novembre 2006 Blog Posts

Perchè non fanno le carte di credito con un buco da portachiave?

Avete presente quanto è sottile la carta di credito?.Ovviamente il suo formato sarà stato oggetto di innumerevoli discussioni tra gli esperti del settore, i costruttori dei lettori da una parte, le società emittenti dall'altra.Non credo che però nessuno abbia contattato o fatto provare a dei reali ignari consumatori il frutto delle loro elucubrazioni.Infatti non c'è peggior formato di quella di una carta di credito.E' sottile al punto che tutti o quasi i maschi che indossano i pantaloni la ripongono nel portafoglio che di solito infilano in una delle tasche posteriori finendo poi a sedere sopra la carta di credito che in...

Avere una unica istanza attiva di una classe con C# e VB.NET (quasi come avere le vecchie forms di VB6)

Per poter avere una unica istanza attiva per classe è ovviamente necessario porre delle limitazioni al suo utilizzo nascondendo il costruttore e, al suo posto definire un membro static / shared che fornirà l'interfacciamento tra l'applicativo e l'instanza della form.Ovviamente tramite questa istanza è possibile interrogare o impostare tutti i membri condivisi della classe come possono essere i controlli presenti nella classe / form.Per la prova:1- creare un nuovo progetto windows forms2- aggiungere un button nell'evento click inserire:MyForm.Instance.Show(); // C#MyForm.Instance.Show() 'VB.NET3- aggiungere un secondo form4-inserire il codice:C#// definizione di un membro static privatoprivate static MyForm m_Instance = null;         

Estrazione numeri casuali senza ripetizione con C# uso di random e collection

A seguito della richiesta di un amico pubblico un esempio di estrazione di numeri casuali senza ripetizione con C#.Un classico esempio di estrazione senza ripetizione è dato dal gioco della tombola, infatti prevede che ogni singolo numero non possa essere estratto per due volte nella medesima "giocata". La funzione esemplificata restituisce un array di interi con l’intera sequenza di valori relativi all’estrazione dei numeri richiesti.   private int[] EseguiEstrazione(int pNumero) {      // inizializzazione dell'array di ritorno      int[] iValues = new int[pNumero];      // definiamo un oggetto SortedList      SortedList sList = new SortedList();      // popoliamo la SortedList con i...

Apertura di un file Pdf direttamente ad una certa pagina

Per poter aprire un file Pdf ad una certa pagina è necessario impostare alcuni parametri prima di aprire Adobe (non ho provato con altri reader).Per la realizzazione generare un nuovo progetto windows forms ed inserire 2 buttons e 3 textboxQuesto il codice: /*  * Created by SharpDevelop.  * Utente: Luciano  * Data: 17/11/2006  * Time: 7.45  */   using System; using System.Collections.Generic; using System.Drawing; using System.Windows.Forms; using System.Diagnostics;        // codice da inserire sull'evento click del bottone 1                     void Button1Click(object sender, System.EventArgs e)           {                 using (OpenFileDialog dlg = new OpenFileDialog())                 {                      if (dlg.ShowDialog() == DialogResult.OK)                           this.textBox1.Text = dlg.FileName;                 }           }      // codice da inserire sull'evento click...

Mono 1.2 Relased - quasi completata l'integrazione su Linux del Framework 2.0 .NET

Con la release 1.2 Mono ha quasi completato l'implementazione del Framework 2.0 più in dettaglio:- Le specifiche presenti su ECMA 1.0 e 2.0 sono state interamente sviluppate- ADO.NET, ASP.NET, System.Configuration e Windows.Forms contengono gran parte ma non tutte le api presenti nel Framework 2.0 di Microsoft, la piena compatibilità è annunciata per Mono 2.0.

Utilizzo della classe System.Management per ottenere la lista dei dischi con C# e VB.NET

Con il Framework 2.0 è stata introdotta una gerarchia apposita http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/microsoft.visualbasic.fileio.filesystem.drives.aspx Con il Framework 1.1 invece è necessario utilizzare la classe System.Management: Vb.net Module ListaDischiVb       Sub Main()         Dim ds As New System.Collections.ArrayList(MoDati)         For Each ob() As Object In ds             Console.WriteLine("{0} - {1}", ob(0).ToString(), ob(1).ToString())         Next     End Sub     Public Function MoDati() As System.Collections.ArrayList         'valore di ritorno         Dim retValue As New ArrayList()         'collection di elementi restituita da ManagementObjectSearcher         Dim searcher As New System.Management.ManagementObjectSearcher("SELECT * FROM Win32_LogicalDisk")         'oggetto per ciclare sui risultati         Dim Mobj As System.Management.ManagementObject         'searcher.get.count restituisce il numero di elementi della collection         If searcher.Get.Count > 1 Then             For...

Regular expressions - un sito da visitare prima di scervellarsi

Ovviamente imparare a "fare da sè" è sempre meglio (chi fa da sè ...) ma .... ovviamente utilizzare regular già pronte all'uso è meglio :)).Una visitina a RegexLib.com può dare l'idea della vastità del loro database di regular. 

Cosa non si trova nel fondo degli armadi

Stamattina sono andato a guardare nel fondo di un armadio e ho trovato una confezione di floppy 5' 1/4 che avevo acquistato per il mio primo pc, un originale PC IBM 64kb di ram 2 floppy da 128kb singola faccia singola densitàE' ancora sigillata, non è in vendita!.

Applicazioni MultiDBMS - una leggenda metropolitana

Un thread a cui ho partecipato oggi mi ha ispirato a scrivere alcuni appunti riguardo quella che da anni sembra sia una chimera dei programmatori che intendono realizzare una applicazione che funzioni con una unica interfaccia con molti se non con tutti i database esistenti. Sono molti anni che sento parlare di questa cosa, quello che ho visto funzionare invece è che i clienti, che quando si tratta di sborsare dei soldi ci stanno molto attenti se possono, e la trattativa glielo consente, scelgono tranquillamente anche il database su cui appoggiare i propri dati. In altre situazioni la scelta del database dipende...

Archivio sportelli bancari aggiornato a Ottobre 2006

L'archivio Sportelli Bancari Abi Cab aggiornato a ottobre 2006  è disponibile per lo scaricamento.Alcune informazioni sui files:- campi separati da tabulazione hex: 09- righe separate dal terminatore di riga windows hex: 0d0a- intestazione colonne sulla prima rigaIl file TabAbi contiene i dati relativi alle bancheIl file TabAbiCab contiene le informazioni relative agli sportelliNel file TabAbi e TabAbiCab è presente il campo "Aggiornamento" che evidenzia la data di riferimento di validità dei dati.Tutte le righe di TabAbiCab che NON contengono la data più recente sono da considerarsi relative a sportelli non più attivi oassorbiti da altre banche, tali sportelli sono presenti solo...

Copyright © Luciano Bastianello

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski