Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Capire, grazie al Windows 7 Training Kit, gli errori del Deployment Wizard di VB 6

Mini premessa (o pistolotto)

Tra i vari forum di VB T&T, ce n'è uno dedicato a Visual Basic 6 nel quale diverse volte sono transitati messaggi relativi a problemi riscontrati nell'installare applicazioni attraverso gli installer generati dal Package Deployment Wizard su sistemi Windows Vista. Ovviamente, la cosa più semplice è dare la colpa a Vista :-) Ora si fa un gran parlare (giustamente, IMHO) di Windows 7 e delle sue meraviglie. Ma il problema del PDW rimarrà, poichè anche su Seven è attivo l'UAC, che eredita da Vista.

Ora, è comprensibilissimo che molti di coloro che hanno necessità di sviluppare con VB 6 lamentino delle difficoltà, ma è altrettanto normale che dobbiamo fare i conti con un qualcosa chiamato "evoluzione tecnologica" (e meno male!) e che quindi certi tool datati 1998 non necessariamente possano essere del tutto adatti a sistemi di 10 anni dopo. Fatta questa breve premessa/pistolotto, vediamo il suggerimento di oggi, che arriva proprio da Windows 7.

Prima di proseguire nella lettura, infatti, vi consiglio di scaricare il Windows 7 Training Kit for Developers che contiene un sacco di documentazione ed esempi non solo per tecnologia .NET e dal quale ho preso spunto per il post di oggi.

Bello questo 7! Si, ma c'era anche su Vista...

Windows Vista introduce l'User Access Control, un meccanismo che impedisce l'accesso ad alcune categorie di eseguibili a risorse delicate del sistema, come il registro e la cartella dei Programmi. Cosa che non è del tutto negativa, se pensiamo a tutto quello che potenzialmente potrebbe entrare nel nostro pc attraverso la rete, sebbene spesso questo sistema non sia stato apprezzato. Tra le categorie di eseguibili soggette ad UAC, ci sono gli installer che spesso richiedono proprio l'accesso alle risorse protette e per i quali è necessaria l'esecuzione con elevati privilegi. Per facilitare il compito degli installer, Windows Vista introduce anche un meccanismo chiamato Installer Detection che si occupa di verificare se un eseguibile è un installer, secondo determinati algoritmi definiti heuristics. Chiaramente, non tutti gli algoritmi possono soddisfare le richieste e spesso può accadere che l'installer fallisca comunque.

Windows 7 introduce diverse migliorìe agli heuristics in modo che gli installer siano facilitati nel loro compito, pur rimanendo comunque soggetti ad UAC. Il problema, in poche parole, si risolve con i file di manifest tipo quelli che si possono creare con Visual Studio 2008/2010. Il training kit sopra citato spiega come creare i file di manifest sia in Visual Studio 2008 che in ambiente unmanaged ed è molto utile per capire il meccanismo che crea determinate difficoltà, soprattutto per capire come risolvere le difficoltà stesse.

Dategli un'occhiata, si tratta di documenti molto utili su tutto il sistema operativo.

Alessandro

Print | posted on mercoledì 4 novembre 2009 01:26 | Filed Under [ Windows 7 ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET