Gianni Giaccaglini

Tricks & mini applics on WPF
posts - 46, comments - 0, trackbacks - 0

febbraio 2012 Blog Posts

Prime prove con Excel Automation

  Prime prove con Excel Automation Dopo il sottostante articolo dedicato all’utilizzo di (OLE) Automation per gestire messaggi Outlook ho pensato di rivisitare tale tecnologia con Excel. Dico rivisitare perché l’avevo già fatto temporibus illis in ambiente VBA (le macro di Office). Ed ecco qui una serie di test elementari e affetti da rozzezze anche ignobili ma, al di là di queste renzarboresche esternazioni, abbastanza significativi. Anticipo infatti che, tra l’altro: ·         Si possono creare ex-novo cartelle di lavoro (Workbook) o aprirne di preesistenti sfruttando la potenza del foglio di calcolo nonché – cosa che non ho fatto ma che lascio come non arduo...

posted @ giovedì 23 febbraio 2012 19:51 | Feedback (0) |

Circolari Outlook con OLE Automation - variante...

   Variante della (pen)ultim’ora Mi riferisco al post precedente che ovviamente dovrà essere letto prima di questo. Nottetempo mi è venuta in mente un possibile modifica volta, perlomeno, a evitare il pasticcio principale, pur mantenendo l'impianto delle tre caselle di testo relative agli indirizzi email, ai nomi & cognomi e al messaggio da spedire. Si tratta di utilizzare come separatore di nomi e indirizzi il cancelletto (#) nelle prime due. Per cui nella prima si avrà “pippo@x.it#pluto@y.com#paperino@z.com”. Analogamente nella seconda. Quindi nella Sub dell’evento New si provvede a sostituire questi # con:     TextBox1.Text = TextBox1.Text.Replace("#", Chr(13))     TextBox2.Text = TextBox2.Text.Replace("#", Chr(13)) che li sostituisce con degli a-capo...

posted @ giovedì 2 febbraio 2012 12:53 | Feedback (0) |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET