Le vicissitudini a cui si va incontro quando si cambia portatile

Queste brevi note solo per esporre al pubblico ludibrio la mia senzazione di inadeguatezza di fronte al grado di complessità raggiunto da hardware e software.
Spesso ormai compriamo delle cose che non ci servono fino in fondo ad esempio: "Che me ne faccio di una scheda grafica con 128 Mb di ram quando non faccio grafica?".
 
Ci sono anche dei risvolti economici proviamo a chiedere al venditore: "Visto che sono abbonato a MSDN potrei avere il pc senza sistema operativo?" (una risata è la risposta più gettonata!).
 
Dove però mi sento veramente in mutande è il travaso dei dati e delle applicazioni.
Per quanto, memore delle vicissitudini passate, mi sforzi di tenere una lista aggiornata delle cose installate con le relative licenze e chiavi di attivazione arriva sempre qualche intoppo come ad esempio:
 
Avevo "acchiappato" il regalo di ComponentOne relativo ai controlli activex come "True DbGrid", "Vs View" e altri per cui sul mio vecchio portatile posso utilizzare con vb6 tali oggetti, ora ho recuperato la licenza della parte .NET ma non c'è stato verso di ritrovare la licenza per gli ActiveX (e sono certo di aver salvato qualsiasi riferimento); qualche idea?.
 
In alcuni casi come con Babylon ho dovuto installare la versione 4, di cui ho la licenza, e poi la cinque dove ho una licenza valida solo per l'upgrade.
 
Avevo una sola scheda PCMCI relativa ad un modem GPRS della Digicom, Windows XP dice che il driver originale "Non è certificato", ok vai avanti, avevo il diario che mi ricordava che già era successo sul portatile precedente, insieme a "Abbassare la velocità del modem a 38Kb perché altrimenti il default di 128kb non funziona".
 
Per la prima volta ho utilizzato il "Trasferimento guidato di file ed impostazioni", bella comodità, peccato che non sia per niente user-frendly.
 
Lo so già che il trasporto degli altri dati e impostazioni durerà quanto la vita del portatile e cioè "quando avrò finito di impostare e personalizzare tutti i programmi / settaggi sarà probabilmente giunto il tempo di un altro portatile" (e la storia ricomincia!).
 
 
 

Print | posted on domenica 31 luglio 2005 11:56

Feedback

# re: Le vicissitudini a cui si va incontro quando si cambia portatile

Left by Gianluca at 03/10/2005 13:07
Gravatar parole sacrosante...
l'installazione del mio nuovo portatile sta proseguendo dal mese di giugno e giusto qualche settimana fa mi è venuta la brillante idea di installare win2003 e via che si riparte...tra driver che non si trovano, programmi preinstallati ecc ecc...
:-)

Your comment:





 
Please add 8 and 8 and type the answer here:

Copyright © Luciano Bastianello

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski