Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1907, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

aprile 2009 Blog Posts

VSTO: i miei Webcast sul portale BE-IT di Microsoft

Come molti di voi sapranno, BE-IT è il portale di Microsoft Italia dedicato ai video formativi per sviluppatori e professionisti IT, all'interno del quale è possibile trovare interi percorsi di formazione su numerose tecnologie Microsoft. Per quanto riguarda l'area MSDN, ci sono tanti video dedicati allo sviluppo .NET con Visual Studio 2008. Da oggi sono disponibili due miei video inerenti i Visual Studio Tools for Office, nelle cui demo vengono affrontate due tematiche: la personalizzazione del Ribbon di Microsoft Office System 2007 attraverso la creazione di add-in e la distribuzione di componenti aggiuntivi tramite ClickOnce. Se volete dare un'occhiata, li potete trovare...

posted @ giovedì 30 aprile 2009 20:17 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Visual Studio Tools for Office ]

Windows 7 Release Candidate: manca davvero poco

Sul blog del Team di TechNet Italia appare una notizia che molti di noi aspettavano con ansia, ossia la disponibilità tra pochi giorni della Release Candidate di Windows 7. In questo post, viene confermata la disponibilità per il download a partire dal 5 maggio per il pubblico, mentre gli abbonati MSDN/TechNet potranno scaricare la RC a partire dal 30 aprile. Non vedo l'ora :-) Molto interessanti i riferimenti per sviluppatori, che trovate nel citato post. Informazioni di dettaglio a questo indirizzo. Alessandro

posted @ lunedì 27 aprile 2009 17:37 | Feedback (8) | Filed Under [ Windows 7 ]

Mostrare messaggi di validazione sui dati in WPF

TRADUZIONE AUTORIZZATA DA BETH MASSI. POST ORIGINALE A QUESTO INDIRIZZO   Come probabilmente avete visto dagli ultimi post, ho lavorato con WPF in diversi scenari orientati ai dati. Ieri stavo analizzando la validazione dei dati in WPF e .NET 3.5, che è abbastanza facile. In questo articolo spiegherò come ottenere la validazione dei dati utilizzando l’interfaccia IDataErrorInfo, per poi occuparmi di un paio di ErrorTemplates per la validazione che potete usare per visualizzare messaggi di errore nella validazione e indicazioni all’utente.   Validare gli oggetti/dati Se utilizzate oggetti business personalizzati o classi LINQ to SQL, per prima cosa...

posted @ sabato 25 aprile 2009 22:16 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

ADO.NET Data Services: utilizzare LINQ to SQL con Visual Basic 2008 - seconda parte

Nel precedente post dedicato all'utilizzo di LINQ to SQL con gli ADO.NET Data Services, abbiamo visto come creare un nuovo servizio e di cosa necessitino le entità per essere interrogate sia in query string che da codice gestito, ossia l'attributo DataServiceKey nell'ambito di classi parziali. Quest'oggi vediamo cosa invece serve per eseguire delle operazioni di inserimento/modifica/eliminazione nei confronti del DataContext, punto di ingresso in LINQ to SQL. Per prima cosa, i crediti. Il codice che mostrerò in questo post è una traduzione autorizzata da Andrew Conrad di Microsoft, che ha realizzato un'implementazione in C# di ciò che andremo a vedere e che...

posted @ sabato 25 aprile 2009 19:04 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic LINQ WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

MVP Corner Page sul Visual Basic Developer Center

Probabilmente molti di voi sanno che sovente svolgo delle attività di community anche con il Visual Basic Developer Center di MSDN (qualche articolo, forum MSDN e blog in lingua inglese). Da oggi sul VB Developer Center parte una nuova iniziativa, relativa alle cosiddette MVP Corner Pages, pagine personali dei Visual Basic MVPs che partecipano alla parte "Community" di tale portale, ove vengono aggregati i feed delle attività svolte e riassunti i contenuti pubblicati. Ovviamente i contenuti sono in lingua inglese, ma magari potete trovarci qualcosa di utile :-) La mia pagina si trova a questo indirizzo, se volete curiosare. A mio...

posted @ venerdì 24 aprile 2009 13:29 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

ADO.NET Data Services: utilizzare LINQ to SQL con Visual Basic 2008 - prima parte

Finora abbiamo visto come gli ADO.NET Data Services permettano di esporre all’interno della rete (Internet/Intranet) dei dati a partire da un Entity Data Model basato su ADO.NET Entity Framework. Un EDM è sicuramente il modello a oggetti “naturale” quando si lavora coi Data Services, ma non è l’unico. Al di là del fatto che è possibile trattare anche collezioni di oggetti in memoria, è anche possibile utilizzare un modello basato su LINQ-to-SQL.   Esporre i dati mappati con LINQ to SQL funziona in modo essenzialmente analogo a quanto avviene con Entity Framework, tuttavia sono...

posted @ venerdì 24 aprile 2009 13:18 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ADO.NET Data Services: utilizzare l'Internet Information Services locale con Visual Studio per i test

In tutti gli articoli e blog post nei quali ho parlato degli ADO.NET Data Services, si è fatto utilizzo del server Web di sviluppo ASP.NET avviando il debug dei servizi da Visual Studio 2008. Questo tipo di operazione è molto veloce e comoda e non richiede grossi sforzi ed è sicuramente valida per scenari di test. Tuttavia, e questo non vale solo negli ADO.NET Data Services ma, più in generale, con i servizi WCF, gli scenari reali prevedono con molta probabilità la distribuzione dei servizi stessi verso Microsoft Internet Information Services. Ciò premesso, potrebbe essere molto utile utilizzare IIS per il...

posted @ mercoledì 22 aprile 2009 14:27 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Studio 2008 WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Nuova versione di Microsoft Deep Zoom Composer

Deep Zoom Composer, tool destinato alla creazione di gallerie di foto basate su Microsoft Silverlight e di cui abbiamo parlato alcune volte anche in questo blog, è stato aggiornato a una nuova versione che supporta la pubblicazione di gallerie verso un nuovo servizio chiamato DeepZoomPix, ossia un hosting web in cui è possibile interagire con le foto pubblicate sfruttando una serie di controlli appositi. Maggiori info e il link per il download di Deep Zoom Composer sono in questo post nel blog del Team di Microsoft Expression Blend e Design. Alessandro

posted @ lunedì 20 aprile 2009 00:15 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Microsoft Small Basic v0.4 disponibile

Per chi è interessato a Microsoft Small Basic, linguaggio di programmazione destinato a chi si avvicina al mondo della programmazione indipendentemente dall'età :-) e di cui abbiamo parlato in altre occasioni, segnalo che è stata rilasciata una nuova versione che introduce nuove feature e alcuni bug fix. Potete scaricarla da questo indirizzo. Alessandro

posted @ lunedì 20 aprile 2009 00:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic ]

ADO.NET Data Services: differenze tra Execute(Of T) e CreateQuery(Of T)

Nelle varie trattazioni sugli ADO.NET Data Services, in particolare nella serie di miei articoli pubblicati su Visual Basic Tips & Tricks, ho sempre fatto ricorso al metodo Execute(Of T) per interrogare, lato client, i dati esposti dal servizio inviando una richiesta Http in base alla query string specificata. In realtà, la classe DataServiceContext espone un altro metodo per interrogare i dati, che si chiama CreateQuery(Of T). Sostanzialmente Execute e CreateQuery fanno la stessa cosa: entrambi interrogano un EntitySet, ma ci sono alcune differenze. Vediamo alcune righe di codice, che interrogano l'insieme Orders esposto da un Entity Data Model generato per il database...

posted @ domenica 19 aprile 2009 15:58 | Feedback (0) | Filed Under [ WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

XAML code snippets in Visual Studio 2008

Come noto, Microsoft Visual Studio 2008 offre un importantissimo meccanismo di utilizzo di code snippets (frammenti di codice) riutilizzabili, tuttavia questa funzionalità non è disponibile per l'editor di codice XAML nelle applicazioni WPF. Per ovviare a questa mancanza (spesso è comodo avere a disposizione i propri snippet da riutilizzare) si può ricorrere a un piccolo tool esterno come Snippet Manager che consente il drag'n'drop verso l'editor di XAML, ma personalmente mi piace avere quante più cose possibili all'interno dell'IDE. Perciò si può sfruttare una funzionalità che già descrissi in passato in merito all'utilizzo di semplice testo, ossia il drag'n'drop di testo nella...

posted @ domenica 19 aprile 2009 15:20 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Visual Studio 2008 Windows Presentation Foundation ]

Internet Explorer 8: problema e soluzione per ASP.NET

Dopo aver installato Internet Explorer 8, mi si era presentato un problema: ogni qual volta mandavo in esecuzione da Visual Studio 2008 un progetto Silverlight, invece di visualizzare l'applicazione veniva mostrato un triste messaggio: "Internet Explorer cannot display the webpage". Questo si verificava sia con progetti nuovi che esistenti (quindi già testati e funzionanti). Dopo suggerimenti di test vari, è balzato all'occhio che il problema riguardava tutte le applicazioni ASP.NET e che probabilmente si trattava di un problema di security sollevato sui server Web locali. Al termine delle numerose ricerche su Internet ho trovato una soluzione, ossia modificare il file chiamato...

posted @ domenica 19 aprile 2009 01:39 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Studio 2008 Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Disponibile il Service Pack 1 per SQL Server 2008

A dire il vero è uscito già da qualche giorno, ma è disponibile per il download il Service Pack 1 per Microsoft SQL Server 2008. Ci sono diverse edizioni, a seconda del tipo di sistema (x86/x64) e una serie di aggiornamenti comprensivi delle precedenti fix. Tutti i dettagli sono in questo post del blog del Team di MSDN Italia, mentre il download si trova in questa pagina. Alessandro

posted @ domenica 19 aprile 2009 01:26 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Mio nuovo articolo sui Data Services con WPF sul Visual Basic Developer Center

Segnalo, per chi fosse interessato alla particolare tematica, che sul Visual Basic Developer Center è stato appena pubblicato il mio ultimo articolo dal titolo "Consuming ADO.NET Data Services from WPF", una trattazione in cui viene illustrato l'utilizzo di applicazioni client WPF per consumare ADO.NET Data Services utilizzando alcune tecniche di data-binding che a mio avviso possono essere interessanti per chi si sta iniziando ora ad interessarsi all'accesso ai dati in Windows Presentation Foundation. Altre particolarità riguardano l'utilizzo di IValueConverter e degli StringFormat nello XAML e discussioni di approfondimento sui Data Services. Se volete curiosare, lo trovate a questo indirizzo ed il codice sorgente,...

posted @ giovedì 16 aprile 2009 21:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ADO.NET Data Services: eliminazione di entità con associazioni

Sebbene questo sia probabilmente un discorso applicabile, in linea più generale all'Entity Framework, questo post trae origine da una situazione specifica negli ADO.NET Data Services. Nei vari articoli su VB T&T abbiamo visto come eliminare delle entità dalla nostra sorgente dati facendo inviare dalle applicazioni client delle richieste di tipo Http Delete verso il servizio, che poi si occupa dell'eliminazione vera e propria, sicuramente nei confronti dell'Entity Data Model e poi nel database quando si richiama il metodo DataService.SaveChanges. Si potrebbero avere dei problemi nell'eliminare entità che hanno associate altre entità (caso molto comune, fra l'altro); facendo l'esempio del database Northwind, se...

posted @ sabato 11 aprile 2009 14:01 | Feedback (1) | Filed Under [ WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Versione "low bandwidth" della MSDN Library

Giorni fa, Beth Massi ha pubblicato un post rendendo nota la disponibilità di una versione chiamata "low bandwidth" della MSDN Library, ossia una edizione adatta per connessioni a bassa velocità; per esempio, molte immagini non ci sono o i fogli di stile sono ridotti all'essenziale, questo per permettere la fruizione dei contenuti anche in situazioni di connessione ridotta o difficile. Se volete provare, questo è il link alla Library internazionale, mentre questo è il link a quella in lingua italiana (reso noto dal Team di MSDN Italia). Alessandro

posted @ mercoledì 8 aprile 2009 00:11 | Feedback (6) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

ASP.NET MVC 1.0: disponibili i sorgenti

Sul blog del Team di MSDN Italia appare la notizia della disponibilità del codice sorgente di ASP.NET MVC 1.0, implementazione Microsoft del pattern Model-View-Controller per ASP.NET. Nel post è disponibile, oltre ai link per il download del codice (ghiotta occasione :-)), anche una descrizione di ASP.NET MVC e un elenco di link per il download di risorse utili, come un training kit e un tutorial in PDF di ScottGu. Alessandro

posted @ mercoledì 8 aprile 2009 00:06 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework ]

Nuovi screencast: introduzione al WPF Toolkit con Visual Basic

In area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks sono disponibili due miei nuovi video, questa volta introduttivi del WPF Toolkit, libreria di controlli WPF open-source della quale abbiamo parlato negli ultimi post. Il primo video riguarda i controlli Calendar e DatePicker, mentre il secondo riguarda la DataGrid, sia nel suo utilizzo basilare che in quello basato su template personalizzati. Li trovate a questo indirizzo, mentre qui sotto c'è una preview basata su Microsoft Silverlight: Il codice illustrato nel video sulla DataGrid è sostanzialmente quello che abbiamo trattato negli ultimi post, di conseguenza è scaricabile dall'area download di VB T&T qui e qui. Alessandro

posted @ sabato 4 aprile 2009 17:57 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: esempio 'master-details' con una DataGrid personalizzata in VB 2008

Nel precedente post abbiamo creato un piccolo esempio di tipo “master-details” nell’ambito di un’applicazione WPF creata con Visual Basic 2008, in cui viene data la possibilità di visualizzare e modificare gli ordini riferibili a un determinato cliente sfruttando il nuovo controllo DataGrid offerto dal WPF Toolkit.   In quel caso, abbiamo lasciato invariate le impostazioni di default della griglia, con particolare riferimento al layout: generazione automatica delle colonne (quindi alcune non sono di interesse) e formattazione dei contenuti come testo indipendentemente dal loro tipo.   Tuttavia, la DataGrid permette di personalizzare il modo in cui i...

posted @ venerdì 3 aprile 2009 18:19 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: esempio 'master-details' con il controllo DataGrid

Il WPF Toolkit, libreria di controlli open source a complemento di quelli standard offerti da WPF, mette a disposizione un controllo DataGrid destinato a WPF in .NET Framework 3.5 SP 1 (in attesa di .NET 4.0, in cui il controllo farà parte della libreria base con feature aggiuntive). Facemmo un’introduzione alla DataGrid in questo post.   Ci proponiamo ora di costruire un piccolo esempio di tipo master-details, sfruttando ADO.NET Entity Framework come modello a oggetti e la DataGrid per la presentazione e l’editing di dati tabulari. Nel nostro esempio, otterremo l’elenco dei clienti della nostra...

posted @ venerdì 3 aprile 2009 01:18 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

WPF: ListBox con posizionamento dinamico degli elementi

Un mio amico mi ha posto un interessante quesito su WPF: data una ListBox popolata a run-time con dei dati, quindi con numero di elementi non conosciuto a priori, come è possibile far sì che al ridimensionamento della finestra (e quindi al variare delle dimensioni della ListBox) gli elementi vengano allineati dinamicamente all'interno della ListBox stessa? Supponiamo di voler creare una banale applicazione che mostri l'elenco dei processi attivi sul sistema, affiancando al nome di ciascun processo una bitmap. La ListBox è uno di quei controlli WPF che permette di definire l'ItemTemplate, ossia quell'insieme di elementi semplici che compone e costituisce il singolo elemento....

posted @ giovedì 2 aprile 2009 18:46 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic Windows Presentation Foundation ]

Video "How-do-I" nella documentazione di Visual Studio

Dal blog di Beth Massi apprendo che ora la libreria MSDN relativa alla documentazione per Visual Studio 2008 contiene anche l'elenco degli "How-do-I" video (brevi screencast finalizzati all'apprendimento di specifiche feature) relativi all'argomento che si sta visualizzando, oltre alla documentazione stessa. In sostanza, quando facciamo una ricerca nella Library attraverso il visualizzatore della guida di Visual Studio, oltre alla documentazione vengono segnalati i video disponibili per quel particolare argomento. In questo suo post, Beth mostra un esempio di quanto sopra descritto facendo riferimento all'introduzione a LINQ to Xml con Visual Basic. Una risorsa di apprendimento in più :-) Alessandro

posted @ mercoledì 1 aprile 2009 00:45 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET