Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Di Microsoft.VisualStudio.Zip.dll e dintorni

Molto tempo fa, in questo post, parlammo di un assembly chiamato Microsoft.VisualStudio.Zip.dll che espone classi per la creazione di archivi zip con una semplicità disarmante.

Non era chiaro, però, se l'assembly fosse ridistribuibile o se fosse quantomeno possibile referenziarlo purchè Visual Studio fosse già presente sulla macchina target. Avevo completamente dimenticato di aver postato un quesito sul forum di MSDN dedicato all'Extensibility di Visual Studio per avere riposte certe in merito.

Quindi, ve lo segnalo: http://forums.microsoft.com/MSDN/ShowPost.aspx?PostID=1775246&SiteID=1

Leggetelo, se vi interessa l'argomento. La cosa certa è che l'assembly non è ridistribuibile (ma questo era abbastanza ovvio). Pare (ma sottolineo il "pare") che l'assembly possa essere referenziato purchè Visual Studio sia installato sulla macchina di destinazione.

Questo, ovviamente, costituisce un grosso vincolo. Stando a questo, infatti, è possibile sfruttare tale assembly solo a casa propria o nello sviluppo di tool destinati a sviluppatori che usano Visual Studio.

Ricordo, ad ogni buon conto, che una nuova versione dell'assembly è stata rilasciata con Visual Studio 2008.

Alessandro

Print | posted on giovedì 10 aprile 2008 23:45 | Filed Under [ Visual Studio Extensibility ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET