Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

WPF: inizializzare My.User

Se utilizzate il namespace My di Visual Basic nelle applicazioni WPF, in particolare l'oggetto User per accedere alle proprietà dell'utente loggato, potreste scontrarvi con un piccolo problema. Mentre in Windows Forms la seguente riga:

Dim userName As String = My.User.Name

restituisce il nome dell'utente loggato al sistema secondo la forma Dominio\NomeUtente, in WPF la stessa riga restituisce una stringa vuota. Come si risolve il problema? Ci sono due soluzioni. La prima è quella di inizializzare My.User con il seguente metodo:

My.User.InitializeWithWindowsUser()

'dopodichè invoco My.User.Name

Dim userName As String = My.User.Name

La seconda è quella di utilizzare direttamente gli oggetti di security e identity in questo modo:

Dim userName As String = System.Security.Principal.WindowsIdentity.GetCurrent().Name

Se però vi piace My, probabilmente adotterete la prima soluzione. In entrambi i casi ora la stringa restituita per il nome utente non sarà vuota :-)

Alessandro

Print | posted on giovedì 22 aprile 2010 14:34 | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET