Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1883, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

CodePlex download Scarica i miei progetti open-source su CodePlex!

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

gennaio 2013 Blog Posts

Il mio nuovo libro Visual Basic 2012 Unleashed è disponibile

Da qualche giorno è disponibile il mio ultimo libro, Visual Basic 2012 Unleashed, sesto della mia vita e terzo in inglese. Per questa mia ultima 'fatica' ho avuto l'onore di una prefazione scritta da Lucian Wischik del Visual Basic Team di Microsoft Corp., il quale, come forse sapete, è il Visual Basic Specification Lead, ossia la persona responsabile del linguaggio e che ne decide le specifiche e le forme sintattiche, oltre ad essere uno dei 'fondatori' del nuovo pattern Async/Await che è forse la più importante novità del linguaggio. Come sempre è una grandissima soddisfazione vedere su carta, o comunque in...

posted @ mercoledì 30 gennaio 2013 15:23 | Feedback (0) | Filed Under [ .NET Framework Visual Basic Setup & Deployment Varie Visual Studio Express Editions Visual Studio Extensibility Windows Presentation Foundation Windows Communication Foundation Windows 7 LINQ Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Parallel Programming Community and friends Windows Azure and SQL Azure UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Come Microsoft ti può migliorare la vita

Premessa Questo non è un post tecnico come i soliti che scrivo, è piuttosto un articoletto dedicato agli amici non tecnici che non conoscono le potenzialità di tecnologie e software Microsoft e dei quali spero di stimolare la curiosità ad informarsi un po' di più. Visto che si fa un gran parlare di Cloud, oltre al fatto che iCloud di quelli della mela mangiata è arrivato dopo circa 10 anni da quando Microsoft ha lanciato i suoi primi servizi, facciamo anche chiarezza su cos'è. Microsoft e la posta elettronica, i contatti e il tuo hard disk sempre con te grazie a Internet Da tempi infiniti,...

posted @ lunedì 28 gennaio 2013 17:03 | Feedback (0) | Filed Under [ Varie Community and friends ]

Windows Phone: creare e mostrare un popup

Nelle app per Windows Phone può capitare la necessità di richiedere l'input o l'interazione dell'utente attraverso un popup che si innesti nella pagina, invece che navigare ad un'altra pagina e poi restituire il risultato dell'input in modo più complesso. Per creare un popup, la prima cosa da fare è definire uno User Control: E' sufficiente poi definire lo XAML che contiene i controlli da mostrare, tipicamente testo, pulsanti, TextBox o quello che comunque vi serve. Questo è un mero esempio:     <StackPanel x:Name="LayoutRoot"  Width="480" Height="300"                  Background="Black">         <TextBlock Text="questo è un popup" Margin="20,0,0,0"                     FontSize="48" />         <Button x:Name="btnOK" Content="OK"                     Width="150" Height="150"/>     </StackPanel> E' chiaramente fondamentale assegnare nomi ai controlli, poiché l'interazione con questi non avverrà dal codice dello user control, bensì da quello della...

posted @ lunedì 21 gennaio 2013 17:13 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Windows Phone: selezionare un contatto dalla rubrica, da codice

Nelle app per Windows Phone si può avere necessità, per svariati motivi, di consentire all'utente la selezione di un contatto dalla rubrica di sistema. Questo si può fare attraverso uno dei c.d. choosers, in questo caso corrispondente alla classe Microsoft.Phone.Tasks.AddressChooserTask. Si definisce un'istanza:     Private contattoSelezionato As String     Dim WithEvents addressChooser As AddressChooserTask     Public Sub New()         InitializeComponent()         Me.addressChooser = New AddressChooserTask    End Sub Per lanciare il task, è sufficiente invocarne il metodo Show: addressChooser.Show() Per determinare il contatto restituito, si intercetta l'evento Completed e si legge il valore solo se l'utente ha confermato la scelta (valore TaskResult.OK dall'enumerazione TaskResult):     Private Sub addressChooser_Completed(sender As Object, e As AddressResult) Handles addressChooser.Completed         If e.TaskResult = TaskResult.OK Then             Me.contattoSelezionato = e.DisplayName         End If     End Sub Oltre al nome del contatto (DisplayName) si può ottenere anche il suo indirizzo (Address) che poi è quello che effettivamente determina la...

posted @ lunedì 21 gennaio 2013 16:52 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Windows Phone: forzare il binding delle TextBox prima di perdere il focus

In Windows Phone, quando una TextBox è collegata in data-binding a una proprietà di un oggetto, il suo aggiornamento viene fatto quando la stessa perde il focus. Come conseguenza, questa impostazione di default obbliga a fare un qualcosa che faccia perdere il focus al controllo prima di poter fare altre azioni. Un esempio: tocco un pulsante sull'app bar per elaborare il valore di una TextBox, ma poiché questa non ha perso il focus esplicitamente, il valore non è aggiornato. Sfortunatamente lo XAML di Windows Phone non prevede l'opzione UpdateSourceTrigger=PropertyChanged come in WPF e Silverlight, quindi l'alternativa è innanzitutto impostarlo come Explicit: <TextBox Text="{Binding MiaProprietà, Mode=TwoWay, UpdateSourceTrigger=Explicit}"           TextChanged="TextBox_TextChanged_1"/> Dopodiché, in un gestore...

posted @ lunedì 21 gennaio 2013 16:45 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Windows Phone e le icone del controllo DatePicker

Il Toolkit per Windows Phone contiene il controllo DatePicker, che vi permetterà, all'interno delle vostre app, di consentire all'utente la selezione di una data attraverso il consueto approccio di scorrimento di anno, mese e giorno. By default, l'app bar del controllo mostra due pulsanti (uno per accettare la data e uno per annullare) le cui icone, però, vanno impostate a mano poiché, sempre per default, il controllo visualizza altrimenti una icona a forma di x. Per risolvere il problema bisogna: creare una cartella chiamata Toolkit.Content in Visual Studio. aggiungere a questa cartella due file .png...

posted @ lunedì 21 gennaio 2013 16:38 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

WinRT: Referenziare file da codice

Nelle Windows Store Apps può spesso capitare la necessità di raggiungere, da codice, un qualche file che abbiamo incluso nel package della nostra applicazione. Questo è fattibile attraverso un'istanza della classe System.Uri e utilizzando un formato specifico di WinRT. Ad esempio, supponendo di avere un'immagine in una cartella chiamata Images del nostro progetto, da codice il riferimento si ottiene in questo modo: Dim img As New Uri("ms-appx:///ProjectName/Images/MyImage.png") Si utilizza quindi la forma msappx:/// seguita dal namespace di primo livello, dal nome della cartella (eventuale) e dal nome del file. E' importante aggiungere il namespace di primo livello del progetto (in questo esempio ProjectName) perché questo ci permetterà...

posted @ venerdì 18 gennaio 2013 11:10 | Feedback (0) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps ]

Linee guida per l'uso dei Microsoft account nelle Windows Store Apps

Se per caso vi venisse l'idea, come è venuta a me, di utilizzare i Live Services di Microsoft nelle vostre app per Windows 8 per poter accedere a cosette come SkyDrive e il calendario di Hotmail attraverso delle specifiche API, assicuratevi di: installare l'ultima versione di Live SDK, ad oggi la 5.3, disponibile qui. leggere le linee guida per l'implementazione delle funzionalità di sign-in e sign-out con il Microsoft account desiderato (precedentemente noto come Windows Live ID). farvi sempre un giretto sul forum MSDN chiamato Live Connect, dove vengono comunicati...

posted @ lunedì 14 gennaio 2013 19:45 | Feedback (0) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Windows Phone: tile che spariscono nel controllo HubTile

Se state utilizzando il controllo HubTile del Windows Phone Toolkit e a un certo punto le varie tile animate iniziano a sparire in maniera random, sappiate che il problema è dovuto a una conversione matematica che non va correttamente su localizzazioni non en-US del sistema operativo. Il problema e la relativa soluzione sono riportati qui. In parole povere, dovete scaricare i sorgenti del Toolkit, apportare la soluzione suggerita, ricompilare la soluzione e aggiornare il riferimento nella vostra app. In attesa di un fix definitivo, intanto questo funziona Alessandro

posted @ domenica 13 gennaio 2013 18:25 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Windows Phone, background agents e l'errore "The drive cannot locate a specific area or track on the disk"

Se nelle vostre app per Windows Phone, specialmente versione 7.5, state implementando i background agents per eseguire delle attività in background, potreste incappare in un InvalidOperationException col seguente messaggio: The drive cannot locate a specific area or track on the disk. Se doveste capitarvi, espandete My Project in Solution Explorer (o Properties per C#) e editate a mano il file WMAppManifest.xml in modo da verificare che, nella sezione Tasks, contenga il seguente nodo:       <ExtendedTask Name="BackgroundTask">         <BackgroundServiceAgent Specifier="ScheduledTaskAgent" Name="MyAgent" Source="MyAgent" Type="MyAgent.ScheduledAgent" />       </ExtendedTask> Potrebbe infatti capitare che non venga aggiunto di default quando referenziate il vostro background agent. Name e Source possono essere popolati col namespace del vostro agent, mentre Type rappresenta la...

posted @ domenica 13 gennaio 2013 13:49 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Ricavare i feed RSS per pagine Facebook e Twitter

Spesso può essere utile analizzare i feed RSS di varie pagine per ottenere informazioni sulle ultime notizie. Facebook  e Twitter sono probabilmente tra i più interessanti e, in quanto tali, non hanno delle API specifiche Fortunatamente è possibile ricavare i feed RSS 2.0, quindi formato XML, in maniera piuttosto semplice. Il seguente URL consente di ricavare il feed di una pagina Facebook (pagina, non profilo utente): https://www.facebook.com/feeds/page.php?id=pageidnumber&format=rss20 Dove pageidnumber è l'id della pagina di interesse. Ad esempio, il feed della pagina Facebook di VB T&T è il seguente: https://www.facebook.com/feeds/page.php?id=295804250449780&format=rss20 Per quanto riguarda Twitter, un feed si ricava in questo modo: https://api.twitter.com/1/statuses/user_timeline.rss?screen_name=username Dove username è il nome dell'utente...

posted @ venerdì 11 gennaio 2013 17:31 | Feedback (0) | Filed Under [ Varie ]

Se le app per Windows 8 non vanno su Internet

Nel caso in cui vi colleghiate a Internet utilizzando una chiavetta 3G, può spesso accadere che le app per Windows 8 installate non vedano Internet, che siano vostre o prodotte da altri, nonostante all'interno di una connessione via cavo o Wi-Fi il tutto funzioni correttamente. Senza stare a perdere troppo tempo e senza particolari domande, scaricate Fiddler 4 (il noto Web debugger) e cliccate su Win8 Config dalla toolbar. Con questo tool, infatti, è possibile eliminare tutti i blocchi relativi al traffico di rete per le varie app. La seguente figura mostra come il tool si presenta: Non vi resta che selezionare le...

posted @ venerdì 11 gennaio 2013 17:00 | Feedback (0) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps ]

L'app di Visual Basic Tips & Tricks per Windows Phone si rinnova

Dopo quasi due anni dalla sua prima uscita, l'app per Windows Phone del nostro network è stata rinnovata ed è ora disponibile sul Marketplace nella versione 2.0. L'aggiornamento è stato reso necessario da diversi fattori, primo fra tutti il fornire notizie e contenuti provenienti dal nuovo portale e quindi con indirizzi diversi, oltre a voler proporre un nuovo layout che rispecchiasse la controparte per Windows 8; inoltre, la dismissione del sito WPF Tips & Tricks ha consentito di avere elenchi unici per VB T&T e LightSwitch T&T. Vi mostro un paio di immagini. La pagina iniziale è ora la seguente, quindi non...

posted @ venerdì 11 gennaio 2013 10:12 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone Community and friends Visual Studio 2012 ]

WinRT: Implementare i background task

Sempre a proposito di background task nelle app per Windows 8, vi segnalo due gran bei post del mitico Matteo Pagani: How to create and debug a background task in Windows 8 - part 1 How to create and debug a background task in Windows 8 - part 2 Complimenti a Matteo, sempre un grande. Alessandro

posted @ venerdì 11 gennaio 2013 00:26 | Feedback (0) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps ]

WinRT: Errore 0x8002802B nel debug dei background task

Se state implementando i background task in WinRT per dare notifiche all'utente su aggiornamenti per la vostra app, e doveste imbattervi nel seguente errore: Element not found. (Exception from HRESULT: 0x8002802B (TYPE_E_ELEMENTNOTFOUND))". E' perché probabilmente avete messo un punto di interruzione sulla seguente riga di codice: Await BackgroundExecutionManager.RequestAccessAsync() Provate a metterlo sulla riga successiva.. a questo punto dovrebbe andare tutto bene. Alessandro

posted @ venerdì 11 gennaio 2013 00:00 | Feedback (0) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Windows Store Apps: testarle su più dispositivi

Approfitto di un precedente commento a un mio post per chiarire un aspetto relativo al test delle proprie Windows Store Apps. Sulla macchina di sviluppo, avete Visual Studio 2012 quindi vi basta premere F5 per eseguirle localmente o nel simulatore (oltre al debug completo) e fin qui... Avete anche l'opportunità di fare il debug remoto su tablet. E fin qui... Supponiamo però che vogliate provare l'app su un'altra macchina, senza volerne fare il debug, oppure magari darla a un vostro tester. Passare i file "sfusi" serve a poco, anche perché poi c'è il certificato sulla macchina di sviluppo che andrebbe riprodotto e...

posted @ sabato 5 gennaio 2013 20:19 | Feedback (0) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps ]

Usare Async con Visual Studio 2012 in Windows Phone 7.5 e .NET 4

E' stato recentemente rilasciato un nuovo targeting pack che permette di utilizzare il pattern Async/Await e le relative keyword anche con Windows Phone 7.5 e .NET 4. Questo, però, vale solo per Visual Studio 2012 e può esservi estremamente utile se avete app esistenti, che non volete migrare a versioni nuove delle piattaforme, ma che volete rivisitare col nuovo pattern. Per utilizzarlo, il procedimento è molto semplice. Supponendo di avere un progetto Windows Phone 7.5 o .NET 4, in Visual Studio 2012 si utilizza NuGet (Tools -> Library Package Manager -> Manage NuGet Packages for Solution). Dovete cercare il package chiamato Async for...

posted @ sabato 5 gennaio 2013 19:56 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone Visual Studio 2012 ]

Debug di Windows Store Apps su tablet con Windows RT

Se avete un tablet con Windows RT, la versione di Windows 8 dedicata ad architetture ARM, potrebbe essere una buona idea testare le vostre app anche su questo dispositivo prima di inviarle alla certificazione. Infatti, è il modo migliore per essere certi che le app si comportino come desiderato. Per fare questo, è necessario dapprima installare sul tablet i componenti di Remote Debugging di Visual Studio 2012. Potete scaricarli da questo indirizzo. Assicuratevi di scaricare quelli per processore ARM, quindi vi conviene farlo direttamente dal tablet. Per i più precisi, si tratta di componenti che possono funzionare sulla parte Desktop di Windows...

posted @ mercoledì 2 gennaio 2013 18:12 | Feedback (2) | Filed Under [ UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET