Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Microsoft MVP, rinnovato per un altro anno

Il 1° luglio di ogni anno, da qualche anno a questa parte, per me è una giornata dal sapore sempre speciale. Nel 2008, infatti, fui nominato Microsoft MVP per la prima volta. Oggi, per la sesta volta, ho avuto il grande onore di essere confermato MVP nella categoria Visual Basic.

Negli anni sono sicuramente cambiate molte cose, è la vita che cambia. Succedono cose belle, cose brutte, cose che magari ti portano a togliere un po' del tempo che dedicavi all'informatica per dedicarlo a persone, passioni, situazioni che lo richiedono giocoforza.

Degli ultimi 12 mesi da MVP ricordo sicuramente con orgoglio alcuni passaggi importanti, come la 4° nomina consecutiva a MVP Of The Year per Visual Basic, unico europeo per numero e per numero consecutivo, l'uscita di due libri come Visual Studio LightSwitch Unleashed e Visual Basic 2012 Unleashed, due eBook (uno su WPF e uno ancora su LightSwitch), eventi come WPC 2012 e Community Days 2013 a cui ho partecipato da speaker, le tante app per Windows 8 e Windows Phone, la presenza nella Hall of Fame per le Windows Store Apps.

Però non mi stancherò mai di ripetere due cose.
La prima: si diventa MVP per le attività di community, e per me Visual Basic Tips & Tricks non solo ha rivestito e riveste ogni giorno grande importanza per le attività informatiche, ma è come una seconda famiglia. Senza VB T&T, non sarei probabilmente qui.

La seconda: non sto a fare l'elenco dei benefit che derivano dall'essere MVP (non ci sono soldi, state tranquilli, al massimo ci sono licenze software  ), ma il benefit più importante è sempre quello dei rapporti
umani. Le amicizie che ho stretto nel mondo MVP e, più in generale, delle community non hanno prezzo, non solo in Italia (dove chiaramente le possibilità di incontri sono maggiori): poter andare negli Stati Uniti e sapere di trovare degli amici sinceri al di là dell'aspetto tecnico, e non dei semplici conoscenti o contatti è stupendo.

Quindi, lasciando stare l'aspetto prettamente tecnico della questione, vorrei ringraziare prima di tutto un vero amico, Alessandro Teglia, che è stato finalmente promosso sempre nell'ambito del programma MVP. So che ci sarai nell'amicizia, ma mi mancherai come riferimento in MS!
Poi, vorrei dare il mio personale benvenuto a Cristina Gonzalez Herrero, che oltre alla Spagna e al Portogallo è recentemente diventata MVP Lead anche per l'Italia.

Un ringraziamento va senza dubbio ai team di Visual Basic e Visual Studio LightSwitch a Redmond e alla filiale italiana di DPE di Microsoft, gruppi di persone da cui ho sempre pieno supporto per le mie attività, ma che ritengo amiche e che fa sempre piacere vedere e sentire al di là dei rispettivi ruoli.

Ora, dopo qualche anno e tanti traguardi raggiunti penso di poter dire la mia ai più "giovani" di nomina
e agli aspiranti MVP: ricordatevi che chi vi valuta lo fa non solo basandosi sul valore dei vostri contributi tecnici, ma anche per come dimostrate e condividete la vostra passione. Se fate le cose, fatele per la passione, non fatele per il mero scopo di diventare MVP. Se non fate le cose con passione ma solo per un
secondo fine, prima o poi viene a galla...

Congratulazioni a tutti i nuovi e rinnovati MVP, speriamo di ritrovarci il 1° luglio del 2014 con un blog post simile!

Alessandro

Print | posted on lunedì 1 luglio 2013 20:25 | Filed Under [ Community and friends ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET