Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Particolari sulla compatibilità di .NET Framework 3.5

Come ormai saprete, a partire da fine mese Microsoft inizierà il rilascio di Visual Studio 2008 e della versione definitiva di .NET Framework 3.5. Quando ci sono queste nuove release, uno dei primi pensieri che si fa è quello relativo alla compatibilità delle proprie applicazioni create per le versioni precedenti di .NET. Sappiate che, per fortuna, non c'è assolutamente da farsi prendere dal panico! :-)

.NET Framework 3.5 riprende la filosofia che ha caratterizzato la v. 3.0. Infatti, non si tratta di una nuova versione di tipo stand-alone, ma costituisce ancora un'estensione di .NET 2.0 e .NET 3.0. .NET 3.5 sarà suddiviso in due parti: una, denominata Red, che ingloba .NET 2.0 e 3.0 e una, denominata Green, che introduce qualche nuovo assembly. E' questo il motivo principale per il quale in Visual Studio 2008 si può decidere la versione del Framework da utilizzare per creare le applicazioni. Ho provato personalmente, su un pc pulito (senza .NET intendo :-) ) ad installare il solo pacchetto relativo a .NET Framework 3.5 Beta 2. Sapete qual è stato il risultato? che il setup ha prima installato .NET 2.0, poi .NET 3.0 e infine .NET 3.5.

Ciò significa che tutte le applicazioni create per .NET 2.0 continueranno a funzionare sulla 3.5 senza alcuna modifica o necessità di ricompilazione (perchè in realtà questa sfrutta la precedente). Stesso dicasi per le applicazioni, tipicamente WPF, WCF e WF, create su .NET 3.0.

Al tempo stesso, se io decido di creare un progetto in Visual Studio 2008 basato su .NET 3.5, ma non faccio uso di nuove classi, di WPF - WCF - WF, nonostante abbia selezionato questa versione la mia applicazione girerà tranquillamente su .NET 2.0.

Se non ci credete (!), provate a visualizzare la Global Assembly Cache, oppure a creare un nuovo progetto in VS 2008 Beta 2 e ad aprire la finestra per l'aggiunta dei riferimenti. Vi basterà osservare il numero di versione degli assembly, anche dopo l'installazione del Framework 3.5... ;-) Un esempio fra tutti, System.Windows.Forms.dll è in versione 2.0, PresentationCore.dll (relativo a WPF) è in versione 3.0.

Mi sembra veramente un'ottima strategia questa, brava Microsoft.

Alessandro

Print | posted on sabato 10 novembre 2007 21:48 | Filed Under [ .NET Framework ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET