maggio 2009 Blog Posts

Le avventure in VB.Net di un principiante ex-VB6 - 7

Questo è il companion post per l'articolo indicato nel titolo. Qui potete chiedere chiarimenti o scrivere critiche o suggerimenti. Nei limiti del possibile si cercherà di rispondere, qui o in successivi articoli. (se non vedete l'editor per scrivere, a destra trovate 'Feedback', cliccateci su  e scrivete)

Le avventure in VB.Net di un principiante ex-VB6 - 6

Questo è il companion post per l'articolo indicato nel titolo. Qui potete chiedere chiarimenti o scrivere critiche o suggerimenti. Nei limiti del possibile si cercherà di rispondere, qui o in successivi articoli. (se non vedete l'editor per scrivere, a destra trovate 'Feedback', cliccateci su  e scrivete)

Da DateTimeLib a DateTimeExtensionsLibrary a DateTimeExtensionSnippets

PremessaCon Visual Basic 2008 sono stati introdotti i metodi Extension (dicitura adottata perché ormai invalsa nell'uso, benché la traduzione di Extension methods corretta sia 'metodi di estensione'). Ho avuto di recente occasione di suggerire un paio di metodi Extension, così mi è venuta l'idea di trasformare in libreria di estensioni (molto più adatta allo scopo) la mia libreria di metodi dedicati al tipo DateTime (link: articolo che conviene leggere per capire, download del codice a corredo, cioè della libreria). Il problemaI metodi Extension esistono e agiscono solo a livello di namespace (e questo va benissimo), possono venire implementati solo in moduli (e pure questo va benissimo: è...

Mid$ da VB6 a VB.Net e metodi Extension

PremessaCome certo sapete, io sono per il ripudio completo delle funzioni ex-VB6 e per la loro sostituzione con i relativi metodi VB.Net. Prima di Visual Basic 2008, c'era una caratteristica particolare di VB6 che non sembrava sostituibile, se non con un metodo creato a parte. Parlo della funzione Mid$ nella sua sintassi di operando a sinistra di un operatore di assegnazione. Cioè, in VB6 è possibile scrivere codice come questo: ' data una stringa Dim parola As String parola = "casco" ' è possibile modificarne un carattere ...

Localizzare una form o altro

PremessaLocalizzare un'applicazione, cioè renderla fruibile a utenti di culture diverse, non è soltanto questione di tradurre qualche stringa da una lingua all'altra, ma coinvolge pure formati di visualizzazione (che possono essere diversi per la data o per i numeri o per la valuta, vedi Impostazioni Internazionali nel Pannello di controllo). Sembra un compito alquanto cervellotico, stando a quanto si trova in giro. Sembra tutto eccessivamente complicato.Con questo post mi propongo di far vedere come invece sia semplice, benché i passi da fare siano diversi. Creazione del progetto di studioAvvio Visual Basic 2008 Express e creo un nuovo progetto di tipo Windows Forms Application,...