Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1904, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

settembre 2007 Blog Posts

WPF: Utilizzare gli stili sui controlli Tooltip

Tramite gli stili, in Windows Presentation Foundation, è possibile modificare l'aspetto anche di controlli come le Tooltip, ossia quei messaggi descrittivi di un determinato oggetto che vengono mostrati quando si passa su di esso col puntatore del mouse. Provate a digitare il seguente codice XAML, all'interno di un nuovo progetto vuoto, all'interno dell'elemento Window: <Grid> <Grid.Resources> <Style x:Key="MyTooltip" TargetType="{x:Type ToolTip}"> <Setter Property = "HorizontalOffset" Value="50"/> <Setter Property =...

posted @ domenica 30 settembre 2007 16:07 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Nuove locazioni per alcuni tool per .NET 2.0

Vi segnalo i nuovi link per poter scaricare alcuni tool dedicati a .NET 2.0 e Visual Studio 2005, in particolare si tratta di alcuni strumenti che si trovavano sul noto sito GotDotNet (che come molti di voi sanno, ha chiuso i battenti) e di cui ho parlato anche in questo blog, ma prevalentemente nel mio libro Programmare con Visual Basic 2005 Oltre il Codice. Per tale motivo, trattandosi di strumenti necessari al raggiungimento di alcuni obiettivi proposti nel libro, può essere utile aggiornare i propri link. Ecco i tool: Bootstrapper Manifest Generator, che potete scaricare da qui: http://www.codeplex.com/bmg Visual Studio Content Installer Powertoys,...

posted @ sabato 22 settembre 2007 17:27 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility ]

Microsoft Astoria CTP di Settembre 2007

Un altro prodotto dal nome imponente, rilasciato da Microsoft. Astoria è un insieme di strumenti per Visual Studio 2008 il cui scopo è quello di facilitare la creazione di servizi web per lo scambio e la gestione dei dati, che sfruttano il protocollo di comunicazione HTTP. Le applicazioni client, poi, possono interfacciarsi a detti servizi mediante gli standard messi a disposizione dal predetto protocollo, sia tramite una rete aziendale/locale sia tramite internet. Nel caso i client siano siti web, questi devono essere progettati secondo la tecnologia AJAX di Microsoft. Per utilizzare Astoria, è necessario aver installato Visual Studio 2008 Beta 2. Se lo...

posted @ giovedì 20 settembre 2007 21:24 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Microsoft Macro Assembler 8.0

Microsoft ha rilasciato la versione 8.0 del noto linguaggio MASM, che può essere eseguita su .NET Framework 2.0. Questo download ha circa un anno, io l'ho scoperto solo ora. Può essere utilizzato solo per scopi non commerciali e necessita della preventiva installazione di Visual C++ 2005 Express Edition, ma questo perchè, tramite tale ambiente di sviluppo, è possibile lavorare con i progetti in assembler nel consueto ambiente visuale. Potete scaricare MASM 8.0 a questo indirizzo. In Visual Studio 2005 Standard o superiore, se avete installato anche Visual C++, presumo che detto compilatore venga installato automaticamente. Il download segnalato, infatti, dovrebbe essere considerato...

posted @ giovedì 20 settembre 2007 18:43 | Feedback (4) | Filed Under [ .NET Framework Visual Studio Express Editions ]

Visual Basic Pack for Visual Studio 2005 SDK

Finalmente!! un grande download! Tutti gli esempi del Visual Studio 2005 SDK convertiti per Visual Basic 2005 e disponibili per lo scaricamento. Per chi ha precedentemente scaricato ed installato il Visual Studio 2005 SDK, compendio necessario anche per realizzare molti obiettivi proposti nel mio libro, sa bene che gli esempi di codice erano disponibili, fino ad oggi, solo per C# e C++, un vero peccato perchè grazie a tale insieme di strumenti è possibile incrementare notevolmente le funzionalità dell'IDE mediante la creazione di propri componenti aggiuntivi, finestre e linguaggi custom da far riconoscere all'Intellisense. Potete scaricare il Visual Basic Pack a...

posted @ mercoledì 19 settembre 2007 21:03 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Studio Extensibility ]

Una raccolta di codice XAML dal mio blog

Visto il grande interesse manifestato verso l'argomento Windows Presentation Foundation, sia tramite questo blog che tramite la serie introduttiva di articoli pubblicata su Visual Basic Tips & Tricks, ho pensato di raccogliere tutto il codice XAML postato sinora sul mio blog in un archivio zip che potete scaricare dall'area download di VB T&T a questo indirizzo. Piuttosto che realizzare poco utili progetti per Visual Basic e Visual C#, ho preferito raccogliere il codice in singoli file .xaml, che eventualmente potrete aggiungere ai vostri progetti come meglio credete. Se l'iniziativa piace (potete lasciarmi feedback a questo post), in futuro si potrebbe anche aggiornare...

posted @ martedì 18 settembre 2007 17:56 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

L'effetto BevelBitmapEffect in Windows Presentation Foundation

Grazie a Windows Presentation Foundation e alla struttura gerarchica di XAML, è possibile applicare una serie di effetti grafici alle immagini ma anche ai controlli. In questo esempio vedremo come utilizzare l'effetto BevelBitmapEffect, il cui risultato è quello di un effetto a 3D per l'oggetto cui viene applicato, sia a un pulsante che a una immagine. Aprite Visual Studio 2005 e digitate il seguente codice XAML all'interno dell'elemento Window: <StackPanel> <Button Width="150" Height="60" Margin="10,10,10,10"> <Button.BitmapEffect> <BevelBitmapEffect BevelWidth="10" EdgeProfile="CurvedIn" ...

posted @ domenica 16 settembre 2007 12:07 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF Performance Suite

WPF Performance Suite è un'applicazione gratuita, rilasciata dal team di Windows Presentation Foundation SDK, che fornisce alcuni tool di analisi delle prestazioni per applicazioni basate su WPF. Si va da strumenti di analisi del rendering grafico all'analisi di eventi e log. E' disponibile sia in versione a 32 bit che a 64 bit e il programma viene distribuito tramite un pacchetto di installazione per Windows Installer. Potete scaricare la versione a 32 bit al seguente indirizzo (che contiene, poi, il link per quella a 64): http://wpf.netfx3.com/files/folders/developer/entry10880.aspx Alessandro

posted @ sabato 15 settembre 2007 19:56 | Feedback (2) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF e l'ereditarietà degli stili

In Windows Presentation Foundation, gli stili supportano l'ereditarietà. E' possibile, infatti, definire uno stile di base e stili che da questo ereditano. L'unica differenza, è che, nella definizione dello stile di base, non è possibile specificare il tipo di controllo cui lo stile è destinato, o meglio l'oggetto destinatario dello stile può essere solo di tipo IFrameworkInputElement. Il seguente esempio può essere utile per capire. Si definisce in primo luogo lo stile di base, tramite XAML, sempre all'interno delle risorse: <Style x:Key="MyStyle"> <Setter Property="Button.FontFamily" Value="Courier New"/> <Setter Property="Button.FontSize" Value="12"...

posted @ venerdì 14 settembre 2007 19:20 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Esempio di Trigger in Windows Presentation Foundation

In questo precedente post, abbiamo visto un esempio di stile in Windows Presentation Foundation. Tramite uno stile, tutte le proprietà stabilite tramite elementi Setter vengono applicate incondizionatamente ai controlli cui lo stile è destinato. Grazie ai Trigger, è possibile applicare i valori delle proprietà stabilite negli elementi Setter solo al  verificarsi di una determinata condizione. Riprendendo il codice XAML del post segnalato sopra, aggiungete il seguente codice prima del tag di chiusura </Style>: <Style.Triggers> <Trigger Property="IsMouseOver" Value="True"> <Setter Property="Background"> ...

posted @ venerdì 14 settembre 2007 16:57 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Esempio di stile in Windows Presentation Foundation

Una caratteristica molto importante di Windows Presentation Foundation è costituita dagli stili grafici. Come potete immaginare, uno stile definisce un gruppo di proprietà che è possibile assegnare a un determinato tipo di controlli. Questi, poi, possono conformarsi allo stile definito tramite una semplice dichiarazione in XAML. In Visual Studio 2005, dopo aver creato un progetto WPF, digitate quanto segue (oppure, fate copia-incolla da qui! :-) ):<Window x:Class="Window1" xmlns="http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml/presentation" xmlns:x="http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml" Title="WindowsApplication1" Height="300" Width="300" > <Window.Resources> <Style x:Key="MyStyledButton" TargetType="Button"> <Setter Property="FontFamily" Value="Courier...

posted @ giovedì 13 settembre 2007 00:25 | Feedback (2) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF: piccolo esempio sul controllo TabControl

Il controllo TabControl in Windows Presentation Foundation, quello per intenderci che permette di raggruppare in schede una serie di controlli, è altamente versatile e personalizzabile ed espone interessanti caratteristiche. In questo piccolo esempio ne vediamo alcune. Creiamo un nuovo progetto WPF vuoto e digitiamo il seguente codice XAML, all'interno dei tag <Grid></Grid>, che commenteremo di seguito: <TabControl Margin="10,10,10,10"> <TabItem Header="Con pulsanti"> <StackPanel> <Button Width="100" Height="50" Margin="10,10,10,10"> ...

posted @ sabato 8 settembre 2007 21:26 | Feedback (2) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Aggiornamento per il run-time di VSTO

Segnalo la disponibilità, in area download di Microsoft, di una versione aggiornata del run-time di Visual Studio Tools For The Office System, per Visual Studio 2005 e .NET Framework 2.0. Si tratta di una versione che, a quanto si legge, corregge alcuni bug soprattutto per quanto riguarda lo sviluppo di add-in per Outlook 2007. Potete scaricarla qui. Sempre a questo proposito, un'altra segnalazione degna di nota riguarda le modalità di distribuzione dei componenti aggiuntivi per Office creati con Visual Studio 2005, mediante l'utilizzo dei progetti di distribuzione per Windows Installer. E' disponibile, infatti, questo interessante articolo che spiega come effettuare il deploy includendo i...

posted @ sabato 8 settembre 2007 13:55 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# ]

XAMLPad e l'oggetto Window

Come probabilmente sapete, XAMLPad vi permette di provare il codice XAML, osservando in tempo reale il risultato, all'interno di un oggetto Page. Così, mentre mi divertivo a sperimentare con questo programma, ho provato a sostituire l'oggetto Page con il Window, tipico delle applicazioni Windows in WPF. Se eseguiamo questa sostituzione, XAMLPad ci avvisa che il codice non viene eseguito nella finestra di XAMLPad, bensì viene istanziata un'apposita finestra esterna premendo F5. Può comunque essere interessante questo genere di prove, se volete fare esperimenti specifici per applicazioni Windows. La figura mostra il risultato della mia prova: Alessandro

posted @ giovedì 6 settembre 2007 23:13 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Il controllo ViewBox in Windows Presentation Foundation

In Windows Presentation Foundation è possibile utilizzare il controllo ViewBox, che consente di adattare automaticamente le dimensioni dei controlli inseriti al suo interno al variare, ad esempio, delle dimensioni della finestra che lo contengono. Provate questo piccolo snippet XAML (per esempio utilizzando XAMLPad): <Viewbox> <Button Width="150" Height="75"> Pulsante in una ViewBox </Button> </Viewbox>Ridimensionate, poi, la finestra e potrete osservare come il pulsante venga ridimensionato in maniera automatica.Alessandro

posted @ mercoledì 5 settembre 2007 19:02 | Feedback (2) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Precisazione sui progetti di distribuzione nel mio libro

Nel Capitolo 4 del mio libro, "Visual Basic 2005 Oltre il Codice", si parla dei progetti di distribuzione di Visual Studio 2005 per creare installazioni basate su Windows Installer per le proprie applicazioni Visual Basic. Un lettore molto attento e cortese, mi ha posto un problema sull'impostazione della proprietà SupportUrl di tali progetti, di cui si parla a pag. 186. Il lettore, in particolare, specificando un'indirizzo di posta elettronica quale indirizzo di supporto, non riusciva a compilare il progetto. La proprietà SupportUrl accetta un URL valido, sia esso un indirizzo di posta elettronica che un sito internet, pertanto il problema...

posted @ lunedì 3 settembre 2007 21:39 | Feedback (2) | Filed Under [ Visual Basic Setup & Deployment ]

Il controllo OpenFileDialog in WPF

Avendo la necessità di utilizzare un controllo OpenFileDialog in un'applicazione Windows Presentation Foundation, e avendo letto da qualche parte che WPF ha un suo controllo (distinto, per intenderci, dall'omonimo di Windows Forms) sono andato a riguardarmi questa pagina di MSDN (segnalata, peraltro, anche in questo blog) dove si fa un confronto tra i controlli Windows Forms e gli equivalenti WPF per vedere come fare. Ho così scoperto che l'OpenFileDialog di WPF altro non è che un wrapper del controllo implementato dall'architettura Win32, infatti la denominazione completa della classe è Microsoft.Win32.OpenFileDialog. Preparatevi, quindi, ad utilizzare un controllo dall'aspetto estetico obsoleto (e decisamente...

posted @ sabato 1 settembre 2007 20:55 | Feedback (2) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Nuova versione di Krypton Toolkit

Segnalo la disponibilità della versione 2.60 dei componenti Krypton Toolkit, per la creazione di interfacce grafiche dall'aspetto accativante, dedicati alla tecnologia Windows Forms e di cui abbiamo parlato in dettaglio in questo precedente post. Per il download e la documentazione del prodotto, potete visitare il sito del produttore: http://www.componentfactory.com Alessandro

posted @ sabato 1 settembre 2007 19:15 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic C# Visual Studio Express Editions ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET