Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

Nuova serie di video: applicazioni LightSwitch, Windows Phone 7 e RIA Services nel cloud con Windows Azure e SQL Azure

Ho appena completato l'upload in area Screencast di Visual Basic Tips & Tricks di 4 nuovi video un po' diversi dal solito. Ho intitolato la serie "Business applications in the Cloud"; la finalità di questi video è quella di illustrare l'utilizzo della Windows Azure Services Platform per lo sviluppo e il deploy di applicazioni business di diverso tipo, come le applicazioni LightSwitch, le app per Windows Phone 7 e le applicazioni Silverlight 4 basate sui WCF RIA Services.

Lo scopo dei video non è quindi quello di descrivere o introdurre la piattaforma Windows Azure e il database engine SQL Azure. Per questo c'è già una ricca serie di video sul portale BE-It di Microsoft Italia. Nè tantomeno si vuole dimostrare l'utilizzo di pattern avanzati in scenari altrettanto avanzati.

I contesti sono abbastanza semplificati, si pone l'attenzione su come sia possibile avere un database nel Cloud e renderlo fruibile da tipologie diverse di applicazioni business, che a loro volta girano nel Cloud.

Ecco quindi i video, con link diretto per la visione:

1. Creare un database su SQL Azure. Si parla di come riprodurre il database Northwind su SQL Azure per la successiva fruizione da parte delle applicazioni

2. Applicazioni LightSwitch su Windows Azure, con SQL Azure. Si parla di come Visual Studio LightSwitch, già nell'attuale Beta 2, consenta di consumare dati provenienti da SQL Azure e di pubblicare le proprie applicazioni su Windows Azure in modo semplice

3. App per Windows Phone 7 con SQL Azure. Si parla di come creare un'app per Windows Phone 7 in grado di consumare dati che stanno nel Cloud, essenzialmente il database creato nel primo video. Si fa uso di OData e dell'apposita libreria su CodePlex

4. WCF RIA Services su Windows Azure, con SQL Azure. Si parla di come le applicazioni Silverlight 4 basate sui WCF RIA Services possano tranquillamente scambiare dati con un database nel Cloud e come possano essere pubblicate, semplicemente, su Windows Azure.

Il focus è la semplicità; soprattutto nel quarto video non troverete cose come autenticazione, MVVM, ecc. Troverete i passi necessari per portare l'applicazione nel Cloud, per tutto il resto c'è altra documentazione.

Il video nr. 2 verrà a breve replicato anche nella community LightSwitch Tips & Tricks.

Alessandro

Print | posted on lunedì 21 marzo 2011 21:49 | Filed Under [ Visual Basic C# Silverlight e Windows Phone WCF Data Services/WCF RIA Services/OData Visual Studio 2010 Visual Studio LightSwitch Windows Azure and SQL Azure ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET