Alessandro Del Sole's Blog

{ A programming space about Microsoft® .NET® }
posts - 1908, comments - 2047, trackbacks - 352

My Links

News

Your host

This is me! Questo spazio è dedicato a Microsoft® .NET®, di cui sono molto appassionato :-)

Cookie e Privacy

Disabilita cookie ShinyStat

Microsoft MVP

My MVP Profile

Microsoft Certified Professional

Microsoft Specialist

Xamarin Certified Mobile Developer

Il mio libro su VB 2015!

Pre-ordina il mio libro su VB 2015 Pre-ordina il mio libro "Visual Basic 2015 Unleashed". Clicca sulla copertina per informazioni!

Il mio libro su WPF 4.5.1!

Clicca sulla copertina per informazioni! E' uscito il mio libro "Programmare con WPF 4.5.1". Clicca sulla copertina per informazioni!

These postings are provided 'AS IS' for entertainment purposes only with absolutely no warranty expressed or implied and confer no rights.
If you're not an Italian user, please visit my English blog

Le vostre visite

I'm a VB!

Guarda la mia intervista a Seattle

Follow me on Twitter!

Altri spazi

GitHub
I miei progetti open-source su GitHub

Article Categories

Archives

Post Categories

Image Galleries

Privacy Policy

luglio 2013 Blog Posts

Debug di operazioni asincrone in Visual Studio 2013

In Visual Studio 2013 molti investimenti sono stati fatti sul debugger. Una delle novità riguarda l'analisi delle operazioni asincrone basate sul pattern Async/Await, già introdotto con .NET 4.5. Una nuova finestra, chiamata Tasks, ci aiuta nel capire l'andamento delle operazioni asincrone. Supponiamo di avere una banale applicazione WPF che mostra l'elenco di file nella directory C:\. Lato XAML ho un pulsante chiamato Button1 e una TextBox chiamata FileBox. Ripeto, l'applicazione è di proposito banale e di proposito usa 3 operazioni asincrone così stabilite (che poi non sia ortodosso è un'altra questione ):     Private Async Sub Button_Click(sender As Object, e As RoutedEventArgs)         Await Start()     End Sub     Private Async Function GetFiles() As Task(Of IEnumerable(Of String))         Dim result = Await Task.Run(Function() As IEnumerable(Of String)                                         Return IO.Directory.EnumerateFiles("C:\")                                     End Function) ...

posted @ martedì 30 luglio 2013 18:16 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio 2013 ]

Aggiornamento al Live SDK: importante, aggiornate le vostre app!

Come segnalato in un post di Matteo Pagani, recentemente Microsoft ha rilasciato la versione 5.4 del Live SDK, quello che abbiamo utilizzato in precedenti post per far dialogare un'app Windows Phone con SkyDrive. Devono esserci stati dei cambiamenti lato server sulla piattaforma SkyDrive, per cui se le applicazioni usano Live SDK 5.3 produrranno, al download da SkyDrive, dei file corrotti. Per risolvere il problema è quindi sufficiente aggiornare la versione del Live SDK alla 5.4 nelle proprie app e basta. Se avete usato NuGet, tasto dx sul progetto in Solution Explorer, selezionate Manage NuGet packages, poi nell'apposita finestra selezionate Updates. Visual Studio...

posted @ giovedì 18 luglio 2013 15:19 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone UWP e Windows Store Apps Visual Studio 2012 ]

Visual Studio 2013, scroll bar in modalità Map Code

Continuiamo la carrellata sulle novità nell'editor del codice di Visual Studio 2013 parlando delle barre di scorrimento, interessate da più novità. Una molto interessante si chiama Map Code e permette di: visualizzare, a zoom ristretto, il codice del file aperto per dare un'idea visuale della lunghezza passando col mouse sopra ciascuna area della barra, di visualizzare blocchi di codice scorrendoli come con una lente di ingrandimento avere riferimenti a posizione del cursore, risultati di ricerca, punti di interruzione per il debug Per abilitare questa modalità, si fa clic destro sulla barra di scorrimento...

posted @ mercoledì 17 luglio 2013 08:22 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio 2013 ]

Visual Studio 2013, l'editor e i riferimenti agli oggetti

Sempre nell'ottica del miglioramento dell'editor del codice, in Visual Studio 2013 c'è un'altra interessante funzionalità, ossia la visualizzazione del numero di riferimenti agli oggetti/membri, in altre parole quante volte e dove sono stati usati oggetti/membri. Consideriamo il seguente codice, che istanzia una classe Person:     Sub Main()         Dim p As New Person         p.LastName = "Del Sole"         p.FirstName = "Alessandro"         p.DateOfBirth = New Date(1977, 5, 10)         Console.WriteLine(p.ToString)         Console.ReadLine()     End Sub Il codice fa uso sia della classe che di alcuni suoi membri. Se ora volessi sapere quante volte e dove questi membri sono stati usati, l'editor mi viene in aiuto già dicendomi, per default, quanti riferimenti ci sono: Notate come, giusto per esempio, i membri utilizzati 2 volte...

posted @ martedì 16 luglio 2013 13:47 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio 2013 ]

Peek Definition in Visual Studio 2013

Uno dei principali scopi di Visual Studio 2013 è quello di semplificare la vita allo sviluppatore in quella che è l'attività principale, ossia la scrittura del codice. In questo contesto rientrano molte novità nell'editor del codice, una delle quali è la Peek Definition. Poiché potremmo avere frequente necessità di visualizzare com'è definito un oggetto o un membro, invece di andarlo a cercare oppure invece di spostarsi tra file attraverso il già esistente Go to Definition, ora possiamo selezionare l'oggetto di nostro interesse e vederne una definizione comodamente in-line. Per capirci, tasto destro sull'oggetto o membro di cui voglio vedere la definizione,...

posted @ martedì 16 luglio 2013 08:45 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio 2013 ]

LightSwitch: designer multipli in Visual Studio 2013

Con il suo approssimarsi alla quarta versione (la terza è quella disponibile in Visual Studio 2012 Update 2 e successivi), in Visual Studio 2013 il nostro LightSwitch finalmente soddisfa una delle richieste più sentite nella developer community: la possibilità di visualizzare più designer contemporaneamente. Fino alla precedente versione, eravamo costretti ad avere il designer o su uno screen o su una tabella o su una query, ma mai più di uno contemporaneamente. Questo era molto noioso, soprattutto in frequenti operazioni di scambio dati tra elementi. Finalmente adesso possiamo avere una cosa del genere, non solo nel client HTML ma anche in quello...

posted @ giovedì 11 luglio 2013 16:14 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio LightSwitch ]

LightSwitch: sviluppo in team migliorato con Visual Studio 2013

In un precedente post abbiamo introdotto le novità che riguardano Solution Explorer nelle applicazioni LightSwitch con Visual Studio 2013, attualmente in preview. Una delle novità citate riguarda il fatto che ogni elemento rappresentato nell'IDE, che sia uno screen, una query o una tabella, viene definito in un file Xml con estensione .lsml. Questo, unitamente alla riorganizzazione dei progetti che non hanno più la logical view (semplice per alcune cose ma che complicava molte altre), ha un impatto molto importante sull'area di LightSwitch che soffriva di più di problematiche: lo sviluppo in team. Proprio a causa dell'organizzazione "logica" dei progetti, ogni qual volta c'era...

posted @ giovedì 11 luglio 2013 16:01 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio LightSwitch ]

WPF: data-binding drag & drop con Entity Framework 5

Prendo spunto da un thread transitato nei forum di VB T&T, la cui problematica riguarda la necessità di scrivere codice che carichi dei dati da un database attraverso Entity Framework e li visualizzi in una DataGrid in WPF attraverso il drag'n'drop. Di questo tipo di tecnica basilare ne parlammo quasi 4 anni fa, con VS 2010 Beta 1. L'evoluzione del tutto ha riguardato anche l'Entity Framework, ormai da un po' basato sull'approccio noto come Code First e sulla classe DbContext. Se usiamo Visual Studio 2012 avremo a che fare con questo tipo di modeling e ciò riguarda anche WPF. I passaggi sono...

posted @ martedì 9 luglio 2013 21:27 | Feedback (0) | Filed Under [ Windows Presentation Foundation Visual Studio 2012 ]

LightSwitch in Visual Studio 2013: come cambia Solution Explorer

Come sapete, da un po' di giorni è disponibile la prima preview di Visual Studio 2013 che, fra l'altro, è rilasciato con licenza Go Live. Nella miriade di piccole e grandi novità, alcune riguardano LightSwitch. Il team a Redmond ha avuto un obiettivo molto chiaro: rendere l'esperienza di sviluppo sempre più friendly ed efficace. Una importantissima novità riguarda Solution Explorer, che è stato ridisegnato per LightSwitch sia nel classico client Desktop che nel nuovo client HTML5. Guardate questo screenshot: In sostanza: spariscono le due modalità Logical View e File View. Ora c'è un'unica visualizzazione, peraltro molto più vicina alle altre...

posted @ venerdì 5 luglio 2013 10:12 | Feedback (0) | Filed Under [ Visual Studio LightSwitch ]

Gestire cartelle di SkyDrive in Windows Phone con Visual Basic

In un precedente post abbiamo visto come interagire con SkyDrive in applicazioni per Windows Phone 8, scrivendo codice Viisual Basic. In quel post abbiamo imparato a caricare e scaricare file nella cartella radice di SkyDrive. In questo post facciamo un ulteriore e più utile passaggio, ossia la creazione di una cartella per la memorizzazione dei nostri file (e il successivo recupero). E' importante che leggiate il post menzionato prima di andare avanti a leggere questo. La classe LiveConnectClient espone un metodo GetAsync che permette di ottenere varie informazioni ed elenchi dal nostro SkyDrive, incluso l'elenco delle cartelle. Per fare questo è necessario...

posted @ venerdì 5 luglio 2013 08:04 | Feedback (0) | Filed Under [ Silverlight e Windows Phone ]

Microsoft MVP, rinnovato per un altro anno

Il 1° luglio di ogni anno, da qualche anno a questa parte, per me è una giornata dal sapore sempre speciale. Nel 2008, infatti, fui nominato Microsoft MVP per la prima volta. Oggi, per la sesta volta, ho avuto il grande onore di essere confermato MVP nella categoria Visual Basic. Negli anni sono sicuramente cambiate molte cose, è la vita che cambia. Succedono cose belle, cose brutte, cose che magari ti portano a togliere un po' del tempo che dedicavi all'informatica per dedicarlo a persone, passioni, situazioni che lo richiedono giocoforza. Degli ultimi 12 mesi da MVP ricordo sicuramente con orgoglio alcuni...

posted @ lunedì 1 luglio 2013 18:25 | Feedback (0) | Filed Under [ Community and friends ]

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET