Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Windows Phone 8: confronto tra stringhe in LINQ to SQL

Come sapete, a partire da Windows Phone 7.5 è possibile utilizzare database di SQL Server Compact Edition 3.5 nelle proprie app, possibilità continuata in Windows Phone 8. Scrissi al riguardo un articolo su VB T&T che potete trovare qui.

Nell'utilizzo di LINQ to SQL, sebbene la sintassi sia tendenzialmente la stessa, rileviamo una differenza fondamentale che, se non è conosciuta, porta ad ottenere eccezioni difficili da risolvere.

In particolare parlo dei confronti tra stringhe nelle query LINQ o nell'uso delle lambda. Ad esempio, in LINQ to SQL è ovvio scrivere una cosa del genere:

Dim SelectedItem = dbContext.Items.FirstOrDefault(Function(i) i.Name = "Alessandro") 
Questo codice dovrebbe recuperare il primo elemento in una collezione chiamata Items, il cui nome sia quello specificato. Oltre che essere ovvio, è un approccio logico. Solo che funziona in Windows Phone 7.5 ma non 8. In Windows Phone 8 la sintassi richiede l'uso dell'operatore Is come segue:

Dim SelectedItem = App.dbContext.Items.FirstOrDefault(Function(i) i.Name Is "Alessandro") 
Nulla di trascendentale, ma se non fate così otterrete un errore peraltro piuttosto criptico....

Alessandro

Print | posted on lunedì 16 settembre 2013 20:34 | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET