scenario testato dal Team di LightSwitch è quello di Windows Server 2008 con IIS 7.

Come avviene il deploy

Ho più volte spiegato nei forum che le applicazioni LightSwitch sono applicazioni Silverlight a tutti gli effetti e, per distribuirle, non si utilizzano passaggi manuali bensì la tecnica del one-click deployment tramite MSDeploy, nuova funzionalità introdotta con Visual Studio 2010. A livello di IDE, per distribuire un'applicazione su server Web basta utilizzare il comando Build|Publish, quindi compilare i campi richiesti e basta. Tutto il procedimento di deploy viene eseguito dal tool MSDeploy che, però, va configurato manualmente prima di eseguire qualunque distribuzione. E' proprio questo un punto abbastanza oscuro, che cerchiamo di chiarire.

Configurare MSDeploy su IIS 7

Questi sono i passaggi richiesti per configurare IIS 7 su Windows Server 2008, scenario testato da Microsoft. Dopo avver avviato Windows Server 2008,

  1. dal Server Manager -> Add Server Roles -> Application Server e Web Server (IIS)
  2. aggiungere i seguenti role services addizionali: "Application Development: ASP.NET", "Security: Windows Authentication" e "Management Service Role Services"
  3. verificare che Windows Activation Process Service e Web Server Tools siano installati correttamente
  4. installare MSDeploy (versione 32 bit o 64 bit)
  5. durante l'installazione, selezionare "Custom" e quindi selezionare IIS 7 Deployment Handler affinché sia installato in locale
  6. Se non già fatto, installare .NET 4, Visual Studio LightSwitch

A questo punto si passa alla configurazione vera e propria di IIS:

  1. Dagli strumenti di amministazione, selezionare Services
  2. Avviare il servizio Web Management Service e configurarlo affinché sia avviato automaticamente invece che manualmente
  3. Sempre dagli strumenti di amministrazione, avviare IIS Manager.
  4. Selezionare il nodo riferibile al server, quindi doppio click su Management Service nella sezione Management
  5. Nel pannello sulla destra selezionare Stop Service
  6. abilitare la casella Enable Remote Connections
  7. Selezionare un certificato SSL valido nella casella combinata sottostante; va bene anche quello generato dal sistema in locale
  8. Riavviare il servizio
  9. Selezionare il nodo Default Web Site all'interno del nodo del server
  10. Nel pannello sulla destra selezionare Bindings
  11. Cliccare il pulsante Add della finestra di dialogo Site Bindings
  12. Selezionare il protocollo https:, specificare la porta 443 e, come certificato SSL, lo stesso selezionato al punto 7
  13. Cliccare OK.

A questo punto tutto è pronto. Aprite il vostro progetto in LightSwitch, impostatene le proprietà di Application Type come 3-tier browser client e infine Build|Publish. Compilate i campi richiesti e infine, clic su Publish. Se vi viene richiesto il punto di accesso di MSDeploy, digitate semplicemente https://nomeserver:8172/MSDeploy.axd e per il nome dell'applicazione prendete spunto dal suggerimento nella dialog.

That's it!

Alessandro

Print | posted on sabato 4 settembre 2010 17:06 | Filed Under [ Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET