aprile 2016 Blog Posts

Domani smetto

La parte vanitosa di me mi tormenta col mantra: "Devi fare come Kobe Briant, che si fa applaudire su ogni 'ultima partita' su ciascun campo dell'NBA" La parte schiva di me ribatte cocciuta: "Il silenzio e la discrezione sono più apprezzati del chiasso e dell'invadenza, e poi non giochi più a basket da moltissimo tempo" Insomma, è quasi un anno, ormai, che mi faccio film. Così oggi accontento un po' la vanità, ma senza imitare il grande 24 dei Lakers. Mi limito a prendere a prestito il titolo di un successo degli Articolo 31. Allo stesso tempo mi...