Migrazione da Fedora Core 2 a Fedora Core 3 Tramite apt-get

Ho realizzato la migrazione del mio Linux da FC2 a FC3 utilizzando apt-get
Per portare a termine il lavoro sono partito con il modificare il file /etc/apt/sources.list impostando su Core 3 dove prima era definito Core 2.
Ho dato i comandi:
# apt-get update
per far aggiornare la lista dei repositories
# apt-get dist-upgrade
Ha scaricato la release "FC3" di tutti i pacchetti installati
Ho fatto copia / incolla dei messaggi (perché non si sa mai!)
Ho rimosso con:
# rpm -e <pacchetto>
alcuni pacchetti che mi segnalava come problematici per errore nelle dipendenze per librerie mancanti o non aggiornate (synaptic è stato uno di questi).
Naturalmente mi sono segnato i nomi dei pacchetti che ho rimosso manualmente.
Finalmente l'upgrade è andata a buon fine.
Unico piccolo problema tutti i menu di tutte le applicazioni erano diventati inaccessibili (menù applicazioni grigio e quindi disabilitato).
Per risolvere il problema sono andato su /etc/xdg/menus ed ho impostato manualmente il file applications.menu rigenerando il link simbolico con i comandi:
# cd /etc/xdg/menus
# cp applications.menu.kde /etc/alternatives/applications.menu
# ln -s /etc/alternatives/applications.menu applications.menu
Adesso mi manca di aggiornare il kernel, nei prossimi giorni, senza fretta lo farò.

Print | posted on domenica 10 aprile 2005 03:55

Feedback

No comments posted yet.

Your comment:





 
Please add 6 and 4 and type the answer here:

Copyright © Luciano Bastianello

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski