Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1883, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

CodePlex download Scarica i miei progetti open-source su CodePlex!

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

novembre 2007 Blog Posts

WPF: Esempio di ComboBox con elementi multimediali

Sfruttando la struttura gerarchica di XAML, in Windows Presentation Foundation è possibile aggiungere elementi multimediali agli elenchi dei controlli ComboBox. Ci proponiamo di disegnare una Combo che consenta di mostrare e selezionare da un elenco un video e un'immagine. Inoltre, per quanto riguarda il video, aggiungeremo un pulsante per avviarne la riproduzione in anteprima. Questo è un possibile esempio di codice:     <Grid>         <ComboBox Width="280" Height="80">             <ComboBoxItem>                 <Border Width="260" Height="140" BorderBrush="Green" BorderThickness="2">                     <Grid>                         <Grid.RowDefinitions>                             <RowDefinition/>                             <RowDefinition Height="30"/>                         </Grid.RowDefinitions>                                                 <MediaElement Name="Media1" Grid.Row="0" Width="240" Height="120" Margin="5,5,5,5" Source="lake.wmv" LoadedBehavior="Manual" UnloadedBehavior="Stop"/>                           <Button Name="Button1" Grid.Row="1" Margin="5,5,5,5" Width="100" Height="20"...

posted @ giovedì 29 novembre 2007 21:46 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Miglioramenti alla toolbox in Visual Studio 2008

Come sapete, la casella degli strumenti di Visual Studio può essere personalizzata con l'aggiunta di controlli personalizzati oppure forniti con il .NET Framework ma che non vengono aggiunti di default. Inoltre, la toolbox può essere personalizzata anche creando nuove schede all'interno delle quali si possono aggiungere i controlli desiderati. Questo si ottiene, ad esempio, facendo clic destro sulla toolbox e selezionando i comandi Add Tab (per l'aggiunta di schede) e Choose Items (per la selezione dei controlli da aggiungere alla scheda specificata). In Visual Studio 2008, comprese le edizioni Express, la finestra per l'aggiunta di elementi alla toolbox è stata ampliata....

posted @ martedì 27 novembre 2007 19:03 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

WPF: Effetto SkewTransform applicato a un pulsante

Diverso tempo fa vedemmo come applicare gli oggetti Transform di Windows Presentation Foundation a un controllo ListBox. Stavolta vediamo come utilizzare l'oggetto SkewTransform in modalità dichiarativa, applicandolo a un pulsante. Digitiamo il seguente XAML:<Button Width="150" Height="50" Foreground="White"> <Button.Background> <LinearGradientBrush> <GradientStop Offset="0" Color="Black"/> <GradientStop Offset="0.3" Color="Gainsboro"/> <GradientStop Offset="1" Color="Black"/> </LinearGradientBrush> </Button.Background> <Button.RenderTransform> <SkewTransform AngleX="10" AngleY="30" CenterX="100" CenterY="100" /> </Button.RenderTransform> Skewed Button </Button> Abbiamo specificato uno sfondo a gradiente (utilizzando due colori che si alternano...

posted @ lunedì 26 novembre 2007 23:13 | Feedback (0) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Poster delle combinazioni di tasti per Visual Studio 2008

Microsoft ha realizzato due c.d. poster riportanti le combinazioni di tasti (scorciatoie) più utilizzate in Visual Studio 2008. Sono disponibili in formato PDF per Visual Basic 2008 e Visual C# 2008, entrambi a colori. Potete scaricare i poster ai seguenti indirizzi: Visual Basic 2008 Visual C# 2008 Alessandro

posted @ lunedì 26 novembre 2007 17:51 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Nuova locazione per gli strumenti a corredo di Visual Studio 2008

In origine c'era il .NET Framework SDK. Conteneva strumenti come IL Disassembler, GacUtil, SignTool e molti altri. A partire dal rilascio di .NET Framework 3.0, non esiste più .NET Framework SDK ma Windows SDK. Con l'avvento di .NET 3.5 e Visual Studio 2008, i prodotti vengono distribuiti con l'aggiunta degli utili strumenti sopra menzionati, non più come .NET Framework SDK ma come Windows SDK Tools for Visual Studio. Installando le edizioni Express di Visual Studio 2008, non è stato creato (almeno sul mio pc) alcun collegamento nel menu Start|Programmi ma gli strumenti sono stati regolarmente installati e si trovano, secondo la...

posted @ domenica 25 novembre 2007 16:36 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Importare in VB 2008 Express le impostazioni di VB 2005

Con pochi passaggi è possibile importare in Visual Basic 2008 Express (ma vale anche per gli altri linguaggi) le impostazioni dell'ambiente di lavoro che avevate predisposto in Visual Basic 2005 Express, senza dover rifare tutto daccapo per riportare le impostazioni dell'IDE a quelle che sono le vostre preferenze. Aprite Visual Basic 2008 Express. Dal menu Tools, selezionate il  comando Import and Export settings. Nella prima maschera, selezionate l'opzione di importazione di impostazioni esistenti, come in figura: Andate avanti. Nella schermata successiva lasciate invariate le opzioni di default, per fare un backup delle impostazioni attuali. Fate ancora clic su Next. Nella nuova...

posted @ sabato 24 novembre 2007 18:34 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Piccoli miglioramenti nell'editor di codice XAML in Visual Studio 2008 Express

Volevo segnalare un paio di cose nell'editor di codice XAML per Windows Presentation Foundation, che sono state sistemate in Visual Studio 2008 Express RTM rispetto alla Beta 2, una delle quali proprio non mi piaceva. Innanzitutto quando si aggiunge un elemento XML, l'IDE ora aggiunge automaticamente anche il tag di chiusura dell'elemento stesso. Questo avveniva in Visual Studio 2005 ma non in 2008 fino alla Beta 2. Una sistemazione quasi doverosa, direi :-). Inoltre, è stato sistemato l'Intellisense per quanto riguarda i namespace Xml. Ad esempio, se ora si digita "Grid.", dopo il punto l'Intellisense mostra i vari elementi appartenenti al...

posted @ sabato 24 novembre 2007 13:16 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Studio Express Editions Windows Presentation Foundation ]

Esempio di codice per creare applicazioni P2P con .NET 3.5

Girovagando per la rete cercando informazioni su Windows Communication Foundation in .NET 3.5, pare non si faccia altro che parlare di come questo consenta di creare con estrema facilità applicazioni di chat e peer-to-peer. Tra l'altro, se avete avuto modo di installare e dare un'occhiata alle risorse aggiuntive per Visual Studio 2008 Express  (vedi precedente post), ampio spazio è dato a questa tematica, sia con il rilascio di controlli utente che di documentazione (tutto corredato da sorgenti ed esempi). Stavolta ho trovato un blog, che è il blog di Microsoft dedicato al peer-to-peer networking, in cui viene mostrato un esempio molto semplice...

posted @ venerdì 23 novembre 2007 00:51 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Windows Communication Foundation ]

Rilasciato Visual Studio 2008 Software Development Kit

In concomitanza con il rilascio di Visual Studio 2008 (per ora disponibile solo per gli abbonati MSDN), Microsoft ha rilasciato anche il Visual Studio 2008 SDK, compendio di fondamentale importanza per lo sviluppo con Visual Studio. Contiene strumenti, documentazione, esempi di codice e costituisce una vera miniera di informazioni e utilità per tutti gli sviluppatori, soprattutto con riferimento all'estendibilità di Visual Studio. La versione 1.0 di Visual Studio 2008 SDK può essere scaricata a questo indirizzo, da cui possono essere scaricati anche i componenti di run-time per programmare la Shell di Visual Studio 2008, un insieme di componenti per la creazione...

posted @ mercoledì 21 novembre 2007 19:06 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Rilasciato per tutti Visual Studio 2008 Express

Le versioni finali delle edizioni Express di Visual Studio 2008 sono state rilasciate per il download pubblico. Gli strumenti disponibili sono Visual Basic 2008, Visual C# 3.0, Visual Web Developer 2008 e Visual C++ 2008, oltre a riproporre SQL Express 2005. Ricordo che si tratta di edizioni limitate dei singoli linguaggi ma totalmente gratuite e utilizzabili anche a fini commerciali. Sfruttano la release finale del .NET Framework 3.5, incluso nel setup. Potrete quindi utilizzare un ambiente di sviluppo completo e gratuito per creare applicazioni Windows e Web, utilizzando anche le nuove tecnologie WPF e WCF. E' possibile scaricare i singoli linguaggi separatamente...

posted @ mercoledì 21 novembre 2007 00:02 | Feedback (24) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Le novità di Windows Communication Foundation in .NET Framework 3.5

Nel blog di un certo Christian Weyer vengono elencate tutte le nuove caratteristiche di Windows Communication Foundation, introdotte con .NET Framework 3.5. L'elenco è corredato da riferimenti ad altri blog (Msdn e non) e altri siti di interesse per la tecnologia. L'elenco di aggiornamenti dovrebbe essere piuttosto completo, dal momento che il post è stato scritto a distanza ravvicinata dal rilascio della versione finale del Framework (avvenuta, peraltro, proprio in data odierna). Potete leggere il post facendo clic qui. Ritengo sia di sicuro interesse per tutti coloro che sono interessati a WCF, soprattutto per coloro che hanno già confidenza con questa tecnologia. Alessandro

posted @ martedì 20 novembre 2007 00:16 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Communication Foundation ]

Il supporto al Peer-to-peer in .NET Framework 3.5

Il .NET Framework 3.5 introduce un nuovo namespace, chiamato System.Net.PeerToPeer, che implementa classi per la creazione delle proprie applicazioni basate sulla comunicazione peer-to-peer. In realtà, il supporto al peer-to-peer esisteva già nella versione 3.0 ma era implementato in maniera differente. Il nuovo namespace trova in Windows Communication Foundation la sua massima espressione. Vi riporto alcuni link alla documentazione Microsoft che vi possono essere utili per approfondire l'argomento: Windows Peer-to-peer Networking (pagina principale) Classe NetPeerTcpBinding Esempi di codice MSDN Get Connected With The .NET Framework 3.5 (articolo su MSDN Magazine di settembre 2007) Alessandro

posted @ domenica 18 novembre 2007 22:34 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Windows Communication Foundation ]

Espandere il debugger di Visual Studio anche per XAML

Un articolo veramente superlativo, questo su CodeProject, che mostra come creare un proprio debugger visualizer per consentire di visualizzare i vari tipi di variabile, durante la fase di debug in Visual Studio, anche con riferimento al codice XAML e non solo al code-behind. Il tutto è corredato da codice sorgente, che consiglio di scaricare dopo aver letto l'articolo che potete leggere facendo clic qui. Alessandro

posted @ sabato 17 novembre 2007 22:07 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation ]

Krypton Toolkit 2.5.1 per .NET e codice di esempio

Sia nel mio blog (qui) che nel blog di Mario De Ghetto si è parlato di una suite di controlli utente per .NET chiamata Krypton Toolkit. Tale suite, interamente gratuita, può essere utilizzata anche a fini commerciali ed espone numerosi controlli per migliorare l'interfaccia grafica delle proprie applicazioni .NET, sullo stile dei programmi appartenenti al pacchetto Office 2007. Ricordo, tuttavia, che i controlli Ribbon e Navigator sono invece in versione trial time-limited e che debbono poi essere acquistati. Nel segnalare il rilascio della nuova versione (2.5.1) della suite e nel rimandarvi al sito del produttore (www.componentfactory.com) per informazioni, download e screenshot, in questo...

posted @ venerdì 16 novembre 2007 19:18 | Feedback (12) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic ]

Un nuovo progetto su CodePlex, targato VB T&T

Ho realizzato un progetto open-source pubblicato su CodePlex, il noto sito di Microsoft dedicato a queste iniziative, con la collaborazione di Diego Cattaruzza e Sergio Pappalardo di VB T&T. Il progetto, denominato DeltaForth File Builder, è un'interfaccia grafica per l'unico compilatore al mondo del linguaggio Forth basato su .NET Framework, chiamato DeltaForth. Si tratta, in sostanza, di un piccolo editor di codice che supporta la colorazione della sintassi per la particolare implementazione del linguaggio. E' possibile specificare le opzioni del compilatore e generare file exe/dll tramite pochi clic di mouse. L'applicazione è stata realizzata in Visual Basic 2005 e la soluzione include...

posted @ giovedì 15 novembre 2007 22:48 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment ]

Le novità di WPF in .NET 3.5 e Visual Studio 2008

Su WindowsClient.net si parla di quali sono le novità introdotte dal .NET Framework 3.5 con riferimento a Windows Presentation Foundation. Inoltre, vengono elencate le novità a livello di IDE implementate da Visual Studio 2008, come, per esempio, circa l'editor XAML. Saranno sicuramente contenti gli utilizzatori del browser FireFox, per il quale viene previsto il supporto nelle XAML Browser Applications. Ulteriori informazioni possono essere reperite facendo clic qui. Alessandro

posted @ giovedì 15 novembre 2007 00:11 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Applicare l'effetto Glass di Windows Vista ad applicazioni Windows Forms

Ho scovato su CodePlex questo bel progetto open-source chiamato DWM Wrapper for Windows Forms, che consiste in una libreria managed che permette di applicare l'effetto Glass del tema Aero di Windows Vista alle applicazioni Windows Forms di .NET 2.0. Per rendervi conto dell'effetto, è disponibile uno screenshot (di dimensioni anche notevoli) proprio nell'home page del progetto, che potete visitare facendo clic qui. Analogo risultato si può ottenere in WPF, estendendo l'effetto ad altri elementi dell'area client ma di questo ci occuperemo in un altro post specifico :-) Alessandro

posted @ mercoledì 14 novembre 2007 20:56 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

WPF: Salvare immagini in vari formati

In Windows Presentation Foundation  ci sono metodi diversi per leggere e scrivere file di immagine, rispetto a quanto eravamo abituati a fare in Windows Forms, messi a disposizione dal namespace System.Windows.Media.Imaging. In questo esempio vediamo come creare un file Png a partire da una bitmap esistente. Questo è il codice da utilizzare, che poi commenteremo: Visual Basic:Dim bitmap As New BitmapImage(New Uri("Immagine.bmp")) Dim encoder As New PngBitmapEncoder encoder.Frames.Add(BitmapFrame.Create(bitmap)) Dim pngImage As New IO.FileStream("Immagine.png", IO.FileMode.Create) encoder.Save(pngImage) pngImage.Flush() pngImage.Close() Visual C#:BitmapImage bitmap=new BitmapImage(new Uri("Immagine.bmp")); PngBitmapEncoder encoder=new PngBitmapEncoder(); encoder.Frames.Add(BitmapFrame.Create(bitmap)); System.IO.FileStream pnImage=new System.IO.FileStream("Immagine.png",System.IO.FileMode.Create); encoder.Save(pngImage); pngImage.Flush(); pngImage.Close(); Tramite l'oggetto BitmapImage si carica in memoria l'immagine esistente, che può...

posted @ martedì 13 novembre 2007 20:11 | Feedback (0) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Visual Studio 2008 e i manifesti per Windows Vista

Visual Studio 2008, oltre ad essere progettato per lavorare con Windows Vista, consente di creare applicazioni per le quali sia possibile specificare il livello di privilegi richiesti nell'ambito dell'UAC di Vista, mediante un apposito file di manifesto. Ogni qual volta si crea un'applicazione Windows (Windows Forms, Windows Presentation Foundation e Console) Visual Studio 2008 genera un file chiamato App.manifest, che è possibile modificare aprendo la finestra My Project di Visual Basic 2008, facendo clic sulla scheda Application, quindi clic sul pulsante View UAC Settings. Non ho trovato analogo pulsante in Visual C#, mentre, per questo linguaggio, il file di manifesto l'ho trovato impostando...

posted @ martedì 13 novembre 2007 13:36 | Feedback (15) | Filed Under [ .NET Framework Visual Studio 2008 Windows 7 ]

Pubblicare servizi WCF con Visual Web Developer 2008 Express

Come accennato qualche giorno fa in questo precedente post, le prossime edizioni Express di Visual Studio 2008 non permetteranno la creazione di servizi Windows Communication Foundation, ad eccezione di Visual Web Developer. Per crearne, sarà sufficiente utilizzare i consueti comandi del menu File, precedentemente usati per creare un sito web. Tra i modelli di progetto disponibili ce n'è uno chiamato WCFService che, una volta selezionato il linguaggio di interesse (VB o C#), creerà un nuovo progetto per la realizzazione del servizio WCF. Il codice generato da VWD è identico a quello generato dal più completo Visual Studio 2008. Tipicamente, Visual Web Developer...

posted @ lunedì 12 novembre 2007 15:52 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Studio 2008 Windows Communication Foundation ]

Particolari sulla compatibilità di .NET Framework 3.5

Come ormai saprete, a partire da fine mese Microsoft inizierà il rilascio di Visual Studio 2008 e della versione definitiva di .NET Framework 3.5. Quando ci sono queste nuove release, uno dei primi pensieri che si fa è quello relativo alla compatibilità delle proprie applicazioni create per le versioni precedenti di .NET. Sappiate che, per fortuna, non c'è assolutamente da farsi prendere dal panico! :-) .NET Framework 3.5 riprende la filosofia che ha caratterizzato la v. 3.0. Infatti, non si tratta di una nuova versione di tipo stand-alone, ma costituisce ancora un'estensione di .NET 2.0 e .NET 3.0. .NET 3.5 sarà...

posted @ sabato 10 novembre 2007 20:48 | Feedback (5) | Filed Under [ .NET Framework ]

Una piccola soddisfazione per SandCastle HelpFile Builder

Con molta simpatia, sono stato menzionato nella home page di SandCastle HelpFile Builder (ospitata su CodePlex) dal suo creatore, Eric Woodruff. Lo stesso ha inserito un ringraziamento per aver parlato di SandCastle HelpFile Builder nel mio libro su VB 2005, facendomi sapere che inserirà il mio blog tra le risorse dedicate a SHFB nella documentazione a corredo della prossima versione. Per me è un piacere, ma il successo mondiale riscosso da questo progetto open-source è del tutto meritato, in considerazione della sua estrema utilità e facilità d'uso. Vi ricordo che SHFB è un'interfaccia grafica gratuita da utilizzare con Microsoft SandCastle, per...

posted @ sabato 10 novembre 2007 13:28 | Feedback (2) | Filed Under [ Help Authoring ]

Prime pillole su .NET 3.5: estendere le applicazioni WPF tramite add-in

Dite la verità: quante volte avreste desiderato dotare le vostre applicazioni della possibilità di essere estese mediante componenti aggiuntivi e/o plug-in? Molte, immagino, ma vi sarete sicuramente scontrati con non poche difficoltà, soprattutto se siete rimasti a VB 6..... Il nostro .NET Framework, che è un vero amico, ci offre una soluzione estremamente innovativa, dedicata alle applicazioni Windows Presentation Foundation. La nuova versione 3.5 della tecnologia introduce tre nuovi assembly: System.AddIn.dll, System.AddIn.Contract.dll e System.Windows.Presentation.dll, i quali forniscono una serie di funzionalità managed che lo sviluppatore può utilizzare per creare ed integrare componenti aggiuntivi per le proprie applicazioni. Ovviamente, queste funzionalità possono...

posted @ giovedì 8 novembre 2007 20:12 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Windows Presentation Foundation ]

Visual Studio 2008 Express e Windows Communication Foundation

Ho installato i principali strumenti di sviluppo appartenenti alla famiglia Visual Studio 2008 Express Editions (Beta 2) ed ho scoperto, con non poca tristezza, che Visual Basic 2008 e Visual C# 3.0 non implementano un modello di progetto per la creazione di servizi basati su Windows Communication Foundation, come invece avviene nella versione 2005 per il tramite delle apposite estensioni. Ho invece appurato che questo genere di librerie possono essere create con Visual Web Developer, che prevede il classico modello di progetto WCF Service Library. Ho provato a creare un servizio utilizzando Visual Basic come linguaggio per i code-behind e, con altrettanta sorpresa,...

posted @ mercoledì 7 novembre 2007 19:21 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Studio 2008 Windows Communication Foundation ]

WPF: utilizzare i temi di Windows XP su Vista

Dopo aver visto in questo precedente post come utilizzare il tema grafico Windows Aero in applicazioni Windows Presentation Foundation eseguite su Windows XP, in questo post vediamo il contario, ossia utilizzare i temi di XP in applicazioni WPF che vengono eseguite su Windows Vista. In Visual Studio 2005, dopo aver creato un nuovo progetto WPF vuoto, dovete aggiungere un riferimento all'assembly PresentationFramework.Luna.dll. Questo assembly incapsula gli oggetti necessari all'utilizzo dei temi di Windows XP. Fatto questo, passate al file App.xaml all'interno del quale dovrete aggiungere la seguente risorsa: <Application.Resources> <ResourceDictionary Source="/presentationframework.luna;component/themes/luna.metallic.xaml" /> ...

posted @ lunedì 5 novembre 2007 19:16 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF: Utilizzare il tema Windows Aero in Windows XP

Se sviluppate con Windows Presentation Foundation su Windows XP, vi sarete chiesti se c'è un modo per poter utilizzare il layout grafico tipico di Windows Vista, chiamato Aero, da applicare ai controlli. Ovviamente la risposta è affermativa. Quando create un progetto WPF in Visual Studio, vi basta aggiungere un riferimento all'assembly PresentationFramework.Aero.dll e aggiungere le seguenti righe di codice al file App.xaml: <Application.Resources> <ResourceDictionary Source="/presentationframework.aero;component/themes/aero.normalcolor.xaml" /> </Application.Resources> I controlli aggiunti all'interfaccia grafica riceveranno il tema Windows Aero. Consideriamo il seguente esempio di codice XAML, che disegna un pulsante, una ComboBox e...

posted @ lunedì 5 novembre 2007 00:46 | Feedback (5) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Altre vicissitudini di VB 6 su Vista (della serie, passate a .NET!)

Come ben sapete, non amo affatto parlare di VB 6 perchè è obsoleto, non ha futuro e... ed è ora che passiate a .NET!! ;-) Poichè, però, so che siete tanti ad usarlo ancora e molti di voi vogliono installarlo su Windows Vista, vi riporto le vicissitudini, con relative soluzioni, vissute da un mio amico che ha provato ad eseguire l'installazione di VB 6 su Vista Home Premium. Disclaimer: preciso che non si tratta di esperimenti fatti da me (figuriamoci se installo VB 6 sul mio splendido Vista Ultimate ;-) ), quindi non è detto che ciò che vi descrivo...

posted @ domenica 4 novembre 2007 22:21 | Feedback (15) | Filed Under [ Windows 7 ]

Pulire la cache di ClickOnce

Come probabilmente sapete, le applicazioni installate mediante la tecnologia ClickOnce di Microsoft vengono memorizzate in una cache, gestita dal .NET Framework, che consente l'esecuzione in una speciale sand-box di sicurezza. Soprattutto se eseguite spesso applicazioni disponibili solo in modalità "in linea", quindi scaricabili da server aziendali o siti internet, può essere utile ogni tanto dare una pulita alla cache. Per farlo, si può usare l'utility mage.exe che viene distribuita con il .NET Framework 2.0 SDK. Basta la seguente riga di comando: mage -ClearApplicationCache Tenete a mente, però, che, nel caso di applicazioni disponibili sia on-line che in locale (per le quali, per intenderci,...

posted @ domenica 4 novembre 2007 16:00 | Feedback (1) | Filed Under [ Setup & Deployment ]

Microsoft SandCastle - October 2007 CTP

Segnalo la disponibilità di una nuova versione di Microsoft SandCastle, il tool di Microsoft per la generazione di file della guida compilati, in formato .Chm e .HxS, per i propri sorgenti. Potete scaricare la Community Technology Preview di ottobre 2007 facendo clic qui. Ricordate, poi, di scaricare SandCastle HelpFile Builder, quale interfaccia grafica :-) Alessandro

posted @ sabato 3 novembre 2007 20:42 | Feedback (1) | Filed Under [ Help Authoring ]

I namespace di .NET Framework 3.5 in un Pdf

Microsoft ha realizzato un documento PDF che elenca tutti i namespace più importanti del .NET Framework 3.5, suddividendoli per tecnologia (es. Windows Presentation Foundation, ASP.NET ecc.). Mi sembra un bel documento da tenere come promemoria anche se, ovviamente, non può contenere tutte le informazioni sulle classi. In ogni caso, ritengo sia utile per avere sott'occhio l'organizzazione del Framework e sapere dove cercare. Potete visualizzarlo facendo clic qui. Alessandro

posted @ sabato 3 novembre 2007 10:54 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

SandCastle HelpFile Builder e la localizzazione italiana

Vi ho parlato spesso di SandCastle HelpFile Builder, interfaccia grafica gratuita che utilizza Microsoft SandCastle per generare la documentazione per i propri sorgenti creando file della guida compilati in formato .Chm o .HxS. Tra l'altro, il capitolo 8 del mio libro su VB 2005 fa uso di questo strumento per illustrare la creazione in formato binario di tale documentazione. Personalmente non ho mai avuto difficoltà nel generare documentazione in lingua italiana, probabilmente per le edizioni del software da me installato, tutto in italiano. Ho ricevuto alcune e-mail di chiarimento dal sig. Francesco Benini, nelle quali mi veniva rappresentata l'impossibilità di generare...

posted @ venerdì 2 novembre 2007 22:14 | Feedback (1) | Filed Under [ Help Authoring ]

WPF: un fantastico esempio di ListBox con stile

Ho trovato questo blog, di Beatriz Costa, la quale illustra un eccellente esempio dell'utilizzo degli stili in Windows Presentation Foundation, applicati al controllo ListBox. Dato un elenco dei pianeti del sistema solare, viene mostrato dapprima come gli elementi dell'elenco vengano aggiunti normalmente alla ListBox. Poi, viene illustrato come, tramite gli stili, ciascun elemento (a cui corrisponde il nome di un pianeta), venga visualizzato tramite l'immagine riferibile al pianeta. Lo sfondo del controllo e i separatori circolari danno veramente l'idea di una rappresentazione del sistema solare. Sembra una fotografia, invece si tratta di un controllo ListBox perfettamente funzionante, i cui elementi (in...

posted @ giovedì 1 novembre 2007 19:59 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Serie di video "How do I?" di Microsoft

E' disponibile una interessantissima serie di video, chiamata "How do I?", che riguardano diverse procedure step-by-step, sia per Visual Studio 2005 che per Visual Studio 2008, realizzati da Microsoft e disponibili a questo indirizzo della libreria MSDN. Ciascun video è disponibile in diversi formati (anche solo audio) ed è corredato da codice sorgente scaricabile. Le categorie in cui sono suddivisi i video sono davvero tante, una che ho trovato molto interessante è quella relativa alla Extensibility di Visual Studio 2005 ma ce ne sono di molto interessanti in generale. Nella categoria di video dedicata a Visual Basic, per esempio, ci sono diversi video...

posted @ giovedì 1 novembre 2007 12:03 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Setup & Deployment Help Authoring Visual Studio Express Editions Visual Studio 2008 Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET