Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

WPF: Flow documents e annotazioni

Windows Presentation Foundation offre un grande supporto per la gestione di documenti. Oltre agli XPS ed altre tipologie, WPF introduce i Flow Documents, documenti dall'aspetto professionale che hanno il grande pregio di poter modificare dinamicamente a run-time il layout degli elementi che li compongono. Un documento Flow consiste in un oggetto FlowDocument e può essere visualizzato da controlli FlowDocumentReader, FlowDocumentScrollViewer e FlowDocumentPageViewer.

Questi documenti sono costituiti, prevalentemente ma non solo, da oggetti Paragraph che contengono il testo, che a sua volta può essere formattato secondo svariate modalità. All'interno di ogni Paragraph possono essere inseriti altri oggetti come elenchi puntati (List), tabelle (Table), figure (Figure) e altro.

Le caratteristiche del testo possono essere modificate tramite oggetti Typography. Un'altra interessante caratteristica dei Flow Documents, è che supportano le annotazioni (Annotations). Si tratta di una sorta di post-it, dei commenti che possono essere inseriti su specifiche porzioni di testo selezionato, sia sotto forma di testo, sia sotto forma di scrittura manuale (tramite mouse o penna nei palmari). Inoltre, è possibile semplicemente evidenziare in giallo porzioni di testo. Le varie annotazioni, poi, possono essere memorizzate in un file XML e successivamente recuperate alla riapertura del documento. La figura seguente mostra un esempio di Flow Document con annotazioni:

All'interno della documentazione di Windows SDK (se l'avete installata), potete leggere informazioni sui Flow Documents qui: ms-help://MS.MSSDK.1033/MS.NETFX30SDK.1033/wpf_conceptual/html/ef236a50-d44f-43c8-ba7c-82b0c733c0b7.htm

e sulle annotazioni qui: ms-help://MS.MSSDK.1033/MS.NETFX30SDK.1033/wpf_conceptual/html/232ad0d7-2264-4bed-aae3-10dfde116a9c.htm

Alessandro

Print | posted on giovedì 23 agosto 2007 02:36 |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET