Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

WPF: Migliorare l'interazione con il controllo Slider

In diversi post pubblicati su questo blog e negli articoli introduttivi a Windows Presentation Foundation pubblicati su Visual Basic Tips & Tricks, in particolare nel terzo articolo in cui abbiamo completato la realizzazione di un lettore multimediale, abbiamo fatto uso del controllo Slider per la selezione di valori numerici da associare al comportamento di altri controlli.

Esistono alcune proprietà del controllo Slider che consentono di migliorarne l'aspetto, rendendolo più user-friendly, in particolare per quanto riguarda il posizionamento del selettore lungo l'asse del controllo. Considerate il seguente code-snippet scritto in XAML, che disegna uno Slider all'interno di un contenitore Grid:

    <Grid>
      <Slider Foreground="Black" Margin="10,10,10,10" VerticalAlignment="Center" Minimum="0" Maximum="10"
              IsSnapToTickEnabled="True" TickFrequency="1" TickPlacement="TopLeft"
              AutoToolTipPlacement="TopLeft"/>
    </Grid>

L'attributo IsSnapToTickEnabled consente di attivare le varie "tacche" lungo le quali è possibile spostare il selettore e ad ognuna delle quali corrisponde un valore (in questo caso, da zero a dieci). L'attributo TickFrequency impostato su 1 indica che ogni spostamento del selettore aumenta o diminuisce il suo valore di una unità. L'attributo TickPlacement indica il posizionamento delle tacche di selezione, in questo caso nella parte superiore del controllo. L'ultimo interessante attributo è AutoToolTipPlacement, che permette di visualizzare, tramite tooltip, il valore corrispondente alla tacca su cui si trova il selettore nel momento in cui viene spostato col mouse, indicandone la posizione.

Se avviate l'applicazione, questo è il risultato che otterrete:

Se avete voglia di sperimentare e giocare un pochino, provate ad applicare questi attributi ai sorgenti del lettore multimediale a corredo degli articoli introduttivi su WPF, che potete scaricare da qui.

Alessandro

Print | posted on sabato 20 ottobre 2007 22:43 | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET