Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Le mie interviste al Visual Basic Team: Paul Vick

Con questo post diamo il via a una nuova iniziativa che spero possa incontrare il vostro gradimento. Ho infatti avuto il piacere di intervistare i membri del Visual Basic Team di Microsoft Corporation, che molto cordialmente hanno acconsentito a rispondere a qualche mia domanda. J

 

Visto che sono le persone che con il loro lavoro danno vita materialmente al nostro amato linguaggio di programmazione, col quale lavoriamo tutti i giorni, ho pensato che fosse una bella cosa poterli conoscere un po’ meglio, sia dal punto di vista tecnico che da quello umano/personale. Le interviste avranno cadenza di 2 a settimana e verranno pubblicate contemporaneamente su questo blog e su quello del Visual Basic Team, in lingua inglese.

Prima di partire con la prima intervista, a nome di Visual Basic Tips & Tricks va un ringraziamento a tutto il Team per la cordialità e l’attenzione che ci rivolgono, in qualità di Community di riferimento in Italia per Visual Basic. Infine, anche in questa occasione non posso non rivolgere un mio personale e sincero ringraziamento a Beth Massi, che con grande disponibilità mi ha dato una mano per mettere in pratica questa mia idea. Thank you very much Beth! J

 

Partiamo con la prima intervista. Oggi facciamo la conoscenza di Paul Vick, il leader del team di prodotto. Tra l’altro, Paul nel suo blog parla spesso delle future feature di Visual Basic, quindi dategli un’occhiata!

 

1.    Piacere di conoscerti Paul! Iniziamo con una domanda semplice: di dove sei?

“Sono originario di Durham, North Carolina ma vivo a Seattle da così tanto tempo che mi considero ormai più di queste parti”.

 

2.    Noi sappiamo che fai parte del Visual Basic Team, ma puoi dirci qualcosa di più circa il ruolo che ricopri all’interno del Team stesso?

“Il mio ruolo principale è quello di language architect, che sostanzialmente significa tre cose: dare vita agli incontri per definire l’architettura del linguaggio, rispondere a un sacco di domande e mantenere aggiornate le specifiche del linguaggio.”

 

3.    “Qual è la caratteristica che preferisci di Visual Basic, con riferimento al linguaggio o all’IDE?”

“Ho lavorato su molte caratteristiche, non ne ho una preferita. Ok, diciamo la possibilità di non dover distinguere tra maiuscole e minuscole…”

 

      4.    “Da quanto tempo lavori in Microsoft e di cosa ti occupavi prima di far parte del Visual Basic Team?”

“Ho iniziato a lavorare in Microsoft 16 anni fa, dopo il college.”

 

5.    “Quali sono i motivi per i quali, secondo te, Visual Basic è un grande linguaggio?”

“Penso che VB sia un grande linguaggio perché ha un taglio molto pratico e comodo. Il non dover distinguere tra maiuscole e minuscole è un buon esempio, piuttosto che impazzire sul casing, cosa che nella maggior parte dei casi non ha importanza, accettiamo casing differenti. E’ un tipo di approccio che mi piace molto.”

 

6.    “Sei mai stato in Italia?”

“Una sola volta, quando ero alle scuole superiori. Studiavo latino e facemmo una gita per visitare Roma, Venezia e Firenze. Fu un viaggio meraviglioso e spero di poterci tornare prima o poi!”

 

7.    “Ti andrebbe di raccontarci qualcosa della tua vita fuori dall’ufficio (come trascorri il tuo tempo libero, cosa ti piace fare quando/se esci la sera o quando sei a casa ecc.?)”

“Beh, ho due figli e tra poco diventeranno tre, quindi è a loro ovviamente che va la maggior parte del mio tempo fuori dal lavoro! Spero più avanti di riprendere a correre e a fare arrampicata indoor sulle rocce..”

 

8.    “Qual è il tuo musicista preferito?”

“Mi piacciono molti generi musicali diversi, ma sono cresciuto ascoltando I R.E.M., quindi loro hanno un posto speciale nel mio cuore.”

 

9.    “Qual è il tuo piatto preferito?”

“Anche questa è una domanda difficile, ma probabilmente qualcosa di fritto come si fa nel Sud, come il pollo fritto o gli hushpuppies.”

 

 

Grazie Paul per aver dedicato il tuo tempo a rispondere a queste domande e per averci permesso di conoscerti un po’ di più!

 

Stay tuned per le prossime interviste...

 

Intervista in lingua originale sul Blog del VB Team 

 

Riferimenti: Visual Basic Developer Center

                Visual Basic Team Blog

                Blog di Paul Vick

 

Alessandro

Print | posted on lunedì 6 ottobre 2008 21:01 | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Workflow Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 Visual Studio Tools for Office LINQ Silverlight e Windows Phone ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET