Blog Stats

  • Blogs - 41
  • Posts - 4137
  • Articles - 185
  • Comments - 22913
  • Trackbacks - 931

Bloggers (posts, last update)

Powered By:
Powered by Subtext

Latest Posts

Microsoft MVP 2015

Sebbene la prima volta non si scordi mai (semicit. ), all'ottava l'emozione è sempre la stessa.

Per l'ottavo anno di fila sono stato premiato con l'award Microsoft MVP, che segna anche un importante cambio di categoria, ossia .NET e non più Visual Basic. In realtà, diverse expertise sono state raggruppate sotto la più significativa .NET, cosa che ha assolutamente senso.

Questi 12 mesi sono stati particolarmente intensi. Sicuramente sono stato meno presente sul blog, essendo stato assorbito dalla scrittura di due nuovi libri, Visual Studio 2015 Succinctly, che uscirà a breve, ma soprattutto Visual Basic 2015 Unleashed, consueto "mattone" da 1400 pagine e la cui uscita è prevista per il 28 luglio.

Ho avuto il piacere di essere MVP Of The Year per la quinta volta e di sedermi a tavola con Somasegar, ho avuto l'onore di essere speaker in importanti occasioni come WPC 2014, i Community Days di Milano e l'MVP Open Day a Palma de Mallorca.

Ho cercato di dare sempre il mio contributo al mondo community, sicuramente in primis a Visual Basic Tips & Tricks di cui sono community leader e in cui risiedono le mie "origini", con articoli, forum, twitter e spero di essere stato utile nel risolvere qualche problema nello sviluppo delle vostre applicazioni.

A parte questo, vorrei ringraziare le persone che anche questa volta hanno riposto in me stima e fiducia, quindi Cristina G. Herrero, Marjorie di Clemente, Alessandro Teglia, la subsidiary italiana di Microsoft, i Product Group di Microsoft a Redmond, gli altri MVP e le loro community per l'amicizia instauratasi e rafforzatasi negli anni, che è il vero benefit di questo programma.

Infine, un pensiero particolare per Diego, Antonio, Renato: la longevità di Visual Basic Tips & Tricks dipende in gran parte dall'Amicizia sincera e profonda che ci lega da tanti anni e ogni award MVP che arriva ha alla base questo solido rapporto, che consente alla community di fare ciò che oggi è in grado di fare, non solo con riguardo a Visual Basic ma a tutto il più moderno ecosistema delle tecnologie Microsoft.

Ad ogni modo, come si dice in questi casi non c'è 8 senza 9, quindi speriamo in positivo anche per l'anno prossimo

Alessandro

posted @ 01/07/2015 19:39 by Alessandro Del Sole

Serie di video: Creating a Universal App in VB

A corredo della serie di blog post che Lucian Wischik sta scrivendo in merito allo sviluppo di Universal App per Windows 10 con Visual Basic, è anche disponibile una serie di video dedicati all'argomento, sempre prodotti da Lucian e ospitati su Channel9.

Disponibili a questo indirizzo.

Alessandro

posted @ 29/06/2015 00:56 by Alessandro Del Sole

Sviluppare Universal App per Windows 10 con Visual Basic

Il mitico Lucian Wischik, Specification Lead di Visual Basic in Microsoft e uno dei progettisti di Roslyn, ha avviato una serie di blog post dedicati allo sviluppo di Universal Windows App per Windows 10 con Visual Basic 2015.

Con Windows 10 e Visual Studio 2015, infatti, la possibilità di sviluppare Universal app anche col nostro amato linguaggio è al pari dell'esperienza disponibile in C# e consente di creare applicazioni per pc, tablet, telefoni, HoloLens, XBox, ecc. ecc.

Non per essere noioso, ma si parlerà di sviluppo per Windows 10 con VB 2015 anche nel mio libro, ormai in dirittura d'arrivo.

Il primo post della serie è a questo indirizzo.

Alessandro

posted @ 29/06/2015 00:53 by Alessandro Del Sole

Visual Studio 2015 RTM disponibile dal 20 luglio

S. Somasegar ha annunciato che la versione definitiva (Release To Manufacturing - RTM) di Visual Studio 2015 sarà disponibile dal 20 luglio p.v.

Certamente un momento perfetto per il rilascio, che avviene pochi giorni prima di Windows 10 (29 luglio) e del mio libro Visual Basic 2015 Unleashed (28 luglio ).

State sintonizzati anche sul sito della nostra community, dove arriveranno nuovi contenuti dedicati al nuovo ambiente di sviluppo in prossimità del rilascio.

Alessandro

posted @ 29/06/2015 00:48 by Alessandro Del Sole

Serializzazione JSON nelle Windows Store app

Se avete qualche volta sviluppato app per Windows 8.1 e Windows Phone 8.1, oppure vi state preparando al meraviglioso mondo delle Universal app con Windows 10, certamente vi sarà capitata la necessità di serializzare dei dati.

Le tecniche di serializzazione possono essere varie, sebbene in Windows 10 poi ci sarà qualche differenza, ad ogni modo utilizzando le classi .NET o di WinRT può essere più complesso del dovuto.

Una buona idea può essere quella di usare la serializzazione JSON, un formato standard per lo scambio dei dati. A tale riguardo, è possibile utilizzare una libreria chiamata Newtonsoft.Json, scaricabile tramite NuGet ed è molto utile soprattutto nelle Windows Store app.

Supponiamo di avere un progetto di app per Windows 8.1, Windows Phone 8.1 o Windows 10 (con VS 2015 RC). Con NuGet, scarichiamo la libreria nella sua "stable release":



Dopo aver installato la libreria, si avranno a disposizione diverse classi, ma la più comoda si chiama JsonConvert. Tale classe espone due semplici metodi, SerializeObject e DeserializeObject. Il primo metodo consente di serializzare oggetti di qualsiasi tipo e il risultato della serializzazione è un tipo String. Si usa essenzialmente in questo modo:

        'Esempio di oggetto da serializzare

        
Dim anObject As New List(Of String)
        anObject.Add(
"One")
        anObject.Add(
"Two")

        
'Richiede Imports Newtonsoft.Json
        
Dim sessionData = JsonConvert.SerializeObject(anObject)

        
'Crea un file locale
        
Dim folder As StorageFolder =
                ApplicationData.Current.LocalFolder
        
Dim newFile = Await folder.
                CreateFileAsync(
"Data.bin",
                                CreationCollisionOption.ReplaceExisting)

        
'Scrive l'oggetto serializzato nel file
        Await FileIO.WriteTextAsync(newFile, sessionData)
Il codice di cui sopra non fa altro che serializzare la collection e salvarla in un file locale. Notate come l'oggetto restituito dalla serializzazione sia String. Deserializzare un oggetto è altrettanto semplice. Il metodo DeserializeObject ha due overload, uno non generico e uno generico (DeserializeObject(Of T)).  E' proprio quest'ultimo che utilizziamo per recuperare la collection originaria, con questo semplice codice:

        Dim file = Await ApplicationData.
                       Current.LocalFolder.GetFileAsync(
"Data.bin")

        
'Il risultato ottenuto è la collection originaria
        
Dim data = JsonConvert.DeserializeObject(Of List(Of String
)) _
            (Await FileIO.ReadTextAsync(file))


Non è di certo difficile capire come questa libreria semplifichi la vita nel serializzare/deserializzare oggetti, soprattutto se avete mai usato altre tecniche per farlo, come per esempio con gli stream. E' importante ricordare che, almeno con le build attuali, se sperimentate su Windows 10 dovete selezionare la ultima "stable release".

Alessandro

posted @ 10/06/2015 23:42 by Alessandro Del Sole

Prepararsi per lo sviluppo per Windows 10

Vi informo che venerdì 12 giugno, a partire dalle 18, per una durata fino a tre ore (dipende dall'interazione con i convenuti) si terrà una conferenza on line gratuita sullo sviluppo di applicazioni per Windows 10.

Sarà davvero interessante non solo conoscere i fondamenti per sviluppare nuove applicazioni o per far evolvere le vostre applicazioni per la nuova piattaforma universale di Windows (UWP, Universal Windows Platform), e assistere dal vivo ad alcune demo, ma anche per interagire dal vivo con gli esperti

Universale significa che lo stesso codice (quasi) vale per tutti i dispositivi (IoT, Mobile, pc, XBox, Surface, HoloLens… ). Quindi è facile immaginare la portata d'impatto del nuovo sistema.

Le sessioni in italiano saranno tenute da due MVP, Marco Minerva e Marco Dal Pino. Seguirà una sessione di Q&A (in va usato l'hashtag #Win10MVP)

Windows 10 Developer Readiness - Powered by MVPs (Italy)

Windows 10 Developer Readiness - Powered by MVPs (more info)

MVP su Facebook

posted @ 03/06/2015 12:37 by Diego Cattaruzza

Il mio libro Visual Basic 2015 Unleashed è pre-ordinabile su Amazon

Sto completando le ultimissime revisioni in questi giorni, quindi il libro non è ancora finito al 100% e non è ancora in stampa. Ad ogni modo, su Amazon è possibile pre-ordinare Visual Basic 2015 Unleashed a questo indirizzo.

Perché dovreste prenderlo? Beh, si parla di tutte le nuove feature del linguaggio, di .NET Compiler Platform/Roslyn, di importanti novità in Visual Studio 2015, del nuovo refactoring, di sviluppo per Windows 10, della nuova visione di .NET e molto altro.

Confesso che avrebbe dovuto essere una passeggiata, ma si è rivelata una nuova fatica vera e propria, considerate le tante novità introdotte da Microsoft sia nel linguaggio, che nell'ambiente, che nella nuova visione di .NET, con molti "fine-tuning" necessari quando si scrive un libro su un prodotto che ancora non è uscito e che è soggetto a continue modifiche in un'era di rivoluzioni per Microsoft.

Inoltre, ma li ringrazierò a dovere più avanti, ho avuto il privilegio di avere come editori tecnici i due massimi esponenti di VB a Redmond, ossia Lucian Wischik e Anthony Green. Le loro revisioni hanno permesso non solo di discutere al meglio le novità, ma anche di fixare alcuni bug del passato. Senza dubbio un'edizione con contenuti di qualità ancora più alta.

Ma ne riparleremo

Alessandro

posted @ 20/05/2015 21:48 by Alessandro Del Sole

WCF è ora open source

Nell'ottica open source di Microsoft, dopo i compilatori VB/C#, ASP.NET 5 Core, MSBuild e altro, è ora il turno di WCF.

La nota e consolidata piattaforma per l'implementazione di servizi distribuiti è ora open source e il relativo codice si trova su GitHub. Tutti i dettagli di questo rilascio si trovano in questo post della community ufficiale .NET Foundation.

Alessandro

posted @ 20/05/2015 21:16 by Alessandro Del Sole

Office 2016 preview disponibile

Microsoft ha reso disponibile per il pubblico una prima preview di Office 2016, che potete scaricare da qui.

Il blog post di annuncio, con i vari dettagli, si trova a questo indirizzo.

Alessandro

posted @ 04/05/2015 20:42 by Alessandro Del Sole

Visual Studio 2015 e le app Android e iOS

Oggi a BUILD, Microsoft ha annunciato 4 modalità per facilitare il riutilizzo del codice e delle applicazioni esistenti sul nuovo app model di Windows 10.

In buona sostanza:
  • sarà possibile agganciare le applicazioni Web esistenti alla piattaforma applicativa di Windows 10 e trarne tutti i relativi vantaggi
  • le applicazioni desktop .NET e Win32 potranno essere incluse nel Windows Store e trarre vantaggio dalla piattaforma applicativa di Windows 10 anche con riguardo alle touch gesture/uso di una stylus pen
  • il codice JavaScript e C++ utilizzato per scrivere app per Android potrà essere compilato direttamente in Visual Studio 2015, in modo che un'app Android esistente possa funzionare anche su Windows 10
  • il codice Objective C utilizzato per scrivere app per iOS potrà essere compilato direttamente in Visual Studio 2015, in modo che un'app iOS esistente possa funzionare anche su Windows 10

Gli ultimi due punti sono davvero molto importanti, poiché lo sforzo dello sviluppatore è pressoché nullo ma si ha tutto il supporto classico dell'IDE (es. IntelliSense) più l'apertura a Windows 10, che così potrà far funzionare anche app scritte per altri sistemi.

Eccezionale.

Alessandro

posted @ 29/04/2015 00:30 by Alessandro Del Sole