Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1909, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Linee guida di progettazione per le eccezioni

In questi giorni nei forum di VB T&T si è parlato molto di eccezioni, della loro gestione e della loro implementazione per rilevare gli errori.

Così, prevalentemente per coloro che muovono i primi passi in .NET 2.0 e che magari provengono da VB 6, riporto la pagina di MSDN dedicata a questo particolare oggetto del .NET Framework. La pagina è in italiano, e da questa, la principale, si può accedere a tutta la documentazione on-line, compresa una panoramica iniziale di sicuro interesse per chi inizia. Fate particolare attenzione ai passi in cui si dice che le eccezioni costituiscono il modo uniforme previsto dal Common Language Runtime per gestire gli errori (un sistema, quindi, indipendente dalla sintassi del linguaggio e comune a tutti i linguaggi .NET) e che le applicazioni e le librerie non devono restituire codici per comunicare gli errori. Sono due concetti, questi ultimi, che a mio avviso sono molto importanti per capire alcune finalità delle eccezioni in .NET.

Potete leggere molto di più qui: http://msdn2.microsoft.com/it-it/library/ms229014(VS.80).aspx

Alessandro

Print | posted on lunedì 2 luglio 2007 22:56 | Filed Under [ .NET Framework ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET