Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1887, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

CodePlex download Scarica i miei progetti open-source su CodePlex!

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

luglio 2007 Blog Posts

Visual Studio 2008 Beta 2 - prime, veloci impressioni

Dopo la segnalazione di Antonio TDJ sull'uscita della Beta 2 di Visual Studio 2008, sono corso a scaricarla.. :-) oggi ho provato ad installare sia la versione Professional che l'edizione Express di Visual Basic 2005. La procedura di installazione mantiene la struttura classica della precedente versione. Non esiste più il .NET Framework SDK, ora c'è un insieme di strumenti chiamato "Windows SDK Tools for Visual Studio". Nella sostanza non cambia molto, c'è una cartella di collegamenti nel menu Programmi che permettono di richiamare alcuni tool ad interfaccia grafica (FxCop, MageUI per ClickOnce, IL Disassembler ecc.). I rimanenti strumenti, tipo quelli a riga...

posted @ venerdì 27 luglio 2007 18:12 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Studio 2008 ]

Utilizzo dell'Isolated Storage in Windows Presentation Foundation

Su WindowsClient.net, il sito di Microsoft dedicato alle applicazioni lato client su Windows Forms e Windows Presentation Foundation, è disponibile un tutorial per l'utilizzo dell'Isolated Storage di .NET in applicazioni WPF. Il tutorial (che potete visualizzare cliccando qui) è disponibile in diversi formati video e audio, nonchè corredato da codice sorgente VB e C#. L'Isolated Storage è una funzionalità particolarmente utile nella programmazione .NET, pertanto il suo utilizzo anche in WPF non è da sottovalutare. Se invece volete farvi un'idea sull'Isolated Storage in applicazioni Windows Forms, potete leggere un mio articolo su VB T&T. Alessandro

posted @ martedì 24 luglio 2007 21:47 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Un open source per visualizzare documenti XML

Segnalo questo interessante progetto open-source su CodePlex, chiamato XML Explorer, che consente di visualizzare documenti XML utilizzando un'interfaccia grafica a schede multiple e la colorazione della sintassi sullo stile di Visual Studio 2005. E' interessante il confronto che viene fatto in termini di velocità e di memoria Ram utilizzata, per la sola lettura dei file, con XML Notepad di Microsoft. Pare ben fatto. Disponibili screen-shot e codice sorgente in C#. Alessandro

posted @ lunedì 23 luglio 2007 01:19 | Feedback (3) | Filed Under [ .NET Framework C# ]

Riprodurre file Wav con Windows Presentation Foundation

In Windows Presentation Foundation è disponibile una classe chiamata SoundPlayer, appartenente al namespace System.Media, che consente di riprodurre file audio .wav. Il codice da utilizzare è il seguente: VB: Dim audio As New System.Media.SoundPlayer audio.SoundLocation = "c:\windows\media\tada.wav" audio.Load() audio.Play() C#: System.Media.SoundPlayer audio = new System.Media.SoundPlayer(); audio.SoundLocation="c:\\windows\\media\\tada.wav"; audio.Load(); ...

posted @ domenica 22 luglio 2007 16:07 | Feedback (5) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF: Effetto "emboss" sulle immagini

Dopo aver visto in un altro post come applicare l'effetto "blur" alle immagini con Windows Presentation Foundation, stavolta vediamo come utilizzare la classe System.Windows.Media.Effects.EmbossBitmapEffect per applicare l'effetto di bassorilievo. E' sufficiente utilizzare il seguente codice XAML: <StackPanel> <Image Source="castelli009.jpg" Name="Image1"> <Image.BitmapEffect> <EmbossBitmapEffect Relief="0.7" LightAngle="360" /> </< span>Image.BitmapEffect> ...

posted @ sabato 21 luglio 2007 20:53 | Feedback (2) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF: Effetto di "blurring" sulle immagini

Il .NET Framework 3.0 espone il namespace System.Windows.Media.Effects, che incapsula, tra l'altro, alcune classi per la manipolazione di immagini. Con Windows Presentation Foundation è possibile applicare questi effetti sia in modo dichiarativo, tramite XAML, che in modo imperativo da codice. L'esempio di questo post applica l'effetto di offuscamento (detto anche "blur") a una fotografia, contenuta in un controllo Image. Il risultato a video è il seguente: che si ottiene in questo modo: XAML: <StackPanel> <Image Source="castelli009.jpg" Name="Image1"> ...

posted @ sabato 21 luglio 2007 01:08 | Feedback (8) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

#Develop 2.0

Come è stato già detto anche da altri nei giorni scorsi in mailing list, è uscita la prima versione di SharpDevelop basato sulla versione 2.0 del .NET Framework. Vi riporto di seguito il link da cui potrete accedere liberamente al server da cui scaricare l'applicazione compilata e/o il codice sorgente: http://laputa.sharpdevelop.net/SetupForSharpDevelop2OnNET20.aspx Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:53 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Nuovi downloads di SharpDevelop

Sono disponibili nuove versioni di SharpDevelop per il download, sia per la versione 1.1 del .NET Framework che per la 2.0. Versione 1.1.0.2118 Release Candidate  (.NET 1.1) Versione 2.0.0.922 Beta 1  (.NET 2.0) Ora vengono rese disponibili entrambe nella stessa pagina web, all'indirizzo: http://www.icsharpcode.net/OpenSource/SD/Download/ Circa la versione 2.0 Beta, è rappresentato che le build giornaliere scaricabili dal server non sono considerate affidabili ma utili per il test dell'applicazione. Quindi l'unica presa in considerazione è quella disponibile alla pagina di download di cui sopra. Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:52 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework ]

Ultime release di SharpDevelop

Disponibile la versione definitiva del famoso IDE gratuito per .NET Framework 1.1, rilasciato nella versione 1.1.0.2124. La versione dell'IDE per .NET Framework 2.0 è, invece, ancora in Beta 3. Entrambe le versioni sopra citate sono disponibili per il download all'indirizzo: http://www.icsharpcode.com/OpenSource/SD/Download/ Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:52 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Nero SDK 1.0.8..anche per .NET!

E' stata rilasciata la versione 1.0.8 del Nero SDK, che consente, come molti ricorderanno dopo aver letto i miei articoli, di implementare la funzione di scrittura di CD nelle proprie applicazioni utilizzando il componente NeroCOM.Dll dell'applicazione Nero Burning Rom. Per la prima volta viene aggiunto nell'SDK il supporto al codice gestito con alcuni esempi di codice sorgente. L'unica pecca è che, ovviamente.., gli esempi sono forniti solo per Visual C++ 2005 e Visual C# 2005. Se non altro .NET stavolta è stato considerato in partenza.. :-) Gli assembly per l'interoperabilità (Interop.NeroCOM.Dll, ecc.) sono già inclusi nei progetti di esempio. Chissà, magari lo prendo a...

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:49 | Feedback (2) | Filed Under [ .NET Framework ]

Visual Basic .NET e NeroCOM.Dll? Alcuni aiuti!

Scorrendo alcuni dei threads postati sul forum di Nero SDK, ho trovato questi due link piuttosto interessanti per chi ha letto il mio articolo sull'uso di NeroCOM.Dll in Visual Basic .NET. Il seguente link espone dei quesiti sull'upgrade di codice da VB 6 a VB .NET e le problematiche incontrate (e relative risoluzioni): http://club.cdfreaks.com/showthread.php?threadid=73160&highlight=.net Mentre questo, è un link ad un articolo della knowledge base di Microsoft che spiega come modificare delle proprietà relative ai files Interop.XXX.Dll creati da Visual Studio. BUG: InvalidCastException Is Generated When You Try to Sink Outlook Application Events http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;en-us;Q309336 Hope it helps! Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:48 | Feedback (1) | Filed Under [ Visual Basic ]

Scrivere CD dati con Visual Basic 2005 e Nero

A giudicare dai molti messaggi che ho ricevuto nel tempo, molte persone hanno letto un mio vecchio articolo pubblicato su VB T&T che illustrava come scrivere un CD dati da codice VB .NET utilizzando il componente NeroCOM.DLL del programma Nero Burning Rom. Con questo post volevo comunicare che ho fatto alcune prove il cui risultato è che in Visual Basic 2005 non è necessario apportare modifiche al codice affinchè il progetto di esempio sia funzionante. Sia che utilizziate VS 2005 o VB Express, se aprite il progetto per VB .NET dall'IDE, questo verrà upgradato alla versione 2005 senza modifiche di sorta. Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:48 | Feedback (5) | Filed Under [ Visual Basic ]

Precisazioni sul mio articolo relativo alla libreria ZLib.Dll

Ciao ragazzi! Ricevo spesso e-mail nelle quali mi viene segnalato che il codice del mio articolo sull'utilizzo della libreria ZLib.Dll non funziona correttamente. Tra l'altro noto con piacere che a tre anni di distanza l'articolo riscuote ancora un certo successo! ;-) Approfitto allora di questo spazio per dare una chiarita definitiva alla questione.. Nella seguente riga di codice della funzione ComprimeDati: Result = compress(BufTemp(0), DimBuf, Dati(0), UBound(Dati) + 1) dovete sostituire DimBuf con DimBuffer . E' l'unico vero bug del codice. Se provate a inserire una clausola Option Explicit all'inizio, riceverete qualche messaggio relativo a variabili non dichiarate. Si possono facilmente dichiarare nel...

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:47 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Wrapper .NET per la libreria ZLib.Dll

Vi ricordate la libreria freeware ZLib.Dll per la compressione dei dati? diverso tempo fa è stata anche oggetto di un mio articolo. All'indirizzo http://zlibnetwrapper.sourceforge.net/ potete trovare un assembly per .NET Framework che costituisce un wrapper per utilizzare la ZLib nell'ambiente gestito. Implementa diverse classi per la compressione/decompressione di streams nonchè eccezioni gestite. Questo progetto è ospitato su Sourceforge, quindi nell'archivio zippato scaricabile si trova sia il codice sorgente (scritto in C++..) sia un progetto di esempio in C#. E' anche incluso l'assembly compilato. Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:47 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Versione .NET della libreria ZLib.Dll

Sul sito della società ComponentAce è possibile scaricare una versione per .NET della famosa libreria freeware ZLIB, per la compressione di dati e files, scritta interamente in codice gestito. E' incluso il codice sorgente in C#. L'indirizzo da visitare è il seguente: http://www.componentace.com/ZLIB.NET Alessandro

posted @ venerdì 20 luglio 2007 11:46 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Generatore di classi VB e C# da schemi XSD

Segnalo che su CodePlex è disponibile un progetto open-source in grado di generare classi Visual Basic e C# a partire da schemi XSD. Supporta molti oggetti, anche le collezioni, e si adatta anche a Windows Presentation Foundation. E' possibile scaricarlo solo in formato sorgente e si trova qui: CS or VB Class Generator from XSD Alessandro

posted @ giovedì 19 luglio 2007 21:00 | Feedback (3) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

.NET 3.0: Applicazioni WPF con temi e skin

Nella libreria MSDN italiana è possibile leggere questo interessante articolo di Cristian Civera, in cui viene illustrato come realizzare, grazie a Windows Presentation Foundation, applicazioni in grado di impostare un proprio tema grafico. L'applicazione di esempio esposta illustra anche piccoli trucchi per l'accesso ai dati. Un ottimo esempio d'uso di questa nuova tecnologia, che potete leggere qui: http://www.microsoft.com/italy/msdn/risorsemsdn/netframework/wpfbuild.mspx Alessandro

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:06 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Controlli Windows Forms e gli equivalenti WPF

Chi di voi ha già iniziato a dare un'occhiata a .NET 3.x, con particolare riguardo a Windows Presentation Foundation, avrà visto come quest'ultima tecnologia permetta di utilizzare numerosi controlli utente, in maniera similare ai controlli Windows Forms cui siamo abituati. La seguente pagina della libreria MSDN mostra l'elenco dei controlli Windows Forms e l'equivalente in WPF. In effetti, alcuni non hanno un'alternativa. Ci sarà adesso da vedere come aggirare questi inconvenienti. Sono capitato su questa pagina casualmente, cercando l'equivalente WPF del controllo HelpProvider che, come si vede, non ne ha. Vedremo un po' cosa ci riserva il futuro.... :-) intanto ecco l'indirizzo: http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/ms750559.aspx Alessandro

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:05 | Feedback (10) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Ospitare controlli Windows Forms in applicazioni WPF

In un post del 29 giugno, avevo segnalato una pagina della libreria MSDN ove veniva fatto un elenco dei controlli Windows Forms e dei corrispondenti controlli Windows Presentation Foundation, rilevando che non è disponibile un equivalente per tutti i controlli del primo tipo. Nei feedback al post, il mio amico Igor Damiani ha scritto delle osservazioni tecniche in merito a come aggirare l'ostacolo (aspettiamo uno step-by-step.. :D ). Facendo altre ricerche oggi su Google, ho trovato un'altra pagina della libreria MSDN in cui viene spiegato come utilizzare controlli Windows Forms in applicazioni WPF referenziando l'assembly WindowsFormsIntegration.dll di .NET 3.0. L'esempio, che...

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:05 | Feedback (0) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Un nuovo sito Microsoft dedicato a Windows Forms e Windows Presentation Foundation

Una vera miniera questo nuovo sito di Microsoft, che nasce dalle ceneri di due già importanti siti  come WindowsForms.net (ormai chiuso) e NetFx3.com (ancora attivo ma che rimanda al nuovo). Si chiama WindowsClient.net e, come il nome suggerisce, si propone di trattare tutto ciò che concerne applicazioni desktop basate sia su Windows Forms che su Windows Presentation Foundation, i due filoni principali in cui lo stesso è suddiviso. Ci sono centinaia di esempi di codice (snippet, applicazioni, controlli), link ad articoli e a strumenti di vario tipo ma quello che più mi ha colpito è la sezione dei tutorial video. Nella maggior parte dei...

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:05 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

WPF: Un pulsante con video all'interno

L'esperimento di oggi con Windows Presentation Foundation riprende quello di qualche giorno fa, in cui avevamo inserito un'immagine statica inclinata e contornata da un bordo in un pulsante. Oggi riprendiamo lo stesso pulsante, ma faremo in modo che, quando l'utente fa click, venga avviata la riproduzione di un video all'interno della stessa cornice utilizzata la volta scorsa. Quindi, apriamo Visual Studio 2005 e creiamo un progetto WPF (Visual Basic o C#, come preferite). All'interno dell'editor di codice XAML, digitiamo quanto segue (eliminando il contenitore Grid, io preferisco usare lo StackPanel per uniformità coi tutorial che trovo): ...

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:05 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Pulsanti a gradiente con WPF

Con Windows Presentation Foundation è piuttosto semplice realizzare pulsanti con sfondo a gradiente, direttamente in fase di design. Si può utilizzare il seguente codice XAML:

WPF: TextBox con sfondo a gradiente circolare

Mi sto divertendo a sperimentare coi gradienti sui vari controlli di Windows Presentation Foundation. Oggi ho provato con una TextBox, aggiungendo uno sfondo dal gradiente circolare e impostando le proprietà del testo. Digitando il seguente codice XAML:

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:02 | Feedback (0) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Cosa serve per lavorare con Windows Presentation Foundation

In questi giorni sto ricevendo davvero molte e-mail in relazione ai miei ultimi post su Windows Presentation Foundation. Questo mi lusinga molto ma ci tengo a ribadire che anch'io sono agli inizi nell'esplorare questa fantastica tecnologia.. onde evitare di venire considerato preparatissimo su un campo nel quale devo imparare davvero molto. In particolare, in una mail di oggi mi è stato chiesto cosa occorre per lavorare con Windows Presentation Foundation in Visual Studio 2005. Visto che la cosa sta stuzzicando molti di voi, riassumiamo i componenti necessari per sviluppare applicazioni WPF: Microsoft .NET Framework 3.0 (se utilizzate Windows Vista, ce l'avete già :D ); Estensioni...

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:02 | Feedback (0) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Ancora sui menu con Windows Presentation Foundation

In un altro post di oggi abbiamo introdotto l'implementazione dei menu in Windows Presentation Foundation. Ora vediamo come personalizzare un pochino le varie voci. Il codice XAML che andremo ora a vedere, permette di specificare un separatore, di impostare la lettera di default per richiamare la voce di menu e di specificare le shortcut keys. Infine, consente di mostrare una tooltip sulla voce selezionata. Eccolo qui:

...

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:02 | Feedback (1) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Implementare i menu in WPF

Aggiungere i menu alle applicazioni Windows Presentation Foundation è un procedimento abbastanza diverso da quello a cui siamo abituati con Windows Forms. Con Windows Forms, infatti, il designer di Visual Studio consente di aggiungere rapidamente il menu e i suoi elementi, digitando direttamente le varie voci e le eventuali voci figlie. A mio avviso, questo è più intuitivo di quanto avviene con WPF, come ora vedremo. Per quanto in Windows Presentation Foundation sia ancora possibile aggiungere il controllo Menu trascinandolo dalla toolbox, si deve considerare che le relative voci dovrebbero essere disegnate e poi "riempite". E' evidente come questo sia altamente...

posted @ giovedì 19 luglio 2007 19:01 | Feedback (3) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation ]

Add-in per Visual Studio 2005, problemi nel riconoscimento.

Ieri sera Diego Cattaruzza ed io stavamo facendo un test su degli add-in per Visual Studio 2005. Nonostante gli add-in fossero scritti e compilati correttamente, all'avvio di Visual Studio 2005 veniva visualizzato un messaggio di errore che comunicava l'impossibilità di caricare il componente aggiuntivo (errore 80004005). Come probabilmente sapete, gli add-in per Visual Studio 2005 sono costituiti da due file: il primo, l'assembly .dll che costituisce il componente aggiuntivo vero e proprio, e il secondo, un file .addin, a struttura XML, che descrive il componente aggiuntivo e fornisce all'IDE le informazioni necessarie per il suo riconoscimento. Diego ha avuto la brillante...

posted @ domenica 15 luglio 2007 12:28 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio Extensibility ]

Help Authoring di file .chm: problema e soluzione

Ho ricevuto una e-mail di una gentilissima persona che ha creato un file della guida compilato in formato .chm, seguendo, tra l'altro, le istruzioni indicate nel  Capitolo 6 del mio libro, utilizzando Microsoft HTML Help WorkShop. Il problema verificatosi è che, pur avendo rispettato la creazione di una struttura con tavola dei contenuti e pagine Html, veniva continuamente visualizzato un messaggio di tipo "Impossibile visualizzare la pagina." durante la visualizzazione dell'help compilato. Poichè spesso tale messaggio deriva da alcuni blocchi imposti da Windows, a seguito di alcuni aggiornamenti della protezione, ho suggerito ti utilizzare il tool HTML Help Diagnostics per rilevare quali...

posted @ venerdì 13 luglio 2007 14:29 | Feedback (1) | Filed Under [ Help Authoring ]

Un pulsante particolare con Windows Presentation Foundation

Oggi vediamo come sia possibile con Windows Presentation Foundation, in fase di design, creare un pulsante con all'interno un'immagine ruotata. Mi sono imposto di utilizzare il più possibile XAML, il linguaggio di markup utilizzato per la parte di design in WPF sebbene lo stesso risultato si possa ottenere da codice gestito, per una questione di "mentalità" orientata a WPF. Creando un nuovo progetto WPF, nell'editor di codice XAML digitiamo questo: <Button Margin="46,75,47,81" Name="Button1">  <Border BorderThickness="5" Height="70" Width="120" BorderBrush="Salmon" HorizontalAlignment="Center" VerticalAlignment="Center">    <Border.LayoutTransform>      <RotateTransform Angle="15" />    </Border.LayoutTransform>    <Image Source="logovbtt.gif" Height="60" Width="110" Stretch="Fill"  />  </Border></Button> Le proprietà Margin e Name del controllo Button...

posted @ mercoledì 11 luglio 2007 21:41 | Feedback (2) |

Leggere documenti XPS con Windows Presentation Foundation

Ebbene... eccoci alla prima vera pubblicazione dedicata a Windows Presentation Foundation, con un piccolissimo esempio di codice che è servito prima a me per capirci qualcosa di più! ;-)  In un altro post si è parlato del nuovo formato di documenti introdotto da Microsoft con .NET 3.0, il formato XPS che si propone come alternativa al PDF al fine di consentire la portabilità dei documenti da un computer all'altro senza la necessità di applicazioni aggiuntive per visualizzarli, ma solo grazie a componenti installati nel sistema operativo. Il .NET Framework 3.0 permette di gestire da codice tali documenti attraverso l'implementazione del namespace System.Windows.Xps....

posted @ lunedì 9 luglio 2007 18:17 | Feedback (1) |

Esportare documenti di Word in Pdf e Xps da codice gestito

Vi segnalo questa pagina della libreria MSDN, in cui viene mostrato come esportare documenti di Word nei due formati Pdf e Xps (il nuovo formato portabile Microsoft), mediante codice Visual Basic 2005 e Visual C#. Poichè si fa utilizzo di alcuni riferimenti a librerie di Office 2007, è necessario che quest'ultimo sia installato sulla macchina, con la presenza dei componenti aggiuntivi che permettono a Word di esportare i documenti nei due formati sopra citati (i link sono comunque riportati nel documento). Un articoletto veloce veloce che sicuramente può esservi utile! :-) Eccolo: http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/bb412305.aspx Alessandro

posted @ sabato 7 luglio 2007 02:28 | Feedback (7) | Filed Under [ Visual Basic C# ]

Linee guida di progettazione per le eccezioni

In questi giorni nei forum di VB T&T si è parlato molto di eccezioni, della loro gestione e della loro implementazione per rilevare gli errori. Così, prevalentemente per coloro che muovono i primi passi in .NET 2.0 e che magari provengono da VB 6, riporto la pagina di MSDN dedicata a questo particolare oggetto del .NET Framework. La pagina è in italiano, e da questa, la principale, si può accedere a tutta la documentazione on-line, compresa una panoramica iniziale di sicuro interesse per chi inizia. Fate particolare attenzione ai passi in cui si dice che le eccezioni costituiscono il modo uniforme previsto...

posted @ lunedì 2 luglio 2007 20:56 | Feedback (1) | Filed Under [ .NET Framework ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET