Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Visual Studio 2008 e la stampa su carta

Vi è mai capitato di stampare su carta il vostro codice sorgente in Visual Studio 2008? Io l’ho fatto oggi e ho scoperto una cosa molto interessante, che magari potrebbe servirvi. Durante la stampa su carta, se le righe di codice sono troppo lunghe e vanno oltre i margini del foglio, Visual Studio le manda direttamente a capo, aggiungendo una piccola freccia di colore nero a fianco alla riga interessata, proprio a far capire che il codice prosegue alla riga successiva.

 

La seguente figura evidenzia quanto sopra descritto, significando che la freccetta nera a fianco della riga di codice indica il proseguimento della stessa alla riga successiva (anche se effettivamente, per chiarezza, è bene usare i terminatori di riga).

 

 

 

Ho stampato sia codice Visual Basic che XAML ed ho ottenuto lo stesso risultato in entrambi i casi, ma presumo (correggetemi se sbaglio) che la feature si applica ai vari tipi di file che possono essere inclusi in una soluzione.

 

Cool! J

 

Alessandro

Print | posted on domenica 12 ottobre 2008 20:13 | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET